Come Trattare un'Infezione da Piercing al Naso

2 Metodi:Trattamento dal Medico (Raccomandato)Auto Medicazione

I piercing al naso sono i più comuni tra quelli facciali e di solito sono semplici da tenere puliti. Può capitare tuttavia, che si infettino. È semplice da curare, e con una visita al volo dal tuo medico ricomincerai subito a respirare! Questo articolo ti spiega cosa fare, e come prenderti cura del tuo piercing al naso.

1
Trattamento dal Medico (Raccomandato)

  1. 1
    Cerca i sintomi di infezione. Se hai appena fatto il piercing, è normale il rossore e il dolore nell’area interessata. In ogni modo, cerca uno qualsiasi di questi sintomi:
    • Strisce o segni rossi e infiammati che partono dall’area del piercing.
    • Dolore, rossore, gonfiore, calore o indolenzimento attorno al piercing.
    • Liquido giallastro-verdognolo simile al pus che esce dall’area del piercing. È normale che sanguini un po’, ma stai attento se queste fuoriuscite sono combinate con gonfiore e rossore.
    • Ghiandole linfatiche gonfie o doloranti sopra o sotto il piercing.
    • Febbre. Se sei sano (niente raffreddore o influenza) e ti viene la febbre, preoccupati.
  2. 2
    Rivolgiti ad un medico. Se manifesti uno dei sintomi elencati e hai un’infezione, meglio prendersene cura nel modo giusto. Molte infezioni di questo tipo sono causate dallo stafilococco e possono essere pericolose se non trattate.
    • Ti verranno prescritti degli antibiotici in crema o pastiglia. Applica la crema localmente o prendi i farmaci prescritti, di solito per 10 o 15 giorni.
    • Termina il ciclo di antibiotici per evitare che l’infezione si ripresenti.
  3. 3
    Tienilo pulito. Lava bene le mani con acqua tiepida e sapone antibatterico, pulisci sotto le unghie per rimuovere lo sporco e asciugale all’aria.
    • Un asciugamano potrebbe portare dei batteri sulle mani, anche se sembra pulito.
  4. 4
    Non rimuovere l’orecchino. Potrebbe sembrare una buona idea ma c’è la possibilità che così facendo provochi un ascesso. Lascia sempre l’orecchino al suo posto a meno che non sia il medico a consigliarti di rimuoverlo.
    • Ricorda che se si tratta di una reazione allergica e non un’infezione, devi rimuovere immediatamente il piercing. I sintomi di reazione allergica includono la sensazione che la pelle bruci, una ferita che si allarga, e/o delle fuoriuscite giallo chiaro.

2
Auto Medicazione

  1. 1
    Non curarti da solo. Anche se potresti pulire l’infezione usando rimedi casalinghi, le infezioni da stafilococco possono essere virulente e pericolose. Ad ogni modo, se non puoi andare dal medico, ecco cosa potresti fare:
  2. 2
    Usa un antisettico. Pulisci il naso dentro e fuori, con un antisettico naturale come acqua tiepida e sale. Usa un cotton fioc per intingerlo nella soluzione, e passalo nel buco del piercing. Ucciderà i batteri.
  3. 3
    Mettici dentro il naso. Cerca di tenere il naso in un bicchiere di acqua il più a lungo possibile. Non sarà il massimo, ma pulirà completamente il piercing.
  4. 4
    Usa degli antibiotici naturali. L’olio di tea tree è un antibiotico naturale che puoi trovare ovunque.
    • Immergi un cotton fioc nell’olio di tea tree e massaggiarlo sull’area infetta per qualche secondo, poi lascialo asciugare. Ripeti alla sera. In un paio di settimane l’infezione dovrebbe guarire.

Consigli

  • Lava le mani ogni volta che tocchi il piercing e tienile lontane dal viso il più possibile.
  • Non permettere all’orefice o chi ti fa il piercing di usare qualcosa di diverso da acciaio chirurgico o titanio per il primo piercing. Qualsiasi altra cosa, oro e argento inclusi, possono darti problemi e lasciarti cicatrici permanenti.
  • Anche se è importante non pulire troppo il piercing, in molti ti consiglieranno di pulirlo almeno tre volte al giorno.

Avvertenze

  • Usa solo sale marino, non sale da tavola, in quanto contiene iodio, sostanza irritante.
  • Controlla che a scuola o sul lavoro permettano i piercing. Nel caso non fosse così, è meglio aspettare una vacanza per fare il piercing, fallo guarire e sostituirlo con qualcosa che non si noti.
  • Gli antisettici, il tea tree oil e l’acqua ossigenata uccideranno i batteri, puliranno la ferita, ma uccideranno anche le cellule sane, aumentando il rischio di infezioni.

Cose che ti Serviranno

  • Sale Marino
  • Acqua calda
  • Cotton fioc

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Tatuaggi & Piercing

In altre lingue:

English: Treat an Infected Nose Piercing, Español: curar un piercing de nariz infectado, Português: Tratar um Piercing no Nariz Inflamado, Nederlands: Een ontstoken neuspiercing behandelen, Deutsch: Ein entzündetes Nasen Piercing behandeln, Русский: лечить инфекцию пирсинга в носу, Français: soigner une infection de piercing de nez, 中文: 处理鼻环感染, Bahasa Indonesia: Mengatasi Tindikan Hidung yang Terinfeksi, Čeština: Jak vyléčit infekci piercingu nosu, हिन्दी: नाक छिदाने के बाद होने वाले संक्रमण का इलाज़ करें, العربية: علاج ثقب الأنف الملتهب, ไทย: รักษาแผลเจาะจมูกที่ติดเชื้อ

Questa pagina è stata letta 63 308 volte.

Hai trovato utile questo articolo?