Come Camminare sui Tacchi Alti

3 Parti:Migliorare la TecnicaTenere Freschi i PiediScegliere i Tacchi Giusti

I tacchi alti possono essere i migliori amici di una ragazza - ti aiutano a essere più alta, a sembrare più snella e a sentirti più sicura. Tuttavia, camminare con i tacchi altissimi può essere un po' complicato, soprattutto se non sei abituata. Non ti preoccupare però, imparare a camminare senza timore con i tacchi alti richiede solo un po' di pratica. Segui questi utili suggerimenti e riuscirai a camminare come una modella.

Parte 1
Migliorare la Tecnica

  1. 1
    Fai dei passi più piccoli. Camminare con i tacchi più alti non ha niente a che vedere con quanto imparato da piccola, quindi devi fare alcune cose che potresti sentire come contro intuitive: misura dei passi piccoli e lenti, facendo attenzione a non piegare le ginocchia più di quanto non faresti normalmente. Noterai che i tacchi alti tendono ad accorciare un po' la falcata. Più sono alti, più la falcata sarà breve. Non cercare di combattere adottando un'andatura più ampia – attieniti a passi piccoli e delicati che renderanno la tua passeggiata più naturale e ti aiuteranno a sentirti più a tuo agio.
  2. 2
    Cammina dal tallone alla punta. L'obiettivo è camminare normalmente anche con i tacchi. Prima appoggia a terra il tallone, poi le dita dei piedi. Una volta che il tuo peso sarà sui tacchi, sposta il peso in avanti come se stessi camminando sulle punte e spingi in avanti per il passo successivo.
  3. 3
    Migliora la postura. Camminare bene con i tacchi dipende da una buona postura. Se cammini in modo dinoccolato, non ha senso indossare tacchi alti - l'obiettivo è sembrare comoda e sicura! Per ottenere una postura perfetta:
    • Immagina la presenza di un pezzo di corda invisibile che tiene la testa in posizione verticale - la testa deve essere in linea con la colonna vertebrale e il mento dovrebbe essere parallelo al pavimento. Evita di guardare verso il basso quando cammini con i tacchi![1]
    • Metti le spalle indietro e verso il basso e mantieni le braccia rilassate ai tuoi lati. Oscilla leggermente le braccia mentre cammini per rimanere in equilibrio.[2]
    • Mantieni i muscoli addominali impegnati, spingendo l'ombelico verso la colonna vertebrale. Questo ti aiuterà ad avere una postura più dritta facendoti sembrare contemporaneamente più sottile.[1]
    • Piega leggermente le ginocchia: non dovresti mai essere bloccata quando cammini con i tacchi. Mentre cammini, tieni le gambe vicine tra loro e le dita dei piedi dritte in avanti.[2]
  4. 4
    Immagina di camminare lungo una linea invisibile. Le modelle da passerella mettono spesso un piede leggermente davanti all'altro per dare più ondeggiamento ai fianchi. Molte donne indossano i tacchi per sembrare sexy, quindi è una buona idea aggiungere una piccola oscillazione alla tua passeggiata. Il modo migliore per riuscire a ondeggiare mentre si cammina con i tacchi è far finta di muoversi lungo un'immaginaria linea retta o una corda tesa.
    • Un piede dovrebbe spostarsi direttamente davanti all'altro, con le dita dei piedi che puntano dritte. Questa passeggiata richiederà un po' di pratica supplementare prima di padroneggiare, ma i risultati ne varranno la pena.[3]
    • Osserva alcuni video di top model per vedere come fanno le professioniste, quindi cerca di emulare quello che vedi. Sii consapevole del fatto che in passerella tendono a enfatizzare la camminata, quindi è consigliabile ridurre un po' l'effetto per riuscire ad applicarlo alla vita reale!
  5. 5
    Fai pratica indossando i tacchi in giro per casa. Indossali per un giorno stando in casa prima d'indossarli fuori. Questo esercizio non solo ti permetterà di abituarti a indossarle, ma creerà anche dei graffi sul fondo rendendo le scarpe meno scivolose. Assicurati di esercitarti facendo tutti i movimenti che normalmente si fanno durante una passeggiata: stai in piedi, fermati, oscilla e girati.
  6. 6
    Ammorbidisci i tacchi con l'utilizzo. Se non riesci a toglierne la rigidità la prima volta che li indossi, sformando le scarpe con il piede, sarai destinata alle vesciche. Dovrebbe essere sufficiente indossare le scarpe per casa, ma puoi anche provare così:
    • Usa i tacchi su diverse superfici. Ti capiterà sicuramente di dover camminare su piastrelle, tappeti e scivolosi pavimenti di legno, per cui cerca di provare con ogni superficie.
    • Danza: se hai intenzione d'indossare i tacchi in una discoteca o a una festa, esercitati a ballare nella privacy della tua casa finché non sarai a tuo agio scatenandoti sui tacchi.
    • Scendi per le scale. Questa è un'abilità che vorrai sicuramente padroneggiare, visto che rappresentano il luogo dove avviene la maggior parte degli incidenti con i tacchi. Posiziona tutto il piede a ogni passo quando scendi dalle scale, ma appoggia solo la pianta quando sali. Tieniti alla ringhiera con grazia, se serve.
  7. 7
    Indossa i tacchi all'esterno. Camminare con i tacchi in casa è molto diverso dall'indossarli all'aperto. Senza l'effetto ammortizzante del tappeto o la superficie piana coperta di legno o linoleum, usarli all'esterno può essere dieci volte più difficile.
    • Anche i lievi difetti superficiali dell'asfalto o le crepe nel marciapiede ti metteranno in difficoltà, quindi prova a camminare su e giù all'esterno della tua casa per un paio di volte, prestando la massima attenzione a evitare superfici irregolari.
    • Un buon posto per esercitarti è il supermercato. Utilizza il carrello per mantenere l'equilibrio![4]
  8. 8
    Fai esercizio a stare in piedi sui tacchi. Non solo hai bisogno d'imparare a camminare con i tacchi, ma dovresti essere anche consapevole di come riesci a stare in piedi. Può sembrare semplice, ma molte donne non sanno che cosa fare con i loro piedi quando posano per una foto o gironzolano chiacchierando durante un evento. In questi casi avere scarpe comode diventa molto importante, se non vuoi trascorrere la serata trascinandoti passo dopo passo.
    • Per stare correttamente in piedi, devi toccare la parte centrale di una scarpa con il tacco dell'altra, creando un angolo.
    • Carica il peso sulla punta del piede posto sul retro e, non appena ti stanchi, spostati in modo che il tuo peso sia sull'altro piede.

Parte 2
Tenere Freschi i Piedi

  1. 1
    Utilizza cuscinetti di gel e solette. Aggiungi un effetto ammortizzante ovunque ci sia molta pressione e/o attrito. Esistono cuscinetti realizzati in varie forme e materiali diversi da attaccare all'interno della scarpa per camminare più comodamente, evitando così borsiti e vesciche. Se le scarpe sono un po' troppo grandi, metti un plantare che possa renderle più piccole di una mezza taglia, aggiungendo un certo benessere. Utilizza generosamente questi elementi innovativi - non c'è davvero alcun bisogno di provare disagio!
  2. 2
    Regala ai tuoi piedi una pausa. Quando s'indossano i tacchi alti, il miglior consiglio per prevenire il dolore è sedersi quando è possibile. Questo darà ai piedi una pausa, interrompendo qualsiasi dolore o disagio e mantenendoli freschi.
    • Ricordati d'incrociare le gambe, sedendoti dritta e allungando le gambe dalla vita in giù. Questa è anche una grande opportunità per mostrare le tue scarpe favolose! [4]
    • Non cercare di togliere i tacchi, se possibile: i piedi si gonfiano e diventa più difficile e doloroso rimettere le scarpe.
  3. 3
    Indossa scarpe con lacci e zeppa. Le scarpe con i cinturini da fissare saldamente attorno al piede e alla caviglia sono più comode da indossare perché impediscono che il piede scivoli troppo all'interno della scarpa, riducendo l'attrito e il dolore. Le zeppe ti offrono tutti i vantaggi dell'altezza in più, senza il disagio della pressione sulle punte delle dita. Con la zeppa il piede è parallelo al suolo, cosa che rende questa calzatura ottimale per il ballo.
  4. 4
    Non indossare tacchi alti troppo spesso. Sono favolosi, ma faranno più effetto quando ti limiti a indossarli nelle occasioni speciali. Se li porti troppo spesso, probabilmente soffrirai di vesciche e borsiti ed eserciterai eccessiva pressione sulla tua schiena. I piedi (e il resto del tuo corpo) hanno bisogno di tempo per recuperare.
    • Se hai bisogno dei tacchi tutti i giorni per lavoro, almeno prova a indossare scarpe di diverse altezze. Questo impedisce che troppa pressione o frizione si concentri su un punto particolare e mantiene una sensazione di freschezza ai piedi.[5]

