Come Gestire un Espansore del Palato

4 Metodi:Mangiare e Bere con un Espansore PalataleMantenere l'Espansore Palatale PulitoModificare il proprio Espansore Palatale o quello di un BambinoGestire il Dolore e il Disagio Causati dall'Espansore Palatale

La gestione di un espansore del palato – che sia tuo o di tuo figlio – si rivela più semplice con qualche cambiamento dell'alimentazione, delle procedure di igiene orale e una pianificazione giornaliera. Tecnicamente, questo dispositivo ortodontico viene chiamato espansore rapido palatale (ERP), viene applicato sul palato duro e ancorato ai denti superiori per un periodo che varia da due a diversi mesi. Durante questo tempo, l'apparecchio allarga gradatamente l'ampiezza delle due metà (non ancora fuse) del palato per correggere una serie di problemi ortodontici, incluso l'affollamento dentale e le malocclusioni. Gli espansori palatali sono più efficaci sui ragazzini le cui congiunzioni ossee non sono ancora fuse, ma possono essere utilizzati anche su pazienti adulti.[1]

1
Mangiare e Bere con un Espansore Palatale

  1. 1
    Fai scorta delle tue bibite e alimenti morbidi preferiti. Scegli dei cibi nutrienti, ma che non devono essere masticati eccessivamente. Possono essere yogurt, frullati sani, gelati, purea di verdure come le patate, le zucchine o l'igname, oppure banane schiacciate, zuppe e via dicendo.
  2. 2
    Fai dei bocconi piccoli e mastica delicatamente. Ricorda che l'espansore separa letteralmente le due metà della mascella superiore applicando pressione sulle ossa del viso. Con ogni probabilità, finirai col masticare usando i denti sui quali l'apparecchio non è ancorato.
  3. 3
    Sorseggia lentamente e usa una cannuccia sottile. È più facile ingerire i liquidi rispetto agli alimenti solidi, perché la lingua non è costretta a muovere il cibo nella bocca per masticarlo, ma deve solo collaborare nel processo di deglutizione.
  4. 4
    Pulisciti spesso la bocca. Quando indossi questo dispositivo, produci una maggiore quantità di saliva. Tieni un fazzoletto o un tovagliolo a portata di mano e asciuga ogni eccesso di saliva per restare asciutto e pulito.
  5. 5
    Mangia i tuoi cibi solidi preferiti quando provi poco disagio. Approfittane quando puoi! Con il tempo, riuscirai a goderti un buon piatto di pasta, i panini e perfino la pizza.

2
Mantenere l'Espansore Palatale Pulito

  1. 1
    Continua a spazzolare i denti e a usare il filo interdentale ogni giorno. Si tratta di una buona pratica di igiene orale che deve essere mantenuta regolarmente. È giunto il momento di rispettare questa abitudine!
  2. 2
    Valuta di acquistare un idropulsore per facilitare e rendere più comode le operazioni di pulizia. L'idropulsore genera un sottile flusso di acqua pressurizzata che riesce a raggiungere i punti più difficili della bocca; si tratta di un dispositivo fortemente raccomandato per prendersi cura degli apparecchi ortodontici e di altri dispositivi.[2]
    • Presta particolare attenzione agli ingranaggi centrali, alle viti, ai bordi dell'espansore e a tutti quei punti che entrano in contatto con le gengive.
  3. 3
    Porta con te uno spazzolino di dimensione normale e uno piccolo quando ceni fuori casa. Congedati gentilmente dai commensali e vai in bagno per spazzolare via i pezzetti di cibo che potrebbero essere rimasti fra i denti e sull'apparecchio.

3
Modificare il proprio Espansore Palatale o quello di un Bambino

  1. 1
    Segui le istruzioni dell'ortodontista per quanto riguarda la frequenza con cui modificare il dispositivo. Questa può variare da una volta al giorno fino a due o tre regolazioni quotidiane, in base al grado di dilatazione che bisogna ottenere e alle altre procedure ortodontiche che si rendono indispensabili durante il processo, ad esempio l'applicazione di un apparecchio.
    • Cerca di essere costante quanto più possibile;
    • Se sai che il programma potrebbe essere interrotto oppure prevedi di dover posticipare una regolazione, contatta prima il medico.
  2. 2
    Individua la "chiave" che ti ha fornito l'ortodontista. Consiste in uno strumento, in genere un piccolo bastoncino di metallo, che viene inserito nella vite centrale dell'ingranaggio e che applica la forza laterale necessaria per ottenere la dilatazione del palato.[3]
    • Se la chiave non è provvista di un laccio di sicurezza, fissa una lunga stringa o un segmento di filo interdentale a un'estremità. In questa maniera, puoi recuperare facilmente l'attrezzo, nel caso cadesse nella bocca del bambino.
  3. 3
    Inserisci la chiave nel foro della vite dell'ingranaggio centrale. Nella maggior parte dei casi, si deve innescare lo strumento in un foro leggermente inclinato verso la parte posteriore dell'arcata superiore (in pratica, punta verso l'esterno della bocca).
    • Se provvedi a questa operazione da solo, fallo davanti a uno specchio e in una stanza ben illuminata.
    • Se devi regolare l'espansore di un bambino o un ragazzino, chiedigli di sdraiarsi e di aprire la bocca il più possibile, per evitare il riflesso del vomito nel caso toccassi accidentalmente la sua ugola. Assicurati di avere abbastanza luce per vedere chiaramente, usa una torcia, se necessario.
  4. 4
    Ruota la chiave fino a fine corsa. Dopo averla inserita e verificato che non tocchi la mucosa del palato, ruotala lentamente verso la parte posteriore della gola, applicando una pressione costante finché non si blocca.
  5. 5
    Togli la chiave con attenzione dalla tua bocca o da quella del bambino. Puliscila e riponila in un luogo sicuro.
  6. 6
    Rispetta il programma di controllo e di appuntamenti con l'ortodontista. La maggior parte dei medici vorrà vederti una volta a settimana per valutare i progressi e affrontare ogni problema.
    • Per comodità, redigi un elenco dei dubbi man mano che si presentano.

4
Gestire il Dolore e il Disagio Causati dall'Espansore Palatale

  1. 1
    Prendi dell'ibuprofene liquido mezz'ora prima di regolare l'espansore. Il farmaco ti aiuta ad alleviare l'infiammazione e il disagio che proverai nell'ora successiva la dilatazione.
  2. 2
    Modifica il dispositivo dopo i pasti. In questo modo, hai già mangiato e la bocca ha la possibilità di riposare mentre cerchi di gestire la sofferenza, la pressione e il disagio.
  3. 3
    Rilassati e applica una borsa del ghiaccio sulle guance dopo aver regolato l'espansore. Anche questa piccola accortezza ti permette di lenire la zona infiammata.
  4. 4
    Concediti un premio, come un piccolo gelato o una bibita fredda. Le basse temperature aiutano a controllare e mascherare la flogosi.
  5. 5
    Usa la cera dentale per proteggere i tessuti morbidi dall'attrito. Puoi acquistarla in tutte le farmacie; ha lo scopo di formare una barriera removibile e riutilizzabile fra la struttura dura dell'espansore e le mucose del cavo orale.
  6. 6
    Applica un anestetico in gel per intorpidire la bocca e ridurre il dolore, se hai un taglio o un punto dolente cronico.
    • Puoi anche fare regolarmente dei gargarismi con acqua salata tiepida per alleviare la dolenzia occasionale.

Consigli

  • Mantieni i contatti con l'ortodontista e non temere di porgli delle domande.
  • Se ti senti frustrato e arrabbiato per questo tipo di terapia, parlane con i familiari e gli amici.
  • Ricorda che verrà il momento di togliere l'espansore, mentre il tuo fantastico sorriso resterà per sempre!
  • Vai regolarmente dal dentista.

Avvertenze

  • Noterai dei cambiamenti di pronuncia, soprattutto all'inizio. Questo fenomeno è dovuto al fatto che i muscoli che controllano il linguaggio sono perfettamente in sintonia con la forma originale della tua bocca, che ora è alterata da uno "strano" apparecchio. Con un po' di pratica, anche la pronuncia delle consonanti più difficili diventerà più semplice nel giro di pochi giorni. Sii paziente!
  • Evita di mangiare caramelle dure, toffee, alimenti molto croccanti o appiccicosi, perché possono danneggiare il tuo costoso espansore.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Denti & Bocca

In altre lingue:

English: Deal With a Palate Expander, Español: lidiar con un expansor de paladar, Русский: обращаться с небным расширителем, Português: Lidar com um Expansor Palatino, Deutsch: Tipps für Träger einer Gaumenspange, Français: s'occuper de son expanseur palatal

Questa pagina è stata letta 2 852 volte.

Hai trovato utile questo articolo?