Il tuo router Motorola ha il compito di processare il segnale proveniente dal tuo ISP e di trasmetterlo alla tua rete. Normalmente il modem non necessita di configurazioni particolari, ma in presenza di problemi di connessione, se sospetti che sia proprio il modem ad esserne la causa, sarà importante saperne controllarne il corretto funzionamento attraverso un processo semplice e veloce. Segui i passaggi di questa guida per saperne di più.

Passaggi

  1. 1
    Avvia il tuo browser web. Puoi accedere al tuo modem Motorola usando un qualsiasi browser web dal tuo computer, oppure attraverso un dispositivo collegato alla tua rete.
    • Se stai provando ad accedere al tuo router/modem, prova a consultare questa guida. Il router è il dispositivo dove puoi modificare ogni impostazione relativa alla sicurezza della connessione WiFi, al port forwarding e a tutti i servizi attivi sulla rete.
  2. 2
    Digita l'indirizzo IP del tuo modem nella barra degli indirizzi del browser. La maggior parte dei router Motorola ha come indirizzo predefinito 192.168.100.1. Digitalo nella barra degli indirizzi del browser e premi invio. Il caricamento dell'interfaccia web potrebbe richiedere qualche istante.[1]
  3. 3
    Leggi le informazioni relative allo stato del dispositivo. Quando la pagina web sarà stata caricata, visualizzerai un report riassuntivo relativo allo stato di funzionamento del tuo dispositivo. Verifica che tutto funzioni come dovrebbe. Le informazioni riportate sono solo un'istantanea dello stato corrente in cui si trova il dispositivo.
    • Uptime: Identifica da quanto tempo il modem è in funzione.
    • CM Status: Questo parametro identifica lo stato della connessione del tuo modem. Se la connessione funziona dovresti leggere la parola 'OPERATIONAL'.
    • SNR (Signal to Noise Ratio): Questo parametro identifica la qualità del segnale indicando quante interferenze vengono rilevate. Più il valore è alto, migliore è la qualità del segnale. Dovresti leggere un valore compreso fra 25 e 27.
    • Power: Questo parametro indica la potenza del segnale. Un valore piccolo o negativo indica un segnale molto scarso. I valori raccomandati per il parametro Downstream sono racchiusi nell'intervallo -12 dB, +12 dB. Mentre il range di valori raccomandati per il parametro Upstream è compreso tra 37 dB e 55 dB.[2]
    Pubblicità

Consigli

  • Normalmente il firmware del tuo modem Motorola viene caricato direttamente dal gestore del tuo collegamento ad internet (ISP).

Pubblicità

Avvertenze

  • Modificando le impostazioni del tuo modem potresti causare il malfunzionamento di alcuni dispositivi. Prima di modificare qualsiasi parametro o funzione, esegui una ricerca in merito. Scopri come apportarla correttamente e quale sarà il suo impatto sul funzionamento dei dispositivi collegati. Le tue modifiche potrebbero avere effetti anche su altri utenti all'interno della rete.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Cambiare la Password del Tuo Wi Fi

Come

Collegare Due Router

Come

Collegare un Router a un Altro per Espandere una Rete

Come

Rendere Wireless una Stampante con un Router Wireless

Come

Installare una Stampante di Rete

Come

Cambiare la Password della Rete Wireless di un TP Link

Come

Collegare una Stampante HP a una Rete Wireless

Come

Aggregare Due Connessioni Internet

Come

Trovare la Password della Tua Rete WiFi

Come

Configurare il tuo PC per Collegarti a una Rete Locale

Come

Trovare l'Indirizzo IP del Tuo Mac

Come

Collegare Due Router in Cascata

Come

Trovare la tua Maschera di Rete

Come

Visualizzare l'Elenco delle Connessioni di Rete Attive (Windows)
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 558 volte
Categorie: Networking
Questa pagina è stata letta 1 558 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità