Scarica PDF Scarica PDF

La zuppa di patate è un piatto delizioso che ci fa tornare immediatamente bambini ed è la scelta ideale se hai voglia di qualcosa di caldo e cremoso in una giornata fredda. Preparare la zuppa di patate è semplice, ma può capitare che risulti troppo brodosa. In tal caso, puoi correggerne la consistenza in diversi modi. Se la zuppa è molto liquida, prova ad addensarla con l'amido di mais. Se invece è già mediamente densa, puoi renderla praticamente perfetta aggiungendo un ingrediente cremoso a tua scelta tra quelli proposti nell'articolo.

Metodo 1 di 3:
Addensare la Zuppa con un Ingrediente Amidaceo

  1. 1
    Usa un roux se la zuppa di patate è molto brodosa. Il roux si prepara scaldando un grasso e della farina in parti uguali per aggiungere corpo e sapore a una pietanza. Per addensare circa un litro di zuppa, fai fondere 2 cucchiai (30 g) di burro in una padella, aggiungi 2 cucchiai (30 g) di farina e mescola fino a ottenere un composto liscio e privo di grumi. Lascialo cuocere, mescolando costantemente, finché non acquisisce una sfumatura dorata o ambrata, a seconda del risultato che vuoi ottenere. Versa il roux nella zuppa quando mancano pochi minuti alla fine della cottura.[1]
    • Se vuoi che il roux conferisca un retrogusto di nocciola alla zuppa di patate, lascialo cuocere finché non acquisisce una tonalità ambrata, simile a quella del burro di arachidi. Tuttavia, tieni presente che a mano a mano che si scurisce le proprietà addensanti del roux diminuiscono, quindi se la zuppa è molto liquida è meglio usare un roux più chiaro.
    • Puoi usare indistintamente la farina "00" o quella autolievitante.
  2. 2
    Se la zuppa è molto liquida, puoi usare anche l'amido di mais o della semplice farina. Mescola 2 cucchiai (25 g) di amido di mais o 2 cucchiai (30 g) di farina con 60 ml di acqua fredda. Quando hai ottenuto un composto liscio, versalo nella zuppa di patate e falla bollire per un minuto, dopodiché riduci la fiamma e lasciala sobbollire finché non raggiunge la densità desiderata.[2]
    • Combinando l'amido o la farina con l'acqua fredda prima di aggiungerli alla zuppa, eviterai che si formino i grumi nel momento in cui li verserai nel liquido bollente.
    • Queste dosi sono indicate per addensare circa un litro di zuppa di patate.

    Suggerimento: l'amido di mais ha un potere addensante superiore rispetto alla farina, ma sono entrambe due ottime opzioni per addensare una zuppa molto liquida.

  3. 3
    Usa il purè istantaneo se sei di fretta. Con 60 g di preparato per il purè istantaneo riuscirai a rendere la zuppa più gustosa e più densa in tempi rapidissimi. In questo caso non devi preoccuparti che il sapore della zuppa cambi, dato che il preparato è a base di patate. Aggiungilo a fine cottura mentre la zuppa sobbolle, copri la pentola e attendi circa 5 minuti.[3]
    • La dose indicata è adatta per addensare circa 2 litri di una zuppa molto liquida. Puoi adattare le quantità in base alle tue necessità.
  4. 4
    Usa il "beurre manié" per addensare la zuppa a fine cottura. Il "beurre manié" è un impasto di burro e farina. Per addensare circa un litro di zuppa, versa 2 cucchiai (30 g) di burro morbido e 2 cucchiai (30 g) di farina in una ciotola e mescolali con le mani. Devi ottenere un impasto omogeneo, ma friabile. Aggiungilo alla zuppa bollente poco alla volta, appena prima che sia cotta, finché non raggiunge la consistenza desiderata.[4]
    • Il "beurre manié" è un ingrediente della cucina francese simile al roux.[5]
    • Il burro rivestirà i singoli grani di farina che quindi non farà i grumi una volta aggiunta alla zuppa bollente.
    • Il "beurre manié" è adatto ad addensare una zuppa moderatamente liquida.
  5. 5
    Usa il pane per addensare una zuppa che è solo leggermente troppo liquida. Spezzetta con le mani 3-4 fette di pane, quindi prendi un mestolo e trasferisci una piccola quantità di zuppa in una terrina. Aggiungi il pane a pezzi e frullali per amalgamarli al liquido. Versa la miscela nella pentola e mescola bene. L'effetto addensante dovrebbe essere immediato.[6]
    • La crosta del pane non si scioglierà, quindi se lo desideri puoi rimuoverla. Non è comunque necessario dato che il pane andrà frullato.
    • Il pane vecchio ha un potere addensante superiore rispetto a quello fresco.
    • Per addensare un litro di zuppa, serviranno circa 75-00 g di pane, a seconda della consistenza iniziale.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Addensare la Zuppa con un Ingrediente Cremoso

  1. 1
    Usa la panna se vuoi dare una consistenza più densa e setosa alla zuppa. La panna renderà la zuppa di patate più cremosa e setosa, oltre che più densa, e il suo sapore si abbina alla perfezione con quello delle patate. Versa la panna in una ciotola e aggiungi una piccola dose di zuppa bollente per temperarla oppure scaldala a fiamma lenta. Aggiungi la miscela alla zuppa di patate e mescola bene.[7]
    • La quantità di panna necessaria dipende dalla quantità e dalla consistenza della zuppa. Aggiungine 1-2 cucchiai (5-30 ml) alla volta finché non ottieni la densità desiderata.
    • Se la zuppa è molto brodosa, aggiungere un altro ingrediente liquido potrebbe non essere la scelta migliore. Puoi valutare di usare un roux o un altro elemento amidaceo.

    Suggerimento: non fare bollire la zuppa dopo aver aggiunto la panna, altrimenti potrebbe cagliare.

  2. 2
    Usa lo yogurt se vuoi conferire una nota acidula alla zuppa oltre a renderla più densa. Lo yogurt ha più o meno lo stesso potere addensante della panna, ma aggiungerà una nota molto più acida alla zuppa, che quindi avrà un gusto più fresco e leggero. Tempera lo yogurt miscelandolo con una piccola quantità di zuppa bollente prima di versarlo nella pentola. In questo modo dovresti riuscire a evitare che cagli.[8]
    • Lo yogurt è l'ingrediente addensante ideale per le ricette della zuppa di patate che includono un formaggio dal gusto intenso.
    • Dato che il sapore dello yogurt influenzerà quello della zuppa di patate, puoi dare ai commensali la possibilità di aggiungerlo a piacere direttamente nel piatto.
  3. 3
    Usa il latte di cocco se preferisci evitare i prodotti di origine animale. Il latte di cocco è denso, cremoso e ha un gusto delicato. Prova ad aggiungerne circa 60 ml a un litro di zuppa di patate per arricchire la consistenza del brodo senza ricorrere all'uso di un latticino.[9]
    • Il latte di cocco ha un sapore delicato che non influenzerà quello della zuppa. Usa 20 ml di crema di cocco se preferisci che il sapore di cocco si avverta.
    • Grazie al suo gusto delicato, il latte di cocco è l'ingrediente addensante ideale in particolar modo se la ricette della zuppa di patate include il formaggio di capra.[10]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Altre Opzioni per Addensare la Zuppa

  1. 1
    Frulla una porzione (250-500 ml) di zuppa per addensarla senza aggiunte. Prendi un mestolo e trasferisci una parte della zuppa in una terrina, includendo alcune patate ed evitando gli altri ingredienti solidi. Frulla la porzione di zuppa con il frullatore a immersione o il robot da cucina finché non ha una consistenza completamente omogenea. Rimetti la porzione di zuppa frullata nella pentola in modo che agisca da addensante.[11]
    • Dato che gli ingredienti amidacei o cremosi possono modificare il sapore della zuppa, questa è l'opzione ideale se la zuppa è troppo liquida, ma talmente buona e gustosa da non voler correre il rischio di rovinarla.
  2. 2
    Usa la frutta secca frullata per una carica di proteine. Frulla circa 75 g di mandorle, noci o anacardi con il robot da cucina o il frullatore. Preleva 60 ml di liquido dalla zuppa, aggiungilo alla frutta secca frullata e poi versa la miscela nella pentola.[12]
    • Queste sono le dosi indicate per addensare circa un litro di zuppa.[13]
    • Se hai degli ospiti, assicurati che nessuno sia allergico alla varietà di frutta secca che hai selezionato prima di aggiungerla alla zuppa.
    • La frutta secca tostata darà alla zuppa una nota leggermente affumicata e un gusto più complesso.
  3. 3
    Usa il formaggio grattugiato per rendere la zuppa ricca e cremosa. Aggiungilo a fine cottura e lascialo fondere. Il formaggio si sposa alla perfezione con le patate e renderà la zuppa incredibilmente gustosa, ricca e densa. Puoi versarlo direttamente nella pentola o metterlo a disposizione dei commensali.[14]
    • Le patate si sposano bene in particolare con i formaggi dal gusto intenso e pungente, ma sentiti libero di sperimentare.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Frutta & Verdura | Ricette
Questa pagina è stata letta 137 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità