Come Addestrare il Cane alla Caccia

Mai stato a caccia di volatili con un cane? Non c'è niente di meglio che una battuta di caccia vicino ad un lago in un giorno d'inverno, sparare alle anatre e vedere il tuo cane che nuota nell'acqua quasi gelata per recuperare il tuo premio. Diciamocelo: tutti i cacciatori che si rispettino comprendono e apprezzano la convenienza e i benefici di avere un partner a quattro zampe. Con il giusto allentamento il tuo cane non solo sarà in grado di riportare con successo i tuoi volatili ma diventerà anche obbediente, amorevole, un amico per la vita insomma. Se vuoi riempire i tuoi canestri di volatili, segui questi semplici passaggi per scegliere, allenare ed avere un cane di prima categoria. Questo metodo non funziona con tutti i cani. Quelli più adatti sono Spaniel, Terrier, Pointer e Retriever.

Passaggi

  1. 1
    Cerca quali sono le razze migliori per il riporto di uccelli. Ce ne sono molte. Alcune delle più comuni sono Labrador Retriever, Golden Retriever e Springer Spaniel. Decidi quale pensi sia la migliore per te e le tue battute di caccia. Dovresti tenere a mente anche il tipo di cure che la razza richiede. Ci sono cani che hanno bisogno di molto spazio per correre mentre altri sono più sedentari. Scegli un cane al quale potrai assicurare un buon tenore di vita.
  2. 2
    Sceglilo cucciolo. Anche se ci sono molti cani adulti addestrati per la caccia, di solito è meglio partire dai cuccioli. Non solo ti permettono di allenarlo secondo il tuo stile ma ti assicurano anche fedeltà e un legame incondizionato. Accertati che l'allevatore abbia una buona reputazione: cerca online o informati presso le associazioni di caccia.
  3. 3
    Fai conoscere l'acqua al piccolo. Insegnagli che non è una cosa di cui avere paura, che è divertente: giocare nell'acqua è un modo per guadagnare ricompense. Puoi iniziare con una piccola pozza e in poco tempo portarlo nei laghetti.
  4. 4
    Insegna al tuo cane come sedere e stare fermo. Sono comandi base fondamentali per una caccia. Usa il cibo come mezzo. Tienilo sulla testa del cane. Impartisci l'ordine di rimanere seduto mentre premi gentilmente sulle zampe posteriori. Appena si siede, dagli la ricompensa. Ripeti quest'azione spesso. Prima o poi il cane capirà. Alla fine obbedirà senza bisogno di ricompensa.
  5. 5
    Insegnagli la differenza fra un'anatra finta e i volatili acquatici. È importante che il cane comprenda velocemente la differenza fra un'anatra vera e una di gomma. Puoi usare l'odore di anatidi acquatici e quelli da richiamo per il training. Sistemali lontano dal cane prima di mandarlo in ricerca in modo che riesca a scoprire dove si trovano e sappia capire la differenza con l'uccello vero.
  6. 6
    Fai esercizio ogni giorno. Rendi l'addestramento divertente per il tuo cane.
  7. 7
    Rafforza il comportamento positivo con delle ricompense. Quando profumi un anatra da richiamo, buttala in acqua e guarda se il cane la prende e torna da te, assicurandoti di fargli capire che è stato bravo. Il cane desidera compiacere il padrone e per stabilire una relazione duratura, è importante che sappia fin da subito che riportare è un gioco per il quale sarà ricompensato.
  8. 8
    Simula la caccia prima di portarlo davvero sul campo. Un cane allenato solo in teoria potrebbe sbagliare in pratica. Un cane che deve agire in presenza di armi deve essere abituato agli spari. Portalo con te al poligono o fingi una caccia in una zona in cui si spara. Il punto è che il cane deve essere pronto alle situazioni reali se vuoi che diventi bravo. Quindi insegnagli correttamente prima. Il tuo cane dovrà dare il massimo una volta messo alla prova.
  9. 9
    Usa le anatre da richiamo fin da subito e spesso. Più insegni al cane l'odore e la percezione degli uccelli e più sarà bravo sul campo. Ricorda: il cane vuole compiacere il padrone quindi se dimostri apprezzamento per il suo comportamento, farà di tutto per renderti felice.
  10. 10
    Prima della caccia, insegnagli anche a stare su una barca se la usi. Fallo salire e scendere e insegnagli a recuperare la selvaggina tuffandosi.#Re
  11. 11
    L'addestramento deve essere semplice. Lo scopo principale è che il cane riporti gli uccelli. Nel programma, concentrati sul recupero delle anatre da richiamo. L'istinto naturale di un cane sarà quello di andare, recuperare e tornare. Il compito del padrone sarà quello di mantenerlo costantemente addestrato.
  12. 12
    Finito.

Consigli

  • Insegna al tuo cane a non masticare la selvaggina e ad essere delicato.
  • Durante il training, inizia sparando lontano e pian piano aggiusta il tiro finché non sei vicino al cane in modo che impari a non spaventarsi.
  • Fai una ricerca sui vari tipi di training su internet e pensa all'acquisto di qualche video; se nulla sembra funzionare cerca l'aiuto di un esperto.
  • Guarda film con sparatorie in modo che il cane familiarizzi con il rumore delle armi.
  • Entra in un club di caccia.
  • Non dare ricompense al tuo cane. Se le usi, il cane le cercherà anche quando siete a caccia o sarà tentato di mangiare qualsiasi cosa tu stia cacciando. Usa la frase "bravo", o fagli una carezza.

Avvertenze

  • Non aspettarti che il cane capisca automaticamente quello che vuoi che faccia. Non arrabbiarti.
  • Se il tuo cane non sta imparando prova altre tecniche e preparati a impiegarci di più.

Cose che ti Serviranno

  • Cane
  • Anatidi da richiamo o di gomma
  • Molto tempo
  • Uccelli
  • Un posto dove allenarti e sparare
  • Guinzaglio e altro per tenere il cane (specie se cucciolo)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cani

In altre lingue:

English: Train Your Dog to Hunt, Español: entrenar a tu perro para cazar, Português: Treinar seu Cão a Caçar, Русский: обучить свою собаку охоте

Questa pagina è stata letta 4 928 volte.

Hai trovato utile questo articolo?