Scarica PDF Scarica PDF

Questo articolo spiega come accedere a un computer e gestirlo da remoto utilizzando un secondo computer. Per stabilire la connessione è indispensabile installare su entrambe le macchine un software che permetta la connessione da remoto. Dopo aver installato il programma su entrambi i computer, dovrai configurarne uno come "host", in modo che permetta l'accesso degli utenti da remoto. Finché il computer "host" sarà acceso, configurato correttamente e connesso a internet sarà raggiungibile da qualsiasi punto del globo utilizzando un dispositivo adatto, cioè su cui sia installato il medesimo software presente sulla macchina remota. Programmi come Team Viewer e Chrome Remote Desktop possono essere installati su PC e Mac, mentre l'app Desktop remoto di Windows può essere configurata per ricevere connessioni da remoto in ingresso solo su macchine Windows (che utilizzino però la versione Professional del sistema operativo), dopodiché sarà possibile accedere al computer da remoto sia da PC sia da Mac.

Metodo 1 di 3:
Chrome Remote Desktop

  1. 1
    Installa Chrome Remote Desktop su entrambe le macchine coinvolte. Si tratta di un programma gratuito prodotto da Google che permette di controllare un computer da remoto utilizzando un PC o un Mac. Per poter usare questo programma occorre obbligatoriamente utilizzare Google Chrome come browser internet, quindi se non l'hai ancora installato su entrambi i computer dovrai farlo adesso scaricandolo dal seguente URL: https://www.google.com/chrome. Segui queste istruzioni per eseguire l'installazione di Chrome Remote Desktop su entrambi i computer:
    • Avvia Google Chrome[1] ;
    • Accedi all'URL https://remotedesktop.google.com/access;
    • Clicca sul pulsante blu "Scarica Chrome Remote Desktop" caratterizzato da una freccia rivolta verso il basso. Verrà visualizzata la pagina del Chrome web store relativa all'applicazione Chrome Remote Desktop;
    • Clicca sul pulsante Aggiungi visibile sulla pagina del Chrome web store, quindi clicca sul pulsante Aggiungi estensione per confermare la tua azione;
    • Chiudi la pagina del Chrome web store in modo che sia di nuovo visibile la pagina precedente;
    • Clicca sul pulsante blu e bianco Accetta e installa, quindi assegna al programma tutte le autorizzazioni di accesso che ti verranno richieste;
    • Inserisci un nome per il computer e clicca sul pulsante Avanti;
    • Inserisci il codice PIN di conferma a 6 cifre. Al termine di questo passaggio verrà avviato Chrome Remote Desktop.
  2. 2
    Genera il codice di accesso sul computer al quale vuoi accedere da remoto. Adesso che Chrome Remote Desktop è installato e configurato su entrambi i computer, dovrai generare un codice di sicurezza che dovrai usare per poter accedere da remoto al computer di destinazione. Il codice in oggetto sarà valido solo per i 5 minuti successivi alla sua generazione, quindi dovrai eseguire questa operazione solo quando sarai effettivamente pronto a stabilire la connessione. Esegui queste istruzioni sul computer di destinazione, cioè quello a cui vuoi connetterti da remoto:
    • Clicca sulla scheda Ricevi assistenza visualizzata nella parte superiore della pagina;
    • Clicca sul pulsante Genera codice;
  3. 3
    Visita il seguente URL https://remotedesktop.google.com/support usando il computer con cui vuoi collegarti da remoto. Ricorda che dovrai obbligatoriamente utilizzare Google Chrome come browser internet.
  4. 4
    Inserisci il codice di accesso che hai generato nel passaggio precedente nel campo "Codice di accesso" della sezione "Dai assistenza" e clicca sul pulsante Connetti. È visibile nella parte inferiore della scheda "Assistenza remota". Una richiesta di connessione verrà inviata al computer al quale stai cercando di accedere da remoto.
  5. 5
    Clicca sul pulsante Condividi sul computer remoto, quello che dovrà ricevere la connessione da remoto. In pochi istanti il desktop del computer remoto apparirà all'interno della finestra di Chrome del computer dal quale ti stai connettendo.
  6. 6
    Clicca sul pulsante Disconnetti sul computer remoto per terminare la connessione quando lo desideri.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
TeamViewer

  1. 1
    Visita l'URL https://www.teamviewer.com/it/download usando un browser qualsiasi. È possibile usare TeamViewer per collegarsi a un computer e controllarlo da remoto utilizzando un PC o un Mac. TeamViewer è un programma gratuito, se utilizzato privatamente e non per fini commerciali.[2]
    • Se il sito web di TeamViewer non dovesse rilevare correttamente il sistema installato sul computer in uso, clicca sull'icona del sistema operativo che desideri visualizzata al centro della pagina.
  2. 2
    Scorri la pagina verso il basso e clicca sul pulsante Scarica TeamViewer. È di colore verde ed è collocato nella parte sinistra della pagina. In questo modo il file di installazione di TeamViewer verrà scaricato sul computer.
    • In base alle impostazioni del browser avrai la necessità di salvare il file sul computer o di indicare la cartella in cui memorizzarlo prima che il download venga effettivamente avviato.
  3. 3
    Fai doppio clic sul file di installazione di TeamViewer. Se stai usando un sistema Windows, il nome del file sarà "TeamViewer_Setup"; se invece stai usando Mac dovrai fare doppio clic sul file "TeamViewer.dmg".
  4. 4
    Installa TeamViewer. Segui queste istruzioni:
    • Windows' – seleziona il radio pulsante "Installare per controllare in seguito questo computer da remoto", seleziona la voce "per scopi privati / non commerciali", quindi clicca sul pulsante Accetto - Fine.
    • Mac – fai doppio clic sul file di installazione, clicca sul pulsante OK, accedi al menu Apple, clicca sull'opzione Preferenze di Sistema, clicca sull'icona Sicurezza e Privacy, clicca sul pulsante Consenti posto accanto al messaggio che riguarda "TeamViewer", quindi clicca sul pulsante Apri quando richiesto. A questo punto segui le istruzioni che appariranno sullo schermo.
  5. 5
    Visualizza l'ID del computer. Sul lato sinistro della finestra di TeamViewer è presente il campo "Il tuo ID" all'interno della sezione "Consenti controllo remoto". Per poter accedere al computer in oggetto da remoto, dovrai disporre di questo codice identificativo.
  6. 6
    Crea una password personalizzata. Segui queste istruzioni:
    • Sposta il puntatore del mouse sulla password attuale;
    • Clicca sull'icona raffigurante una freccia circolare posta sulla sinistra della password;
    • Clicca sull'opzione Imposta password personale dal menu a discesa apparso;
    • Inserisci la password che desideri all'interno dei campi "Password" e "Conferma password";
    • Clicca sul pulsante OK.
  7. 7
    Scarica, installa e avvia TeamViewer sul secondo computer. Si tratta del computer che vuoi usare per accedere al primo da remoto.
    • TeamViewer è disponibile anche per iPhone e dispositivi Android.
  8. 8
    Inserisci l'ID del computer remoto all'interno del campo di testo "ID interlocutore". È collocato nella sezione "Controlla computer remote" posta sulla destra della finestra di TeamViewer.
  9. 9
    Assicurati che il radio pulsante "Controllo remoto" sia selezionato. In caso contrario, cliccaci sopra con il mouse.
  10. 10
    Clicca sul pulsante Connetti. È visualizzato nella parte inferiore della finestra di TeamViewer.
  11. 11
    Inserisci la password. Si tratta della password che hai configurato nella sezione "Consenti controllo remoto" della finestra di TeamViewer del primo computer.
  12. 12
    Clicca sul pulsante Accedi. È collocato nella parte inferiore della finestra di autenticazione di TeamViewer.
  13. 13
    Controlla il computer remoto. Dopo alcuni istanti verrà visualizzato a video lo schermo del computer al quale ti sei connesso da remoto usando la seconda macchina.
    • Quando verrà visualizzato il desktop del computer remoto potrai utilizzarlo esattamente come se stessi usando un computer in locale.
    • Per disconnetterti, clicca sull'icona a forma di X collocata nella parte superiore della finestra di TeamViewer.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Connessione Desktop Remoto di Windows

  1. 1
    Accedi al menu "Start" del computer a cui vuoi connetterti da remoto cliccando sull'icona
    Immagine titolata Windowsstart.png
    .
    È caratterizzata dal logo di Windows ed è collocata nell'angolo inferiore sinistro del desktop. In alternativa, premi il tasto Win della tastiera.
    • Il programma Desktop Remoto può essere usato per connettersi da remoto a computer che utilizzano solo la versione Pro di Windows.[3] Se il computer a cui vuoi connetterti usa una versione diversa di Windows 10, per esempio Windows 10 Home, dovrai usare un altro metodo dell'articolo.
  2. 2
    Avvia l'app Impostazioni cliccando sull'icona
    Immagine titolata Windowssettings.png
    .
    È caratterizzata da un ingranaggio ed è posta nella parte inferiore sinistra del menu "Start".
  3. 3
    Clicca sull'icona Sistema. È caratterizzata da un laptop stilizzato ed è visualizzata nella parte superiore della finestra "Impostazioni".
  4. 4
    Scorri la pagina verso il basso e clicca sulla scheda Informazioni sul sistema. È l'ultima opzione elencata nel pannello sinistro della finestra.
    • Dovrai scorrere il pannello sinistro della pagina usando il cursore del mouse.
  5. 5
    Prendi nota del nome del computer. È visualizzato nella parte superiore del riquadro principale della finestra sulla destra della voce "Nome dispositivo". Avrai bisogno di questa informazione per poterti connettere al computer in oggetto da remoto.
  6. 6
    Clicca sul link Informazioni di sistema. È collocato nella sezione "Impostazioni correlate" collocata nell'angolo superiore destro della pagina.
    • In alcuni casi potrebbe essere visualizzata nella parte inferiore della pagina se non hai ancora installato sul computer l'aggiornamento "Creator" di Windows 10.
  7. 7
    Clicca sul link Impostazioni di sistema avanzate. È collocato nella parte superiore sinistra della finestra del "Pannello di controllo".
  8. 8
    Clicca sulla scheda Connessione remota. È collocata nell'angolo superiore destro della finestra "Proprietà del sistema".
  9. 9
    Seleziona il pulsante di spunta "Consenti connessioni di assistenza remota al computer". È collocato nella sezione "Assistenza remota" visibile al centro della pagina.
    • Se il pulsante di spunta indicato è già selezionato, non dovrai eseguire alcuna modifica.
  10. 10
    Clicca sul pulsante OK, quindi chiudi la finestra del "Pannello di controllo" di Windows. Le nuove impostazioni verranno salvate e applicate.
  11. 11
    Clicca sulla scheda Alimentazione e sospensione. È elencata all'interno del pannello sinistro della finestra relativa alla sezione "Sistema" dell'app Impostazioni di Windows 10. Dovrai scorrere l'elenco verso l'alto per poter avere accesso all'opzione indicata.
  12. 12
    Clicca su entrambi i menu a discesa visibili nella sezione "Sospensione" della pagina e scegli l'opzione Mai. In questo modo eviterai che il computer possa spegnersi o entrare automaticamente nella modalità "Sospensione" quando sarai connesso da remoto.
  13. 13
    Avvia l'app Desktop Remoto sul secondo computer. Segui queste istruzioni:
  14. 14
    Inserisci il nome del computer al quale ti vuoi connettere da remoto. Digitalo all'interno del campo di testo "Computer:" collocato nella parte superiore della finestra del client Desktop Remoto.
    • Se stai usando un Mac, clicca prima sull'opzione + Nuova collocato nell'angolo superiore sinistro della finestra dell'app, quindi digita il nome del computer all'interno del campo di testo "Nome PC";
    • In alternativa, puoi inserire l'indirizzo IP del computer di destinazione all'interno del medesimo campo.[4]
  15. 15
    Clicca sul pulsante Connetti. È collocato nella parte inferiore della finestra del client Microsoft Remote Desktop. Quando la connessione è stata stabilita, verrà visualizzato il desktop del computer remoto nella finestra del client sul tuo computer.
    • Se stai usando un Mac, fai doppio clic sul nome della connessione che hai appena creato elencata all'interno del menu a discesa I miei desktop.
    Pubblicità

Consigli

  • Valuta di disabilitare le modalità di risparmio di energia "Sospendi" e "Ibernazione" sul computer a cui vuoi connetterti da remoto. In caso contrario non sarai in grado di stabilire una connessione.
  • Se non hai configurato una password per accedere al computer Windows usando il client "Connessione Desktop Remoto", dovrai farlo adesso, altrimenti non potrai stabilire una connessione.
Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda che il computer a cui vuoi accedere da remoto deve essere acceso e connesso a internet, altrimenti non potrai avervi accesso.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Visualizzare l'Elenco dei Dispositivi Connessi a una Rete WirelessVisualizzare l'Elenco dei Dispositivi Connessi a una Rete Wireless
Collegare Due RouterCollegare Due Router
Collegare un Router a un Altro per Espandere una ReteCollegare un Router a un Altro per Espandere una Rete
Collegare Due Router in CascataCollegare Due Router in Cascata
Trovare la Password della Tua Rete WiFiTrovare la Password della Tua Rete WiFi
Trovare la tua Maschera di ReteTrovare la tua Maschera di Rete
Cambiare la Password del Tuo Wi FiCambiare la Password del Tuo Wi Fi
Aggregare Due Connessioni InternetAggregare Due Connessioni Internet
Rendere Wireless una Stampante con un Router WirelessRendere Wireless una Stampante con un Router Wireless
Configurare il tuo PC per Collegarti a una Rete LocaleConfigurare il tuo PC per Collegarti a una Rete Locale
Trovare l'indirizzo IP di un Sito WebTrovare l'indirizzo IP di un Sito Web
Crimpare un Connettore RJ45Crimpare un Connettore RJ45
Fare il Refresh del Tuo Indirizzo IP in WindowsFare il Refresh del Tuo Indirizzo IP in Windows
Trovare l'Indirizzo IP del Tuo Mac
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

JL
Co-redatto da:
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Jack Lloyd. Jack Lloyd è uno Scrittore ed Editor esperto di tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più due anni di esperienza in scrittura ed editing di articoli riguardanti il mondo della tecnologia. È un appassionato di tecnologia e un insegnante di inglese. Questo articolo è stato visualizzato 32 833 volte
Categorie: Networking
Questa pagina è stata letta 32 833 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità