Come Addestrare un Cane a Seguire una Pista

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

In questo Articolo:Cominciare l'AddestramentoAddestrarlo a Seguire a una Pista Usando una Lunghina40 Riferimenti

Quando un cane segue una pista, utilizza il fiuto per cercare qualcosa. È un comportamento per lui istintivo e spontaneo. Infatti, probabilmente il tuo cane ha già iniziato a farlo quando era ancora un cucciolo, perché i suoi occhi non erano ancora aperti e doveva usare l'olfatto per trovare sua madre in modo da potersi nutrire. Il tuo compito sarà quello di affinare il suo istinto naturale a seguire una determinata traccia odorosa. Sarà come un gioco per lui,[1] quindi divertitevi!

Parte 1
Cominciare l'Addestramento

  1. 1
    Scegli un luogo dove addestrare il cane. Puoi farlo sia all'aperto sia al chiuso.[2] Dato che fattori ambientali come il vento e la temperatura possono interferire con le molecole olfattive,[3] è preferibile cominciare l'addestramento all'interno, in modo che l'odore non si disperda.
    • Che tu decida di farlo all'aperto o al chiuso, elimina qualunque possibile distrazione, come altri animali, persone o rumori forti.
  2. 2
    Scegli l'oggetto che il cane dovrà rintracciare. Per quanto esistano molti modi per affinare il suo naturale istinto a seguire una pista, molto probabilmente amerà seguire l'odore del suo giocattolo preferito.[4] Usalo in ogni sessione di addestramento.
  3. 3
    Giocate al riporto. Giocare con il cane prima della sessione di addestramento servirà a farlo riscaldare ed entusiasmare in vista degli esercizi.[5] Il riporto è un'ottima scelta, poiché ha molto in comune con la ricerca. Gioca con lui per circa 10-15 minuti prima di allenarlo.
  4. 4
    Digli di stare seduto e/o fermo. Dedica del tempo a insegnargli questi comandi, se ancora non li conosce. Addestrarlo a non muoversi quando richiesto gli insegnerà a essere paziente e faciliterà le sessioni di allenamento.
    • Attacca il guinzaglio al collare quando il cane è fermo.[6]
  5. 5
    Nascondi il giocattolo in bella vista. Per quanto l'olfatto del cane sia ben sviluppato, dovresti cominciare l'addestramento facendogli recuperare un oggetto che è in grado di vedere. Mentre è seduto o comunque fermo, mostragli il giocattolo e poi lascia che ti guardi mentre posizioni l'oggetto in un punto dove può vederlo.[7]
  6. 6
    Ordinagli di andare a recuperare il giocattolo. Prendi in mano il guinzaglio e dai un comando verbale, come "Cerca" o "Trova".[8]
    • Potrebbe seguire il comando senza problemi già dalla prima volta, ma è probabile che all'inizio non capisca che cosa vuoi che faccia.[9]
    • Se ha bisogno di un aiuto, guidalo con il guinzaglio fino al giocattolo. Non appena lo prende in bocca, torna velocemente alla posizione di partenza incoraggiandolo a seguirti mentre lo tiene ancora in bocca.[10]
    • Chiedigli di darti il giocattolo quando tornate al punto di partenza. Potreste dover ripetere questo esercizio diverse volte prima che riesca a recuperare l'oggetto senza che tu debba guidarlo.[11]
    • Premialo subito con un complimento e un bocconcino quando recupera il giocattolo.
  7. 7
    Nascondi il giocattolo dove non può vederlo. Aumenta la difficoltà dell'esercizio: nascondi l'oggetto fuori dalla sua visuale, in modo da indurlo a usare l'olfatto, piuttosto che la vista, per trovarlo.[12] Puoi nasconderlo in un'altra stanza, sotto un mobile o dentro uno scatolone.[13]
    • Comportati come nell'esercizio precedente: ordinagli di stare seduto o fermo, nascondi il giocattolo e poi chiedigli di trovarlo.
    • Ricorda di fargli annusare il giocattolo prima di nasconderlo.
    • Premialo non appena ti riporta l'oggetto.
  8. 8
    Sfrutta il vento per migliorare l'abilità del cane. Una volta che riesce a trovare facilmente il giocattolo usando il fiuto, mettilo alla prova aggiungendo l'elemento vento al suo addestramento. Dopo aver nascosto l'oggetto, posizionati sottovento con il cane; in questo modo il vento trasporterà l'odore del giocattolo al suo naso, permettendogli di trovarlo più facilmente.[14]
    • Stare "sottovento" rispetto a qualcosa significa venire raggiunti dal vento dopo che questo ha già investito l'altro oggetto; dovrebbe quindi soffiarti in viso quando guardi in direzione del giocattolo.[15]
    • Se invece vi mettete sopravento, il cane dovrà superare il giocattolo fino a trovarsi sottovento rispetto a esso.[16] Probabilmente il tuo amico non avrà nulla da ridire, ma significherebbe allungare i tempi di addestramento.
  9. 9
    Chiedi a un aiutante di nascondere il giocattolo. Questo è un altro modo per mettere alla prova il tuo cane. Mentre rimani con lui in silenzio, lascia che guardi qualcun altro nascondere l'oggetto. Quando la persona ritorna, ordinagli di andare a cercarlo.[17]
    • Inizialmente l'altra persona potrebbe dover nascondere l'oggetto dove è facile trovarlo, in modo che il cane possa abituarsi all'idea che sia qualcun altro a farlo. In seguito potrà nasconderlo in un punto più difficile e senza che l'animale segua i suoi movimenti.[18]
    • Non incoraggiare verbalmente il cane a seguire con lo sguardo il tuo aiutante; lo indurresti a guardare te piuttosto che l'altra persona.[19]

