Mordere e mordicchiare è quasi sempre un comportamento normale nei cani; tuttavia, solo perché è ordinario, non significa che i proprietari non debbano gestirlo. Per garantire l'incolumità di entrambi, è importante conoscere il motivo per cui il cane morde, oltre a prendere delle iniziative per evitare e interrompere questa abitudine.

Parte 1 di 4:
Prevenire i Morsi

  1. 1
    Fallo sterilizzare o castrare. Esistono molte ragioni differenti a sostegno di tale pratica; tra queste c'è anche il fatto che un cane sterilizzato tende a mordere con minore frequenza, dato che la procedura altera i livelli ormonali dell'animale che assume di conseguenza un carattere più docile.[1]
    • Il suo istinto di girovagare o di combattere con altri cani si riduce.
    • Castrare il maschio abbassa i suoi livelli di testosterone, rendendolo meno aggressivo.
  2. 2
    Non lasciare che vaghi liberamente o cammini senza guinzaglio. Assicurarti che rimanga confinato in sicurezza nel tuo cortile rappresenta un aspetto importante del tuo ruolo di proprietario responsabile. Tenendolo in uno spazio limitato e sicuro non proteggi solo il cane, ma anche agli altri animali domestici e le persone.[2]
    • Non lasciarlo uscire liberamente dalla tua proprietà.
    • Tenerlo in casa o all'interno del giardino riduce il rischio che possa incontrare altri animali e combattere con essi.
    • Tenerlo al sicuro riduce anche le probabilità che possa mordere quando è a caccia.
  3. 3
    Evitagli le situazioni stressanti. Se sai o sospetti che possa mordere, devi evitare ogni circostanza inutile che possa indurgli ansia. Non portarlo in luoghi nuovi o molto affollati, controlla costantemente il suo comportamento alla ricerca di segnali di stress e abbandonate subito l'ambiente se inizia a manifestarli.[3]
    • Non introdurlo a troppe persone nuove se pensi che possano creargli uno stato ansioso.
    • La presenza di troppa gente potrebbe stressarlo; possibilmente, non portarlo in luoghi affollati se è nervoso.
    • Evitare di esporlo a situazioni stressanti è un metodo efficace; tuttavia, potrebbe rendersi necessario un addestramento affinché impari a rilassarsi quando non ci sono alternative.
    • Offrigli uno spazio sicuro in cui possa rifugiarsi e rilassarsi.
  4. 4
    Portalo a un corso di addestramento all'obbedienza. Rappresenta uno dei metodi migliori per impedirgli di mordere; si tratta di lezioni che insegnano a entrambi a collaborare per evitare tali comportamenti.[4]
    • Il cane impara a socializzare con altri simili e persone;
    • Impara a gestire e affrontare qualsiasi paura che sviluppa;
    • Tu puoi imparare a premiare o punire il suo comportamento in maniera appropriata;
    • In ogni caso, entrambi potete apprendere;
    • Chiedi al veterinario che ti consigli un buon centro cinofilo presso cui seguire un corso di obbedienza.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Addestrarlo a Smettere di Mordere, Mordicchiare e Usare Molto la Bocca

  1. 1
    Valuta se il cane morde per gioco o perché è aggressivo. Tutti i cani, soprattutto i cuccioli, usano molto la bocca, si tratta di un comportamento del tutto normale; tuttavia, riconoscere la differenza tra un attacco e un gioco ti aiuta a capire il suo carattere, sebbene mordere e mordicchiare non sia un comportamento accettabile e debba essere bloccato.
    • Quando morde per gioco non dovrebbe causare dolore e il linguaggio del corpo dell'animale dovrebbe indicare uno stato d'animo rilassato.[5]
    • Quando i morsi sono aggressivi, anche il corpo è teso e rigido.[6]
    • I morsi dettati da un istinto aggressivo tendono a essere più rapidi, intensi e dolorosi.[7]
  2. 2
    Insegna al tuo amico peloso a essere delicato con i denti e la bocca. I cani sono animali che vivono in branco e quando sono giovani tendono a giocare tra loro. È normale quindi che il tuo cucciolo giochi a fingere di morderti, ma devi insegnargli a non farlo mai con la vera intenzione.[8]
    • Se ti ha morso o anche solo mordicchiato, urla e guaisci come farebbe un cane;
    • Smetti di giocare per qualche secondo;
    • Lodalo e ricomincia a giocare.
    • Se il cane, adulto o cucciolo che sia, non smette dopo il tuo urlo, lascialo solo e riprova più tardi.[9]
  3. 3
    Usa il metodo dell'interruzione per indurlo a non usare la bocca. Se con il semplice urlo e la pausa dal gioco non riesci a impedirgli questo comportamento, prova a mettere in atto quest'altro metodo. Ignorare l'animale è un modo molto efficace di fargli capire che la sua condotta è inaccettabile.[10]
    • Quando ti morde, urla molto forte;
    • Ignoralo per dieci o venti secondi;[11]
    • Puoi anche tenerlo in un luogo isolato per lo stesso tempo.
  4. 4
    Premialo in modo coerente e costante per il buon comportamento. È importante che capisca quando si comporta bene; assicurati sempre di lodarlo per fargli smettere di mordere, anche con carezze o piccoli dolcetti.
    • Premia solo il comportamento che vuoi incoraggiare.
    • Tieni sempre pronti dei bocconcini per poterlo ricompensare facilmente quando lo stai addestrando.
    • Non esagerare però con il cibo, devi dargli solo dei piccoli bocconcini.
  5. 5
    Continua a insegnargli a essere delicato. Con il tempo il cane inizia a mordicchiare in modo più leggero; procedi con la tecnica dello strillo e interrompi il gioco ogni volta che ti morde.[12]
    • Anche quando riduce la pressione dei morsi, reagisci comunque urlando.
    • Procedi con questo metodo finché l'animale non smette completamente.
  6. 6
    Scegli i suoi giocattoli e passatempi in modo attento. È del tutto naturale voler giocare alla lotta o al tiro alla fune con il cane; tuttavia, queste attività trasmettono dei messaggi confusi al cane, che può di conseguenza avere difficoltà a frenare il proprio istinto.[13]
    • Invece di concedere al cucciolo di "rosicchiare" le tue dita o mani, offrigli un giocattolo masticabile o un osso.[14]
    • Evita i giochi di lotta, perché potrebbe eccitarsi eccessivamente o confondersi.
    • Pensa con cura quando desideri giocare al tiro alla fune, dato che potresti innescare dei problemi di dominanza.
    • Rivolgiti al veterinario o a un addestratore esperto che ti insegni a giocare nella maniera corretta a questo gioco.[15]
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Reagire ai Morsi Gravi

