Come Accettare i Complimenti

Congratulazioni! Ti sei guadagnato il rispetto e l'ammirazione di qualcuno. Non sai che cosa dire? Se le lodi ti mettono in difficoltà, è giunto il momento di imparare ad accettare i complimenti alla lettera e goderti il momento. Dopotutto, te lo meriti!

Passaggi

  1. 1
    Per prima cosa, devi capire cosa comporta deviare un complimento. Se non sei a tuo agio nel ricevere un elogio, è probabile che tu tenda a sminuire il complimento; in questo modo, indurrai quella persona a non rivolgertene altri in futuro. Ecco alcuni modi per evitarli: affermare che non era niente di speciale e qualcun altro avrebbe potuto farlo meglio, pensare che sia un modo per ottenere qualcosa da te, esserne imbarazzato finendo per arrossire e ricambiare il complimento, usare il sarcasmo e insinuare che non sia una lode sincera. Tuttavia, non sono reazioni né gentili né generose, perché con questo atteggiamento non sminuisci solo te stesso, ma anche l'altra persona. Se trovi difficile accettare i complimenti, prova a vedere il rifiuto sotto un'altra luce:
    • Modestia: se pensi di essere modesto rifiutando un complimento, riflettici bene. La modestia è una virtù, a patto che non sia portata all'estremo; come qualsiasi altra qualità, bisogna utilizzarla con moderazione. La modestia diventa un cappio al collo quando rovina il tuo atteggiamento, portandoti a dimenticare i pregi e le caratteristiche che ti definiscono. Se hai l'abitudine di paragonarti a qualcuno che sarà sempre "migliore" di te, devi dare un taglio ai confronti, evitare la modestia e iniziare a rispettarti di più per le tue doti.
    • Diffidenza: se non hai fiducia nella persona che ti fa un complimento e per questo lo rifiuti, assumi involontariamente un atteggiamento ostile o aggressivo. Dai per scontato che sia un bugiardo intenzionato a mentire per entrare nelle tue grazie ed ottenere qualcosa da te. A volte capita di avere a che fare con degli ipocriti, ma la maggior parte delle persone sono sincere quando fanno un complimento; decidere di non fidarsi sulla base di un apprezzamento è un approccio alla vita poco saggio.
    • Ricambiare il complimento: se ti senti in dovere di contraccambiare le lusinghe ricevute, probabilmente sei una di quelle persone che si sforza di piacere a tutti i costi, finendo per metterti in ombra per disobbligarti. Se restituisci immediatamente il complimento perché credi di non meritarlo e sei convinto che l'altra persona ne sia più degno, stai semplicemente negando la bellezza di un elogio a causa del tuo atteggiamento negativo.
  2. 2
    Prova ad accettare i complimenti come esercizio per diventare più assertivo. Una persona assertiva è conscia del proprio valore e apprezza i riconoscimenti, ma né li brama, né li rifiuta. Soprattutto, con una reazione assertiva ammetti di meritare il complimento e il diritto di reprimere qualsiasi impulso che ti spingerebbe a rifiutare le lodi.
  3. 3
    Considera che accettare un apprezzamento è come fare un complimento. Nel momento in cui accetti un elogio, comunichi a quella persona che ti fidi di lei, del suo giudizio e della sua saggezza. Inoltre, esprimi indirettamente anche il tuo ringraziamento. La cosa più importante è concentrarsi sul modo in cui ricevere la lode piuttosto che sul contenuto; è utile per riconoscerne la validità e mostrare la propria gratitudine. Soprattutto, ricorda che un complimento è una sorta di opinione personale, quindi evita di dissentire altrimenti rischi di sminuire il parere altrui.
  4. 4
    Decidi in che modo accettare il complimento. È chiaro che puoi rifiutare o sminuire un apprezzamento in modi diversi, tuttavia esistono tantissime soluzioni per rispondere in maniera positiva. Dipende soprattutto dal contesto e dal modo in cui percepisci l'omaggio: puoi prendere per buono il complimento anche se non lo condividi, oppure ne accetti il contenuto e lo rendi esplicito nella risposta, magari usandolo come pretesto per approfondire la conversazione.
    • Se non condividi il complimento, accettalo così com'è; usa una risposta semplice, sforzati di ricevere l'omaggio con grazia e concentrati sul fatto che quella persona è felice di complimentarsi. Ecco alcuni esempi:
      • "Ti ringrazio tantissimo" o semplicemente "grazie". Sono risposte semplici, dei classici senza tempo che dovresti riuscire ad usare anche se fossi preso alla sprovvista. Se non riesci a pensare ad altro, non complicarti la vita.
      • "Grazie, lo apprezzo molto."
      • "Ti ringrazio; è gentile da parte tua."
      • "Grazie, mi fa molto piacere."
      • "Grazie. Significa molto per me."
      • "Grazie, sei davvero gentile."
    • Quando accetti un omaggio e vuoi rendere esplicito che ne condividi il contenuto, puoi far capire a quella persona che ha colpito nel segno! Ecco alcuni esempi:
      • "Grazie. Mi fa piacere che tu l'abbia notato perché ne sono davvero orgoglioso."
      • "Grazie! Questo progetto mi entusiasma tantissimo ed è bello sapere che anche tu lo trovi esaltante."
      • "Grazie. Piace molto anche a me; è per questo che l'ho comprato anche se ho dovuto fare dei sacrifici per molto tempo."
      • "Grazie. Mi sono divertito nel farlo ed è fantastico sapere che ti piaccia!"
      • "Grazie. Appartiene alla mia famiglia da generazioni."
      • "Ti ringrazio! Mi sono impegnato tantissimo!" Questa è un'ottima risposta da usare quando si congratulano per i tuoi sforzi; non c'è niente di male nell'ammettere il proprio impegno perché dimostra che il risultato non è un semplice colpo di fortuna.
    • Spesso è utile sfruttare il complimento per portare avanti la conversazione. Ad esempio, dicendo "grazie! L'ho trovato su New Look, non hai idea di quante cose puoi trovarci!" dimostri di aver accettato il complimento e, inoltre, puoi passare ad un altro argomento.
  5. 5
    Sorridi. Quando accetti un apprezzamento, un sorriso può esprimere tante cose e, a volte, non sei costretto a dire nulla. Probabilmente te lo sei meritato, perciò goditi il tuo momento sotto i riflettori! Fai attenzione al modo in cui decidi di ricevere il complimento: usando una risposta timida, come "davvero" o "ah sì?", non aspettarti che quella persona si complimenterà ancora. Un "grazie" espresso con convinzione è più apprezzabile di un commento a mezza bocca.
  6. 6
    Se metti in dubbio la sincerità del commento oppure non ti è del tutto chiaro, potresti chiedere delucidazioni. Questo passaggio è del tutto facoltativo. Non è un approccio consigliabile in ogni situazione: a volte conviene ignorare i complimenti falsi anziché smascherarli. Inoltre, ricorda che sarebbe spiacevole se ti facessi un'idea sbagliata, vedendo l'ipocrisia anche dove non c'è; rischieresti anche di offendere qualcuno. In ogni caso, se senti la necessità di chiedere spiegazioni, potresti usare questo approccio:
    • "Ho la sensazione che tu non sia stato del tutto sincero. Ti piace davvero ciò che sto indossando/facendo/scrivendo/creando ecc.? Preferirei sapere cosa ne pensi davvero anziché continuare a sbagliare. Se non mi fai notare gli errori, non riuscirò mai a migliorare.".
  7. 7
    Ricambia il complimento in un secondo momento. Non dimenticare quando una persona si complimenta con te; sarebbe davvero gentile ricambiare la cortesia dopo un po' di tempo. Alcune persone preferiscono complimentarsi subito, ma devi fare molta attenzione e considerare tutto ciò che abbiamo già detto, perché rischi di essere frainteso o di sminuire l'opinione altrui. Se hai dubbi, non disobbligarti subito, ma ricorda di farlo in seguito scegliendo il momento più opportuno. Prova a prendere l'abitudine di elargire complimenti regolarmente concentrandoti sulle qualità positive delle persone.
    • A volte, basta dire semplicemente qualcosa di carino sulla persona che ti ha rivolto un complimento. Un ottimo modo per restituire il favore è complimentarsi su qualcosa che la riguarda sorridendo. In particolare, cerca di notare i suoi sforzi, perché fa sempre piacere essere apprezzati per il proprio impegno.
    • Se non hai niente di bello da dire, è meglio restare zitti. Conviene tenere la bocca chiusa anziché inventare complimenti poco sinceri.
  8. 8
    Dai a Cesare quel che è di Cesare. Condividi il complimento con chiunque ti abbia aiutato a raggiungere l'obiettivo, amici, familiari o colleghi. Se pensi che non ci saresti riuscito senza il loro supporto, rendilo chiaro. Questo passaggio è importantissimo soprattutto se la persona che ti rivolge il complimento ha contribuito al risultato.

Consigli

  • Sii conciso. Se ti mancano le parole, evita di dilungarti parlando di cose poco attinenti.
  • Non tutti i complimenti riguardano l'aspetto fisico. Dovresti dare più importanza agli apprezzamenti rivolti alla personalità e alle proprie capacità piuttosto che quelli mirati all'esteriorità.
  • Non litigare mai per un complimento. Non devi protestare o obiettare soltanto perché non lo condividi o perché credi che l'obiettivo non fosse difficile da raggiungere. Se ti mette a disagio per qualche motivo, dai una risposta breve ma educata; sorridi, ringrazia e lascia perdere.
  • Segui i passaggi di questa guida esercitandoti allo specchio. Ad esempio, immagina che qualcuno faccia un commento gentile e rispondi "Oh, grazie mille, significa molto per me".
  • Non sottovalutarti soltanto perché altre persone hanno ottenuto i tuoi stessi risultati. In tanti hanno scalato l'Everest, ma non significa che non meritino tutti dei complimenti.
  • Non cambiare argomento ignorando il complimento. Se qualcuno si è preso la briga di fare un apprezzamento sincero, sarebbe scortese ignorarlo, perciò accetta le parole gentili e comportati in modo educato.
  • Non elemosinare altri complimenti. Accetta con grazia e passa oltre. Se ti pavoneggi, dimostri soltanto immaturità e insicurezza. Cerca di risolvere i problemi che si nascondono dietro al bisogno di ricevere approvazione.
  • Ricorda che hai il diritto di ricevere complimenti come qualsiasi altra persona. Non cercare di evitarli.
  • Se temi che cali un silenzio imbarazzato dopo aver ricevuto un complimento, porta avanti la conversazione senza ignorare il commento. Se qualcuno ha notato il tuo maglione, spiegagli dove l'hai comprato. Se la tua pettinatura riscuote successo, puoi nominare il tuo parrucchiere. In ogni caso, non dare l'impressione di vantarti o di esigere altre lodi.

Avvertenze

  • Non obiettare, dicendo qualcosa come "Oh no, è orribile". Non sarebbe un atteggiamento educato; contraddicendo l'altra persona, la faresti sentire sciocca ed equivarrebbe ad insultare la sua opinione e i suoi gusti. Anche se non condividi il suo giudizio, dicendo qualcosa di negativo sembreresti maleducato e arrogante.
  • Se ti fanno un complimento sul tuo abito o sulle scarpe, non dire "Ah, questa roba vecchia?" perché sarebbe una risposta maleducata. Accetta l'opinione altrui.
  • Quando sarai diventato bravo ad accettare i complimenti, non dimenticare di ricambiare la gentilezza di tanto in tanto!
  • Evita di dire "Grazie! L'ho pagato un sacco, è ovvio che sia bello" o qualcosa di simile. Daresti l'impressione di essere maleducato ed egocentrico; inoltre sottintenderesti che sei molto ricco o molto povero.
  • Non serve mostrare gratitudine quando ti rivolgono un insulto come se fosse un complimento. Ad esempio, "Sei molto intelligente per una persona della tua razza/classe/origine/sessualità" non è un complimento. È un insulto bigotto. Fai attenzione alla differenza e scegli di gestire la situazione nel modo più appropriato, magari ricambiando l'offesa.
  • Cerca di non dire "Grazie, piace anche a me.", sarebbe un commento ridondante. Se indossi qualcosa, è ovvio che ti piaccia, a meno che tua nonna non ti abbia costretto a indossare quell'indumento. In ogni caso, riceveresti la comprensione delle altre persone.
  • Talvolta i complimenti possono risultare inappropriati. Se qualcuno fa un apprezzamento sul tuo aspetto o sui tuoi gusti come se fosse un risultato sbalorditivo, fai attenzione al contesto. Magari si tratta di una lode spontanea, oppure è un tentativo di banalizzare il risultato. Saprai distinguere la differenza dal tono di voce utilizzato.

Informazioni sull'Articolo

ARTICOLO IN PRIMO PIANO

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 34 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Interazioni Sociali

In altre lingue:

English: Take Compliments, Español: aceptar cumplidos, Deutsch: Ein Kompliment annehmen, Português: Receber Elogios, Русский: принимать комплименты, Français: accepter des compliments, Bahasa Indonesia: Menerima Pujian

Questa pagina è stata letta 82 398 volte.
Hai trovato utile questo articolo?