Come Accettare i Cambiamenti

Scritto in collaborazione con: Trudi Griffin, LPC, MS

Per molte persone è difficile accettare i cambiamenti. Tuttavia, bisogna tenere presente che la crescita personale implica accettare il fatto che la vita è in continua evoluzione. Potremmo perdere il lavoro, le persone a cui vogliamo bene, trasferirci improvvisamente o andare incontro ad altre cose che trasformano la nostra vita, ma simili cambiamenti costituiscono solo una parte del nostro vissuto. Forse non apprezziamo il modo in cui cambia la società o la comunità in cui viviamo, ma dobbiamo essere capaci di affrontare queste trasformazioni in modo positivo. Fortunatamente, esistono diversi modi per osservare i cambiamenti, gestirli e, infine, accettarli.

Parte 1 di 2:
Gestire Mentalmente i Cambiamenti

  1. 1
    Accetta quello che stai provando in relazione a quello che sta cambiando. Qualunque genere di cambiamento ti scombussoli, accetta quello che stai provando emotivamente. Non potrai buttartelo alle spalle se lo ignori e non lo affronti. Se, invece, non rifiuti le tue reazioni, ti sarà più facile crescere e andare avanti.
    • Esprimi i tuoi sentimenti nei confronti degli altri, ma in maniera educata.
    • Se hai perso una persona cara, concediti la possibilità di piangere la sua scomparsa.
    • Se hai perso il lavoro, non reprimere la rabbia e/o la delusione.
    • Se la comunità in cui vivi sta cambiando in peggio, esterna il tuo pensiero a un amico.[1]
  2. 2
    Renditi conto che i cambiamenti fanno inevitabilmente parte della vita. Prima che arrivi il momento di accettarli, impara che le cose vecchie vanno via lasciando il posto ad altre nuove che dovranno venire. Tutta la storia del mondo e dell'umanità può essere definita come un susseguirsi di cambiamenti, sottoposti a uno sviluppo e un'evoluzione incessante. Fanno parte della vita e dell'esistenza, e spesso offrono nuove opportunità, qualche volta persino vantaggiose![2]
  3. 3
    Prova a mettere i cambiamenti nella prospettiva giusta. È facile lasciarsi sopraffare da ciò che sta cambiando e perdere il controllo delle emozioni, ma puoi acquisire una visione più positiva se trovi un po' di tempo per vedere la situazione dalla giusta prospettiva. Ad esempio, prova a mettere in pratica le seguenti strategie:
    • Inquadra la situazione. Poniti qualche domanda su quanto sta cambiando. Ad esempio, potresti chiederti: "Perché me la prendo o mi preoccupo per un simile cambiamento?", "Che cosa temo possa accadere in seguito?", "Ciò che penso e credo è aderente alla realtà?". Rispondendo a queste domande, riuscirai a capire se davvero vale la pena preoccuparti per ciò che sta cambiando.[3]
    • Elenca le cose per cui sei grato nella vita. Oltre ad altri numerosi benefici, la gratitudine può aiutarti a vivere più serenamente, a dormire meglio e forse anche a superare un trauma. Dimostrando tutta la tua riconoscenza, avrai l'opportunità di affrontare i cambiamenti più importanti della vita.[4]
      • Prova a scrivere ogni giorno 10 cose per cui ti senti riconoscente. Arricchisci l'elenco ogni giorno. Puoi partire dalle cose più semplici, come un posto per dormire, il cibo da mangiare, una doccia calda, gli amici, la famiglia, ecc. Dopodiché, man mano che l'elenco si amplierà sempre di più, prova ad annotare i più piccoli particolari, come un bel tramonto, una squisita tazza di caffè o una chiacchierata al telefono con un amico.
  4. 4
    Guarda il lato positivo. Anche se i cambiamenti possono condizionare negativamente la tua vita, nella maggior parte dei casi c'è sempre qualche lato positivo da cogliere. Utilizza questo approccio per trasformare una perdita o un cambiamento negativo in un'opportunità o un modo per riscoprire la gioia di vivere.
    • Se hai subito la perdita di un familiare, pensa a tutti i membri della famiglia che se ne sono andati. Fai in modo che questa esperienza ti leghi ancor più agli altri familiari.
    • Se hai perso il lavoro, considera questo episodio come un'opportunità per trovare un nuovo lavoro, intraprendere una nuova carriera o escogitare un modo più soddisfacente per provvedere al tuo mantenimento.
    • Se ti sei separato dal tuo partner, considera che dietro la vostra rottura esistono vari motivi e che entrambi potreste essere più felici nel corso del tempo: avete la possibilità di trovare relazioni più soddisfacenti.[5]
  5. 5
    Prova a capire perché i cambiamenti ti sconvolgono così tanto. È difficile adattarsi ai cambiamenti e accettarli se è poco chiaro il motivo per cui generano forti disagi o un senso di instabilità. Riflettendo in proposito e guardandoti dentro, riuscirai a comprenderti meglio e, di conseguenza, potrai alleviare l'ansia legata al cambiamento. Pertanto, considera quanto segue:
    • La morte di una persona cara ti mette di fronte alla tua fragilità umana?
    • I cambiamenti sociali ti danno una sensazione di incertezza e l'impressione che tutto quello che sai del mondo vada in frantumi?
    • La separazione dal tuo partner ti fa sentire emotivamente fragile e senza alcun genere di sostegno?[6][7]
  6. 6
    Accetta il fatto che l'uomo per sua natura è un essere dinamico, dotato di capacità di adattamento. Prova a vedere i cambiamenti come una sfida e un'opportunità di crescita. Ricordati che sei una persona forte e dinamica e che sarai ancora più forte a seguito dei mutamenti ai quali vai incontro. Inoltre, tieni presente che le novità possono spingerti a raggiungere i tuoi obiettivi.[8]
    • Se puoi, prova a usare un evento inaspettato come un incentivo. Ad esempio, se perdi il lavoro, potresti sfruttare questa fase di cambiamento per trovare la giusta motivazione a riprendere gli studi o per intraprendere la carriera che hai sempre sognato.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Passare all'Azione

  1. 1
    Gestisci lo stress o il disagio procurato dal cambiamento impegnandoti in qualcosa che allevi le tensioni alle quali sei sottoposto. Puoi ricorrere a una serie di tattiche che ti permetteranno di gestire lo stress e il disagio causato dai cambiamenti che avvengono nella tua vita. Il segreto consiste nell'accettare quanto sta mutando, ma cercando di affrontarlo in modo da trovare la pace e un senso di gratificazione interiore.
  2. 2
    Tieniti occupato! Se stai attraversando un periodo in cui i cambiamenti si ripercuotono negativamente sulla tua vita, non restare con le mani in mano. Se trovi qualcosa da fare, magari lavorando, costruendo qualcosa, impegnandoti nel sociale, non solo riuscirai a distrarti, ma potrai anche dare una svolta positiva alla tua vita in futuro.
    • Tenendoti occupato, avrai la possibilità di andare avanti e pensare ad altri aspetti della tua vita.
    • Potresti persino aprirti a nuove opportunità.
    • Appassionati a un nuovo hobby. Prova qualcosa che non hai mai fatto prima! Se trovi piacere in una nuova passione, riuscirai ad apprezzare la vita dopo il cambiamento. Sarai ben lieto di cogliere questa possibilità![10]
  3. 3
    Parla del tuo problema. Confida agli altri quanto ti scombussolano i cambiamenti. Gli amici e le persone care potrebbero mettersi nei tuoi panni o darti opinioni diverse sulle conseguenze che potrebbero scaturire dai cambiamenti che ti sconvolgono. Se presti ascolto, potrebbero fornirti un punto di vista capace di modificare il modo in cui finora hai considerato le trasformazioni che hanno interessato la tua vita e aiutarti ad accettarle.
    • In alternativa, potresti scoprire che anche altra gente ha difficoltà ad affrontare i cambiamenti. Rendendoti conto che c'è chi vive una situazione simile alla tua, potresti trovare la forza e la grinta necessaria ad accettare i cambiamenti e andare avanti.
  4. 4
    Stendi un elenco degli obiettivi che intendi raggiungere nella tua vita. Per accettare i cambiamenti, è importante trovare un modo per voltare pagina e pensare al futuro. Guardando avanti, e soprattutto al futuro, sarai in grado di affrontare meglio il passato e accettarlo come qualcosa che doveva accadere affinché tu potessi andare avanti. Pensa a:
    • Trovare un lavoro più soddisfacente.
    • Fare attività fisica e migliorare la tua salute.
    • Viaggiare e vedere posti nuovi.[11]
  5. 5
    Prova a costruire un mondo migliore. Accetta i cambiamenti che ti mettono a disagio e sii determinato nel mettere a frutto le tue energie per rendere il mondo in cui vivi addirittura migliore. In questo modo, non solo accetterai le trasformazioni che stanno avendo luogo, ma le ribalterai usandole per alimentare quello che, secondo te, rappresenta un cambiamento realmente positivo. Considera le seguenti strategie:
    • Fare volontariato per una causa che ritieni importante.
    • Aiutare una persona di tua conoscenza che si trova in serie difficoltà.
    • Adottare un animale domestico che ha bisogno di una famiglia.[12]
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Counselor Professionale Registrata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Trudi Griffin, LPC, MS. Trudi Griffin lavora come Counselor Professionale Registrata nel Wisconsin. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Counseling Psicologico Clinico alla Marquette University nel 2011.
Categorie: Sviluppo Personale
Questa pagina è stata letta 3 388 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità