Come Acquistare una Macchina Fotografica Digitale

Stai cercando una macchina fotografica digitale, ma sei confuso sulle caratteristiche, sugli accessori e sulla tecnologia? Qui di seguito alcuni consigli per aiutarti a scegliere la soluzione più adatta per te.

Passaggi

  1. 1
    Sebbene la marca del prodotto possa aiutarti a scegliere sulla base dell’affidabilità e della qualità delle fotografie, ricorda che a volte la macchina fotografica più economica può soddisfare i tuoi bisogni allo stesso modo di una più costosa.
  2. 2
    Decidi tra una macchina automatica e una reflex digitale. Preferisci navigare nel menu e modificare le impostazioni di base? Oppure vuoi solo premere un pulsante? Le macchine automatiche sono di più semplice utilizzo, ma, d’altra parte, le reflex digitali hanno più impostazioni che ti permettono di scatenare la tua creatività.
  3. 3
    Scegli l’impugnatura. Alcune macchine fotografiche, anche di grandi dimensioni, hanno impugnature piccole e scomode. L’impugnatura dovrebbe aderire bene alle tue dita. Alcune piccole macchine fotografiche non hanno proprio un’impugnatura. Vuoi che ti venga un crampo solo per tenere in mano la macchina?
  4. 4
    Non fissarti troppo sui megapixel. La qualità dei pixel è il fattore determinante per la qualità dell’immagine. Otterrai foto migliori con un sensore da 6 megapixel di alta qualità, piuttosto che con uno da 10 megapixel di qualità inferiore. La qualità delle lenti e la velocità di risposta della macchina sono fattori ancora più importanti. Un buon sensore da 5 o 6 megapixel è più che sufficiente per ottenere delle fotografie di buona qualità su stampa 8x10. Non fissarti su una differenza di 1 o 2 megapixel: virtualmente non riusciresti a distinguere tra la qualità dell’immagine dell’una e dell’altra. Se confronti un sensore da 8 megapixel con uno da 10 megapixel della stessa qualità, la differenza in termini di risoluzione è trascurabile.
  5. 5
    Considera il tuo bisogno di velocità. In molte macchine fotografiche economiche, il tempo che intercorre tra quando premi il pulsante e lo scatto della foto è considerevole. Se intendi fare foto ai tuoi bambini, a eventi sportivi o a soggetti in movimento, questo è un aspetto da considerare. Allo stesso modo considera la frequenza di scatto. Per foto d’azione, è consigliabile una frequenza di scatto di almeno 5 frame al secondo. La macchina deve essere in grado di scattare 5 immagini al secondo, per almeno quattro secondi, finché il buffer di memoria non si esaurisce. Macchine con una frequenza di scatto inferiore, o con un buffer di memoria interno piccolo, ti annoieranno, e renderanno difficile, se non impossibile, scattare alcuni tipi di foto.
  6. 6
    Il tipo di batteria è un aspetto da considerare. Molte macchine fotografiche utilizzano batterie speciali fatte a posta per quel tipo di macchina, anziché le batterie standard. Tieni conto che un bel giorno la batteria della macchina potrebbe non funzionare più, e avrai bisogno di sostituirla. Normalmente le batterie si rompono sempre nei momenti meno opportuni; ad esempio, il primo giorno di vacanza, o al matrimonio di tua figlia. Le batterie speciali devono essere completamente cariche e pronte all’uso; è una buona idea procurarsi una seconda batteria da tenere carica e pronta in caso di bisogno.
  7. 7
    Valuta qualità contro quantità. Una reflex digitale ti permetterà di avere foto di qualità più elevata e può anche essere più semplice da manovrare rispetto a una macchina automatica. Tuttavia, sarà più pesante e più costosa, anche se, alla lunga, considerando la qualità delle foto, ne varrà la pena.
  8. 8
    Il formato della scheda di memoria. Il formato SD (Secure Digital) è quello più comune nelle macchine commerciali; sono disponibili con capienza fino a 32GB. Bisogna ricordare che alcune macchine non sono compatibili con il formato SDHC, e pertanto non supportano schede SD maggiori di 2GB. Le schede Compact Flash sono normalmente utilizzate dalle reflex di fascia più alta, e anch’esse sono disponibili con capienza fino a 32GB. Il formato Compact Flash è costantemente utilizzato fin dalla sua introduzione nel 1994; le periferiche Compact Flash e i suoi driver software sono compatibili con la maggior parte dei sistemi operativi.
  9. 9
    Considera gli accessori. La maggior parte delle macchine non sono vendute con la scheda di memoria e il lettore di schede inclusi; aggiungi quindi questi accessori quando valuti i costi. E non dimenticare le batterie! Procurati un set di riserva e un caricabatterie. Scegli una scheda di memoria con una capacità tale da poter memorizzare almeno 400 immagini JPEG al livello massimo di risoluzione, l’equivalente di 11 rullini fotografici da 36 foto: un numero sufficiente per la maggior parte delle persone.
  10. 10
    Ricordati lo zoom. Con lo zoom puoi scattare foto ravvicinate e puoi anche riprendere soggetti molto lontani. C’è una cosa molto importante da tenere a mente quando si acquista una macchina fotografica: la differenza tra zoom ottico e zoom digitale. Lo zoom ottico utilizza le lenti dell’obiettivo per rendere più vicino un soggetto lontano; questo significa che puoi ottenere foto di buona qualità anche nel caso di soggetti lontani. Lo zoom digitale, invece, non fa altro che catturare solo la parte centrale dell’immagine rilevata dal sensore; questo significa che lo zoom digitale non è altro che una funzionalità per ritagliare parte dell’immagine, e pertanto, maggiore è lo zoom, minore è l’area dell’immagine che utilizzi: questo porta a un'immagine di bassa qualità. Lo zoom ottico è una soluzione decisamente migliore, dato che utilizza l’intera area del sensore, e pertanto non degrada la qualità dell’immagine. Non farti ingannare dalla pubblicità sugli zoom digitali; dovresti puntare su uno zoom ottico.

Consigli

  • Quando compri la macchina fotografica, stai attento ai prezzi delle schede di memoria. In genere i negozi di computer o di forniture da ufficio tendono ad essere molto più economici rispetto ai negozi di macchine fotografiche.
  • Guarda la lente sulla parte anteriore della macchina; generalmente una lente anteriore più grande migliora la capacità di raccogliere la luce, il che significa avere migliori prestazioni in condizioni di scarsa luminosità. Questa non è una regola ferrea, ma tendenzialmente è vera.
  • Su fotocamere con un buon buffer interno di memoria (generalmente modelli di fascia medio-alta) non ti renderai conto della differenza di velocità tra una scheda di memoria veloce e una normale, a meno che tu non faccia foto d’azione.
  • Stabilizzatore d’immagine: con questa funzionalità puoi fare una foto di dettaglio dei tuoi figli su un palco, dalla decima fila (senza utilizzare il flash), e ottenere comunque un’immagine chiara. Senza questa funzionalità otterrai foto mosse quando ingrandisci e muovi la macchina premendo il pulsante di scatto.

Avvertenze

  • Non fidarti dei siti web che testano in modo imparziale il modello di macchina fotografica che ti interessa. Ci sono tanti sedicenti esperti che non sono altro che sostenitori di una marca o dell’altra. Cerca risultati evidenti di prove sul campo, piuttosto che opinioni.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 32 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Fotografia

In altre lingue:

English: Buy a Digital Camera, Español: comprar una cámara digital, Português: Comprar uma Câmera Digital, Русский: приобрести фотокамеру, Nederlands: Een digitale camera kopen, 中文: 购买数码相机, Français: acheter un appareil photo numérique, Bahasa Indonesia: Membeli Kamera Digital, Deutsch: Eine Digitalkamera kaufen, العربية: اختيار كاميرا رقمية, हिन्दी: डिजिटल कैमरा खरीदें (Digital Camera Kaise Khareede), ไทย: ซื้อกล้องถ่ายภาพดิจิตอล

Questa pagina è stata letta 2 151 volte.
Hai trovato utile questo articolo?