Parte 3
Scegliere i Tacchi Giusti

  1. 1
    Compra in maniera intelligente. Non tutti i tacchi alti sono uguali e la capacità di camminare bene dipende da come si scelgono le scarpe giuste. Vai a comprare scarpe alla fine della giornata, quando i piedi sono leggermente gonfi. Scegli quelle che si adattano alla forma del tuo piede - assicurandoti che la scarpa sia più grande del piede nudo. Prova sempre entrambe le scarpe in negozio facendo qualche passo - se non le trovi subito comode, allora probabilmente non lo saranno mai.
  2. 2
    Fai in modo di esercitarti con tacchi via via più alti. Probabilmente non è una buona idea scegliere un paio di tacchi a spillo da 12 cm, se non sei abituata a camminare con le scarpe alte - è meglio abituarsi lentamente. Ci sono molti tipi differenti di tacchi tra cui scegliere, variabili per altezza, spessore e forma. Iniziare con un'altezza minima consentirà alle caviglie di sviluppare la forza di cui hanno bisogno per camminare in sicurezza e con garbo.
    • Inizia con un tacco basso di circa 5 - 7 centimetri. Prova a usare quelli spessi piuttosto che quelli a spillo, perché ti forniranno più equilibrio. Potrebbe essere più facile camminare con le scarpe chiuse rispetto ai sandali stringati, poiché riescono a supportare il piede anche intorno al tallone e alla caviglia.
    • Le zeppe alte sono le scarpe con cui è più semplice camminare, visto che il tallone è completamente attaccato alla suola della scarpa, dando maggiore equilibrio e comfort. Si tratta di una scelta intelligente se desideri l'altezza di un tacco alto, ma non ti senti pronta per uno spillo. Solitamente si indossano in primavera e in estate, al lavoro, in vacanza o per un matrimonio estivo!
    • Indossa i tacchi a spillo, detti "stiletto", che vanno dai 10 ai 12 cm d'altezza. Una volta imparato a camminare con questi tacchi, sarai pronta a conquistare il mondo!
  3. 3
    Prendi la misura giusta. Scegliere il numero giusto di scarpa è assolutamente indispensabile quando hanno i tacchi. Devi capire che la taglia può variare in base alla marca e al tipo. Di conseguenza, dovresti provare sempre le scarpe prima di acquistarle.
    • Se hai dubbi, comprale grandi piuttosto che piccole. Potrai sempre rimpicciolirle con l'aggiunta di solette e cuscinetti in gel, ma non potrai fare il contrario. Le scarpe troppo piccole saranno terribilmente scomode e probabilmente ti pentirai di averle acquistate.
    • Ricordati di controllare regolarmente la misura del piede, perché può cambiare nel tempo, soprattutto invecchiando. I piedi tendono ad allungarsi e ad allargarsi con l'arco plantare.[6]

Consigli

  • Assicurati di avere sempre fiducia nel tuo portamento. Se non lo sei, sarai più propensa a cadere.
  • Concentrati su ogni singolo passo.
  • Può essere più facile iniziare con degli stivali a tacco alto. Danno più sostegno alle caviglie.
  • Più grande è il tuo piede, più ti sentirai comoda sui tacchi alti. Di conseguenza, non pensare che anche tu puoi usare le stesse scarpe delle modelle: i loro piedi sono più grandi proprio perché sono in proporzione con la loro altezza![3]
  • Se hai sandali aperti in punta, tenta di mettere dei cuscinetti in gel intorno alla zona in cui la punta del piede incontra la scarpa, soprattutto se hai dita/piedi piccoli o sottili che tendono a scivolare fuori.
  • Compra scarpe di qualità: oltre a essere più confortevoli, ti dureranno più a lungo. Se stai seguendo un corso di ballo e hai bisogno dei tacchi per danzare, rivolgiti a un negozio specializzato o chiedi consiglio al tuo istruttore.
  • Indossa i tacchi più spesso che puoi. Questo aiuterà i tuoi piedi e le tue caviglie ad abituarsi alla sensazione dei tacchi e ti permetterà di rimanere in equilibrio. Più ore passi nei tacchi, meglio si sentiranno i piedi.

Avvertenze

  • Fai attenzione quando cammini. Erba, ciottoli e grate o gli scoli sono tuoi nemici. Anche una crepa sul marciapiede può rovinarti le scarpe. Controlla il tuo passo e non pensare di potere camminare a lungo o fare jogging con quei tacchi.
  • Non indossare i tacchi tutti i giorni, per quanto ti piacciano. Questo tipo di scarpa, infatti, potrebbe causarti problemi di salute ai piedi e alla schiena.[7]
  • Non guidare indossando i tacchi alti: portati dietro un paio di scarpe da ginnastica o delle ballerine ed evita anche le infradito, che potrebbero incastrarsi nei pedali.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Fashion

In altre lingue:

English: Walk in High Heels, Français: marcher avec des talons hauts, Español: caminar con tacones altos, Deutsch: In High Heels laufen, Português: Andar de Salto Alto, Русский: ходить на высоких каблуках, 中文: 穿高跟鞋走路, Nederlands: Op hoge hakken lopen, Čeština: Jak chodit na vysokých podpatcích, Bahasa Indonesia: Berjalan dengan Sepatu Hak Tinggi, 日本語: ハイヒールで美しく歩く, العربية: السير بكعب عال, ไทย: เดินบนรองเท้าส้นสูง, Tiếng Việt: Đi Giày cao gót

Questa pagina è stata letta 97 556 volte.

Hai trovato utile questo articolo?