Se ti innamori continuamente del ragazzo sbagliato, può sembrarti strano uscire con qualcuno che ti tratta come si deve. I bravi ragazzi sono gentili, rispettosi e affettuosi – delle ottime basi per una relazione sana! Devi solo abituarti, e probabilmente ci riuscirai senza problemi semplicemente stando insieme a lui. Prenditi del tempo per adattarti alla novità e metti a tacere i pensieri negativi quando si presentano. Continua a leggere per sapere come abbandonare le vecchie abitudini e goderti appieno una relazione con il ragazzo giusto!

1
Ripeti a te stessa che meriti una relazione sana.

  1. A volte pensiamo di non meritare l'amore. E invece abbiamo tutti il diritto di stare con una persona che ci faccia sentire a nostro agio, felici e autonomi. Se finora hai avuto solo partner che ti hanno fatto stare male, forse ti ci vorrà un po' per liberarti di quei pensieri negativi.[1]
    • Può esserti d'aiuto ripetere un mantra del tipo: "Merito amore e felicità".
    • Se pensi che possa aiutarti, puoi anche parlare con uno psicologo.
    Pubblicità

2
Fai una lista delle sue qualità.

  1. Che cosa ti piace di lui? Magari è spiritoso, intelligente, gentile o affascinante. Stila una vera e propria lista di tutte le sue buone qualità per ricordare a te stessa per quale motivo ti piace così tanto.[2]
    • Prova a mettere a confronto queste caratteristiche con quelle dei ragazzi con cui sei uscita in passato. Per esempio, magari il tuo ultimo ex era maleducato e arrogante; sicuramente sarai contenta di aver trovato un ragazzo gentile e modesto.

3
Apprezza i suoi gesti gentili.

  1. I bravi ragazzi tendono a fare molto per le persone che amano. Cerca di non dare per scontata la sua disponibilità e apprezza tutto quello che fa per te. Ringrazialo per le sue premure nei tuoi confronti; puoi anche segnarti tutte le cose carine che ha fatto per te per ricordarti quanto sia speciale.[3]
    • Magari ti è venuto a prendere dopo il lavoro, ti ha comprato dei fiori, ti ha portato fuori a cena o ti ha consolato quando hai pianto.
    • Non approfittarti di lui, però! Se ti sorprende con un gesto carino, non puoi aspettarti che continui a farlo ogni giorno.
    Pubblicità

4
Cerca di conoscerlo più a fondo.

  1. Fagli delle domande sulla sua vita per andare oltre la superficie. Anche lui, come te, avrà speranze, sogni, paure e obiettivi. Una volta che l'avrai conosciuto meglio, probabilmente ti piacerà ancora di più. Per esempio, potresti chiedergli:[4]
    • "A chi sei più legato nella tua famiglia?";
    • "Qual è il ricordo più felice della tua infanzia?";
    • "Dove ti piacerebbe essere tra 5 anni?".

5
Abbassa la guardia e apriti con lui.

  1. Cerca di fidarti di lui. Se hai avuto esperienze poco piacevoli con i tuoi ex, forse ti è un po' difficile aprirti con il tuo nuovo ragazzo e permettergli di conoscerti meglio. Ricorda a te stessa che è una persona gentile e affettuosa che vuole solo il meglio per te.[5]
    • Forse hai paura che da un momento all'altro possa mostrare il suo vero volto o che succeda qualcosa di brutto. Se ti capita di avere questi pensieri, sforzati di ricordare che non devi continuamente aspettarti che le cose vadano male.
    Pubblicità

6
Goditi la relazione.

  1. Rilassati e goditi il momento se le cose procedono bene. Tieni a mente che una relazione non dovrebbe essere difficile o estenuante; dovresti stare bene per la maggior parte del tempo quando stai insieme a una persona. Ovviamente possono capitare momenti di rabbia o tristezza, ma la relazione nel suo complesso dovrebbe essere fonte di gioia e serenità.[6]
    • A volte, dopo aver avuto diverse storie con le persone sbagliate, si tende a pensare che la sofferenza e i problemi siano parte integrante di una relazione sentimentale, ma non è così!

7
Fai qualcosa che ti spaventa insieme a lui per rafforzare il vostro legame.

  1. Sfrutta la scarica di adrenalina per vedere un nuovo lato di lui. Guardate un film horror, andate a fare paracadutismo o visitate una casa "infestata". Assicurati che l'esperienza sia positiva in modo da sentirti ancora più attratta da lui.[7]
    • Nelle relazioni non sane, spesso si confonde la paura con l'attrazione. Se riesci a sperimentare la paura in un contesto sicuro e associare la sicurezza al tuo nuovo partner, puoi rafforzare il tuo legame con lui.
    Pubblicità

8
Rendi più eccitanti i momenti di intimità.

  1. Se ti sembra che la tua vita sessuale sia un po' piatta, rendi le cose più piccanti. Non dovete fare nulla di particolarmente strano: basta provare qualcosa di nuovo, come un sex toy o un gioco di ruolo, per rendere i vostri momenti intimi molto più eccitanti. In questo modo aumenterai la tua attrazione sessuale per lui e sarai più ricettiva alle sue avances.[8]
    • Puoi anche chiedergli se ha qualche fantasia sessuale che gli piacerebbe provare, anche se all'inizio potrebbe esitare a risponderti per timidezza.

9
Continua a vivere la tua vita.

  1. È sano e normale coltivare i propri interessi al di fuori della relazione. Continua a vedere i tuoi amici e a dedicarti ai tuoi hobby. Potrebbe sembrarti un gran cambiamento se hai avuto brutte esperienze al riguardo in passato, ma è una maniera molto più sana di vivere la relazione rispetto al trascorrere tutti i santi giorni insieme al partner.[9]
    • È ovvio che dovresti vedere il tuo ragazzo regolarmente, se possibile più volte alla settimana, ma è anche importante ritagliarti del tempo per te stessa.
    Pubblicità

10
Digli che hai bisogno di spazio, se necessario.

  1. A volte i ragazzi molto affettuosi esagerano con le attenzioni. Se questo aspetto della relazione ti sta mettendo in difficoltà, spiegagli qual è il problema. Digli che non è colpa sua, ma che hai bisogno di maggiore indipendenza. A quel punto potrete cercare di trovare il giusto equilibrio in modo che le cose funzionino per entrambi.[10]
    • Puoi dirgli qualcosa come: "Mi fa piacere che tu sia così coinvolto nella relazione, ma tutti quei messaggi e quelle chiamate sono un po' opprimenti. Adoro passare del tempo con te, ma non ogni singolo giorno".

Consigli

  • Se hai subito abusi da un tuo ex partner, considera l'idea di rivolgerti a uno psicologo.[11]
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Raffi Bilek, LCSW-C
Co-redatto da:
Assistente Sociale Abilitato
Questo articolo è stato co-redatto da Raffi Bilek, LCSW-C. Raffi Bilek è un consulente di coppia e terapeuta familiare, direttore del Baltimore Therapy Center, LLC. Con oltre 10 anni di esperienza, si specializza nell'aiutare individui, coppie e famiglie a salvare e migliorare le proprie relazioni. Si diletta nell'occuparsi della formazione di altri terapeuti intenzionati a lavorare con coppie e guidarle nelle situazioni più difficili, tra cui infedeltà, divorzio e altri ostacoli. Si è laureato in Informatica alla Brown University e in Servizio Sociale alla Wurzweiler School of Social Work.
Categorie: Appuntamenti
Questa pagina è stata letta 367 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità