Come Preparare il Viso Prima di Truccarsi

3 Parti:DetersioneIdratazionePreparazione al Trucco

Quando si pensa al trucco, viene spesso associato ad applicare il fondotinta, l'eyeliner, l'ombretto e il mascara, magari colorando le labbra di un bel colore intenso. Tuttavia, molte persone non prendono minimamente in considerazione i passaggi necessari per preparare la pelle al trucco. Infatti, con una corretta preparazione, l'applicazione sarà più efficace e il risultato duraturo. Più bella è la pelle, più bello sarà il trucco. Di conseguenza, fai tutto quello che devi per detergerla, applicare la crema idratante e prepararla al make-up.

Parte 1
Detersione

  1. 1
    Scegli un detergente adatto al tuo tipo di pelle. È meglio truccarsi quando la cute è fresca e pulita. Prima di procedere, lavala con un detergente delicato e specifico per la tua epidermide [1].
    • Se hai la pelle secca, preferisci un detergente in crema, che ti aiuterà a idratarla durante la pulizia.
    • Se hai la pelle grassa, usa un detergente in gel o schiuma, che eliminerà tutti i residui di sporco e sebo senza irritarla.
    • Se hai la pelle mista, significa che alcune parti sono oleose e altre normali o secche. In questo caso, cerca un detergente specifico, mirato per trattare al meglio sia le zone grasse sia quelle disidratate.
    • Se hai una pelle sensibile e facilmente irritabile, cerca un detergente che sia quanto più delicato possibile, magari contenente oli di estrazione vegetale.
    • Se hai una pelle a tendenza acneica, cerca un detergente a base di acido salicilico, olio di melaleuca o perossido di benzoile per tenere sotto controllo i brufoli.
  2. 2
    Lava il viso. Inumidiscilo con dell'acqua tiepida. Poi, massaggia una noce del detergente che hai scelto sull'intera pelle per 45 secondi, in questo modo avrà tutto il tempo necessario per fare il suo lavoro. Risciacqua con acqua tiepida [2].
    • La detersione deve essere delicata. La pelle del viso è sottile e sensibile, quindi non bisogna strofinare. Massaggiala delicatamente con un movimento circolare.
    • Assicurati di risciacquarla a fondo. Non dovrebbe rimanere alcun residuo di detergente.
    • Tamponala con un asciugamano pulito. Non strofinarla, altrimenti rischi di irritarla, farla arrossare e screpolare.
    • L'acqua tiepida aiuta ad aprire i pori, favorendo l'espulsione di sporco e batteri. Non dovrebbe però essere bollente, in caso contrario corri il rischio di disidratare la pelle.
  3. 3
    Applica un tonico senza alcol. Molte persone trascurano questo passaggio, ma dovrebbe essere considerato un momento importante del rituale di pulizia della pelle. Lo scopo del tonico è quello di eliminare tutti i residui di cellule morte, trucco o altri batteri che non sono stati rimossi dal detergente [3].
    • Cerca di evitare i tonici che abbiano l'alcol al primo posto degli ingredienti: tendono a disidratare la pelle.
    • Versa un po' di tonico su un batuffolo o un dischetto di cotone e passalo delicatamente su tutto il viso. Non dovresti strofinare, bensì inumidire dolcemente la pelle.
    • Dopo aver applicato il tonico, osserva il dischetto di cotone. Spesso noterai residui di fondotinta o di altri prodotti. Come vedi, il detergente non elimina completamente il trucco.
  4. 4
    Esfolia il viso una o due volte alla settimana per eliminare tutti i residui di sporco e sebo. Se hai la pelle arrossata e irritata, la stai esfoliando troppo spesso. Invece, se appare spenta e non è liscia al tatto, ti conviene farlo un po' più frequentemente [4].
    • Puoi esfoliarla con una spugna mentre la lavi come al solito. Usala al posto delle dita per massaggiare il detergente con un movimento circolare. Assicurati solo di lavarla dopo l'uso. Se la riutilizzi, rischi di contaminare nuovamente la pelle.
    • Puoi anche comprare uno scrub, ovvero un detergente che contiene sostanze esfolianti. In alternativa, preparalo in casa con ingredienti come zucchero e olio d'oliva.
  5. 5
    Prendi delle buone abitudini. Dovresti lavare il viso ogni sera prima di andare a letto. Usa un detergente delicato per eliminare le impurità che si sono accumulate durante la giornata. Dovresti poi ripetere il lavaggio al mattino (il che è in ogni caso necessario prima di truccarsi).
    • Se una mattina non dovessi avere il tempo di lavare il viso, almeno sciacqualo con dell'acqua fresca per ravvivare la pelle. Ti aiuterà anche a svegliarti.

Parte 2
Idratazione

  1. 1
    Scegli la crema idratante giusta. In teoria dovresti averne due: una per il giorno, più leggera e con SPF, e una per la sera, un po' più corposa. Prima di truccarti, applica una crema idratante da giorno leggera. Assicurati che contenga un SPF di almeno 15 per proteggere la pelle dal sole [5].
    • Se hai problemi di impurità e/o la pelle grassa, cerca una crema idratante oil-free non comedogenica.
    • Se hai la pelle secca, puoi optare per una crema da giorno un po' più densa. Un prodotto corposo ti permetterà anche di ottenere un effetto "rugiada".
  2. 2
    Considera di applicare un siero. Se hai la pelle tendenzialmente secca, usare regolarmente un siero può aiutarti a idratarla ancora di più. Come si consiglia con la maggior parte dei prodotti per il viso, è importante ricordare di usarne una piccola quantità, il che è specialmente raccomandabile nel caso di un siero [6].
    • Cerca un siero contenente antiossidanti come la vitamina C, ingredienti antinfiammatori come lo zinco e idratanti come gli aminoacidi.
    • Applicalo dopo aver lavato e tonificato la pelle, ma prima di mettere la crema idratante.
    • Se vuoi iniziare a usare un siero, ma hai la pelle grassa, cerca di applicarlo la sera.
    • Picchiettalo delicatamente su guance, fronte e mento, quindi tamponalo per farlo assorbire.
  3. 3
    Applica la crema idratante. Molti pensano che bisogni massaggiarla, ma nel caso del viso non è vero. Il modo più efficace per applicarla consiste nell'esercitare una leggera pressione con le dita, in questo modo non ne metterai troppa e non rischi oleosità o impurità [7].
    • Premere la crema sulla pelle favorisce inoltre l'afflusso del sangue in superficie, dandoti un colorito rosato.
  4. 4
    Prima di continuare con la preparazione, lascia assorbire la crema idratante. Aspetta almeno cinque minuti, in questo modo la pelle sarà pronta all'applicazione del primer [8].
    • Nel frattempo puoi fare altro, come decidere che cosa indossare. Di mattina puoi anche preparare una tazza di tè o caffè da sorseggiare mentre ti trucchi.

Parte 3
Preparazione al Trucco

  1. 1
    Prova a usare l'acqua di rose. Non è obbligatorio, ma molti truccatori credono che una spruzzata di acqua di rose sia il segreto per ottenere un effetto luminoso. Se lo desideri, versala in un flacone spray dotato di nebulizzatore e spruzzala su tutto il viso. Lasciala asciugare prima di proseguire [9]. Qualcuno suggerisce di applicarla a trucco ultimato, quando avrà tutto il tempo necessario per asciugarsi [10].
    • Assicurati di chiudere gli occhi prima di spruzzarla.
    • Cerca un'acqua di rose completamente naturale, senza sostanze chimiche aggiunte.
  2. 2
    Prepara le labbra esfoliandole e idratandole. Prima di truccarle, devi prepararle affinché il rossetto possa scorrere in maniera liscia e omogenea. Questo ti aiuterà inoltre a farlo durare più a lungo [11].
    • Esfoliale con una spugnetta pulita e umida. Massaggiale delicatamente con piccoli movimenti circolari per eliminare le cellule morte, le quali possono rendere poco uniforme l'applicazione del rossetto. Se hai la pelle sensibile, dovresti fare lo scrub di sera, prima di andare a letto, anziché poco prima di truccarti.
    • Applica un balsamo idratante. Prima di truccarle, le labbra vanno idratate bene per evitare che il rossetto si infili nelle pieghette. Usa il balsamo che preferisci. Lascialo fissare per almeno 10 minuti, in questo modo avrà tutto il tempo necessario per essere assorbito.
    • Se non hai molto tempo, puoi applicarlo prima di iniziare a truccare il resto del viso. Una volta terminato, sarà stato assorbito bene dalle labbra e potrai continuare.
  3. 3
    Scegli un primer. Indipendentemente da come ti trucchi, applicare il primer prepara la pelle a qualsiasi prodotto che andrai a usare [12]. In commercio ne esistono di diversi tipi, quindi scegline uno adatto alle tue esigenze.
    • Per esempio, se soffri di acne o rossori, un primer verde dalla consistenza leggera ti aiuterà a contrastare l'arrossamento [13].
    • I primer contenenti siliconi vanno altrettanto bene, in quanto creano una barriera. Non solo otterrai un effetto omogeneo e duraturo, eviterai anche che il sebo si mescoli con il trucco.
    • Il primer aiuta inoltre a riempire le rughe, in modo che il trucco non si raccolga nei solchi.
  4. 4
    Picchietta il primer su tutto il viso o sulle zone problematiche. Se vuoi applicarlo su aree mirate, picchiettalo delicatamente con un pennello da correttore. Se vuoi applicarlo sull'intero viso, spremine un po' sul dito e picchiettalo sulla pelle, quindi massaggialo dolcemente con le dita [14].
    • Se non hai voglia di applicare il fondotinta, il primer può essere usato da solo per avere la pelle levigata per tutta la giornata.
  5. 5
    Truccati come al solito. A preparazione ultimata, puoi truccarti come sempre. Ricorda una cosa: più prepari la pelle, più bello sarà l'effetto finale, senza contare che il trucco ti durerà più a lungo.
    • Se hai una routine regolare, la pelle sarà bella anche senza trucco; questo significa che potrebbe non essere necessario usarne troppo.

Consigli

  • Ricorda che per truccarsi bisogna usare piccole quantità di prodotto. Per una serata fuori, puoi creare un trucco più intenso, ma per il make-up di tutti i giorni cerca di ottenere un effetto fresco e leggero.

Avvertenze

  • Non sottovalutare l'importanza di usare una crema idratante con SPF. Nel tempo il sole danneggia la pelle, cosa che può causare rughe o persino un tumore [15]. I raggi UV possono avere conseguenze negative sulla cute anche quando è nuvoloso.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Truccarsi

In altre lingue:

English: Prepare Your Face Before Applying Makeup, Español: preparar tu rostro antes de aplicar el maquillaje, Русский: подготовить кожу лица к нанесению макияжа

Questa pagina è stata letta 2 261 volte.

Hai trovato utile questo articolo?