Le azioni ordinarie rappresentano un titolo in cui si esercita la forma proprietaria di una società. Ogni singolo titolo azionario si riferisce ad una quota del capitale, ed equivale ad una piccola porzione della proprietà di una società. Il principale vantaggio del possesso di tali azioni è che il proprietario di queste ha diritto ad una quota degli utili realizzati dalla società, e comunque i proprietari delle azioni ordinarie godono anche del diritto di voto nelle assemblee societarie.

Metodo 1 di 3:
Parte 1: Attivazione di un Conto di Intermediazione

A seconda del livello di assistenza professionale da parte di esperti del settore che desideri ricevere, hai la possibilità di scegliere di aprire diverse tipologie di conti per iniziare a investire.

  1. 1
    Apertura del Conto di Intermediazione. Puoi optare tra un servizio parziale o completo di intermediazione, oppure un conto online.
    • I conti online rappresentano la forma più economica per acquistare azioni.
    • Il servizio completo di intermediazione costituisce invece la forma più costosa perché incorpora i servizi di agenti di intermediazione altamente qualificati.
    • I neofiti dell'acquisto e vendita di azioni possono prendere in considerazione dapprima l'ipotesi di accedere a un servizio completo, almeno sino a quando non abbiano acquisito la necessaria dimestichezza per assumere per proprio conto le decisioni sull'operatività in azioni.
    • Apri il conto depositando il minimo richiesto per avviare l'attività di intermediazione (di norma intorno a qualche centinaio di euro, a volte anche qualcosa di più) e aspettane la conferma (sino a tre giorni).
  2. 2
    Scelta delle proprie azioni.
    • Se scegli di utilizzare il servizio di intermediazione completo, consulta il tuo broker quali azioni stanno attualmente performando meglio e dove ritiene che si possano ottenere i migliori rendimenti sull'investimento.
    • Se si opta per l'intermediazione online, è opportuno monitorare il prezzo delle azioni utilizzando gli strumenti online messi a disposizione dal servizio. L'obiettivo dell'attività di trading azionario è quello di massimizzare i profitti attraverso l'acquisto a prezzo basso delle azioni e la successiva rivendita quando i prezzi saranno cresciuti, lucrando sulla differenza.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Parte 2: Determinare la Struttura di un Ordine

Ci sono diverse tipologie di "ordini" per l'acquisto di azioni. Comprendere come è strutturato un ordine significa poter essere in grado, in futuro, di acquistare la quantità e il tipo di azioni che si desiderano, ogni volta che il loro prezzo rientra nei parametri del proprio ordine.

  1. 1
    Valuta la possibilità di effettuare un Ordine di Borsa. L'ordine di acquisto di azioni in Borsa avviene immediatamente dopo che l'Ordine stesso viene presentato, e il prezzo è quello corrente dell'azione sul mercato.
    • Scegli un Ordine di Borsa quando l'imminenza dell'acquisto di tale tipologia di azione è maggiormente utile rispetto al prezzo dell'azione stessa. L'ordine verrà tuttavia evaso al miglior prezzo, determinato al momento dell'acquisto.
    • Gli ordini di Borsa sono frequenti ogni volta che il prezzo di un'azione è in caduta. Questo tipo di ordine può essere rischioso, perché i prezzi possono anche cambiare rapidamente tra il momento in cui esso è stato posto e quello in cui viene effettivamente evaso.
  2. 2
    Valuta l'apposizione di un Ordine con limite. Un Ordine limitato è un ordine di acquisto di azioni ordinarie entro e non oltre un determinato prezzo per azione. Questo tipo di ordine concede all'acquirente maggior controllo sui prezzi che paga per il titolo; tuttavia, tieni a mente che fissando il prezzo a un livello troppo basso, rischi che l'ordine non venga mai evaso. Per esempio, se volessi acquistare le azioni ordinarie Starbucks (SBUX) disponendo un Ordine con il limite a 1$ per azione, sarà molto probabile che il tuo ordine non venga mai evaso, in quanto il prezzo delle azioni SBUX è tipicamente molto più elevato del limite impostato.
  3. 3
    Determina se vuoi che il tuo ordine sia "Tutto o Niente" (AON) o "Fill or Kill" (FOK). Questi termini determinano le condizioni in base alle quali il tuo ordine può essere cancellato dopo la richiesta, qualora queste non vengano soddisfatte.
    • Gli Ordini AON possono essere evasi integralmente (tutte le azioni che hai ordinato), oppure in caso di mancata disponibilità, vengono lasciati inevasi fino alla richiesta successiva.
    • Gli Ordini FOK sono evasi integralmente subito o cancellati.
  4. 4
    Scegli il lasso di tempo entro cui l'Ordine rimane valido.
    • Ordine giornaliero: significa che l'ordine potrà essere evaso o meno nel corso della giornata in cui viene richiesto (entro la chiusura del mercato borsistico).
    • Valido sino a Cancellazione: significa che l'ordine verrà ritentato indefinitamente sino a quando potrà essere evaso oppure finché non scegli di cancellarlo. Tipicamente questo tipo di ordine ha dei limiti di tempo, di solito intorno ai 90 giorni.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Parte 3: Inviare e Seguire un Ordine

Una volta individuato l'oggetto del tuo ordine, il passo successivo sarà quello di comunicarlo al broker, che provvederà all'acquisto effettivo del titolo per tuo conto. A questo punto è necessario osservare la performance del titolo azionario sul sito web del broker o in ogni altro sito internet che presenti le quotazioni delle azioni in tempo reale.

  1. 1
    Invia l'ordine per acquistare i titoli azionari.
    • Se scegli di investire attraverso un servizio parziale o completo di intermediazione, è necessario contattare l'agente di borsa e comunicargli il tuo ordine.
    • Se scegli un servizio di intermediazione online, digita il proprio ordine attraverso l'apposito modulo sul sito internet di intermediazione.
  2. 2
    Segui l'andamento del tuo titolo. La maggior parte dei sistemi di intermediazione, siano essi completi oppure online, offrono degli strumenti online che ti permettono di tenere sotto controllo il prezzo del titolo della compagnia in cui hai investito. Osserva l'andamento dei prezzi delle azioni per determinare se e quando vorrai venderle, al fine di massimizzare i profitti.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Acquistare e vendere titoli azionari è un'attività finanziariamente rischiosa, in quanto le azioni potrebbero potenzialmente perdere integralmente il proprio valore se la società non va bene. Tuttavia, anche se la proprietà del titolo azionario conferisce all'azionista una quota della società, il passivo dell'azionista non sarà mai superiore al suo investimento. Questo è quello che si intende per "Responsabilità Limitata".
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 772 volte
Categorie: Gestione del Denaro
Questa pagina è stata letta 3 772 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità