Come Scegliere il Costume da Bagno Giusto

L'acquisto di un costume da bagno potrebbe sembrare un compito faticoso e futile, ma è possibile trovarne uno che si adatti alla forma del tuo corpo e che ti faccia sentire splendida. Per acquistarne uno in maniera furba, devi essere al corrente di tutti i suggerimenti dati in questo articolo.

Passaggi

  1. 1
    Impara a riconoscere il tuo tipo di fisico. La forma del tuo fisico, ovvero dove si distribuisce naturalmente il tuo peso, determinerà quale costume ti starà meglio. Misura i tuoi fianchi nel loro punto più ampio, la vita nel punto più stretto e il busto nel punto più largo per esserne sicura, perché la taglia e lo stile di un costume dipendono da queste proporzioni. Ecco i tipi di fisici più diffusi:
    • A pera: se i tuoi fianchi sono significativamente più ampi sia del punto vita sia del seno, probabilmente hai un fisico a pera.
    • A mela: se il tuo punto vita è significativamente più largo dei tuoi fianchi ed è delle stesse dimensioni o quasi del tuo busto, il fisico potrebbe essere a mela.
    • A clessidra: se il busto e i fianchi sono più o meno della stessa ampiezza, ma il tuo punto vita è significativamente più piccolo, hai un fisico a clessidra.
    • Dritto (conosciuto anche come fisico a forma di righello o di banana): se sei magra e senza una differenza significativa tra i fianchi, il punto vita e il seno, hai un fisico dritto.
  2. 2
    Preparati. Prima di andare a comprare un costume da bagno, occupati della depilazione per rimuovere i peli superflui. Elimina i peli che non vuoi si vedano mentre provi i costumi; devi farlo prima di andare al negozio sia per non sentirti in imbarazzo con i commessi, sia per capire che parti esatte dovrai depilare quando indosserai il due pezzi, specialmente se dovrai sfilare di fronte ai giudici. E non dimenticare di mettere la biancheria intima! Ogni negozio che vende questi pezzi richiede alle clienti di provare i bikini e gli altri tipi di costumi con addosso la propria biancheria intima. Infatti, vuoi davvero correre dei rischi provandoli nuda? Ricorda l'importanza dell'igiene!
  3. 3
    Scegli un negozio di costumi appropriato. Ci sono punti vendita specializzati in costumi (di tutti i generi, da quelli sportivi a quelli pieni di glamour), quindi fai delle ricerche per trovarne uno adatto a te. Inoltre, se non sei troppo esigente riguardo a questi pezzi, molti brand di abbigliamento hanno una propria linea mare, devi solo fare un giro al centro commerciale per rendertene conto. Lo shopping on-line è un'altra possibilità, ma ti conviene riservarlo per i costumi doppi, ovvero quando vuoi comprarne un altro uguale a uno che hai già; già saprai quale tipo di costume si adatta a te e avrai bisogno solo di un pezzo della medesima taglia dal colore o dalla stampa diversa o identico in tutto e per tutto a quello che hai già della stessa marca.
  4. 4
    Scegli colori e tessuti che metteranno in rilievo le tue migliori qualità e nascondi le parti di te che ti piacciono di meno. Il segreto di un buon costume è attirare l'attenzione sulle parti della tua figura che ti valorizzano di più; questo ti aiuterà a sentirti più a tuo agio, nonché ad apparire al meglio. Ecco alcuni suggerimenti di base da seguire:
    • Per mettere in risalto una caratteristica che ti piace, usa un colore o una stampa sgargiante.
    • Per nascondere qualcosa che non ti piace, usa la tinta unita.
    • Se hai la pelle chiara, usa il nero o le tonalità scure e profonde, come il viola scuro, il blu mare e il porpora.
    • Se hai la pelle scura, i colori accesi possono effettivamente valorizzarti di più e aiutarti a nascondere quello che non ti piace.
    • Per aggiungere volume (per esempio sul seno o sui fianchi), scegli un pezzo con delle ruches in quell'area.
    • Per nascondere il volume (come quello sul punto vita), usa un tessuto increspato o con ruches.
    • Non aver paura di comprare due pezzi diversi, non abbinati perfettamente! Per esempio, facciamo finta che tu voglia mettere in risalto il seno e spostare l'attenzione dai tuoi fianchi. Potresti comprare il pezzo superiore del bikini di un colore acceso o dal motivo vistoso e il pezzo inferiore nero, blu o marrone (in base alla parte di sopra).
  5. 5
    Seleziona il modello giusto. Ecco una lista veloce di quello che dovresti preferire/evitare:
    • Un costume intero camufferà il punto vita. Scegline uno con delle parti increspate sulla pancia o di un solo colore scuro.
    • Anche un costume in stile anni Quaranta, con la parte inferiore a vita alta, può aiutare a nascondere il punto vita. Ancora una volta, punta a un colore scuro o a un effetto increspato.
    • Un tankini metterà in mostra il tuo punto vita, perché attira lo sguardo sulla sezione della pelle visibile. Se adori il tuo punto vita ma non apprezzi tanto i tuoi fianchi o il tuo seno, scegli questo modello.
    • I pantaloncini maschili fanno sembrare i fianchi più larghi, indipendentemente dal colore. Se hai il seno grande e vuoi creare equilibrio con i fianchi per ottenere una figura a clessidra, scegli questi shorts da mare. Tuttavia, ricorda che questo stile può essere inadatto ad alcune donne, dunque sii certa della tua scelta prima di comprare questo pezzo.
    • I bikini con il pezzo inferiore a vita alta fanno sembrare le gambe più lunghe. Se sei bassa, o se la parte del busto è più lunga, sono una buona scelta.
    • I costumi con il pezzo superiore che si allaccia dietro al collo attirano l'attenzione sul seno, e lo stesso vale per i pezzi a triangolo.
    • I bikini con la parte superiore che si allaccia sul davanti richiamano lo sguardo sul petto, e fanno avvicinare i seni tra di loro, dando effettivamente l'impressione che siano più grandi. Se hai il seno piccolo e vuoi farlo sembrare di dimensioni maggiori, potresti optare per questo modello.
    • I bikini con il bandeau fanno sembrare il seno più largo. Se hai la figura a pera e vuoi imitare quella a clessidra, scegli una fascia con ruches o con altri dettagli che richiamino l'attenzione.
    • Se hai il seno prosperoso, cerca un bikini il cui pezzo superiore abbia un taglio retto, con delle spalline ampie per minimizzare il petto. Prova un costume con un top provvisto di un sostegno interno e di una fascia resistente per il petto, così avrai un supporto extra. Una fascia doppia per il torace eviterà che il seno si muova, quindi il reggiseno resterà al suo posto e i seni non fuoriusciranno.
  6. 6
    Seleziona il costume pensando al suo uso primario. È inutile comprare un bikini striminzito se hai intenzione di nuotare o di fare surf: ben presto lo perderai, con un imbarazzo infinito. I bikini sono piuttosto limitanti in termini di praticità in piscina o al mare, ma un tankini più solido dovrebbe stare su senza problemi. I costumi sportivi hanno spesso degli elementi aggiuntivi per aiutare a contenere, a muoversi senza difficoltà e a sentirsi comode, dunque provali se il tuo scopo è quello di fare attività fisica nell'acqua, non solo di rinfrescarti.
    • Se lavori come bagnina, in genere dovrai indossare un pezzo unico a tinta unita, magari del colore della tua squadra di appartenenza. Potrebbe anche essere necessario aggiungere pantaloncini o una muta subacquea per completare l'uniforme.
    • I pezzi unici possono essere molto sexy, soprattutto quando li scegli di bei colori e si adattano al tuo corpo, valorizzandolo.
  7. 7
    Chiedi aiuto a una professionista. Se hai provato a fare shopping da sola e non riesci a trovare niente che ti soddisfi, chiedi aiuto. Vai in un negozio fornito di stili che di solito ti piacciono e chiedi alla commessa di aiutarti. Spiega in maniera diretta quello che generalmente ti piace e quello che vuoi nascondere e non aver paura dei commenti che riceverai: rispondi di conseguenza e probabilmente uscirai dal negozio con un modello di costume che adori.

Consigli

  • Non partire dal presupposto che un costume sia migliore solo perché è più costoso. L'unico modo per capire se sarà adatto a te è provandolo e facendo dei tentativi.
  • Le taglie dei costumi da bagno tendono a essere molto diverse da quelle della maggior parte degli altri vestiti. In tanti casi, il costume potrebbe essere di una o due taglie in più, ma non darci troppo peso, devi solo scegliere i pezzi adatti a te.
  • Sii sempre onesta con te stessa riguardo a come ti sta un costume. Se noti delle protuberanze di pelle da qualche parte, dovresti provarne uno più grande. Nella maggior parte dei casi, una taglia in più può valorizzare ulteriormente, perché non ti strizzerà.
  • Fatti accompagnare da un'amica fidata a provare i costumi per avere una seconda opinione onesta.
  • I costumi da bagno tendono ad allargarsi un po' quando sono bagnati, quindi assicurati che il tuo non sia già troppo grande quando lo compri. Sicuramente non vorrai perderlo mentre nuoterai in piscina! Possono anche crearsi delle pieghe poco estetiche quando un costume troppo grande per te è bagnato, dando l'impressione che tu sia più piena.
  • Usa sempre colori adatti al tono della tua pelle, per esempio, se hai la carnagione scura, i colori più chiari la metteranno in risalto.

Avvertenze

  • Se ti senti a tuo agio con addosso un costume, non preoccuparti di quello che pensano gli altri. Se invece ti senti a disagio e nemmeno le parole di incoraggiamento degli altri, che ti dicono che è il costume adatto al tuo fisico, ti aiutano, non indossarlo.
  • Non seguire tendenze di moda che non valorizzano il tuo fisico. Quello che detta la moda mare quest'anno non è un fattore determinante per la scelta di un costume, le variabili da tenere a mente sono il tuo tipo di fisico e la comodità.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Fashion

In altre lingue:

English: Choose the Right Swimsuit, Español: elegir el traje de baño correcto, Português: Escolher a Roupa de Banho Certa, Русский: выбрать правильный купальник, Deutsch: Den richtigen Badeanzug aussuchen, Français: choisir le bon maillot de bain

Questa pagina è stata letta 80 433 volte.

Hai trovato utile questo articolo?