  1. 1
    Escludi che si tratti di morsi giocosi. Puoi insegnargli a non mordere per gioco con un semplice addestramento a casa; se però il cane mostra segni di aggressività, potrebbe trattarsi di un problema più grave.
    • I morsi aggressivi fanno male, molto più di quelli dettati dal desiderio di giocare.
    • In questo caso, il cane mostra un corpo teso o rigido.
  2. 2
    Affidati al veterinario. Se l'animale manifesta segni di aggressione, dovresti rivolgerti immediatamente a un professionista; il veterinario può aiutarti a individuare la causa del suo comportamento irruento che lo porta ad attaccare. [16]
    • Il medico è in grado di trovare delle cure per correggere qualsiasi disturbo che induce l'animale a mordere.
    • Può anche insegnarti a premiare o punire i suoi comportamenti nella maniera corretta.
    • Rivolgiti a un comportamentalista cinofilo qualificato per trovare il modo migliore di addestrare il tuo amico a quattro zampe.
  3. 3
    Tieni aggiornati i vaccini dell'animale.[17] Con l'addestramento adeguato, si spera che il cane smetta di mordere te o una persona sconosciuta; tuttavia, non devi escludere completamente questa possibilità. È molto importante che il tuo amico peloso venga sottoposto regolarmente ai vaccini e a tutti i richiami corretti, nell'eventualità che ferisca qualcuno.
    • Mantenendo aggiornate le vaccinazioni puoi proteggere le vittime da possibili malattie.
    • Sottoponendolo alle regolari vaccinazioni hai anche minori responsabilità legali nel caso dovesse mordere qualcuno.
    • Tieni l'animale al sicuro, perché in determinate circostanze è previsto l'abbattimento di animali aggressivi e che non sono stati vaccinati.
    • Comportati da proprietario responsabile; non lasciarlo mai senza guinzaglio quando vi trovate in un luogo pubblico e usa la museruola quando siete fuori casa se il cane ha la tendenza a mordere.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Capire le Cause

