Come Addestrare i Beagle

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

In questo Articolo:Motivare il Tuo BeagleInsegnare al Tuo Beagle i Comandi di BaseAddestrare il Beagle a Fare i Bisogni Fuori di Casa26 Riferimenti

Se cerchi un cane attivo e dal buon temperamento, il beagle fa al caso tuo. Il carattere docile, divertente ed energico di questa razza la rende una delle preferite dai padroni. Questi animali però sono particolarmente testardi e hanno anche tantissime energie, perciò è molto importante addestrarli a diventare bravi cani.[1]

Parte 1
Motivare il Tuo Beagle

  1. 1
    I beagle hanno spesso un temperamento attivo. Per natura, hanno tantissime energie e un olfatto acuto. Discendono da cani da caccia che dovevano seguire l'odore delle prede. Questo li porta spesso a pensare da soli e non affidarsi solo agli ordini del padrone. Se non userai il tuo beagle come cane da caccia, addestrarlo è molto importante.[2]
    • I beagle amano anche esprimersi con la voce e abbaiano spesso quando sono eccitati. Un buon addestramento e molto esercizio sono fondamentali per impedire che questo diventi un problema.
    • Sottoponi l'animale a regolari sessioni di addestramento (almeno due volte al giorno), per tutto il tempo necessario. Non scoraggiarti e soprattutto non arrenderti.
  2. 2
    Assumi il comando e sii paziente. I beagle si comportano da leader, un atteggiamento disastroso per gli addestratori inesperti. Dovrai essere tu, invece, ad assumere saldamente il comando per convincere il cane che deve seguire i tuoi ordini. Usa sempre il rinforzo positivo durante l'addestramento e mai le punizioni.[3] I beagle spesso possono anche distrarsi, perciò considera che ci vorrà più tempo per addestrare questi animali rispetto agli esemplari delle razze più facili da influenzare, come i labrador o i border collie.
  3. 3
    Trasforma ogni situazione in un'occasione per rinforzare il suo addestramento. Non limitarti a impartire i comandi durante le sessioni di addestramento. Il cane imparerà più in fretta se lavorerai con lui per tutta la giornata.
    • Ad esempio, potresti insistere perché si sieda prima che tu metta giù la ciotola del cibo o prima di attraversare la strada. Se il cane non obbedisce, non portare a termine l'attività. Perciò se non si sedesse, dovresti mettere via la ciotola del cibo. Solo quando si sarà seduto potrà mangiare.
    • Se il cane si rifiuta di sedersi prima di attraversare, torna sui tuoi passi, avvicinati al marciapiede e chiediglielo nuovamente.[4]
    • Se hai davvero bisogno di attraversare la strada e il cane si rifiuta ancora di sedersi, torna sui tuoi passi. Poi, vai avanti e continua il tuo percorso, senza chiedere al beagle di sedersi.[5]
  4. 4
    Motiva il beagle con cibo ed elogi. Mangiare è una motivazione potente per gli esemplari di questa razza e alcuni di essi sono spinti anche dalle attenzioni e dalle lodi. Includi dei premi in cibo nel tuo addestramento con ricompense e offrili al tuo cane non appena reagisce nel modo desiderato. Quando inizia a eseguire regolarmente i comandi, dagli un premio solo dopo 4 o 5 volte in cui risponde correttamente.
    • Prova a dare al beagle dei premi in cibo di alta qualità. Oppure potresti dargli dei pezzi di carne magra cotta o delle patate al forno, tagliate in bocconcini.[6][7]
  5. 5
    Fai fare spesso attività fisica al tuo beagle. Dato che questi cani sono così pieni di energie, è difficile addestrarli quando hanno voglia di correre e non di ascoltare le tue indicazioni. Prova a portare fuori il tuo animale domestico per un'ora due volte al giorno, per farlo correre. In questo modo spenderà le sue energie e sarà più facile addestrarlo.
    • Potresti giocare al riporto o correre con il cane al guinzaglio.
    • Ricorda che questa razza è in grado di correre per tutto il giorno, perciò due passeggiate al giorno di 20 minuti nel tuo isolato non basteranno a stancarlo.[8]

