Come Verificare l'Autenticità di una Perla

4 Metodi:Test TattiliTest VisiviTest AvanzatiCosa Evitare

Stai pensando di comprare un gioiello di perle? Hai un cimelio di famiglia composto proprio da queste gemme? Pochi e semplici test ti permettono di capire nel giro di pochi minuti se si tratta di perle vere o false. Impara fin da subito come cercare e percepire le caratteristiche di una vera perla per non correre più il rischio di acquistare un falso.

1
Test Tattili

  1. 1
    Strofina le perle contro un incisivo. Tieni una o due perle fra pollice e indice e premile delicatamente sulla superficie masticatoria del dente con un movimento orizzontale. Una perla vera dovrebbe avere una consistenza ruvida e leggermente granulosa con delle piccole imperfezioni simili a scaglie sulla superficie esterna della madreperla. Le perle finte, fatte di vetro o plastica, sono quasi sempre troppo perfette e lisce.
    • È opportuno lavarsi i denti prima di questa operazione, per essere sicuro che siano puliti. Dei residui di un pasto recente potrebbero portare a risultati sbagliati.
  2. 2
    Strofina fra loro le gemme. Tienine un paio nelle dita e crea dell’attrito fra loro. Dovresti percepire una leggera sensazione di frizione. Le perle vere creano questa sensazione perché gli strati esterni di madreperla hanno delle piccole imperfezioni che impediscono loro di scorrere in maniera fluida. Nei falsi, invece, le perle vengono rifinite con una copertura liscia e si muovono l’una sull’altra senza problemi.
    • Alla fine del test, osserva con attenzione le tue mani. Quando strofini fra loro le perle, si staccano delle minuscole particelle di madreperla. Se noti un residuo bianco, polveroso e molto fine sulle dita, è molto probabile che sia polvere di madreperla, di conseguenza si tratta di gemme vere.
  3. 3
    Controlla se le perle sono perfettamente rotonde. Dato che sono un prodotto della natura, ogni vera perla è leggermente differente, proprio come i fiocchi di neve o le impronte digitali. Molte di esse non sono perfettamente sferiche: spesso sono ovali o con piccoli difetti. Se le perle che stai analizzando sono perfettamente tonde, ci sono buone possibilità che siano artificiali.
    • Tuttavia, esiste la possibilità che le perle vere siano sferiche, ma sono esemplari molto rari e costosi.
    • Come capire se una perla è perfettamente rotonda o no? Falla rotolare delicatamente su una superficie piana. Gli esemplari “imperfetti” non saranno in grado di rotolare in linea retta.
  4. 4
    Testa la sensazione di freddo al tocco. Per questo esame hai bisogno di poche gemme che non sono state indossate da un po’. Afferrale con una mano e concentrati sulla sensazione di calore della pelle. Quelle vere sono chiaramente fredde e hanno bisogno di alcuni secondi per scaldarsi. La sensazione è simile a quella che provi camminando a piedi nudi su un pavimento di marmo.
    • Le perle di plastica, invece, hanno una temperatura simile a quella ambiente e si scaldano in fretta.
    • Nota: dei falsi di buona qualità sono in grado di riprodurre la sensazione "fredda" delle perle. Confronta il risultato di questo test con altri, se si tratta del primo esame che esegui.
  5. 5
    Soppesa la perla. Fai rimbalzare con grande attenzione uno o due esemplari nella mano per capire quanto possano pesare. La maggior parte delle perle vere è piuttosto pesante in relazione alle dimensioni. Le perle false, al contrario, danno la sensazione di avere poca “sostanza” e sono leggere (soprattutto quelle in plastica).
    • Per ovvie ragioni, questo test non può essere perfetto – valutare il peso di poche piccole perle non è semplice. Per avere dei risultati più affidabili, dovresti comparare il peso di perle della cui autenticità sei certo con quelle che sono oggetto di verifica. Ricordati di avvalerti sempre di più prove, a prescindere da quanto tu possa essere sicuro del peso.

