Come Coltivare l'Ibisco all'Aperto

2 Metodi:Coltivare l'Ibisco in ContenitoriColtivare l'Ibisco nel Terreno

I fiori luminosi e appariscenti della pianta dell'ibisco (Hibiscus) sono tenuti in gran considerazione dai giardinieri che vogliono aggiungere un tocco tropicale ai loro giardini. Il genere comprende diverse centinaia di specie, da varietà nane che crescono fino a 60-90 cm a piante che possono superare i 2,4 m d'altezza. Ci sono 2 tipi di ibisco molto diffusi tra i giardinieri: quello tropicale e quello rustico. Mentre le specie rustiche di questa pianta possono sopportare temperature che vanno dai -9 ai -7°C, le varietà tropicali moriranno se piantate in zone in cui la temperatura scende sotto i 4°C. Per questo motivo, molte persone ritengono che l'ideale sia piantare l'ibisco in contenitori all'esterno, in modo da poterli spostare all'interno se e quando il clima diventa più rigido. Segui queste istruzioni di coltura per far crescere con successo l'ibisco all'aperto, sia in contenitori che direttamente nel terreno.

1
Coltivare l'Ibisco in Contenitori

  1. 1
    Scegli un contenitore. Pianta il tuo ibisco in un vaso che sia di almeno 25 cm di diametro, o due volte le dimensioni dell'ammasso di radici. Il contenitore dovrebbe essere dotato di fori per il drenaggio.
  2. 2
    Aggiungi il terriccio da vaso. Scegline uno che sia argilloso e ben drenante. Un miscuglio di 2 parti di terriccio, 1 parte di sabbia di fiume e 1 parte di muschio di torba funziona bene, dato che l'ibisco preferisce essere ben drenato e aerato.
  3. 3
    Pianta l'ibisco nella terra, con 2,5 cm della parte superiore dell'ammasso di radici a vista.
  4. 4
    Posiziona il tuo ibisco in pieno sole (per almeno 6 ore) all'aperto.
  5. 5
    Innaffia il tuo ibisco abbastanza di frequente da mantenere umido il terreno, ma non zuppo. La frequenza dipende dalla collocazione della tua pianta e da quanta luce solare riceve. Alcuni esperti raccomandano un sistema di irrigazione a goccia per regolare l'umidità.
  6. 6
    Usa un fertilizzante specifico per ibisco. Usa un fertilizzante 7-2-7, dato che le piante di ibisco preferiscono una quantità inferiore di fosforo e un terreno solo leggermente acido. Concima una volta ogni 2 settimane. Le piante in vaso richiedono di essere concimate maggiormente dato che hanno un'area di assorbimento minore.
  7. 7
    Pota il tuo ibisco in primavera. Rimuovi tutte le folle ingiallite, e accorcia ogni ramo troppo lungo o allentato con forbici da potatore.
  8. 8
    Trasporta i vasi all'interno durante l'inverno se le temperature nella tua area scendono sotto i 4 °C.

2
Coltivare l'Ibisco nel Terreno

  1. 1
    Pianta il tuo ibisco in un posto assolato. Le piante preferiscono il pieno sole, ma in zone dal clima caldo, l'ibisco crescerà meglio se leggermente all'ombra.
  2. 2
    Scegli un'area con suolo ben drenante. Pianta l'ibisco in un terreno che non trattiene l'acqua quando piove. Se l'area trattiene l'acqua, potresti voler emendare il terreno con almeno 5-7,5 cm di materiale organico, come sabbia, muschio di torba o letame, prima di piantare. In questo modo la capacità di drenaggio migliorerà.
  3. 3
    Innaffia il tuo ibisco abbastanza frequentemente da mantenere umido il terreno.
  4. 4
    Pota le piante in primavera con forbici da potatore. Non è necessario rimuovere i fiori. Tagliate soltanto le aree dell'ibisco che sono diventate troppo lunghe.

Consigli

  • L'ibisco è soggetto ad afidi e funghi, come accade ad altre piante perenni. Se si verifica un ingiallimento delle foglie o noti macchie sulle foglie della tua pianta, applica dell'insetticida per ibisco seguendo le istruzioni del produttore.
  • Quando pianti un ibisco in un contenitore, scegline uno con fori di drenaggio laterali, se possibile, dato che arieggeranno la pianta in maniera più efficiente.
  • Quando l'ibisco è in piena fioritura, potresti tagliare i fiori per metterli in mostra senza fare danni alla pianta.
  • Cercare di coltivare un ibisco a terra in zone dove si verificano frequenti gelate probabilmente porterà alla morte della pianta. Scegli di piantare in vasi trasportabili se vivi in un'area con queste caratteristiche.

Cose che ti Serviranno

  • Vaso con fori di drenaggio
  • Terriccio da vaso
  • Composto organico/sabbia/muschio di torba
  • Forbici da potatore

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Grow Hibiscus Outdoors, Русский: садить гибискус на улице, Português: Cultivar Hibisco ao Ar Livre, Español: cultivar hibiscos al aire libre, Français: cultiver un hibiscus à l'extérieur

Questa pagina è stata letta 2 710 volte.

Hai trovato utile questo articolo?