Sei interessato ad avere un lupo come animale domestico? O un lupo ibrido? Entrambi possono essere ottimi animali da compagnia, ma richiedono molto impegno e un sacco di preparazione. Prima di decidere di portarti a casa uno di questi animali, informati bene e assicurati di avere compreso tutto ciò che serve per prendersi cura di loro. Ricorda che il lupo, in Italia, è un animale protetto e tutelato perché considerato a rischio di estinzione; se porti a casa un lupo con lo scopo di farne un animale domestico, potresti infrangere leggi regionali e nazionali, con conseguenti ripercussioni giudiziarie.

Parte 1 di 2:
Prepararsi per Accogliere il Lupo

  1. 1
    Impara a conoscere il lupo ibrido. Chiamato anche “cane lupo”, è un animale a metà tra un cane addomesticato e un lupo selvatico. Viene definito “ibrido” se uno degli antenati era un lupo puro. Si deve tornare indietro di un massimo di 5 generazioni per considerarlo un lupo ibrido. Questo animale a dire il vero è più un compagno che un animale domestico.
    • Vengono considerati esemplari a bassa percentuale di ibridazione (LC) i cani con l’1-49% di geni di lupo.
    • Vengono considerati esemplari a media percentuale di ibridazione (MC) i cani con il 50-74% di geni di lupo.
    • Vengono considerati esemplari ad alta percentuale di ibridazione (HC) i cani con almeno il 75% di geni di lupo. Questi ibridi quasi non si riconoscono da un lupo puro. Possono avere solo 1-3 tratti di cane.
    • Sebbene un ibrido LC non si comporti come gli altri cani, è comunque la scelta migliore per chi non ha mai avuto un cane lupo. Resta all’aperto più volentieri, è più facile da addestrare, anche se mantiene tutta la caparbietà e l'indipendenza del lupo.
  2. 2
    Informati in merito alle leggi locali. Non in tutto il mondo è legale tenere un lupo. Per esempio, negli Stati Uniti la possibilità di allevarne uno varia da Stato a Stato. In alcuni Stati è totalmente vietato, altri Stati vietano solo alcuni animali esotici, in altri ancora è necessario avere una licenza, mentre per altri non è ancora stata fatta una legge in merito. In Italia il lupo è specie protetta in tutte le regioni e anche a livello nazionale; possedere un esemplare di pura razza è vietato. Puoi cercare alcune razze canine molto simili ai lupi, come quella di Saarlos o il cane lupo cecoslovacco.
    • In alcuni Stati americani è permesso il possesso di ibridi fino al 98% di lupo; altri autorizzano ibridi fino al 75%, al 25% o "incroci non di prima generazione".
  3. 3
    Valuta il prezzo. I lupi puri e gli ibridi non sono esattamente a buon mercato. Possono costare 1500 euro e superare anche i 2000. Generalmente sono più costosi rispetto alla maggior parte dei cani di razza pura. Decidi se sei disposto a spendere queste cifre per un animale.
    • Non c'è modo di accertare il pedigree del lupo. Alcuni esperti di recupero della fauna selvatica – tra cui i lupi – affermano che più della metà dei lupi ibridi che vengono tenuti attualmente non possiede DNA di lupo. Altri esperti sostengono che la maggior parte degli allevatori di cani lupo sta vendendo ibridi che in realtà sono solo cani.
    • Quando acquisti un cane lupo o un lupo, cerca di farlo controllare da un esperto, se puoi. Questo può impedirti di subire una frode e spendere migliaia di euro per un cane diverso da quello che desideri.
  4. 4
    Ricordati che i lupi non sono animali domestici. I cani sono stati allevati per essere sottomessi e per assistere gli esseri umani, pertanto sono stati addestrati specificatamente per essere animali domestici; per renderli mansueti ci sono voluti 10.000 anni. I lupi, al contrario, hanno trascorso gli ultimi 10.000 anni vivendo in modo selvaggio. Anche se la gente cresce i lupi come animali da compagnia allevandoli da cuccioli, questi restano comunque animali che seguono i propri istinti naturali e non possono assolutamente essere addomesticati.
    • Non prendere un lupo in natura. Se desideri davvero avere questo mammifero, non prenderne uno selvaggio. Procuratelo, invece, presso un centro di recupero dei lupi. Catturarne uno in natura può essere molto pericoloso e potresti restare ferito o addirittura ucciso.
  5. 5
    Parla con un esperto. Se sei ancora interessato a possedere un lupo o un ibrido, rivolgiti a un centro di recupero di animali selvatici. Molti di questi centri hanno sia lupi che cani lupo che puoi osservare. Prima di portare a casa uno di questi animali esotici, parla con un esperto: egli potrà chiarire ogni tuo dubbio, darti maggiori informazioni e aiutarti a capire cosa significa veramente, anche in termini di responsabilità, possedere questo animale.
    • Cerca altri proprietari di lupo o di ibridi nella tua zona. Contattali e organizza un incontro. Possono essere una preziosa fonte di informazioni, dato che già possiedono un animale esotico.
    • Alcuni di questi centri di recupero potrebbero permetterti di adottare un lupo o un lupo ibrido.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Prendersi Cura del Lupo

  1. 1
    Addestra il lupo. Non puoi pensare di acquistare un lupo o un ibrido e sperare che sappia già come essere un buon animale domestico. I lupi non sono cani: hanno bisogno di molto addestramento per diventare dei buoni animali da compagnia, ed è necessario molto tempo e impegno da parte del proprietario.
    • Questi sono animali imprevedibili, astuti ed estremamente intelligenti. Rappresentano una sfida molto più grande rispetto ai cani. Alcuni lupi ibridi possono essere docili, ma altri sono sostanzialmente selvatici. Se pensi di non avere la pazienza o il tempo necessari per addestrarlo e prendertene cura, non acquistarlo.
    • Se non hai mai avuto né addestrato un cane, non prendere neppure in considerazione l’idea di acquistare un lupo o un lupo ibrido.
    • Molti proprietari che non sono in grado di addomesticare l’animale, finiscono per lasciarlo presso i centri di recupero, già sovraffollati, o lo liberano in natura. Questa seconda opzione, però, garantisce una morte quasi certa al lupo. Se prima adotti il lupo e poi te ne sbarazzi, sappi che gli crei un danno irreparabile. Dal momento che sostanzialmente è un animale che vive in gruppo, sentirsi abbandonato dalla sua casa e dal suo branco può provocargli un'estrema ansia, fino a farlo ammalare.
  2. 2
    Ricordati che l’affetto può essere confuso con aggressione. I lupi mostrano i propri sentimenti positivi in modo diverso rispetto ai cani, e potresti interpretare le loro azioni come un attacco. Questi animali si salutano tra loro con grande trasporto, ma, dato che non possono abbracciarsi, usano la bocca. I lupi mordicchiano la faccia dei loro compagni di branco come saluto o dimostrazione di affetto.
    • Il tuo esemplare potrebbe fare lo stesso con te. Il più delle volte, l’animale si avvicinerà a te, toccherà il tuo naso con il suo e ti leccherà i denti. Tuttavia, se ti ritrai spaventato e lo spingi via, il lupo prenderà il tuo viso con i denti e ti porterà verso il basso per dimostrarti il suo affetto.
    • Ai lupi piacciono i bambini piccoli ma possono agitarsi, saltare sui bimbi e cercare di trasportarli afferrandoli per la testa o per un braccio con i denti. Tutto ciò causa dei danni e delle ferite al bambino, anche se non è nelle intenzioni dell’animale che, al contrario, vuole solo dimostrare il suo amore.
    • Questo comportamento viene facilmente interpretato come un tentativo di aggressione.
  3. 3
    Costruisci delle strutture adatte ad accogliere il lupo. A questo animale piace girovagare ed è in grado di saltare le recinzioni, rompere le catene e scavarsi una via di fuga dal giardino. Ciò è molto pericoloso, perché un cane lupo solitario potrebbe essere confuso con un animale selvatico e venire ucciso; oppure lui stesso potrebbe uccidere gli animali dei vicini. Non permettere mai al tuo esemplare di andarsene in giro da solo.
    • Gli ibridi LC e MC possono vivere all’interno di una zona recintata senza tentare di scappare. La staccionata deve essere alta almeno 180-240 cm e deve prevedere altre misure di sicurezza. Non devono essere presenti appoggi che consentano al lupo di arrampicarsi, perché potrebbe scavalcare la recinzione.
    • Inoltre devi provvedere a circondare il perimetro con una zona a “prova di scavo” per contenere l’animale.
    • Alcuni ibridi LC scappano mentre altri HC rimangono tranquillamente all’interno della tua proprietà... Tutto dipende dalla “fame” di libertà dell’animale, da quanto si annoia e da quanto lo eccita il mondo al di là della staccionata.
    • Una grande staccionata all’interno del recinto del lupo è la soluzione ideale. I lupi e gli ibridi hanno bisogno di molto spazio per correre e giocare.
  4. 4
    Socializza con il tuo nuovo amico. Il lupo è un animale sociale che vive in branco, quindi ha bisogno di amicizie. La cosa importante è quella di introdurlo al contatto con le persone e a certi luoghi quando è ancora un cucciolo. Questo è il punto di inizio per insegnare al lupo o al cane lupo a vivere in un contesto domestico.
