Come Leggere l'Ulisse di Joyce

Avanti, si tratta dell’Ulisse. Considerato da molti il secondo libro più difficile della letteratura inglese (soprattutto perché la lettura del primo richiede la conoscenza di base di altre otto lingue), leggere l’Ulisse è piacevole e provocatorio. Nonostante la sua reputazione, non è una lettura troppo difficile.

Passaggi

  1. 1
    Comprendi l’Ulisse. Prima di imparare a leggerlo, devi sapere cosa stai per affrontare. L’Ulisse si compone di 18 episodi, ognuno dei quali, originariamente pubblicato singolarmente, è completamente differente dagli altri. Per esempio, l'episodio 14 è una parodia dei grandi scrittori della letteratura inglese, da Chaucer a Dickens, mentre il 18 è un lungo monologo di circa 10.000 parole, composto da 8 frasi prive di punteggiatura. Ogni episodio è strutturato come un singolo libro: qui risiede la bellezza di questo romanzo.
  2. 2
    Non usare una guida. Dovresti comprarla nel caso in cui ti applichi a uno studio formale e accademico dell’Ulisse. Di solito questi libri contano almeno 400 pagine e spiegano il romanzo riga per riga, il che è un'ottima cosa, perché l’Ulisse è pieno di giochi di parole e riferimenti nascosti, che le guide illustrano interamente. D'altra parte, continuare a passare da un libro all'altro è estremamente fastidioso. Se ti interessa leggere l’Ulisse per puro divertimento, la maniera migliore di farlo è tuffartici dentro, riservando le guide per un corso universitario.
  3. 3
    Devi comprendere che è un libro divertente. Davvero: questo testo di 700 pagine è davvero spassoso. L'idea del romanzo consiste nel fatto che Joyce prende gli eroi epici dell'Odissea e li trasforma in patetici dublinesi. La fine dell'episodio 4 ospita uno scherzo scatologico di dieci pagine scritto nello stesso linguaggio elevato dell'Odissea. Comprendere che ogni frase contiene uno scherzo di qualche genere, che si tratti di un arcano riferimento letterario o di un sottile gioco di parole, rende l’Ulisse un'intelligentissima commedia.
  4. 4
    Non comprenderai tutto. Il motivo risiede proprio nel fatto che Joyce ha progettato il romanzo in questo modo: parte dello scherzo consiste nel fatto che non riuscirai a cogliere tutto, e in questo c'è molto senso dell'umorismo. Quando non capisci qualcosa, ridi, perché ti sei appena imbattuto in uno degli scherzi più brillanti nella storia della letteratura.
  5. 5
    Dedica a ogni capitolo il tempo necessario. Dal momento che ognuno è scritto in maniera differente, per entrare nel ritmo di ogni episodio sono necessarie alcune pagine.
  6. 6
    Conosci i singoli episodi. Visto che sono stati scritti con stili diversi, sapere in anticipo cosa apprezzare può essere d'aiuto. A tale scopo, di seguito viene fornito un elenco di tutti gli episodi e del tipo di umorismo che impiegano.
    • Episodio 1: romanzo tradizionale.
    • Episodio 2: catechismo informale.
    • Episodio 3: monologo elitario maschile.
    • Episodio 4: derisione dei grandi eroi del passato.
    • Episodio 5: la natura ipnotica della religione.
    • Episodio 6: la morte.
    • Episodio 7: parodia del giornalismo (il capitolo è scritto come un quotidiano: fai attenzione ai titoli).
    • Episodio 8: giochi di parole sul cibo: in questo capitolo, tutto mangia e può essere mangiato.
    • Episodio 9: parodia di Amleto e degli snob che discutono di oscure opere letterarie (una presa in giro di alcuni studiosi che, in futuro, analizzeranno l’Ulisse).
    • Episodio 10: questo capitolo non ha niente a che vedere con i protagonisti del romanzo, ma consiste in un gruppo di storie brevi che riguardano i personaggi secondari. L'umorismo proviene dal fatto che è principalmente privo di scopo e che la maggior parte dei personaggi secondari prende in giro quelli principali.
    • Episodio 11: consiste completamente in giochi di parole musicali. Vengono impiegate molte onomatopee.
    • Episodio 12: ci sono due narratori, uno si esprime in modo talmente colloquiale da dire cose prive di senso, mentre l’altro usa una terminologia estremamente scientifica, con lo stesso risultato. L'antagonismo tra i due narratori è ciò che produce il divertimento.
    • Episodio 13: è narrato da una ragazza, ed è tutto basato su battute a carattere sessuale.
    • Episodio 14: è un'elaborata parodia dei grandi scrittori inglesi.
    • Episodio 15: è scritto come un copione delirante, ambientato nel quartiere a luci rosse.
    • Episodio 16: questo capitolo è estremamente ambiguo, e l'umorismo è prodotto dai personaggi che vengono confusi con altri personaggi.
    • Episodio 17: scritto come un catechismo, il suo umorismo proviene dalla struttura a domande e risposte da trattato scientifico applicata alla vita ordinaria.
    • Episodio 18: flusso di coscienza di Molly, la moglie di Bloom.
  7. 7
    Utilizza gli schemi. Joyce compose due schemi, che puoi utilizzare come introduzione a ogni capitolo. Si possono trovare qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Schema_Linati e qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Schema_Gilbert.
  8. 8
    Leggi il romanzo ad alta voce. Preferibilmente, in lingua originale e con un accento irlandese. Molti dei giochi di parole assumono più senso, se vengono ascoltati.
  9. 9
    Organizza un programma. Leggere questo romanzo è difficile: avrai quindi bisogno di una tabella di marcia o correrai il rischio di arrenderti.
  10. 10
    Prima, leggi le altre opere di James Joyce. Molti passaggi dell’Ulisse si prendono gioco di Gente di Dublino e Dedalus. Ritratto dell'artista da giovane, quindi leggerli in anticipo ti permette di fare conoscenza con lo stile di Joyce e ti fornisce alcune conoscenze generali utili alla comprensione di alcune battute presenti nell’Ulisse.
  11. 11
    Prendi delle note. Quando ti imbatti in una battuta, scrivila ai margini. Ti aiuterà a comprenderne altri simili.
  12. 12
    Ridi. Questa è un'opera umoristica. Ridi a voce alta. Ridi di tutto. È divertente.

Consigli

  • Non scoraggiarti! Non si tratta di un'impresa facile, ma è comunque realizzabile.
  • Riunisci un gruppo di amici con cui leggere il romanzo. Due teste sono meglio di una, soprattutto quando si cerca di districare i complessi giochi di parole impiegati da Joyce.
  • C'è chi legge l’Ulisse a 16 anni. Se ci riesce un adolescente, puoi farcela anche tu.

Avvertenze

  • Se cominci a leggere l’Ulisse, inizierai anche a parlarne e, quando parli dell’Ulisse corri il rischio di perdere degli amici.

Cose che ti Serviranno

  • Una copia dell’Ulisse (preferibilmente una con dei margini piuttosto ampi)
  • Tempo
  • Una penna per prendere note

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Libri

In altre lingue:

English: Read Ulysses, Español: leer el Ulises, Русский: прочитать роман "Улисс", Português: Ler "Ulisses"

Questa pagina è stata letta 18 224 volte.

Hai trovato utile questo articolo?