Come Avere l'Alito Fresco

4 Metodi:Mantenere Pulito il Cavo OraleMantenere l'Alito Fresco con l'AlimentazioneFermare altre Cause dell'AlitosiUsare Prodotti Rinfrescanti per l'Alito

L'alitosi è un problema che colpisce occasionalmente la maggior parte delle persone, forse a causa di una malattia o dopo un pasto. Nei soli Stati Uniti, più di 40 milioni di persone soffrono di qualche problema più grave, come l'alitosi cronica (un alito cattivo persistente),[1] che può causare la perdita di fiducia in se stessi e la paura di socializzare.[2] Fortunatamente, è piuttosto facile mantenere l'alito fresco tenendo la bocca pulita, mangiando correttamente e usando dei prodotti rinfrescanti in caso di necessità.

1
Mantenere Pulito il Cavo Orale

  1. 1
    Lava i denti e la lingua almeno due volte al giorno. In questo modo, rimuovi i batteri responsabili del cattivo odore e previeni anche possibili carie che possono portare a questo sgradevole disturbo. Non dimenticare la lingua, soprattutto la porzione posteriore; uno studio ha riscontrato che spazzolandola si riduce l'alitosi del 70%.[3]
  2. 2
    Risciacqua la bocca con l'acqua dopo aver mangiato. Agitare l'acqua nel cavo orale aiuta a eliminare i residui di cibo che possono provocare l'alito pesante.[4]
  3. 3
    Usa il filo interdentale almeno una volta al giorno. Anche questa procedura aiuta a eliminare i pezzetti di cibo nei punti in cui lo spazzolino non arriva, rimuovendo inoltre la placca, la pellicola batterica che si forma attorno ai denti. Il filo interdentale aiuta a prevenire le malattie parodontali (gengivali), che sono altri fattori responsabili del tuo spiacevole problema.[5]
  4. 4
    Usa un collutorio almeno una volta al giorno. Aiuta a proteggere i denti e uccide i batteri che provocano l'alitosi;[6] fai degli sciacqui per 30-60 secondi e falli seguire da gargarismi di pari durata.[7] I gargarismi sono importanti perché permettono alla soluzione di raggiungere la parte posteriore della gola e l'interno delle guance – zone che il dentifricio o il filo interdentale non riescono a raggiungere facilmente.
    • I collutori a base di fluoro uccidono i batteri e prevengono le carie.
    • I gargarismi con l'acqua ossigenata uccidono i batteri del cavo orale responsabili del problema.
    • Non usare le soluzioni che contengono alcol, perché seccano la bocca e possono aggravare la situazione.[8]
  5. 5
    Vai dal dentista ogni sei mesi. Il medico può eseguire una pulizia profonda del cavo orale evitando in questo modo lo sviluppo della placca, oltre a controllare eventuali carie o malattie gengivali potenzialmente responsabili dell'alito pesante.[9] Se il tuo problema sembra avere origine da qualche malattia, come sinusite, infezione polmonare, bronchite, disfunzione metabolica, diabete o patologie renali o epatiche, l'odontoiatra può anche consigliarti di rivolgerti al medico di base.[10]

2
Mantenere l'Alito Fresco con l'Alimentazione

  1. 1
    Bevi molta acqua. La disidratazione tende a seccare le mucose orali e a provocare l'alitosi; l'acqua diluisce inoltre le sostanze chimiche presenti in bocca o nell'intestino che sono responsabili del disturbo.[11]
  2. 2
    Mangia lo yogurt. Alcuni studi hanno riscontrato che mangiando 170 g di yogurt al giorno si riduce la quantità di sostanze nella bocca che provocano cattivo odore; in particolare, cerca quelli che contengono i batteri attivi Streptococcus thermophilus o Lactobacillus bulgaricus.[12]
  3. 3
    Mangia frutta e verdura. La leggera azione abrasiva di frutta e verdura particolarmente fibrose aiuta a mantenere i denti puliti, mentre le vitamine, gli antiossidanti e gli acidi in esse contenuti migliorano la salute del cavo orale.[13] Ecco gli alimenti particolarmente utili:
    • Mele: contengono vitamina C, indispensabile per la salute gengivale; inoltre, l'acido malico favorisce il colore bianco dei denti;[14]
    • Carote: sono ricche di vitamina A, che rafforza lo smalto dei denti;[15]
    • Sedano: masticarlo produce molta saliva, che aiuta a neutralizzare i batteri responsabili dell'alito pesante;[16]
    • Ananas: contiene la bromelina, un enzima che purifica il cavo orale.[17]
  4. 4
    Bevi tè nero, verde o altre tisane. È stato dimostrato che questi tipi di infusi o tisane possono uccidere i batteri che provocano alitosi e placca.[18]
  5. 5
    Evita il mal di stomaco. Potrebbe indurti a eruttare con effetti evidenti sulla qualità del tuo alito. Non mangiare alimenti che possono favorire questo disturbo o, se non puoi farne a meno, prendi un antiacido. Se sei intollerante al lattosio, prendi le compresse di lattasi.[19]
  6. 6
    Escludi dall'alimentazione le pietanze che contengono grandi quantità di cipolla, aglio o spezie. Possono causare alito cattivo; se devi necessariamente mangiarle, mastica in seguito una gomma senza zucchero o usa spazzolino e dentifricio al termine del pasto per rinfrescare la bocca.[20]
  7. 7
    Fai attenzione alle diete a basso contenuto di carboidrati. Possono provocare la chetosi – una situazione in cui il corpo brucia soprattutto i grassi al posto dei carboidrati per ottenere energia. Sebbene possa essere un aspetto positivo per il girovita, questo tipo di dieta produce però delle sostanze chimiche, chiamate chetoni, che peggiorano l'alito.[21] Se vuoi fermare il problema, devi cambiare dieta oppure intervenire con uno dei seguenti metodi:[22]
    • Bevi molta acqua per diluire i chetoni;
    • Mastica una gomma senza zucchero o succhia una caramella alla menta (sempre senza zucchero);
    • Mastica delle foglie di menta.

3
Fermare altre Cause dell'Alitosi

  1. 1
    Verifica se soffri di sinusite. Le infezioni ai seni nasali o il gocciolamento retronasale (il muco che passa dai seni nasali e raggiunge la parte posteriore della gola) sono responsabili del 10% dei casi di questo disturbo; esistono tuttavia diversi modi per sbarazzarsene:
    • Vai dal medico; può prescriverti degli antibiotici per curare l'infezione;[23]
    • Prendi dei farmaci da banco per asciugare le cavità sinusali ed evitare l'accumulo di muco;
    • Usa uno spray salino per fluidificare il muco e favorirne l'espulsione;
    • Prova un irrigatore per risciacquare i seni nasali.[24]
  2. 2
    Tieni presente che alcuni farmaci possono causare il problema. Determinate medicine possono infatti seccare la bocca e portare all'alitosi, mentre altre contengono certe sostanze chimiche che la provocano direttamente. In particolare, devi fare attenzione a:[25]
    • Noce di betel;
    • Idrato di cloralio;
    • Nitriti e nitrati;
    • Dimetilsolfossido;
    • Disulfiram;
    • Alcuni chemioterapici;
    • Fenotiazine;
    • Amfetamine.
  3. 3
    Smetti di fumare se vuoi risolvere il problema. Il fumo lascia un odore cattivo in bocca, simile a quello della cenere. Il solo rimedio definitivo è smettere completamente, ma puoi eventualmente mangiare delle mentine o prendere altri prodotti rinfrescanti per ridurre l'alitosi.

4
Usare Prodotti Rinfrescanti per l'Alito

  1. 1
    Mastica delle gomme senza zucchero. Cerca quelle che contengono xilitolo, dato che i batteri presenti in bocca si legano a questo zucchero artificiale anziché ai denti. La masticazione favorisce inoltre la salivazione, che impedisce alla bocca di seccarsi, oltre a rimuovere batteri e particelle di cibo.[26] Assicurati che si tratti di prodotti senza zucchero.
  2. 2
    Prova delle caramelle alla menta, quelle balsamiche o gli spray. Qualunque soluzione tu scelga, assicurati che sia senza zucchero; opta per i prodotti con xilitolo, un sostituto dello zucchero. Se decidi di usare uno spray, verifica che non contenga alcol, perché potrebbe seccare la bocca e favorire in questo modo l'alito pesante. Ricorda comunque che questi prodotti si limitano a coprire l'odore, ma non curano la causa di fondo; se ti accorgi che devi continuamente usare delle sostanze rinfrescanti per l'alito, considera seriamente di rivolgerti a un dentista.
  3. 3
    Mastica delle erbe. Le foglie di menta sono particolarmente preziose per questo scopo; contengono degli oli essenziali che si sono dimostrati efficaci contro l'alito cattivo.[27] In alternativa, puoi provare la salvia, che ha proprietà antimicrobiche utili contro questo disturbo,[28] o l'eucalipto. L'aneto e il prezzemolo sono entrambi ricchi di clorofilla che rinfresca l'alito e hanno anche il vantaggio di essere utilizzati come aromi in cucina.[29]
  4. 4
    Mastica dei semi o baccelli. Il coriandolo, il cardamomo e l'anice sono ottimi per ottenere un alito fresco, ma non devi masticarli troppo. L'anice in particolare ha un aroma forte, che può diventare sgradevole se lo mangi troppo spesso; se mastichi dei baccelli di cardamomo, non ingerirli.[30]
  5. 5
    Usa una bevanda alcolica. L'alcol uccide i batteri responsabili dell'alito cattivo, di conseguenza gli alcolici possono rappresentare un'ottima scelta per ottenere dei risultati positivi, soprattutto se hanno un gusto gradevole. Maggiore è la concentrazione di alcol e maggiore è l'efficacia; evita però i liquori zuccherati, che potrebbero lasciare un residuo in bocca e aumentare in questo modo la colonia batterica.[31]
  6. 6
    Fai dei risciacqui con il bicarbonato di sodio. Questa sostanza è in grado di rinfrescare il cavo orale in maniera naturale; aggiungine un cucchiaino in 250 ml di acqua e risciacqua tutta la bocca.[32]

Avvertenze

  • Se l'alitosi persiste nonostante tutte queste misure, consulta il dentista o il medico; potrebbe essere un segno indicatore di qualche patologia di fondo, come sinusite, infezione ai polmoni, bronchite, diabete oppure patologie renali o epatiche.[33]

Fonti e Citazioni

  1. http://www.washtenawdentalsociety.org/library/25/BadBreath(halitosis).html
  2. http://www.betterhealth.vic.gov.au/bhcv2/bhcarticles.nsf/pages/Halitosis_or_bad_breath
  3. http://www.webmd.com/oral-health/features/dont-let-bad-breath-trouble-your-pretty-smile
Mostra altro ... (30)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Denti & Bocca

In altre lingue:

English: Have Nice Smelling Breath, Español: tener buen aliento, Русский: обладать хорошим и свежим дыханием, Português: Ter Bom Hálito, Deutsch: Wohlriechenden Atem haben, Tiếng Việt: Có Hơi thở Thơm tho, Nederlands: Een lekker ruikende adem hebben, Français: avoir une haleine fraiche et agréable, 한국어: 입 냄새 좋게 만드는 법, ไทย: มีลมหายใจหอมสดชื่น, Bahasa Indonesia: Memiliki Napas yang Segar, العربية: الحصول على رائحة نفس منعشة

Questa pagina è stata letta 10 490 volte.

Hai trovato utile questo articolo?