2
Test Visivi

  1. 1
    Cerca delle piccole imperfezioni. Come già scritto in precedenza, le perle vere raramente sono "perfette". Solitamente hanno piccoli difetti o irregolarità nella forma. Lo strato esterno di madreperla può anche riflettere la luce in modi diversi, da un punto all’altro. Le imitazioni sono per lo più "troppo perfette": sono esattamente sferiche con una lucentezza uniforme sulla superficie, e non mostrano difetti o ammaccature.
    • Anche se è possibile che vi sia una perla vera perfettamente sferica, una collana intera non potrà mai essere costituita completamente da questi esemplari. Una collana realizzata interamente da perle identiche fra loro e molto lisce probabilmente è un falso.
  2. 2
    Controlla che la lucentezza risponda a requisiti di limpidezza e intensità. La lucentezza è la caratteristica che i gioiellieri usano per descrivere come la luce si riflette su una pietra preziosa; contribuisce alla bellezza della gemma. Le perle di buona qualità hanno una lucentezza intensa e chiara, che le fa brillare quando la luce le colpisce. Se osservi da vicino, sei in grado di vedere la tua immagine riflessa sulla perla.
    • Uno dei problemi che possono sorgere con questo test è che le perle vere, ma di bassa qualità, possono sembrare spente e "opache" proprio come quelle false. Verifica il risultato di questo test con quello di altri descritti in questo tutorial.
  3. 3
    Controlla la patina. Il prezzo delle perle autentiche e di buona qualità spesso è determinato proprio dalla patina. Questa indica il leggero colore che è visibile sulla gemma quando viene illuminata; le perle false, generalmente, non hanno la patina (una caratteristica difficile da replicare). Per tale motivo, se l’esemplare sembra mostrare dei riflessi colorati molto leggeri quando lo metti sotto una fonte di luce, sappi che ci sono buone possibilità che sia vero. Il rosa e l’avorio sono le patine più richieste per le perle bianche, anche se la varietà di colore è piuttosto ampia, soprattutto per le perle nere.
    • Dato che alcune perle vere non hanno una patina visibile, ricorda che il fatto che non ci sia non significa che stai maneggiando per forza un’imitazione.
  4. 4
    Cerca degli indizi vicino al foro che è stato praticato. Le perle infilate in una collana sono per lo più state forate con un trapano per consentire alla corda di passarvi attraverso. Esamina questo punto con grande attenzione, perché ti può aiutare a determinare l’autenticità della gemma. Ecco cosa dovresti verificare:
    • Foro con bordi ben definiti. Le perle vere solitamente hanno fori con i bordi netti e il buco è un cilindretto cavo. I falsi spesso mostrano fori dai bordi arrotondati o ruvidi. Tuttavia, una perla usurata potrebbe mostrare un foro dai bordi smussati. Inoltre negli esemplari falsi il foro potrebbe non essere perfettamente cilindrico e sporgere leggermente dalla superficie della gemma.
    • Vernice o rivestimento scheggiato attorno al foro. Poiché le perle false si strofinano fra loro con l’uso, il rivestimento o la verniciatura artificiale si usura attorno ai fori; in questo caso potresti essere in grado di vedere le sottostanti schegge di vetro o di plastica. Tutti questi indizi ti fanno capire che si tratta di una gemma falsa.
  5. 5
    Cerca all’interno del foro una linea fra il nucleo e la madreperla. Una gemma vera ha praticamente sempre uno strato esterno ben definito di madreperla, mentre quelle artificiali non ce l’hanno o presentano solo un sottile rivestimento. Se la tua perla è forata, puoi controllarne l’interno, scrutando con una lente d'ingrandimento. Quelle vere, di solito (anche se non sempre), hanno una linea evidente che separa il nucleo dalla madreperla (all’interno della perla).

3
Test Avanzati

  1. 1
    Controlla la superficie della perla con un microscopio. Deve apparire la classica struttura a "scaglie". Puoi usare anche una lente di ingrandimento per gioielliere (da 30x), ma il microscopio con almeno 64x di ingrandimento è lo strumento ideale e dà risultati affidabili. La superficie di una perla vera presenta una struttura a scaglie simile a un labirinto; assomiglia a una mappa topografica. Questa struttura è la responsabile della consistenza "granulosa" della gemma.
    • Per contrasto, quelle sintetiche sono spesso ricoperte da protuberanze e granuli regolari che conferiscono loro un aspetto simile a quello della luna.
  2. 2
    Confronta le perle con quelle vere certificate. Tutti i test che sono stati descritti sono più semplici da effettuare se hai dei campioni di paragone che ti permettono di rilevare le differenze. Cerca di metterti in contatto con un gioielliere e chiedigli di poter confrontare le tue perle con alcune gemme autentiche. In alternativa, chiedi in prestito le perle di un amico o di un parente per procedere al confronto.
    • Avvaliti del buon senso, quando devi scegliere quale test mettere in atto per confrontare le perle con quelle vere. Ad esempio, non tentare l’esame del dente o dell’attrito su esemplari autentici di proprietà altrui.
  3. 3
    Porta le perle da un esperto per una valutazione. Se incontri delle difficoltà nel determinare l’autenticità delle gemme, allora puoi rivolgerti a un gioielliere esperto o a un gemmologo. Entrambi sono professionisti che hanno i giusti strumenti, conoscenze e occhio esperto per dirti se le tue perle sono vere (e in tal caso di che qualità). Tuttavia, si tratta di una soluzione tutt'altro che economica: una stima di base potrebbe costare anche più di 100 euro.
  4. 4
    Prenota un test ai raggi X. Questo test consente a un esperto di determinare l’autenticità delle perle per mezzo di una radiografia. Nelle lastre gli esemplari veri appaiono di un colore grigio semitrasparente, mentre quelli falsi danno un’immagine bianca e piena nelle stampe in negativo, nera in quelle in positivo.
  5. 5
    Richiedi un test del rifrattometro. Questo test avanzato misura la quantità di luce che attraversa la perla, per determinare se è vera o meno. Le perle hanno un valore al refrattometro (chiamato indice di rifrazione) compreso fra 1,530 e 1,685. La differenza fra questi due valori (0,155) è detta birifrangenza della perla, e determina l’aspetto della gemma sotto la luce. Queste qualità indicano a un esperto se la perla è autentica o meno.

4
Cosa Evitare

  1. 1
    Non affidarti a un solo test per verificare l’autenticità delle perle. Non verrà mai ripetuto abbastanza: ogni singola verifica sopra descritta può dare dei falsi risultati. Per essere certo, esegui più esami.
    • Per citare un esempio di come i risultati di un solo test possono essere fuorvianti, sappi che una fonte di ricerca sostiene che una perla lucidata in maniera particolare può risultare estremamente liscia al test del dente e della frizione.
  2. 2
    Evita il test della "bruciatura". Alcuni raccomandano di tenere le perle sopra una fiamma libera per determinarne l’autenticità. Secondo questa diceria, le perle false dovrebbero bruciare o fondere, mentre quelle vere resterebbero intatte. La realtà, invece, è ben più complessa. Anche se la maggior parte degli esemplari artificiali viene danneggiata dal fuoco, sappi che accade anche ad alcune perle vere. Quelle che sono state lavorate con un rivestimento esterno artificiale sono particolarmente vulnerabili alle fiamme e possono rovinarsi, deformarsi a livello dei fori o perdere lucentezza dopo pochissimi secondi a contatto con il fuoco.
    • Inoltre, vale la pena sottolineare che le perle sono ottime conduttrici di calore e diventano bollenti sul fuoco. Se vuoi assolutamente provare questo test, prendi tutte le precauzioni per non scottarti.
  3. 3
    Non farti ingannare da imitazioni che sono vendute con nomi esotici. Se il venditore sta cercando di "rifilarti" una perla facendo leva sul nome strano della gemma invece che sulle sue qualità fisiche, ci sono buone probabilità che ti stia truffando. Ad esempio le perle di "Mallorca" (o "Majorca") prendono il nome dall’isola delle Baleari, ma sono interamente costruite dall’uomo e a volte vendute come vere a clienti ingenui.
  4. 4
    Non ignorare il tuo istinto e il buon senso per quanto riguarda il prezzo di una perla. Questo dipende molto da dimensioni, forma, patina e altre caratteristiche della gemma. Tuttavia, non si tratta mai di un articolo economico. Per esempio, una collana realizzata con perle di acqua dolce (quelle vere più economiche) è venduta al dettaglio a diverse centinaia di euro. Se il venditore ti propone un affare troppo bello per essere vero, tieni presente che probabilmente non lo è.
    • Come regola generale, dovresti acquistare le perle solo da un gioielliere autorizzato e nei negozi che trattano solo perle. Se ti affidi a venditori incontrati per strada o ai monti di pietà, potresti correre il rischio di essere truffato. Leggi questo articolo per maggiori dettagli.

Consigli

  • Ricorda che le perle vere esistono in due varietà: quelle naturali, che sono estratte dalle ostriche raccolte in natura, e quelle coltivate, che provengono da ostriche di allevamento. Fra le due tipologie possono esserci differenze di colore, madreperla, lucentezza e forma. Quelle naturali sono più rare e costose rispetto a quelle coltivate.
  • Se vuoi pulire le tue perle vere, valuta di rivolgerti a un gioielliere esperto. Alcuni solventi e detergenti comunemente usati per le pulizie domestiche possono renderle opache in maniera permanente. Fortunatamente, la maggior parte dei gioiellieri offre dei servizi di pulizia.

Avvertenze

  • Sii molto cauto quando tenti il test del dente su una perla singola. Afferrala in modo sicuro per evitare di ingoiarla accidentalmente.
  • Quando mordi o strofini le perle per verificarne l’autenticità, potresti provocare dei graffi sulla loro superficie. Basterà strofinarle diverse volte con il pollice per far scomparire i difetti.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Gioielleria & Orologi

In altre lingue:

English: Tell if a Pearl Is Real, Español: saber si una perla es real, Deutsch: Feststellen ob Perlen echt sind, Português: Dizer se uma Pérola é Verdadeira, Русский: узнать, настоящий ли жемчуг, Nederlands: Een parel op echtheid controleren, 中文: 分辨珍珠是否为真, Français: identifier de vraies perles, Čeština: Jak poznat pravou perlu, 日本語: 本物の真珠を見分ける, हिन्दी: ये बताएं कि मोती असली है या नही, العربية: معرفة اللآلئ الحقيقية من المزيفة, 한국어: 진주 감별하는 방법, Tiếng Việt: Phân biệt Ngọc trai thật, ไทย: ดูไข่มุกของแท้

Questa pagina è stata letta 63 897 volte.

Hai trovato utile questo articolo?