Come Scrivere una Bibliografia per un Articolo di Ricerca

3 Metodi:Durante il Processo di Ricerca e Scrittura dell'ArticoloScrivere la BibliografiaStrutturare la Bibliografia

Una volta finito di scrivere un articolo, avrai sempre bisogno di aggiungere una bibliografia che riporti tutte le tue fonti, siano esse libri, giornali, interviste o siti web. Questa pagina vi renderà facile trovare i documenti che avete utilizzato per la ricerca.

1
Durante il Processo di Ricerca e Scrittura dell'Articolo

  1. 1
    Prendi nota di ogni fonte che hai usato durante la ricerca. Mentre leggi e scrivi, annota tutte le informazioni rilevanti sulla fonte.
    • Per i libri, includi autore, titolo del libro, gli editori, il nome del saggio insieme al numero della pagina, la casa editrice, il luogo di pubblicazione, la data di pubblicazione e dove hai trovato il libro (più per te stesso che per l'articolo in sè).
    • Se stai utilizzando un articolo di giornale, avrai bisogno di autore, nome dell'articolo, nome del giornale, volume e numero di pubblicazione, data di pubblicazione, i numeri delle pagine dell'articolo, e, possibilmente, il DOI (un numero simile all'ISBN per i libri) e/o il database o sito web dove hai trovato l'articolo.
  2. 2
    Tieni le note in modo organizzato. Quando prendi note, assicurati di annotare da quale fonte provenga l'informazione. Cerca di mantenere tutti i materiali di referenza nello stesso posto, ti risparmierà tempo quando scriverai la tua bibliografia.
    • Un modo utile di tenere traccia delle fonti è scrivere delle carte per le fonti. Queste carte consiston in piccole note che contengono tutte le informazioni rilevanti per una particolare fonte.
    • Le carte delle fonti sono un modo preciso e conveniente di organizzare le tue fonti - puoi conservare tutte le carte in una scatolina o in una cartella, in ordine alfabetico.
  3. 3
    Rintraccia le fonti che hai effettivamente usato. Tipicamente, dovrai includere solo le sorgenti che hai citato o parafrasato direttamente nel testo, perciò è importante che tu prenda nota di tutte le fonti che hai usato nel testo e quali hai usato solo come lettura.
    • Comunque, in alcuni casi, potresti aver bisogno di citare delle fonti che sono state vantaggiose per il tuo argomento, ma che hai finito per non citare direttamente.

2
Scrivere la Bibliografia

  1. 1
    Metti la bibliografia alla fine della ricerca. La bilbliografia si mette a fine ricerca, di solito pria di eventuali appendici o glossari. Metti la bibliografia in una nuova pagina alla fine della tua ricerca.
  2. 2
    Struttura le citazioni seguendo lo stile appropriato. Inizia inserendo le citazioni seguendo lo standard richiesto dalla tua scuola.
    • Per esempio, potresti dover usare lo stile dell'American Psychological Association style (APA), della Modern Language Association (MLA), dell'American Sociological Association (ASA) o lo stile Chicago.
    • Troverai esempi di ciacuno stile nella sezione più in basso. Ogni stile comporterà un modo di citare leggermente diverso, ma userai sempre le stesse informazioni di base.
  3. 3
    Metti in ordine alfabetico la bibliografia, ordinando i cognomi degli autori. Una volta scritte tutte le tue referenza, organizzale ordinando i cognomi degli autori. Se una fonte non ha autore, usa la prima parte del titole per posizionarla in ordine alfabetico.
    • Quando hai lavori multipli dello stesso autore, puoi usare il titolo per decidere in che ordine mettere le citazioni nella lista.
  4. 4
    Assicurati di aver incluso ogni fonte che hai usato nella ricerca. Una bibliografia è essenzialmente una raccolta di tutte le fonti citate. Dimenticare di includere una citazione di una fonte usata nella ricerca potrebbe farti accusare di plagio, anche se l'errore è stato accidentale.

