Come Misurare una Stanza

4 Metodi:Misurare i PavimentiMisurare le ParetiMisurare il Perimetro di una StanzaMisurare il Soffitto

Sapere come misurare accuratamente le dimensioni di un ambiente ti sarà utile nella realizzazione dei normali progetti di casa, come ad esempio imbiancare o posare un nuovo pavimento. In base alle esigenze che ti portano a dover misurare una stanza, è necessario valutare diversi aspetti, ad esempio, se stai lavorando alla pavimentazione, devi conoscere l'area del pavimento. Se vuoi imbiancare un vano, devi invece conoscere la superficie delle pareti e del soffitto. Nota che, se non l’hai mai eseguito prima, il processo di misurazione può risultare difficile e molto complesso, soprattutto nel caso in cui nella stanza siano presenti strutture quali soffitti spioventi, nicchie e finestre a golfo.

1
Misurare i Pavimenti

  1. 1
    Disegna una piantina del pavimento della stanza che desideri misurare.[1] Ti servirà per annotare tutte le misure che andrai a prendere. Il disegno dovrà essere in scala, ma più lo farai accurato e più utile si rivelerà.
    • Dato che stai semplicemente misurando il pavimento, includere nella piantina anche porte e finestre non dovrebbe essere necessario.
    • Includi tutte le aree coinvolte nel progetto. Se devi stendere una nuova pavimentazione in una stanza in cui è presente una cabina armadio, devi includerla nella piantina perché la nuova pavimentazione andrà posata anche in questo ambiente.
    • Supponiamo che nella ipotetica stanza presa come esempio siano presenti anche un bagno sul lato destro (che essendo un vano separato non dovrà essere incluso nella nostra piantina) e una finestra a golfo sul lato sinistro (rappresentata con un semicerchio).
  2. 2
    Misura la lunghezza e la larghezza della stanza. Per calcolare l'area di un vano si utilizza la formula standard: Area = Lunghezza x Larghezza.[2] Misura la lunghezza e la larghezza della stanza nei punti più ampi.[3] Questo accorgimento è importante al fine di ottenere una misurazione corretta.
    • Sposta gli oggetti o gli elementi di arredamento che ti impediscono di eseguire le misurazioni correttamente.
    • Avere un amico che ti aiuti a eseguire le misurazioni può essere molto utile.
    • Per il momento misura l'area complessiva della stanza. In questo passaggio non considerare le eventuali finestre a golfo o le aree separate, come ad esempio un bagno.
  3. 3
    Per ottenere l'area complessiva della stanza moltiplica la lunghezza per la larghezza. Per eseguire un calcolo accurato utilizza una calcolatrice. Per esempio, ipotizziamo che le misure della stanza siano pari a 4 m di larghezza e 4 m di lunghezza. L'area del pavimento in oggetto sarà quindi pari a 16 m2. Il risultato ottenuto rappresenta l'area complessiva del pavimento – prendi nota del numero riportandolo sul disegno della piantina.
  4. 4
    Adesso misura la lunghezza e la larghezza di qualsiasi vano o nicchia che abbia una forma rettangolare o quadrata. In questa categoria rientrano spesso cabine armadio e bagni, ambienti che necessitano di essere inclusi nel progetto di pavimentazione generale. Esegui le misurazioni utilizzando lo stesso metodo adottato per calcolare l'area della stanza principale. Misura la larghezza e la lunghezza dell'ambiente preso in esame, quindi moltiplica i due valori per ottenerne l'area.
    • Prendi nota del risultato e riportalo sulla piantina.
    • Ripeti il passaggio per ogni vano o nicchia presente nella stanza.
  5. 5
    Calcola l'area di ogni vano di forma circolare. Misura la larghezza e la lunghezza del vano nel punto più ampio (essendo di forma circolare, normalmente, si tratterà della linea immaginaria che passa per il centro e che corrisponde quindi al diametro).[4] Non includere le parti di superficie già incluse nella misurazione della stanza principale. Il passo successivo consiste nel dividere a metà la misura della lunghezza. Moltiplica il valore ottenuto per la larghezza, quindi moltiplica il risultato dell'ultimo passaggio per il valore di π (3,14) e dividi il risultato a metà.
    • Riporta sulla piantina l'area del vano circolare appena calcolata.
    • A questo punto avrai calcolato l'area di tutte le estensioni della stanza che hanno una forma a U.
    • L'area occupata della finestra a golfo dovrebbe essere inclusa nel progetto solo se dotata di pavimento (e non di seduta) e se l'altezza del soffitto è di almeno 2,13 m.
  6. 6
    Per ottenere l'area totale del pavimento somma fra loro i dati calcolati nei passaggi precedenti. Somma l'area della stanza principale con l'area di tutti i vani e delle nicchie accessori. Al termine dell'operazione avrai ottenuto l'area totale della pavimentazione da stendere, dato che ti permetterà di acquistare la quantità esatta di parquet, mattonelle, moquette o di qualsiasi altro materiale che desideri utilizzare.

2
Misurare le Pareti

  1. 1
    Disegna una piantina di tutte le pareti che devi misurare. In questo caso includi nel disegno le finestre e le porte. Ricorda di lasciare abbastanza spazio sul disegno per prendere nota delle singole misure.
  2. 2
    Misura la larghezza e l'altezza della parete. Per calcolare l'area di una parete si usa la formula standard: Area = Larghezza x Altezza.[5] Per misurare le dimensioni della parete utilizza un classico metro a nastro. Misurare l'altezza di una parete può essere difficoltoso, pertanto chiedi l'aiuto di un amico o di un vicino. Al termine, prendi nota del valore misurato riportandolo sulla piantina.
  3. 3
    Moltiplica fra loro la larghezza e l'altezza. Per farlo utilizza una calcolatrice. Il valore ottenuto equivale all'area complessiva, espressa in metri quadrati, della parete in oggetto. Prendi nota anche di questo valore.
  4. 4
    Misura la larghezza e l'altezza di qualsiasi finestra, porta o struttura fissa presente nella parete in oggetto (pensili, lavandini, mensole, punti luce ecc.). Riporta tutte le misurazioni sul disegno della piantina.
  5. 5
    Moltiplica fra loro l'altezza e la larghezza di ogni porta, finestra o struttura fissa individuata nel passaggio precedente. Per aiutarti nei calcoli usa una calcolatrice. Al termine, prendi nota di ogni singolo risultato. Queste misurazioni indicano l'estensione in metri quadrati di porte, finestre e di eventuali altre strutture fisse presenti sulla parete.
  6. 6
    Calcola l'area complessiva occupata da porte, finestre e strutture presenti sulla parete. Questo passaggio si applica solo alle pareti che presentano più di una porta, di una finestra o di un impianto. Al termine, prendi nota del risultato ottenuto.
  7. 7
    Ora sottrai il risultato ottenuto nel passaggio numero 6 dall'area totale della parete. Anche in questo caso esegui i calcoli aiutandoti con una calcolatrice. Il numero ottenuto equivale all'area della parete espressa in metri quadrati. Puoi utilizzare questo numero come riferimento per l'acquisto della vernice o della carta da parati.

3
Misurare il Perimetro di una Stanza

  1. 1
    Misura la lunghezza e la larghezza di una stanza rettangolare o quadrata. Per farlo utilizza la seguente formula standard: 2 x (Lunghezza + Larghezza).[6] Per misurare la stanza in oggetto utilizza un classico metro a nastro.
  2. 2
    Somma la lunghezza e la larghezza della stanza, quindi moltiplica il valore ottenuto per 2. Per essere sicuro di non commettere errori, usa una calcolatrice per eseguire i calcoli. Dopo aver sommato fra loro lunghezza e larghezza, moltiplica il risultato per due ottenendo il perimetro della stanza in oggetto.
  3. 3
    Misura manualmente il perimetro di una stanza irregolare. Se l'ambiente di cui vuoi misurare il perimetro non è di forma rettangolare o quadrata, devi procedere alla misurazione manuale di ogni singolo lato. Percorri l'intero perimetro della stanza misurando la lunghezza di ciascun lato con un metro a nastro, quindi riporta sulla piantina i valori ottenuti.
  4. 4
    Somma tutte le misurazioni eseguite. Per farlo, aiutati con una calcolatrice. Il risultato ottenuto corrisponderà alla lunghezza totale del perimetro della stanza irregolare in oggetto.

4
Misurare il Soffitto

  1. 1
    Calcola l'area del pavimento. Questo passaggio è descritto nel primo metodo di questo articolo. Se il soffitto è in piano, calcolando l'area del pavimento, automaticamente otterrai anche quella del soffitto. In una stanza quadrata o rettangolare con un soffitto piano, l'area del pavimento equivale esattamente all'area del soffitto.[7] Nel caso di un soffitto irregolare, dove sono presenti parti sporgenti o spioventi, prosegui nella lettura del prossimo passaggio.
  2. 2
    Misura separatamente ogni area aggiuntiva del soffitto. Questo passaggio si applica solo ai soffitti irregolari non piani. Alcuni soffitti sono dotati di nicchie o finestre a golfo sporgenti. In questo caso, misura la larghezza e la profondità di ogni nicchia o finestra.[8] Ricordati di prendere nota di ogni misurazione.
    • Un soffitto spiovente, dotato di nicchie o dove siano presenti forme irregolari di qualsiasi tipo, avrà un'area complessiva maggiore del pavimento. Dovrai tenerlo in considerazione per l'acquisto di tutti i materiali (comprandone ad esempio una quantità aggiuntiva).
    • In molti casi il soffitto è difficile da raggiungere. Se devi eseguire la misurazione dell'area del soffitto, fatti aiutare da un amico.
    • Per raggiungere il soffitto e poter eseguire tutte le misurazioni necessarie, molto probabilmente, avrai bisogno di una scala.
  3. 3
    Calcola l'area totale del soffitto sommando tutti i risultati ottenuti. Al valore dell'area calcolato nel passaggio numero 1, somma tutte le aree aggiuntive calcolate nel passaggio precedente. Al termine, prendi nota del risultato finale.
  4. 4
    Calcola l'area di ogni lucernario. Se il tuo soffitto non è dotato di lucernario, puoi passare al passaggio successivo. I soffitti di ambienti come le mansarde sono spesso dotati di lucernari, quindi l'area di queste finestre andrà sottratta a quella totale calcolata nel passaggio numero 3. Per calcolare l'area di un lucernario, misurane la lunghezza e la larghezza, quindi moltiplica fra loro i valori individuati.
  5. 5
    Sottrai l'area del lucernario da quella totale del soffitto. Sottrai il numero ottenuto nel passaggio numero 4 al valore complessivo dell'area del soffitto. Il risultato ottenuto, espresso in metri quadrati, corrisponderà all'area totale del soffitto della stanza in oggetto.

Consigli

  • Se le misurazioni ti servono per installare un pavimento in parquet, piastrelle o laminato, calcola l'area da rivestire usando il metodo descritto in questo articolo, ma assicurati di acquistare un po' di materiale extra per sopperire agli scarti che si genereranno durante la posa. Normalmente si usa tenere conto di uno scarto medio del 10%.[9]
  • Esegui tutti i calcoli utilizzando la calcolatrice.
  • Se vuoi semplificare il lavoro, chiedi aiuto a un amico. In questo modo, mentre uno di voi eseguirà le misurazioni, l'altro potrà prendere appunti.[10]

Cose che ti Serviranno

  • Metro a nastro
  • Matita
  • Fogli di carta
  • Calcolatrice
  • Scala

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Casa & Giardino

In altre lingue:

English: Measure a Room, Español: medir una habitación, Português: Medir um Cômodo, Русский: измерить комнату, Deutsch: Einen Raum messen, Français: mesurer une pièce, Bahasa Indonesia: Mengukur Ruangan, Nederlands: Een kamer opmeten, العربية: قياس غرفة, Tiếng Việt: Đo Diện tích Căn phòng, 한국어: 방의 면적 측정하는 법

Questa pagina è stata letta 11 894 volte.

Hai trovato utile questo articolo?