    • Il lupo deve essere tolto alla madre quando ha 2 settimane di vita e deve essere alimentato con un biberon. Ha bisogno di socializzare immediatamente con gli esseri umani (sia donne che uomini), così da abituarsi alla loro presenza per il resto della vita.
    • Inoltre i lupi hanno bisogno di un’altra amicizia canina per soddisfare le proprie necessità emozionali. Devi fare in modo che possa frequentare un cane di sesso opposto e dalle dimensioni simili. In questo modo non si sentirà solo.
  5. 5
    Diventa l’esemplare alfa del branco. Tu devi essere il lupo alfa per il tuo animale. Quando è solo un cucciolo, comincia ad addestrarlo per presentarsi a comando. Questo non significa che da adulto correrà da te ogni volta che lo chiamerai, – i lupi infatti sono animali molto indipendenti e sicuri di sé. Tuttavia il tuo lupo (o cane lupo) deve sapere che tu sei sempre “il capo” in comando.
    • Quando addestri un cucciolo non colpirlo mai, non morderlo, non gridare, non punzecchiarlo e non scuoterlo per la collottola. I suoi genitori naturali non lo avrebbero punito perché morde o mastica gli oggetti; i lupi sono genitori tolleranti. Astieniti dal dominare fisicamente il tuo animale, rovinerai la vostra relazione.
  6. 6
    Nutrilo con il cibo giusto. I lupi sono carnivori. Quelli di razza pura o gli ibridi HC non possono mangiare il cibo secco pensato per i cani. La maggior parte deve consumare circa 1-2,5 kg di carne al giorno.
    • La cacciagione è ottima per i lupi. Ad esempio, se sei in grado di procurarti un cervo appena investito sulla strada, sappi che è un perfetto alimento per il lupo. Tuttavia, devi ottenere dei permessi per potere recuperare il corpo dell’animale.
  7. 7
    Fai in modo che il lupo si diverta. È un animale che tende ad annoiarsi in fretta, e come risultato dovrai affrontare molti tentativi di fuga dalla tua proprietà perché il lupo cercherà altrove un po’ di intrattenimento. Costruisci degli oggetti/strutture che mantengano attivo il tuo esemplare, come delle piattaforme. Il lupo deve essere regolarmente stimolato a livello cerebrale.
    • Fai in modo che ci siano degli alberi nel suo recinto, e di nascondere delle leccornie nei vecchi tronchi.
    • Una buona idea è quella di creare zone dove possa nuotare, come un ruscello artificiale, una piscina, un'insenatura o un laghetto dove possa stare in ammollo e tuffarsi.
    • Le sabbionaie e i cumuli di terra gli permettono di sfogare l’istinto di scavare.
    • Addestralo al guinzaglio quando è un cucciolo, così potrai portarlo a passeggio. Dovresti usare due guinzagli con un lupo, uno al collare o alla pettorina e un altro a strozzo. Dovresti uscire con il lupo tutti i giorni.
  8. 8
    Forniscigli tutte le cure veterinarie del caso. La maggior parte dei medici non sa come trattare un lupo o un ibrido, e molti possono rifiutarsi di curare questo mammifero. Accertati di conoscere un veterinario in grado di provvedere alla salute del tuo lupo prima di acquistarne uno.
    Pubblicità

Consigli

  • Non dovresti tenere un lupo se vivi in città. I lupi dovrebbero stare solo in contesti rurali perché hanno bisogno di recinti molto grandi, inoltre gli esemplari ibridi HC diventano molto nervosi se l’ambiente circostante è trafficato e frenetico.
  • Ricorda che i lupi e i cani sono molto, molto diversi. Alcune razze, come gli Husky e i Pastori Tedeschi, sono più simili ai lupi rispetto alle altre, ma si tratta comunque di animali differenti. Non prendere un lupo solo perché hai avuto già dei cani e pensi di gestirlo nello stesso modo.
  • Studia molto in merito a questi animali – non solo come prendertene cura. Devi conoscere come si comportano, come vivono e come sopravvivono in natura.
  • Un addestramento per l’obbedienza è indispensabile. Il tuo cane lupo deve imparare a seguire te e non i suoi istinti. Questo processo potrebbe essere piuttosto complesso, ed è il motivo per cui solo chi è già molto esperto nell’addestramento di cani dovrebbe possedere un lupo.



Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 29 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 36 674 volte
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 36 674 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità