Scarica PDF Scarica PDF

Il purè di patate è un alimento che suscita sentimenti nostalgici legati all'infanzia, ma potresti rimanere deluso se dovesse avere una consistenza troppo liquida o acquosa. Il problema potrebbe derivare dal fatto che hai stracotto le patate, non le hai scolate bene o hai aggiunto più latte del necessario. Per fortuna, esistono diverse soluzioni per fare in modo che il purè abbia una consistenza perfetta, che includono l'uso del calore, della farina, di un agente addensante o l'aggiunta di altre patate.

Metodo 1 di 3:
Addensare il Purè di Patate usando il Calore

  1. 1
    Scalda il purè sui fornelli, mescolando occasionalmente. Versalo in un'ampia pentola scoperta e scaldalo a fiamma medio-bassa. Di tanto in tanto, mescola con la forchetta finché l'acqua in eccesso non è evaporata e il purè non ha raggiunto la consistenza che desideri.
    • Il purè va girato regolarmente per evitare che si attacchi sul fondo della pentola, ma non va mescolato in modo costante. Altrimenti le patate rilasceranno una quantità eccessiva di amido e il purè avrà una consistenza collosa.[1]
  2. 2
    Scalda il purè nel microonde per 1-2 minuti. Versalo in una zuppiera adatta all'uso nel microonde e lasciala scoperto. Rimuovi la zuppiera dal forno ogni 60 secondi e controlla la consistenza del purè. Continua a scaldarlo a intervalli di un minuto finché non è denso come desideri.[2]
    • Imposta il microonde alla potenza massima.
  3. 3
    Metti il purè di patate in forno a 165 °C per 10-15 minuti. Accendi il forno a 165 °C e lascialo scaldare. Nel frattempo, versa il purè di patate in una pirofila di vetro. Quando il forno è caldo, inforna la pirofila e lascia evaporare l'umidità in eccesso dal purè. Dopo 10-15 minuti, dovrebbe aver raggiunto la consistenza che desideri.[3]
    • Lascia la pirofila scoperta quando la metti in forno.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Addensare il Purè di Patate sui Fornelli usando un Agente Addensante

  1. 1
    Scegli un agente addensante adatto alle tue esigenze. Puoi usare diversi ingredienti per addensare rapidamente un purè di patate troppo liquido: farina, amido di mais, latte in polvere, preparato per il purè di patate in fiocchi, fecola di patate, fecola di maranta, amido di tapioca o formaggio grana grattugiato.
    • L'amido di mais è privo di glutine e probabilmente ne basterà una piccola quantità, dato che ha un potere addensante doppio rispetto alla farina.[4]
    • La fecola di patate è un'altra opzione senza glutine. Inoltre, è l'amido migliore per le ricette della cucina ebraica.[5]
  2. 2
    Aggiungi al purè un cucchiaio (8 g) dell'ingrediente addensante che hai selezionato. Mescola il purè di patate con la forchetta finché non ha incorporato l'agente addensante. La consistenza del purè potrebbe cambiare in modo quasi istantaneo.
  3. 3
    Continua ad aggiungere l'ingrediente addensante un cucchiaio (8 g) alla volta. Mescola dopo ogni aggiunta. Continua in questo modo finché il purè non raggiunge la densità desiderata.[6]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Addensare il Purè di Patate sui Fornelli usando Altre Patate

  1. 1
    Grattugia 1-2 patate crude in una padella di media grandezza. Usa la stessa grattugia che impieghi per ridurre il formaggio a scaglie. Può essere un processo piuttosto lungo e faticoso, ma è importante che le patate siano ridotte a scaglie piccolissime per poterle incorporare al purè.
    • Se la grattugia ha diversi lati, usa quello con i fori di grandezza media e grattugia le patate come se volessi preparare gli "hash brown", le tipiche crocchette di patate anglosassoni.[7]
  2. 2
    Copri le patate grattugiate con l'acqua e portala a bollore. La quantità di acqua necessaria dipende dalle dimensioni della padella. Come regola generale, le patate devono essere appena sommerse dall'acqua. Porta la miscela a bollore a fiamma media.
    • Lascia la padella scoperta.
  3. 3
    Scola le patate dall'acqua quando sono diventate morbide. Controlla la consistenza delle patate non appena l'acqua inizia a bollire, infilzandone alcune con la forchetta. Se sono morbide e cedevoli, scolale velocemente dall'acqua usando un colino.
    • Se le patate non sono ancora sufficientemente morbide, lasciale cuocere ed esaminale ogni minuto. Le patate tendono a cuocere rapidamente, quindi è importante controllarle spesso.
  4. 4
    Schiaccia le patate grattugiate con la forchetta. Rimettile in padella e schiacciale con una grossa forchetta finché non hanno la consistenza corretta. Fai attenzione a non schiacciarle troppo, altrimenti perderanno il loro potere addensante.
  5. 5
    Aggiungi le patate appena schiacciate al purè da addensare. Mescola con il cucchiaio finché le patate non sono state completamente incorporate dal purè. Quello che prima era un purè troppo liquido, ora dovrebbe avere una consistenza perfetta.[8]
    • Se il purè non è ancora abbastanza denso, ripeti il processo e aggiungi altre patate.
    Pubblicità

Consigli

  • Usa due varietà di patate diverse per dare la giusta consistenza al purè: una con poco amido e una molto amidacea in una proporzione di 1:1.[9]
  • Non gettare via il purè di patate anche se non sei riuscito ad addensarlo come volevi. Puoi usarlo per arricchire una zuppa o uno stufato, evitando sprechi.[10]
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Addensare il Purè di Patate usando il Calore

  • Pentola grande
  • Forchetta
  • Forno a microonde
  • Zuppiera adatta all'uso nel microonde
  • Forno
  • Pirofila di vetro

Addensare il Purè di Patate sui Fornelli usando un Agente Addensante

  • Agente addensante a tua scelta
  • Cucchiaio

Addensare il Purè di Patate sui Fornelli usando Altre Patate

  • Grattugia
  • Padella di media grandezza
  • Colino
  • Forchetta
  • Cucchiaio

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 11 908 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 11 908 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità