Come Accorciare la Barba

6 Parti:Pulizia e PreparazioneRifinire la Barba con un Rasoio ElettricoRisoluzione dei Problemi e Mantenimento del RegolabarbaAccorciare la Barba con le ForbiciRasatura Completa per Ottenere Linee ben Definite (facoltativo)Stili di Barba e Varianti

Una barba ben rifinita e curata può essere un'ottima aggiunta al tuo look. La scelta dello stile è limitato solo dalla tua creatività - ecco alcune tecniche e idee generali che potresti prendere in considerazione.

Parte 1
Pulizia e Preparazione

  1. 1
    Lava bene la barba. È importante iniziare con una barba pulita e asciutta. La barba genera oli come i capelli sulla testa, perciò lavala bene prima di tagliarla.
    • Lava la barba con lo shampoo nel lavandino o sotto la doccia, poi asciugala con un asciugamano. Evita gli shampoo che seccano la pelle.
  2. 2
    Pettina la barba. Pettinando la barba rimuoverai i nodi e sarà più facile tagliarla.
    • Seguendo il senso del pelo, guida il pettine attraverso i peli che crescono su un lato del viso. Inizia dall'orecchio e vai verso il mento.
    • Non dare volume alla barba pettinandola in contropelo. Potrai sempre farlo in seguito con le mani.
  3. 3
    Inizia a tagliare la barba davanti a un grande specchio. Assicurati di avere tutto quello che ti serve: forbici o rasoio elettrico, pettine, asciugamano e tutti i prodotti che vuoi usare. Ti servirà anche una presa elettrica a portata di mano se vuoi usare un rasoio elettrico.
    • Uno specchio multi angolo o a tre riflessioni può esserti utile per vedere le zone più nascoste.
  4. 4
    Prepara un contenitore dove far cadere i peli tagliati. Intasare il lavandino è un ottimo modo per irritare chi vive con te. Pulire dopo esserti fatto la barba è difficile e frustrante. Evita questo compito fastidioso anticipando il problema.
    • Usa un piccolo cestino della spazzatura per raccogliere i peli tagliati.
    • Usa un foglio di giornale o un asciugamano per raccogliere i peli.
    • Se hai uno specchio portatile stabile, taglia la barba all'aperto. I peli tagliati saranno semplicemente portati via dal vento!

Parte 2
Rifinire la Barba con un Rasoio Elettrico

  1. 1
    Scegli una guida. La maggior parte dei regolabarba hanno in dotazione molte guide di plastica. Questi pettini guida garantiscono un taglio uniforme della lunghezza desiderata - ti permetteranno di evitare di tagliarla troppo corta.
    • Se non sei certo di quale sia la guida più adatta, inizia con il pettine più lungo. Potrai sempre usare quello più corto in seguito.
    • Consulta il manuale di istruzioni per trovare dettagli sulle diverse guide e sulle velocità del regolabarba.
    • Se vuoi tagliare del tutto la barba, non usare guide.
  2. 2
    Accendi il rasoio e con una pressione delicata ma decisa, accorcia la barba su ogni lato del viso con dei lunghi movimenti fluidi nel senso del pelo.
    • Mantieni l'equilibrio tra entrambi i lati del viso iniziando sempre dalle orecchie e procedendo verso il basso.
    • La guida dovrebbe impedire al rasoio di irritare la pelle o tagliare troppi peli.
  3. 3
    Accorcia baffi e barba sul mento. Inizia sotto il naso e spostati all'angolo della bocca, per poi proseguire sul mento. Fai particolare attenzione alle zone difficili da raggiungere direttamente sotto il naso.
    • Tieni la bocca chiusa per evitare di farci entrare i peli!
    • In base alla lunghezza della barba, potrebbe essere più semplice accorciare i baffi separatamente con delle forbici.
  4. 4
    Concludi la rasatura definendo bene i bordi della barba. Leva la guardia dal regolabarba e taglia lungo la linea del collo per rimuovere i peli rimasti sul collo. Usa la mandibola come bordo.
    • Potrai anche usare la schiuma e radere il collo, secondo le tue preferenze. Alcune persone preferiscono una demarcazione netta tra la barba e la pelle rasata, mentre altri preferiscono lasciare un'ombra di barba anche sul collo.