Parte 2
Addestrarlo a Seguire a una Pista Usando una Lunghina

  1. 1
    Acquista una lunghina e una pettorina. Il guinzaglio lungo o lunghina viene usato in fasi più avanzate dell'addestramento e serve da mezzo di comunicazione tra il padrone e il cane mentre quest'ultimo segue la pista. Di solito è in corda, cuoio o tessuto e si aggancia al collare o alla pettorina.[20]
    • La corda è resistente ed economica, ma può bruciarti le mani se non indossi i guanti. Il cuoio ha una sensazione più naturale al tatto ed è meno probabile che ferisca le mani, ma può cedere con il passare del tempo.[21]
    • I guinzagli in tessuto intrecciato sono durevoli e resistenti; lo spessore ideale è di 1 cm circa.[22]
    • Esistono lunghine di varie misure, ma una di 6 m dovrebbe essere sufficiente per questo tipo di addestramento.[23]
    • Puoi acquistare questi articoli in un negozio per animali.
  2. 2
    Crea la pista olfattiva. Avrai bisogno di un grande spazio aperto e di qualche elemento: bandierine, bocconcini di cibo e una coppia di oggetti, di cui uno è quello che il cane dovrà trovare, l'altro quello che gli farai annusare prima di lanciarlo nella ricerca.[24]
    • L'ideale è usare oggetti in tessuto, come calzini o guanti, perché trattengono bene gli odori.[25]
    • Per evitare che la traccia olfattiva venga contaminata, tieni il secondo oggetto in una busta di plastica finché non iniziate l'esercizio.[26]
    • Posiziona una bandierina all'inizio della pista e un'altra alla fine (a circa 3-5 m di distanza). Piantane altre lungo il percorso, in modo da guidare il cane in una linea retta.[27]
    • Distribuisci il cibo lungo l'intero percorso. Partendo dalla prima bandierina, fai piccoli passi e posiziona i bocconcini a terra al tuo passaggio. Dovresti distanziarli soltanto di pochi centimetri l'uno dall'altro.[28]
    • Scegli un cibo appetitoso che sai che il tuo cane mangerà volentieri.
    • Posiziona l'altro oggetto al termine del percorso.[29]
  3. 3
    Torna dal tuo cane. Quando la pista è pronta, torna indietro senza passare per il percorso; non faresti che contaminare la pista olfattiva e confondere il cane. Piuttosto, allontanati dal termine della pista con un salto e torna al punto iniziale camminando a una certa distanza.[30]
    • Una volta raggiunto il cane al punto di partenza, aggancia il guinzaglio da ricerca alla pettorina.[31]
    • Se il cane non è ancora in posizione e devi condurlo all'inizio del percorso, aggancia la lunghina al collare. È importante che l'animale associ la combinazione "lunghina e pettorina" soltanto all'attività di ricerca.[32]
  4. 4
    Ordinagli di cercare. Dopo aver attaccato il guinzaglio alla pettorina, tira fuori l'oggetto dalla busta di plastica e fallo annusare al cane; quindi, dagli il comando verbale e lascialo andare davanti a te quando comincia a fiutare la traccia. Concedigli sempre più guinzaglio a mano a mano che procede.[33]
    • Quando recupera l'oggetto al termine del percorso, raggiungilo e premialo subito con un complimento e un bocconcino.[34]
    • Riavvolgi la lunghina mentre ti avvicini a lui.
    • Sgancia il guinzaglio dalla pettorina e riattaccalo al collare per condurre via il cane dalla pista.[35]
  5. 5
    Mettilo alla prova con percorsi più difficili. Potrebbe non volerci molto prima che impari a padroneggiare una pista breve e diritta. Puoi rendere l'esercizio più arduo allungando il percorso, aggiungendo delle svolte e aumentando la distanza tra un bocconcino e l'altro.[36]

Consigli

  • L'ideale è cominciare l'addestramento quando il cane è ancora un cucciolo.[37]
  • Potete allenarvi tutti i giorni, ma le sessioni devono essere brevi, di circa 10-15 minuti.
  • Puoi rendere l'addestramento complesso quanto vuoi. Dato che il cane ha un'abilità naturale nel seguire una pista e vede questa attività come un gioco, probabilmente si divertirà moltissimo ad affrontare le sfide fisiche e mentali presentate dall'allenamento.[38]
  • Questo tipo di addestramento apporta diversi benefici: per esempio, può migliorare la capacità di risoluzione di problemi del tuo cane;[39] inoltre, è un ottimo modo per rafforzare il tuo legame con lui.[40]
  • Serve anche in vista di scopi più seri e impegnativi, come la caccia o la ricerca di persone scomparse.
  • Premia il cane con bocconcini speciali ogni volta che completa la sessione di addestramento con successo.

Riferimenti

  1. https://canadiansearchdog.com/training/training-your-dog-to-search.html
  2. https://canadiansearchdog.com/training/training-your-dog-to-search.html
  3. https://canadiansearchdog.com/training/training-your-dog-to-search.html
  4. http://www.pedigreedatabase.com/articles.html?s=starting-your-dog-in-tracking
  5. https://canadiansearchdog.com/training/training-your-dog-to-search.html
  6. https://canadiansearchdog.com/training/training-your-dog-to-search.html
  7. https://canadiansearchdog.com/training/training-your-dog-to-search.html
  8. https://canadiansearchdog.com/training/training-your-dog-to-search.html
  9. https://canadiansearchdog.com/training/training-your-dog-to-search.html
Mostra altro ... (31)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. Laureata in Scienze Veterinarie e membro del Royal College of Veterinary Surgeons, la Dottoressa Elliott ha oltre 30 anni di esperienza nel settore della chirurgia veterinaria e nella pratica della medicina per animali di compagnia. Ha conseguito la laurea in medicina e chirurgia veterinaria alla University of Glasgow nel 1987. Lavora da più di 20 anni presso la stessa clinica veterinaria della sua città natale.

Categorie: Cani

In altre lingue:

Español: enseñarle a un perro a rastrear cosas, Русский: научить собаку брать след, Português: Ensinar um Cão a Rastrear, Deutsch: Einem Hund Fährtenarbeit beibringen, Français: dresser un chien à pister, Bahasa Indonesia: Mengajari Anjing Menelusuri Jejak

Questa pagina è stata letta 6 428 volte.
Hai trovato utile questo articolo?