3
Strutturare la Bibliografia

  1. 1
    Usa il giusto spazio e la corretta indentazione. Dopo che hai scritto la bibliografia, avrai bisogno di revisionarla per assicurarti che il formato sia corretto. Due considerazioni base per la formattazione sono queste:
    • Usa il doppio spazio nella bibliografia così come hai usato il doppio spazio per il resto della tua ricerca.
    • Usa il capoverso appeso. Il capoverso appeso è quello in cui la prima riga di ogni citazione è completamente a sinistra, mentre ogni altra riga è rientrante.
  2. 2
    Impara a citare i libri seguendo le linee guida appropriate. Nei seguenti esempi, "Georgina Roberts" è l'autrice, e "Eating Pie for Dinner" è il titolo del libro. L'editore è Great Books for Eating, situato a Waco, Texas. La data di pubblicazione è il 2002. "Print" è il mezzo di pubblicazione.
    • MLA: Roberts, Georgina. Eating Pie for Dinner. Waco: Great Books for Eating, 2002. Print.
    • APA: Roberts, G. (2002). Eating pie for dinner. Waco, Texas: Great Books for Eating.
    • Chicago: Roberts, Georgina. Eating Pie for Dinner. Waco, Texas: Great Books for Eating, 2002.
    • ASA: Roberts, Georgina. 2002. Eating Pie for Dinner. Waco, TX: Great Books for Eating.
    • Nota che i due stili maggiornamente usati nei settori scientifici, APA e ASA, danno alla data un valore più alto, ponendola più vicina all'inizio della citazione. Lo stile Chicago e quello dell'MLA - usati perlopiù per materie umanistiche -, non danno, invece, lo stesso valore d'importanza alla data.
  3. 3
    Impara a citare articoli di giornale seguendo lo stile appropriato. Nei seguenti esempi, "Joy Thompson" è l'autore, e "Pie for Life" è il nome dell'articolo, pubblicato sul giornale "Bakers Anonymous". Volume e numero di pubblicazione sono rispettivamente 8 e 2. E' stato pubblicato nel 2005, e il numero delle pagine per l'articolo è 35-43. Il mezzo di pubblicazione è "web". Il DOI è 102342343. L'accesso è del 2 Febbraio, 2007.
    • MLA: Thompson, Joy. "Pie for Life." Bakers Anonymous 8.2 (2005): 35-43. Web. 2 Feb. 2007.
    • APA: Thompson, J. (2005). Pie for life. Bakers Anonymous, 8(2), 35-43. doi:102342343
    • Chicago: Thompson, Joy. "Pie for Life." Bakers Anonymous 8, no. 2 (2005): 35-43. Accessed February 2, 2007. Doi: 102342343.
    • ASA: Thompson, Joy. 2005. "Pie for Life." Bakers Anonymous 8 (2):35-43.
  4. 4
    Usa altre fonti per imparare come strutturare fonti più complesse. Se sei curioso su come citare sorgenti più complesse in ogni stile, il Purdue's Online Writing Lab (OWL) è un'ottima risorsa per capire le linee guida di ogni stile: oltre ad avere esempi di ogni stile, potrai accedere alle informazioni su come citare diversi tipi di fonti.
    • Se vuoi andare direttamente alla fonte, leggi "The Chicago Manual of Style", "The MLA Handbook for Writers of Research Papers", il "Publication Manual of the American Psychological Association", o l'"American Sociological Association (ASA) Style Guide".

Consigli

  • Per ottenere il capoverso appeso, evidenzia il testo e usa i triangolini che si trovano sul righello in cima allo schermo. Muovi il triangolo basso di circa mezzo pollice.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Ricerca & Perfezionamento

In altre lingue:

English: Do a Reference Page for a Research Paper, Español: hacer la bibliografía para un trabajo de investigación, Русский: сделать страницу со ссылками для научной статьи, Deutsch: Die Referenzseite einer wissenschaftlichen Arbeit erstellen

Questa pagina è stata letta 682 volte.

Hai trovato utile questo articolo?