Parte 2
Insegnare al Tuo Beagle i Comandi di Base

  1. 1
    Insegna al cane a sedersi. Attira il tuo beagle tenendo un premio in cibo in mano. Mostraglielo, ma non lasciarglielo prendere. Tienilo invece appena davanti al suo naso, tra pollice e indice. Quando hai attirato la sua attenzione, solleva il cibo sopra la sua testa, così che sia costretto ad alzare il naso. Porta la ricompensa indietro, così quando la seguirà, si siederà volontariamente. Appena sta per toccare terra, ordinagli con voce decisa "Seduto" e dagli il premio.[9]
    • Prova il comando "Seduto" in ogni situazione e in luoghi diversi, ad esempio a casa, in giardino, ma anche per strada. In questo modo il beagle eviterà di pensare che deve rispondere all'ordine solo quando gli viene impartito a casa.[10]
    • Alla fine, il cane risponderà al semplice comando "Seduto" senza che tu debba portare il cibo dietro la sua testa. Quando esegue l'ordine regolarmente, inizia a non premiarlo più. In questo modo non avrà certezze e non potrà dare per scontato di ricevere dei bocconcini se non si impegnerà.[11]
  2. 2
    Addestra il beagle a stare fermo. Prova questo esercizio solo quando il cane ha appreso come sedersi. Fai sedere l'animale. Tieni una mano davanti a te come se stessi cercando di fermare qualcuno e ordina "Fermo" con voce decisa.[12]
    • Il cane potrebbe restare fermo solo per un secondo o due, ma dovresti comunque elogiarlo e continuare l'addestramento.
    • Con il tempo, potrai allontanarti dal cane quando rimane fermo.
  3. 3
    Fai smettere al cane di saltare. Puoi provare questi semplici consigli per impedire al tuo beagle di saltare. Se segue le tue richieste, elogialo a profusione.[13]
    • Primo metodo: puoi ignorare i suoi salti e allontanarti. Chiamalo dopo pochi minuti e lodalo molto.
    • Secondo metodo: puoi usare il comando "Fermo", poi il comando "Seduto".
    • Se hai il sospetto che il beagle salti perché è annoiato, considera di addestrarlo. Potrebbe smettere se dovesse impegnarsi per imparare cose nuove.
  4. 4
    Insegna al beagle a venire da te quando lo chiami. Se il cane si avvicina a te, digli "Vieni". Altrimenti, attiralo con un premio. Quando è arrivato, ripeti "Vieni", poi abbraccialo e dagli il cibo. Concedigli il tempo di completare l'ordine.[14]
    • Se il cane impiega troppo tempo a venire da te, non sgridarlo e non mettergli il guinzaglio con fare arrabbiato prima di andare via. Il tuo beagle assocerebbe il comando di richiamo a una punizione.
    • Quando il cane ti ha raggiunto, invece di tornare subito a casa, dagli il suo gioco preferito e divertiti con lui per un minuto o due. In questo modo non collegherà il richiamo a una punizione o alla fine del divertimento.[15]
  5. 5
    Fai smettere al beagle di mordere. Se il cane morde quando giochi con lui, evita di comportarti in modo aggressivo o brusco. Quando capita, smetti di giocare. L'animale capirà in breve tempo che i morsi pongono fine al divertimento.[16] Lasciagli spazio e permettigli di sentirsi a suo agio prima di avvicinarti di nuovo.
    • Se il beagle morde te o un'altra persona, potrebbe essere spaventato o non fidarsi di te.
    • Il cane potrebbe iniziare a mordere, ma questo non significa che sia cattivo o aggressivo. Potrebbe essere curioso, avere voglia di giocare o potrebbe difendersi. È una buona idea insegnare al beagle a non mordere, a prescindere dal motivo per cui lo fa.[17]
  6. 6
    Anticipa i latrati del cane. I beagle spesso abbiano quando sono eccitati o vogliono giocare. Sfortunatamente, gli estranei possono considerare aggressivo questo atteggiamento e gli altri cani ne vengono turbati. Quando sei a casa, impara a interpretare l'espressione dell'animale e capire quando sta per abbaiare. Potrebbe sembrarti concentrato, lo vedrai contrarre il muso o iniziare ad accigliarsi. Fai attenzione all'espressione unica del tuo cane prima che abbai.
    • Quando vedi quell'espressione, distrai l'animale. Puoi usare il suo giocattolo da masticare preferito per attirare la sua attenzione. Quando ha smesso di abbaiare, fallo sedere e ricompensa il suo comportamento.
    • In alcuni casi, un elemento esterno può fare abbaiare il cane: il campanello, il camion della spazzatura, l'aspirapolvere. Impara cosa provoca il tuo beagle, poi prova a trovare una soluzione, eliminando quell'elemento o insegnando al cane a non abbaiare.
  7. 7
    Insegna al tuo beagle a non abbaiare agli altri animali. Quando lo porterai a fare delle passeggiate, incontrerete spesso altri cani. Per cominciare, tienilo al guinzaglio. Quando vede un cane e inizia ad abbaiare, ordinagli "Zitto", poi girati e cammina nella direzione opposta.[18] Quando si sarà calmato, torna verso l'altro animale. Continua a ripetere questa tecnica e alla fine il beagle capirà che abbaiare è controproducente.
    • Se sei fuori a passeggio con il tuo beagle e noti altri cani, non irrigidirti e non preoccuparti che possa abbaiare. L'animale potrebbe intuire la tua tensione, sentendosi in allerta e più incline a emettere suoni.[19]

Parte 3
Addestrare il Beagle a Fare i Bisogni Fuori di Casa

  1. 1
    Stabilisci una routine per i bisogni. Comincia appena porti il cane a casa, mettendolo nel luogo preposto. Se si abbassa, impartisci un comando, come "Fai i bisogni" o "Vai in bagno". Quando ha finito, elogialo e ricompensalo con del cibo.[20]
    • Inizia tenendo il tuo beagle in una stanza, così che non sia troppo agitato o distratto da tutti gli odori della casa.
    • Premia il cane subito dopo che ha evacuato, affinché associ la ricompensa a quell'azione.
  2. 2
    Sii costante. Cerca di portare fuori il tuo cane ogni 20-30 minuti, se possibile. Scegli un luogo all'aperto dove portarlo perché faccia i bisogni. Torna sempre in quel punto quando deve liberarsi. Dovresti portarlo fuori di primo mattino, prima di andare a dormire e dopo ogni pasto. Quando l'animale si china e fa i suoi bisogni, elogialo molto.
    • Dato che vi trovate all'aperto, puoi ricompensare il beagle giocando al parco o facendo una lunga passeggiata.[21]
  3. 3
    Nutri il cane a intervalli regolari. Invece di lasciare che pilucchi per tutto il giorno, dovresti stabilire degli orari fissi per i pasti. Pianificane molti durante la giornata, perché con dei pasti regolari anche le visite al bagno lo diventeranno.[22] Porta fuori il cane 30-40 minuti dopo ogni pasto. Pianifica le passeggiate in accordo con l'ora dei pasti e rispetta sempre la routine.[23]
    • I beagle giovani dovranno fare i bisogni più spesso di quelli adulti. Come regola generale, i cuccioli possono trattenersi per un'ora per ogni mese di età, fino a un massimo di 8 ore. Ad esempio, un cane di tre mesi può trattenersi, in media, per tre ore.[24]
    • La quantità di cibo che dovresti dare al cane varia secondo la natura degli alimenti, se sei tu a prepararlo o se hai scelto un prodotto commerciale. Parla al tuo veterinario per pianificare la dieta più sana possibile per il tuo beagle.
  4. 4
    Osserva le indicazioni date dal cane. Il tuo beagle mostrerà dei segnali rivelatori quando si prepara a fare i bisogni. Fai attenzione e portalo fuori prima che possano verificarsi degli incidenti.
    • Il beagle potrebbe abbaiare o graffiare la porta dalla quale lo fai uscire, abbassarsi, agitarsi e annusare intorno a sé o camminare a cerchio.[25]
    • Meglio portare fuori il cane, anche se non sei certo che voglia fare i bisogni.
  5. 5
    Preparati ad affrontare gli incidenti. Se il tuo beagle sporca in casa, non sgridarlo mai e non arrabbiarti con lui. Quando si allontana, pulisci bene la zona con un detergente enzimatico che non lasci alcun odore.
    • Evita i tradizionali detergenti per la casa, che spesso contengono ammoniaca o candeggina. L'ammoniaca è una delle sostanze che compongono l'urina, perciò se la usassi per pulire, potresti rendere l'odore più forte e spingere il beagle a urinare di nuovo nello stesso posto.
    • Non lasciare in casa prodotti detergenti alla portata del cane. Quasi tutti sono tossici per gli animali, perciò conservali in modo corretto.

Consigli

  • Insegnando al beagle i comandi di base "Seduto", "Fermo" e "Vieni", potrai affrontare quasi tutte le situazioni. Ad esempio, se il tuo cane ne inseguisse un altro, con il comando "Seduto" potresti interromperlo subito.
  • Inizia ad addestrare il cucciolo appena lo porti a casa, mettendolo nel punto del giardino adibito ai bisogni ed elogiandolo quando li fa. Puoi iniziare l'addestramento sin dalle 8 settimane di età, ma non monopolizzare troppo l'attenzione del cucciolo. Chiedergli di sedersi prima di mettere la ciotola del cibo a terra è un buon metodo per introdurre il comando "Seduto" e farti ascoltare dal cane.
  • L'addestramento alla gabbia è molto utile per i beagle, perché una tana può farli sentire al sicuro.[26]
  • I beagle dovrebbero essere tenuti al guinzaglio o all'interno di un recinto. Quando un esemplare percepisce un profumo, metterà il naso a terra e ne seguirà la traccia, di solito indifferente ai comandi del padrone. Questi cani sono capaci di seguire una traccia per ore o giorni e potrebbero perdersi durante l'inseguimento.
  • I cani apprendono più in fretta quando sono giovani, perciò non aver timore di iniziare l'addestramento troppo presto. Fai, però, attenzione ai livelli di attenzione dell'animale e imponi solo sessioni brevi se ha difficoltà a concentrarsi.

Avvertenze

  • Non colpire mai un cane e non urlargli contro. Correggi un comportamento scorretto con un severo comando verbale "No". Fai capire al tuo cane quale sia il comportamento desiderato e lodalo subito quando obbedisce.

Riferimenti

  1. http://www.cesarsway.com/dog-care/dog-health/caring-for-beagles
  2. http://www.cesarsway.com/dog-care/dog-health/caring-for-beagles
  3. http://www.dog-obedience-training-review.com/beagle-puppy-training.html
  4. http://www.dog-obedience-training-review.com/beagle-puppy-training.html
  5. http://www.dog-obedience-training-review.com/beagle-puppy-training.html
  6. http://www.aspca.org/pet-care/pet-nutrition-service
  7. http://www.cesarsway.com/dog-care/dog-nutrition/How-and-When-to-Give-Healthy-Dog-Treats
  8. http://www.dog-obedience-training-review.com/beagle-puppy-training.html
  9. Mattinson, Pippa. The Happy Puppy Handbook: Your Definitive Guide to Puppy Care and Early Training. Ebury Press. 2014.

Mostra altro ... (17)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. La Dottoressa Elliott è una veterinaria con oltre trenta anni di esperienza. Si è laureata all'Università di Glasgow nel 1987 e ha lavorato come specialista in chirurgia veterinaria per sette anni. In seguito, ha lavorato per più di dieci anni come veterinaria in una clinica per animali.

Categorie: Cani

In altre lingue:

English: Train Beagles, Español: entrenar a un beagle, Русский: дрессировать биглей, Português: Treinar Beagles, Deutsch: Einen Beagle trainieren, Français: éduquer un beagle, Nederlands: Brakken trainen, العربية: تدريب كلب البيجل

Questa pagina è stata letta 37 113 volte.
Hai trovato utile questo articolo?