  1. 1
    Individua i diversi tipi di comportamento che portano un cane a mordere. I cuccioli e gli adulti usano la bocca per giocare e scoprire il mondo. In linea generale, riesci a distinguere quando si tratta di un morsetto giocoso o dettato da un comportamento più aggressivo.
    • I cuccioli solitamente mordono o mordicchiano per gioco; sebbene sia un comportamento comune, è però inaccettabile.
    • Anche gli esemplari adulti possono mordere quando non sono stati addestrati a comportarsi diversamente.
    • Indipendentemente dall'età del tuo amico fedele, devi insegnargli che non è mai appropriato usare i denti su una persona.
    • La tendenza a mordere in modo aggressivo, che sia di un cucciolo o di un adulto, deve essere corretta immediatamente.
  2. 2
    Cerca i segni di un atteggiamento possessivo. Questi animali sono molto territoriali nei confronti delle proprie cose e hanno un'ampia percezione di quello che è la loro proprietà. Se il tuo amico sente che i suoi beni sono minacciati, potrebbe reagire mordendo.
    • I cani possono considerare i giocattoli, il cibo, il territorio e anche le persone come una loro proprietà.
    • Osserva il comportamento del tuo esemplare di fronte a questi elementi per capire cosa potrebbe scatenare tale reazione.
  3. 3
    Presta attenzione a una reazione di paura. Si tratta di un'altra causa comune che può portarlo a mordere. Se ti sembra spaventato, cerca di capire quale può essere stata la causa del suo stato d'animo, per esempio una nuova persona o un posto nuovo; osserva i comportamenti elencati di seguito che indicano paura:[18]
    • Ha dei tremiti;
    • Tiene la coda tra le zampe;
    • Assume una postura di sottomissione;
    • Si nasconde;
    • Scappa via.
  4. 4
    Determina se prova dolore. Se ti sta mordendo o mordicchiando e non sembra che lo faccia per gioco, potrebbe forse soffrire. Anche gli esemplari più amichevoli e tranquilli possono essere tentati di mordere se provano dolore; se sospetti che questo sia il caso del tuo amico scodinzolante, portalo subito dal veterinario. Controlla se manifesta i seguenti segnali:
    • Piagnucola;
    • Cambia abitudini alimentari (acqua inclusa);
    • Guaisce;
    • Geme;
    • È agitato;
    • Presenta difficoltà nei movimenti;
    • Zoppica.
  5. 5
    Sappi che una neomamma potrebbe mordere. Se la tua cagnolina si sta preparando per mettere al mondo una cucciolata o ha appena partorito, fai attenzione perché potrebbe essere aggressiva. L'istinto materno è molto forte anche negli esemplari più fedeli e calmi, devi quindi essere molto cauto per non innescare una reazione negativa.
    • Offrile un luogo sicuro e solitario.
    • Avvicinati alla cagnolina e ai cuccioli in modo molto delicato.
    • Insegna alle altre persone ad approcciarsi alla mamma e ai neonati con molta prudenza.
  6. 6
    Valuta se il cane morde come conseguenza di un comportamento predatore. Si tratta di un istinto molto forte nella maggior parte dei cani; se interrompi il tuo amico fedele durante la sua "caccia", potrebbe morderti. Se pensi che tenda a farlo per questo suo istinto, devi correggerlo per la sicurezza di ogni persona. Ecco un elenco degli elementi che il cane potrebbe considerare prede:
    • Animali selvatici, come conigli o scoiattoli;
    • Auto;
    • Corridori;
    • Ciclisti.
  7. 7
    Riconosci i segni di avvertimento di un morso imminente. Se hai escluso che il tuo cucciolo o esemplare adulto stia mordendo per gioco, potrebbe trattarsi di un comportamento più aggressivo, che è pericoloso da gestire. Presta attenzione se il cane manifesta i seguenti segni di aggressione:
    • Le orecchie sono puntate all'indietro;
    • Il pelo sulla schiena è ritto;
    • Puoi vedere la parte bianca degli occhi;
    • Mostra i denti.
  8. 8
    Sappi come gestire un animale che sta per mordere. Esistono alcune tecniche standard che possono impedire a un cane con un comportamento aggressivo di mordere. Segui i passaggi di base qui descritti:
    • Evita lo sguardo diretto;
    • Indietreggia lentamente;
    • Fornisci al cane una via di fuga.
    Pubblicità

Consigli

  • Sii paziente e costante durante l'addestramento.
  • Impara a conoscere il tuo amico scodinzolante per cercare i segni di paura o aggressione.
  • Portalo dal veterinario se non sai con certezza il motivo che lo induce a mordere.
  • Gioca spesso con lui; se tendi a tenerlo nella gabbia per lunghi periodi, valuta di darlo in adozione. Una vita di questo tipo non è adatta per un cane.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non punirlo fisicamente, non faresti altro che renderlo ancora più aggressivo.[19]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Viaggiare in Auto col Tuo Cane

Come

Vivere in una Casa con più Cani

Come

Vivere con un Carlino

Come

Riconoscere un Cane che Sta per Morire

Come

Insegnare al tuo Cucciolo a Smettere di Mordere

Come

Prendersi Cura di un Cane dopo la Sterilizzazione

Come

Riconoscere i Sintomi di Displasia dell'Anca nei Cani

Come

Solidificare le Feci del tuo Cane

Come

Insegnare a un Cucciolo a Non Mordere

Come

Addestrare un Cane

Come

Misurare la Febbre al Cane Senza Usare il Termometro

Come

Identificare i Vermi dei Cani

Come

Insegnare ai Cuccioli a Fare i Bisogni Fuori Casa

Come

Capire se il Tuo Cane è Depresso
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Jaimie Scott
Co-redatto da
Trainer per Padroni di Cani
Questo articolo è stato co-redatto da Jaimie Scott. Titolare dell’attività Jaimie Scott Dog Training, che si trova a Sacramento (California), negli ultimi 15 anni Jaimie Scott si è dedicato a formare ed educare padroni di cani. Jaimie organizza sessioni individuali, corsi di gruppo (solo per padroni, senza cani) e videolezioni dal vivo. Ha pubblicato video, articoli su blog ed eBook per condividere dritte sul training e la sua visione personale in merito al comportamento del cane. Concentrandosi sulla formazione dei padroni, Jaimie ritiene che i cani debbano sapere chi ha il controllo in ogni momento per sentirsi sicuri ed essere felici. Si è laureato in Matematica e Informatica presso la Pacific University. Questo articolo è stato visualizzato 11 173 volte
Categorie: Cani
Questa pagina è stata letta 11 173 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità