Come Acconciare i Capelli (Per Uomini)

3 Parti:Creare una Pettinatura da Tutti i GiorniModellare i Capelli per un EventoCambiare Pettinatura

Trovi che la tua pettinatura sia scialba e ti sei stancato di avere sempre lo stesso, vecchio look? Sei pronto a provare un nuovo stile, ma non sai da dove iniziare? Che tu voglia realizzare un taglio nuovo di zecca o stia semplicemente cercando di rinfrescare un po' il look, esistono numerose tecniche e prodotti tutti da provare. Tieni a mente la forma del tuo viso, la consistenza dei capelli e le tue esigenze di styling per trovare la pettinatura perfetta.

Parte 1
Creare una Pettinatura da Tutti i Giorni

  1. 1
    Considera la tua situazione nello specifico. Se devi scegliere un nuovo stile da sfoggiare tutti i giorni, è meglio tenere a mente la tua routine quotidiana. Considera le esigenze sul posto di lavoro, il tempo che hai per modellare i capelli e gli sforzi che sei disposto a fare per coltivare questo nuovo look.
    • Indipendentemente dalla scelta che fai, la pettinatura dovrebbe adattarsi alla tua personalità. Devi sentirti a tuo agio con il nuovo stile, quindi non scegliere un'acconciatura che non vada bene per i tuoi gusti personali. Se il parrucchiere ti consiglia un taglio che non ti convince affatto, declina educatamente la proposta spiegandogli che non fa per te e scegli qualcosa di diverso.
  2. 2
    Fai un nuovo taglio di capelli. Ti tornerà utile andare da un parrucchiere che conosci già, ma, se devi trovarne uno nuovo, chiedi un suggerimento ad amici o colleghi di lavoro. Scatta delle foto ai tagli che ti piacciono e chiedi al parrucchiere se questi look si adatterebbero alla forma del tuo viso.
    • Dopo aver fatto il taglio, ricordatene, così, in occasione di appuntamenti futuri, potrai rinfrescare la memoria del parrucchiere, oppure chiedergliene uno leggermente diverso. Se ti piace il risultato, assicurati di lasciargli una bella mancia.
    • Dovresti anche chiedergli dei suggerimenti su come mantenerli e modellarli. Riuscirà a indicarti la direzione giusta in merito ai prodotti da usare e la frequenza con cui ritoccare il taglio.
  3. 3
    Fai la riga. Quando devi decidere in che punto della testa fare la riga, pensa alla forma del viso e alla vertigine. Se hai un volto tondo, evita la riga al centro: non farebbe che enfatizzare questa caratteristica. Se hai un mento appuntito e zigomi alti, una riga laterale profonda risalterà questi tratti. In generale, una riga situata a qualche centimetro di distanza dal centro è ideale per la maggior parte delle persone. Sperimenta per capire qual è il risultato che preferisci.
    • Puoi usare le dita o un pettine per fare la riga ai capelli. Tieni a mente che utilizzare le dita ti farà ottenere un look più ondulato e naturale, mentre un pettine a denti stretti farà sembrare i capelli più ordinati e strutturati.
  4. 4
    Pettina i capelli. A meno che tu non intenda realizzare una pettinatura a spazzola sollevando le ciocche verso tante direzioni diverse, ti renderai conto che, nella maggior parte dei casi, i capelli vengono pettinati verso una sola direzione principale. Puoi pettinarli in avanti, all'indietro, verso l'alto, lateralmente o verso il basso. Sperimenta con vari metodi e cerca di capire quale fa al caso tuo.
    • Ricorda che la maggior parte delle persone mette in piega o pettina solo la parte superiore dei capelli, a meno che non siano medi o lunghi. Il retro e i lati di quasi tutti i tagli maschili sono abbastanza corti da non richiedere molte attenzioni quotidiane.
  5. 5
    Compra i prodotti giusti. Purtroppo, a quasi nessuno bastano un po' d'acqua e un pettine per modellare i capelli. Inizia con marche meno costose per fare esperimenti con diversi tipi di prodotti. Una volta che ne trovi uno di tuo gradimento (come una lozione stilizzante), allora puoi provare a individuare il marchio adatto a te. Ecco alcuni possibili prodotti che puoi acquistare, e una descrizione del risultato che ti aiuteranno a ottenere:
    • Sieri o creme. Possono aiutarti a tenere a bada i capelli ribelli o eliminare l'effetto crespo dai ricci senza renderli rigidi o immobili.
    • Mousse. La mousse per capelli va usata per dare volume e brillantezza, e la tenuta è minima. Per risultati migliori, applicala sui capelli bagnati e lasciala asciugare.
    • Gel. Contrariamente alla brillantina, il gel contiene alcool. Questo ingrediente secca i capelli e crea una tenuta più forte. Per intensificarla ulteriormente, applica il prodotto sui capelli bagnati.
    • Brillantina, cera per capelli o argilla modellante. Usa questi prodotti per dare forma ai capelli quando vuoi creare pettinature più elaborate, quali pompadour o ricci (per una capigliatura naturalmente liscia). Ricorda che potrebbero essere necessari diversi lavaggi per rimuovere questi prodotti, quindi applicali parsimoniosamente. Una quantità dalle dimensioni di un pisello dovrebbe bastare se hai capelli corti, di media lunghezza o sottili. Usa la brillantina o la cera per un look lucido e a effetto bagnato. Utilizza l'argilla modellante per un risultato opaco e naturale.
    • Colla per capelli. Ti sei mai chiesto come fanno certi ragazzi ad avere tagli mohawk così perfetti? Probabilmente, usano una colla per capelli, un prodotto che offre una tenuta particolarmente forte. Stai però attento agli accumuli di prodotto e fai accuratamente lo shampoo.
  6. 6
    Applica i prodotti di styling giusti e fissali con la lacca (facoltativo). A seconda del prodotto e della pettinatura, dovresti applicare il prodotto modellante prima di pettinare i capelli. Se sei preoccupato all'idea che si affloscino o perdano la struttura nel corso del giorno, nebulizza della lacca subito dopo aver terminato la messa in piega. Puoi scegliere un prodotto a tenuta leggera o forte (ricorda solo che “tenuta forte” è sinonimo di “più alcool”, il che può indebolire i capelli).
    • Assicurati di tenere la lacca ad almeno 15 cm di distanza dai capelli mentre la nebulizzi. Evita di esagerare con il prodotto, altrimenti tra i capelli si formeranno dei grumi e sembreranno duri.
    • La cera per capelli offre un altro metodo semplice per fissare la pettinatura. Ti basta strofinarne una noce tra le dita fino a farla ammorbidire; poi, pizzicala tra le ciocche per lavorarla.

Parte 2
Modellare i Capelli per un Evento

  1. 1
    Considera le tue esigenze di styling e la situazione. Perché vuoi cambiare taglio? Devi andare a una festa importante? Conoscere i genitori della tua ragazza? Vuoi semplicemente avere una pettinatura cool? Fai in modo che il look si adatti al contesto.
    • Tieni a mente che gli eventi formali richiedono pettinature più tradizionali. Non sfoggeresti di certo un mohawk alto per andare a un matrimonio.
    • Sarebbe meglio scegliere uno stile più vicino al tuo look quotidiano per un evento importante: ti aiuterà a sentirti maggiormente a tuo agio in quel momento.
  2. 2
    Usa prodotti di qualità. Se hai iniziato a modellare i capelli quotidianamente utilizzando prodotti di scarsa qualità, ti conviene considerare un investimento superiore per un'occasione speciale. I prodotti poco buoni hanno più probabilità di causare accumuli o effetti indesiderati, come capelli troppo secchi o grassi.
    • Assicurati di usare i prodotti un paio di volte prima di un'occasione speciale, così capirai come reagiscono i capelli.
  3. 3
    Chiedi aiuto. Se devi andare a un evento formale, come un ballo o un matrimonio (nelle vesti di ospite o protagonista della festa), ti conviene chiedere a qualcuno di aiutarti con lo styling. Un parrucchiere professionista, un genitore o addirittura la tua partner può essere in grado di offrirti suggerimenti e individuare il look perfetto.
  4. 4
    I capelli dovrebbero essere puliti e ordinati. La caratteristica più importante di una pettinatura speciale? Si dovrebbe capire subito che hai dedicato del tempo ai capelli per farli sembrare perfetti [1].
    • La riga dovrebbe essere fatta con un pettine per essere precisa.
    • Dovresti usare dei prodotti fissanti per fare in modo che i capelli rimangano dove dovrebbero stare.
    • Un prodotto per capelli di qualità che aggiunge un tocco di brillantezza o dà un effetto bagnato spesso è ideale per gli eventi formali.
  5. 5
    Organizza un piano per rinfrescare la pettinatura. Se l'evento a cui devi partecipare durerà più di un paio d'ore, è necessario dare una rinfrescata ai capelli affinché siano sempre perfetti. Ti basta tenere semplicemente un piccolo pettine nella tasca interna della giacca, inumidire i capelli in bagno e pettinarli. Ciò rinnoverà l'effetto del prodotto modellante (soprattutto se si tratta di un gel) e può aiutarti ad avere un look raffinato fino alla fine dell'evento.

Parte 3
Cambiare Pettinatura

  1. 1
    Determina la forma del tuo viso. È risaputo che ogni persona viene valorizzata da una pettinatura diversa. Questo è in gran parte dovuto alla forma e ai lineamenti del volto. Un modo utile per individuare la forma del viso è disporti davanti a uno specchio e segnare i contorni del volto (senza includere capelli o orecchie) usando un panetto di sapone o una matita da trucco. Dovresti riuscire a notare una forma ben definita.
  2. 2
    Scegli una pettinatura che valorizzi la forma del viso. Dopo averla determinata, cerca di trovare un look che si adatti ai lineamenti del tuo volto. Questo può richiedere pazienza, perché magari puoi accorgerti che devi far crescere ulteriormente i capelli allo scopo di metterli in piega appropriatamente. Ecco alcuni suggerimenti di pettinature basati sulla forma del viso:
    • Se hai un viso ovale, i lineamenti sono equilibrati e puoi essere valorizzato dalla maggior parte delle pettinature. Ricorda solo che la frangia o un ciuffo laterale fa sembrare più tondo il volto [2].
    • Se hai un viso quadrato, potresti considerare invece uno stile più morbido intorno all'attaccatura dei capelli, perché questo tipo di volto è piuttosto angolare già di suo. I tagli corti e pari sono utili per ammorbidire i tratti marcati. Evita di fare la riga al centro [3].
    • Se hai un viso allungato, dovresti creare un buon equilibrio. Se mantieni i lati corti e la parte superiore dei capelli lunga, il volto sembrerà ancora più allungato. Tagliare i capelli creando un'idea di larghezza intorno ai lineamenti può aiutare a bilanciare la lunghezza del viso.
    • Se hai un viso tondo, considera quali sono i tratti facciali che ti piacerebbe camuffare. Evita le frange nette o i tagli scalati che incorniciano il volto, perché altrimenti sembrerà più rotondo [4].
    • Se hai un viso a forma di diamante, sei una di quelle poche persone che possono permettersi tagli più lunghi. Evita quelli pari nella zona delle orecchie e non lisciare i capelli, dal momento che questo può mettere ancora più in risalto gli angoli del viso [5].
    • Se hai un viso a forma di cuore, anche tu staresti meglio con i capelli lunghi. Inoltre, i peli facciali, come barba, baffi o pizzetto, ti aiuteranno a equilibrare la parte inferiore del volto [6].
    • Se hai un viso triangolare, potrebbe essere difficile trovare lo stile giusto. Devi individuare un taglio che aggiunga larghezza e volume nella parte superiore [7]. Tenere i capelli ondulati o ricci è un buon metodo per renderli più voluminosi.
  3. 3
    Cerca di capire qual è il tuo tipo di capello. È ondulato, liscio, mosso o riccio? È fine, medio o spesso? Certe pettinature valorizzano di più la consistenza naturale dei capelli, e sarà più facile modellarli.
  4. 4
    Scegli una pettinatura adatta al tuo tipo di capello. Se da un lato alcuni di questi stili vanno bene con qualsiasi consistenza di capello, la maggior parte di essi è preferibile per tipologie specifiche di fusto. Osserva le caratteristiche dei tuoi capelli e individua uno stile che si adatti alla loro natura.
    • Se hai capelli lisci di qualsiasi consistenza, considera un taglio in stile anni Venti (corto sui lati e più lungo sulla sommità della testa); in alternativa, lasciali crescere (in base alle tue esigenze), pettinali all'indietro fissandoli con il gel, oppure scegli un taglio cortissimo.
      • Il taglio in stile anni Venti presenta dei lati molto corti, e i capelli creano un effetto sfumato verso la nuca e le basette. La parte superiore dovrebbe essere un po' più lunga, di 4 cm circa. Per modellarli, usa un gel per fissare la zona superiore dopo averla pettinata [8]. Non scegliere questo look se hai capelli mossi o ricci.
      • Per lasciare che i capelli crescano e creare un look finto-spettinato, falli allungare oltre le spalle. Metterli in piega è facile: basta tamponarli con un asciugamano e applicare una noce di lozione stilizzante [9].
      • Per capelli fluenti e pettinati all'indietro, devi fare un caschetto pari, ma più lungo lateralmente e sulla sommità del capo. Applica una mousse sui capelli bagnati, poi pettinali all'indietro [10]. Evitalo se hai i capelli ricci.
      • I capelli cortissimi essenzialmente hanno una lunghezza uniforme sui lati e sulla sommità del capo. Non ti servono nemmeno dei prodotti per lo styling con un taglio di questo tipo, perché richiede una bassa manutenzione [11].
    • Se hai i capelli ricci, considera la possibilità di fare un taglio pompadour, lasciarli crescere o portarli cortissimi.
      • Il pompadour praticamente è un classico. È un taglio sfumato che va eseguito calcolando una proporzione di 2 a 1 rispettivamente sulla sommità della testa e ai lati. Questo sostanzialmente significa che i lati dovrebbero essere più corti della parte superiore, ma non in maniera drastica. Mettili in piega con della brillantina e pettina la parte superiore per fissarla al suo posto [12]. Se hai capelli molto fini, dritti o sottili, evita questo look.
      • Per lasciare che i capelli crescano e creare un look finto-spettinato, falli allungare oltre le spalle. Modellarli è facile, ti basta tamponarli con un asciugamano e applicare una noce di lozione stilizzante [13]. Per un look che ti faccia sembrare appena sceso dal letto, chiedi al barbiere di aggiungere texture e modellali con un gel.
      • I capelli cortissimi in pratica sono uniformi sui lati e sulla sommità della testa. Con un taglio del genere, non hai bisogno di prodotti per lo styling, perché è a bassa manutenzione [14].
    • Se i capelli si stanno diradando all'attaccatura, meglio tenerli corti. Ti senti in vena di osare? Potresti rasarli completamente e magari far crescere la barba o il pizzetto.
  5. 5
    Prova una varietà di stili. In fatto di capelli, non ci sono regole assolute. Se da un lato questi suggerimenti possono tornarti utili, alla fine devi trovare uno stile che ti metta a tuo agio e ti faccia stare bene con te stesso. Non aver paura di provare una pettinatura diversa ogni mese circa fino a trovare quella perfetta per te.
  6. 6
    Spunta le basette (facoltativo). La lunghezza media delle basette classiche corrisponde al centro delle orecchie, ma può essere regolata a seconda dei tuoi lineamenti e della forma della testa. Qualunque lunghezza tu scelga, le basette dovrebbero adattarsi alla pettinatura. Quindi, se hai i capelli corti, le basette dovrebbero essere tenute corte e ben spuntate. Possono essere più lunghe e spesse con un taglio più lungo e morbido [15].
    • Le basette più lunghe possono effettivamente far sembrare più stretto il viso, mentre quelle più corte (dovrebbero superare la parte centrale dell'orecchio) possono avere l'effetto opposto. Generalmente, le basette più corte si adattano ai visi più lunghi, mentre le basette più lunghe possono allungare i volti più corti [16].

Consigli

  • Scegli la pettinatura che ti piacerebbe avere, poi taglia i capelli di conseguenza.
  • Evita di esagerare con le dosi dei prodotti per capelli: possono causare accumuli e farli sembrare poco sani. Lavali regolarmente per prevenire questo problema.
  • Se non sei affatto sicuro in merito al taglio e alla pettinatura, consulta un parrucchiere. Può offrirti un'opinione professionale.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Style Your Hair (Male), Español: estilizar el cabello si eres hombre, Русский: сделать прическу (для мужчин), Português: Dar um Novo Visual Para Seus Cabelos (Masculino), Français: se coiffer (pour les hommes), Deutsch: Haarstyling für Männer, Čeština: Jak si upravit vlasy (pro muže), Bahasa Indonesia: Menata Rambut (Untuk Pria), 中文: 打造理想发型(男士版), Nederlands: Je haar in model brengen (voor mannen), العربية: تزيين الشعر (للرجال), Tiếng Việt: Tạo kiểu Tóc (Dành cho Nam giới)

Questa pagina è stata letta 97 854 volte.

Hai trovato utile questo articolo?