Parte 3
Risoluzione dei Problemi e Mantenimento del Regolabarba

  1. 1
    Pulisci il tuo regolabarba elettrico. La maggior parte di questi elettrodomestici hanno in dotazione un kit di manutenzione che contiene una piccola spazzola. Dopo ogni rasatura, rimuovi i peli in eccesso dalle lame e dalle guide. Questo ti garantirà che i peli non si accumulino ed entrino nel regolabarba, dove possono interferire con il motore.
    • Se non hai a disposizione una spazzola, puoi usare un vecchio spazzolino da denti o uno scovolino.
  2. 2
    Tieni affilato il tuo regolabarba. La maggior parte di questi elettrodomestici hanno in dotazione una piccola bottiglia di olio minerale lubrificante. Dopo un certo numero di rasature, pulisci le lame con la spazzola, poi applica alcune gocce di olio minerale sui denti. Accendi il regolabarba per circa 20 secondi. Questo permetterà all'olio di distribuirsi sulle lame, mantenendole affilate e lisce.
    • Se non hai dell'olio a disposizione, contatta il produttore prima di sostituirlo con dell'olio acquistato da te - molti oli che avrai in casa non saranno adatti al regolabarba e ne peggioreranno le prestazioni.
  3. 3
    Preparati ai problemi più comuni. Un regolabarba ben mantenuto non dovrebbe darti problemi. Però, come tutti i dispositivi elettrici, anche i regolabarba possono non funzionare correttamente. Ecco alcune delle lamentele più comuni, seguite da semplici istruzioni sulla risoluzione dei problemi:
    • "Il mio regolabarba produce un ronzio molto rumoroso". Molti regolabarba elettrici hanno un regolatore del voltaggio che somiglia a una vite sul lato del dispositivo. Puoi regolarla facilmente con lo strumento in dotazione o con un cacciavite. Sperimenta con la regolazione del voltaggio fino a fermare il rumore. Non corri il rischio di folgorazione.
    • "Il mio regolabarba non riesce a tagliare i miei peli". Le lame potrebbero non essere abbastanza affilate o il motore interno potrebbe aver perso potenza. Assicurati di pulire e oliare regolarmente le lame. Se il tuo regolabarba è significativamente più lento, il problema potrebbe essere nel motore, e potrebbe essere arrivato il momento di sostituirlo. Consulta il produttore per informazioni sulla garanzia.
      • In alternativa, i tuoi peli potrebbero essere semplicemente troppo folti. Rimuovi quelli incastrati nelle lame e prova di nuovo con una guida meno profonda.
    • "Il mio regolabarba non mantiene la carica". Con il tempo, le batterie si deterioreranno. La maggior parte dei produttori possono sostituirle - contattali per ottenere più informazioni.
    • "Le lame del mio regolabarba si sono incurvate". È possibile che le lame di un regolabarba perdano il giusto allineamento. Riallinearle non è solitamente un'operazione difficile, ma varia secondo la marca e il modello del tuo dispositivo. Fortunatamente, la maggior parte dei produttori rendono disponibili delle guide su internet su come riallineare le lame e potrai trovare anche molte guide amatoriali.[1]

Parte 4
Accorciare la Barba con le Forbici

  1. 1
    Scegli un paio di forbici affilate e pulite, preferibilmente da barbiere. Le forbici sono adatte per accorciare la barba, ma richiedono una mano capace per le operazioni più precise, come la sfoltitura o la rifinitura.
    • Assicurati che le forbici non siano arrugginite e non abbaino imperfezioni o irregolarità evidenti sulle lame che possano tirare o strappare i peli.
    • Non usare forbici da cucina o da giardino. Saranno troppo grandi e ingombranti. Rischierai di tagliarti.
  2. 2
    Usa un pettine come guida. In questo modo eviterai di tagliare i peli troppo corti. Prova a imitare il modo in cui un barbiere raccoglie i capelli nel pettine e poi li taglia.
    • Pettina la barba dall'orecchio alla mandibola, portando in avanti i peli in eccesso.
    • Taglia i peli all'esterno del pettine.
    • Fai attenzione in questo passaggio. Inizia accorciando di poco i peli - sarà semplice tagliarli ancora, ma impossibile correggere un taglio troppo corto.
  3. 3
    Ripeti l'operazione sull'altro lato della faccia. Continua a tagliare la barba in modo uniforme fino a raggiungere la lunghezza desiderata.
    • Pettina la barba di nuovo per assicurarti che il taglio sia uniforme.
  4. 4
    Accorcia baffi e barba sul mento. Pettina i peli direttamente verso il basso. Taglia con una linea dritta tutti i peli che arrivano sotto la linea del labbro.
  5. 5
    Concludi la rasatura definendo bene i bordi della barba. Facendo particolare attenzione, usa le forbici per tagliare i peli il più possibile sul collo.
    • Se puoi, usa un rasoio elettrico per questo passaggio.
    • Se hai paura, puoi semplicemente applicare della schiuma e usare un rasoio per radere completamente la barba in questa zona. Sarà molto più semplice di farlo con le forbici.

Parte 5
Rasatura Completa per Ottenere Linee ben Definite (facoltativo)

  1. 1
    Scegli uno stile con linee ben definite. Molti stili di barba creano un contrasto evidente con linee definite e brusche tra la fine della barba e l'inizio della pelle esposta. Anche se non vuoi impressionare nessuno, potresti comunque ripulire la tua barba di tanto in tanto. Questo processo può essere semplice come rimuovere dei peli indesiderati dal collo per una normale barba o difficile come regolare alla perfezione le tue basette perché siano identiche! Qualunque sia il caso, decidi cosa fare in anticipo - i rasoi radono completamente i peli, perciò degli errori possono cambiare completamente il tuo stile.
    • Non c'è un modo giusto per dare forma alla barba. Gli stili più usati prevedono però di radere completamente la pelle sotto il collo e sulle guance per prevenire un look trasandato. Decidi quello migliore per te.
  2. 2
    Procurati un rasoio. In passato, per radersi era necessario un rasoio ben mantenuto. Oggi, in tutti i supermercati troverai rasoi di sicurezza in plastica. Puoi usare lo strumento che preferisci - i rasoi di sicurezza sono economici, facili da usare e comodi, ma alcune persone preferiscono l'eleganza e la precisione di un classico rasoio a scatto.
  3. 3
    Prepara la tua barba alla rasatura. Il tuo obiettivo sarà rendere la barba calda e bagnata - sarà più morbida e facile da tagliare in questo modo. Questo passaggio lascia spazio ad alcune varianti. Ecco i metodi più comuni di preparazione:
    • Spruzza dell'acqua calda sul viso. Se hai una barba morbida (o se sei coraggioso), non serve altra preparazione, sebbene possa essere necessario ripetere l'operazione per mantenerla umida e calda.
    • Usa acqua calda e schiuma. Si tratta del metodo più comune. Spruzza dell'acqua calda sul viso come in precedenza, poi crea una schiuma con della crema o un olio da barba sui punti da radere. Se hai tempo, lascia riposare la schiuma per un minuto o due - la rasatura sarà ancora più confortevole.
    • Usa un panno caldo. Se hai tempo, questo metodo può essere molto rilassante. Avvolgi un asciugamano caldo e bagnato intorno alla testa, in modo da coprire la barba. Lascialo finché non si sarà raffreddato. Rimuovilo, applica la schiuma e raditi.
    • Molte persone amano fare la doccia prima (o mentre) di radersi, perché la doccia offre una fonte costante di acqua calda. Se questa soluzione ti piace, considera di investire in un piccolo specchio da doccia per una rasatura più precisa.
  4. 4
    Fai la prima passata a un centimetro di distanza dalla linea della barba. Non rischiare – in questo modo, avrai la possibilità di correggere gli errori.
    • Se hai usato la schiuma e non puoi vedere dove stai rasando, puoi levarne un po' con le dita. Basterà anche uno strato molto sottile di schiuma.
  5. 5
    Radi lungo la linea desiderata. Usa movimenti in direzioni diverse che non siano dolorosi e non vadano contropelo - puoi usare movimenti paralleli alla linea della barba per i tagli più grossolani, mentre puoi usare movimenti perpendicolari alla linea per tagliare la barba con precisione e regolarla nei dettagli.
  6. 6
    Ripeti sull'altro lato del viso. Sono fondamentali uno specchio e una buona illuminazione - dovrai essere in grado di vedere tutte le parti del tuo viso chiaramente se vuoi una rasatura perfettamente simmetrica.
  7. 7
    Rimuovi tutta la schiuma rimasta e sciacqua il viso con acqua fredda. L'acqua fredda restringe i pori e aiuta a fermare l'emorragia in caso di piccoli tagli.
    • Una volta sciacquata la faccia, potrai notare le piccole imperfezioni o i punti che hai trascurato. Solitamente potrai fare le ultime modifiche alla barba senza dover riapplicare la schiuma.

Parte 6
Stili di Barba e Varianti

  1. 1
    Radi la barba in stile sottogola. Rievoca lo spirito di Abramo Lincoln tagliando completamente i baffi e lasciando il resto della barba.
    • È facile ottenere questa barba con un regolabarba elettrico. Segui i passaggi precedenti per accorciarla, poi rimuovi il baffo con il regolabarba.
    • Mantieni la barba radendoti regolarmente il labbro superiore con un rasoio. Se non puoi farlo, almeno radilo il più possibile con il regolabarba.
  2. 2
    Prova il pizzetto. Radi le basette, lasciando solo un pizzetto dall'aspetto duro intorno alla bocca.
    • Immagina una linea che vada dai lati del naso fino agli angoli delle labbra e radi tutti i peli tra quelle linee e le orecchie, lasciando la barba intorno al mento e i baffi.
    • Sperimenta con diverse lunghezze di basette, oppure, per uno stile chiamato fu-manchi, rimuovi i peli sotto il labbro inferiore e il mento.
  3. 3
    Prova le basette. Questo stile è in sostanza l'opposto del pizzetto, dove lascerai le basette più lunghe e raderai i baffi, il mento e la barba sul collo.
    • Prova a lasciare i baffi per ottenere una variazione della barba sottogola.

  4. 4
    Regola la barba molto bassa per lasciare un velo di peli. Rimuovi la guida del regolabarba o taglia con molta attenzione quasi tutto il pelo con le forbici. Il tuo obiettivo sarà quello di creare una barba uniformemente molto corta. Ti darà un aspetto ruvido e virile.
    • Questo effetto rende di più se la tua barba è scura (soprattutto se hai la pelle chiara).
  5. 5
    Sfoggia la mosca. La mosca è quella parte della barba che cresce sotto il labbro inferiore. Questo stile è il preferito dei musicisti jazz e si accompagna bene con gli occhiali da sole. Radi completamente il resto della barba, salvo un piccolo triangolo rovesciato di peli che va dal labbro inferiore alla parte superiore del mento.
    • Prova mosche di lunghezze diverse. Una mosca corta si noterà a malapena, mentre una più lunga può creare un alone di mistero.
  6. 6
    Impressiona i tuoi amici con dei baffi a matita. Questi baffi sono stati resi famosi dal regista John Waters. Radi la barba e lascia solo i baffi. Accorciali con un regolabarba con una guida molto bassa. Poi, con un rasoio, radi i peli dei baffi tranne quelli subito sopra il labbro superiore. Inizierai a inseguire le ragazze per la strada in un attimo!
  7. 7
    Sperimenta! Prova diversi stili e lunghezze. La barba tanto ricresce.
    • Se vuoi radere completamente la barba, cogli l'opportunità per provare uno stile diverso a ogni ora. Mangia a pranzo con un pizzetto e a cena con i baffi. Potresti accorgerti che uno di questi stili ti piace in maniera particolare.

Consigli

  • Non tagliare mai peli bagnati con forbici o regolabarba. I peli si allungano da bagnati, e una volta asciutti potresti accorgerti di averli tagliati troppo corti.
  • Se hai appena iniziato a far crescere la barba, aspetta circa 4 settimane prima di accorciarla per la prima volta.
  • Mantieni gli strumenti per la rasatura affilati e ben conservati per evitare le irritazioni.
  • Se hai un regolabarba elettrico senza guide, puoi provare a usare un pettine come guida improvvisata. Fai passare con attenzione il pettine nella barba, usando il regolabarba per tagliare quella in eccesso.
  • Se i peli tagliati finiscono in luoghi difficili da raggiungere intorno al lavandino, prova ad avvolgere un dito con della carta igienica e bagnarlo con acqua calda. Premi il dito nelle rientranze e nelle nicchie - i peli dovrebbero aderire al tuo dito.

Avvertenze

  • Anche se sono molto utili per ottenere linee ben definite nella barba, i rasoi (in particolare i rasoi di sicurezza usa e getta) non sono la soluzione più adatta per radere tutta la barba (in particolare se folta). Richiedono più tempo degli altri metodi, risciacqui frequenti e possono impigliarsi sulle parti più folte della barba, irritando o tagliando la pelle.
    • Se possibile, tieni a portata di mano delle forbici o un regolabarba elettrico se vuoi ottenere una rasatura completa. Potrai comunque usare il tuo rasoio, ma dovresti sfruttare questi strumenti per accorciare la barba il più possibile prima di iniziare.
  • Fai attenzione quando usi un regolabarba elettrico in acqua. Molti sono resistenti all'acqua o impermeabili, ma anche se lo sono, esiste comunque il rischio di folgorazione.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura del proprio Aspetto

In altre lingue:

English: Trim Your Beard, Español: cortarte la barba, Português: Cortar a Barba, Deutsch: Einen Bart schneiden, Français: se couper la barbe, 中文: 剃胡子, Русский: подстричь бороду, Čeština: Jak si oholit vousy, Nederlands: Je baard knippen, Bahasa Indonesia: Memotong Jenggot

Questa pagina è stata letta 192 904 volte.

Hai trovato utile questo articolo?