Come Sapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo Profilo

3 Metodi:Cronologia dei MessaggiMotore di RicercaSegnalare una Conversazione

Hai la sensazione che uno dei tuoi amici di Facebook sia letteralmente scomparso dalla circolazione? Non sei più in grado di contattarlo o di inviargli un messaggio? I tuoi dubbi portano a due scenari possibili: la persona in oggetto ha disabilitato il proprio account di Facebook oppure ti ha bloccato. In entrambi i casi non sarai in grado di leggere i suoi post, iniziare una conversazione o inviargli una richiesta di amicizia.[1] A questo punto vorresti sapere come fare per scoprire se la persona in esame non vuole più avere contatti con te o se semplicemente ha avuto la necessità di prendersi un momento di pausa da Facebook. La risposta è molto semplice, prosegui nella lettura di questo articolo.

1
Cronologia dei Messaggi

  1. 1
    Accedi alla casella dei messaggi in arrivo. Tramite questo metodo sarai in grado di determinare se la persona in esame ti ha o meno bloccato; per farlo, dovrai individuare alcuni indizi all'interno del servizio di messaggistica istantanea di Facebook. Come primo passo, occorre accedere alla pagina "Messaggi" di Facebook; dopo aver effettuato l'accesso al tuo account, clicca la piccola icona posta nella parte superiore destra della pagina caratterizzata da due fumetti, quindi scegli la voce "Mostra tutti" per accedere a tutte le tue conversazioni.
    • Se hai contattato recentemente la persona in esame, la relativa conversazione dovrebbe trovarsi nella parte superiore del menu a discesa che viene visualizzato quando selezioni l'icona "Messaggi". In questo caso, puoi selezionare direttamente la conversazione per visualizzare il relativo contenuto in una nuova finestra della chat posizionata nella parte inferiore dello schermo.
    • Nota che perché questo metodo risulti utile è fondamentale che tu abbia già avuto una conversazione in passato con la persona in esame. Se non vi siete mai scambiati nemmeno un messaggio tramite Facebook non troverai nessun indizio rivelatore all'interno della cronologia dei messaggi.
  2. 2
    Individua una delle vecchie conversazioni avvenute con l'amico in questione. Dopo aver avuto accesso alla tua casella dei messaggi, dovrai cercare qualunque comunicazione avuta in passato con questa persona. Potrebbe trattarsi di un messaggio privato o di una chat di gruppo in cui siete intervenuti entrambi; la cosa fondamentale è che nella tua cronologia delle conversazioni sia presente un suo messaggio. Le conversazioni che ha semplicemente letto senza partecipare attivamente purtroppo non ti saranno di aiuto.
    • Se scorrendo la cronologia delle conversazioni, posta sulla sinistra della pagina, non riesci a individuare un messaggio ricevuto dalla persona in oggetto, puoi provare a usare il campo "Cerca" della scheda "Recenti" posto nella parte superiore sinistra della pagina. Esegui una ricerca utilizzando il nome utente della persona che stai cercando o altre parole chiave significative.
  3. 3
    Cerca l'immagine del profilo "predefinita" di Facebook e/o un link per accedere alla pagina del profilo della persona che al momento non risulta cliccabile. Normalmente, tutti i messaggi che trovi nella cronologia di Facebook sono caratterizzati dall'immagine e dal nome della persona che li ha scritti. Osserva attentamente i messaggi ricevuti dai tuoi amici: la relativa immagine del profilo e il nome possono farti capire se sei stato bloccato o se il loro account è stato cancellato.
    • Se l'immagine del profilo della persona in esame è ancora visibile come di consueto, ma il relativo nome appare di colore grigio e non può essere selezionato per accedere alla pagina relativa all'account significa che molto probabilmente sei stato bloccato.
    • Se invece il nome utente della persona che stai esaminando non è cliccabile, ma la relativa immagine del profilo è impostata su quella "predefinita" di Facebook (una silhouette bianca su sfondo blu chiaro) è molto probabile che abbia cancellato il suo account. Esiste uno scenario alternativo in cui questa persona ti ha bloccato e ha cancellato contemporaneamente l'immagine del proprio profilo, ma è molto improbabile che si verifichi.
      • Se i messaggi ricevuti dalla persona in oggetto sono caratterizzati dal nome del profilo "Utente Facebook", anziché riportare il suo nome reale, significa che ha cancellato definitivamente l'account di Facebook.

2
Motore di Ricerca

  1. 1
    Accertati di non riuscire a trovare il profilo Facebook della persona in esame. Questo metodo ti consente di sfruttare il tuo motore di ricerca preferito (Google, Yahoo, eccetera) per cercare di individuare il profilo dell'amico "scomparso" al di fuori di Facebook. Se riuscirai a trovare tracce recenti del suo profilo di Facebook nel web, ma non all'interno della piattaforma del social-network, avrai la conferma di essere stato bloccato. Prima di iniziare, tuttavia, devi accertarti che il profilo della persona in oggetto risulti irraggiungibile utilizzando la piattaforma nativa di Facebook. Prova a cercare il nome della persona usando la barra di ricerca posta nella parte superiore della pagina del tuo profilo, quindi tenta di taggarlo all'interno dei tuoi post. Se non riesci a individuare la pagina del suo profilo o se appare il messaggio di errore "Siamo spiacenti, questa pagina non è disponibile", si tratta di una prova evidente che sei stato bloccato o che la persona ha disattivato il proprio profilo. Per determinare quale dei due scenari sia quello reale, prosegui nella lettura di questa sezione.
    • Ricorda che gli utenti di Facebook hanno la possibilità di cambiare occasionalmente il proprio nome. Se la persona in oggetto ha modificato il suo nome utente, non sarai in grado di individuare il relativo profilo eseguendo una ricerca tramite il nome reale. Per trovare una soluzione al problema, prova a consultare le vostre vecchie conversazioni presenti nella pagina "Messaggi". Se ha cambiato nome, ne avrai la conferma consultando i suoi messaggi.
  2. 2
    Esci da Facebook. Arrivato a questo punto, esegui il logout dal tuo profilo di Facebook. Seleziona l'icona a forma di freccia rivolta verso il basso posta nella parte superiore destra della pagina, verrà visualizzato un menu a discesa contenente diverse opzioni; seleziona l'opzione "Esci" per eseguire il logout dal tuo account.
    • Questo passaggio è molto importante perché, se sei stato bloccato da qualcuno, rimanendo connesso al profilo di Facebook non sarai in grado di trovare il relativo profilo nemmeno utilizzando un motore di ricerca online.
  3. 3
    Esegui la ricerca del profilo di Facebook della persona incriminata. Adesso che ti sei scollegato dall'account di Facebook, accedi al sito web di Google (o del motore di ricerca che preferisci) ed esegui una ricerca del profilo della persona di tuo interesse. Molto probabilmente, dovrai utilizzare una stringa di ricerca simile a "[Nome_Utente_Persona] Facebook".
    • Se ottieni dei risultati ambigui, prova a includere nella stringa di ricerca delle informazioni personali, come il luogo di residenza o la scuola che ha frequentato. Ad esempio, nel caso di una persona cresciuta a Milano che ha frequentato l'università Bocconi potresti utilizzare la seguente stringa di ricerca "Franco Rossi Facebook Milano Bocconi". In questo modo dovresti ottenere dei risultati più precisi.
  4. 4
    Prova a individuare il profilo della persona in esame. Dato che, molto probabilmente, qualunque individuo presente su Facebook condivide il proprio nome con decine (se non centinaia) di altri utenti può risultare difficile individuare quello giusto quando non si è connessi al proprio account. Cerca di fare del tuo meglio utilizzando le parole chiave più rilevanti per cercare di restringere il numero dei possibili risultati. In base all'esito della ricerca, normalmente, sarà molto semplice capire se sei stato o meno bloccato:
    • Se riesci a individuare il profilo di Facebook della persona in esame tramite Google mentre non sei connesso al tuo account e lo vedi attivo e completamente funzionante, e invece non ci riesci usando direttamente la piattaforma del social-network, significa che molto probabilmente sei stato bloccato.
    • Al contrario, se non riesci a individuare il profilo della persona né su Facebook né tramite Google o se su quest'ultimo il link per accedere alla sua pagina del profilo non sembra funzionante, significa che molto probabilmente ha cancellato l'account.

3
Segnalare una Conversazione

  1. 1
    Individua su Facebook una vecchia conversazione avuta con la persona in esame. Questo metodo sfrutta la possibilità offerta da Facebook di segnalare la presenza di spam o abusi sul servizio di messaggistica istantanea per capire in modo indiretto se si è stati o meno bloccati da qualcuno. Il primo passo da compiere consiste nell'accedere alla propria pagina "Messaggi" per individuare una vecchia conversazione avuta con l'amico in oggetto. Se non riuscirai a trovare nessuna conversazione, non sarai in grado di segnalare la persona, quindi dovrai concentrarti su un altro metodo di questo articolo.
    • Oltre al fatto che segnalando la persona è molto improbabile che tu riesca a generare delle ripercussioni serie (soprattutto nel caso non abbia commesso alcun errore effettivo), si tratta comunque di un atto scorretto che potrebbe aggravare ancora di più i tuoi rapporti con chi ti ha bloccato. Per questo motivo, è importante usare questo metodo con molta cautela.
    • In questo caso occorre utilizzare una conversazione privata avuta con la persona che sospetti ti abbia bloccato anziché usarne una relativa a una chat di gruppo.
  2. 2
    Segnala un abuso da parte dell'utente in esame. Mentre stai visualizzando la conversazione che hai avuto in passato con la persona, seleziona l'icona "Azioni" posta nella parte superiore della finestra, quindi scegli l'opzione "Segnala Spam o uso improprio". Verrà visualizzata una finestra di pop-up da cui dovrai scegliere la terza opzione "[Nome_Utente] insulta, offende o minaccia me o la mia famiglia", quindi premi il pulsante "Continua".
    • Ricorda che segnalare qualcuno senza alcun motivo è un'azione scorretta che può facilmente essere interpretata come aggressiva o meschina, quindi è bene evitare di utilizzare questo metodo nei confronti delle persone care.
  3. 3
    Cerca la parola "Bloccato" all'interno della finestra apparsa. Dopo aver segnalato la persona in oggetto verrà visualizzata una finestra di pop-up di conferma in cui saranno mostrati il suo nome, l'immagine del profilo e le parole "Bloccato" o "Segnalato".
    • Se accanto al nome della persona compare la dicitura "Bloccato", significa che sei stato bloccato.
    • Se accanto al nome della persona compare la dicitura "Segnalato" è molto probabile che il tuo amico abbia semplicemente cancellato il proprio account.
    • Ricorda ancora una volta che usando questo metodo corri il rischio (seppur molto limitato) che gli amministratori di Facebook prendano un provvedimento disciplinare nei confronti della persona indicata, quindi è bene usarlo solo come ultima risorsa disponibile.

Consigli

  • Se controllando i vecchi messaggi che hai ricevuto dalla persona in esame, anziché visualizzare la sua attuale immagine del profilo e il suo nome utente, trovi l'immagine predefinita di Facebook e il nome "Utente Facebook", potrebbe significare che ha disattivato il suo profilo o che ti ha semplicemente bloccato.

Avvertenze

  • Quando qualcuno disattiva il proprio account di Facebook, il relativo nome viene sostituito dalla dicitura "Utente Facebook".
    • Controlla i messaggi delle vecchie conversazioni o i vecchi post presenti sulla bacheca. Se il nome della persona che li ha scritti è diventato "Utente Facebook", puoi ritenere di essere stato bloccato o che la persona in oggetto abbia disattivato il proprio profilo. Se lo ritieni necessario, puoi chiederle delucidazioni in merito.
  • Capita spesso che gli utenti di Facebook disattivino temporaneamente il proprio profilo quando hanno attività molto più importanti di cui occuparsi.
  • Puoi decidere di fornire il tuo numero di cellulare alle persone che hanno scelto di disattivare il proprio account di Facebook per continuare a rimanere in contatto.
  • Disattivare un account di Facebook significa bloccarne qualunque funzionalità e attività fino al successivo accesso che ne ripristinerà il normale funzionamento.

Cose che ti Serviranno

  • Account Facebook

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Internet

In altre lingue:

English: Tell if Someone Has Blocked You or Deactivated Their Account on Facebook, Español: saber si alguien te ha bloqueado o ha desactivado su cuenta en Facebook, Português: Dizer se Alguém te Bloqueou ou Desativou a Conta no Facebook, Русский: узнать, заблокировал ли вас кто то, или деактивировал свой аккаунт в Facebook, Deutsch: Feststellen ob jemand dich auf Facebook gesperrt oder seinen Account deaktiviert hat, Français: savoir si quelqu'un vous a bloqué ou a désactivé son compte sur Facebook, Nederlands: Bepalen je bent geblokkeerd of dat iemand zijn Facebook account heeft verwijderd, Bahasa Indonesia: Mengetahui Apakah Seseorang Memblokir Anda atau Menonaktifkan Akunnya di Facebook, Čeština: Jak zjistit, zda vás někdo na Facebooku zablokoval, nebo si jen smazal účet, Tiếng Việt: Xác định xem đối phương chặn bạn hay họ dừng hoạt động tài khoản trên Facebook, ไทย: เช็คว่าใครบล็อกคุณหรือเลิกใช้บัญชี Facebook ของเขา, العربية: معرفة ما إذا كان شخص ما قام بحظرك من فيسبوك أم بإغلاق حسابه

Questa pagina è stata letta 27 062 volte.

Hai trovato utile questo articolo?