Molti adolescenti hanno difficoltà ad addormentarsi la sera. Questo può diventare un vero problema se hai di fronte una giornata impegnativa. Scuola, sport, lavoretti estivi non sono posti in cui essere stanchi è una cosa buona. Leggi questo articolo per imparare come addormentarti con più facilità e riposare meglio.

Metodo 1 di 3:
Pianifica bene in anticipo

  1. 1
    Non mangiare prima di andare a letto. Il cibo ti da’ energia e attiva i muscoli dello stomaco, cose che possono tenerti sveglio. Se hai in mente di andare a letto alle 11 di sera, non mangiare niente tra mezzogiorno e le sette della sera, a meno che tu non abbia veramente fame. In questo caso, mangia solo piccole quantità.
  2. 2
    Fai una doccia alcune ore prima di andare a letto. Se pensi che per l’ora in cui andrai a letto i capelli saranno ancora bagnati, asciugali.
  3. 3
    Non guardare la Tv e non stare al computer. Alcuni studi hanno dimostrato che stare davanti ad uno schermo per almeno un’ora prima di andare a letto può impedire di addormentarsi.
  4. 4
    Prima di andare a dormire, cerca di calmarti e di rilassarti. Invece di andar fuori per fare qualcosa o di fare esercizio, leggi un libro, scambia due chiacchiere con un familiare o scrivi un diario. Ciò vale anche per il lavoro. Se provi a finire la tua lista delle cose da fare, la tua mente continuerà a lavorare anche se stai cercando di addormentarti.
  5. 5
    Vestiti per la notte. Se fa freddo, una vestaglia e delle ciabatte ti terranno caldo. Al contrario, se fa caldo, prova a dormire solo con una maglietta, mutande o addirittura nudo, se senti troppo caldo!
  6. 6
    Trova le cose più appropriate per una buona notte di sonno. Se fa freddo, una coperta avvolgente o un piumone. Se fa caldo, probabilmente un asciugamani bagnato ti aiuterebbe a rinfrescarti.
  7. 7
    Lavati i denti, sciacquati il viso, spazzolati i capelli e usa il bagno. In tal modo, puoi sentirti pulito e a tu agio prima di andare a letto.
  8. 8
    Prima di andare a letto, scrivi tutto ciò che devi fare in un posto che sai di guardare giorno dopo. Scrivi l’oggetto della tua azione – per esempio, finire il progetto di scienze – e la prossima azione fisica che devi compiere per poter completare il progetto – per esempio, andare al negozio - . Ciò dovrebbe aiutare la tua mente a lasciare le cose sulla carta e a calmarsi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Prepara la mente

  1. 1
    Sistema l'illuminazione. Alcuni hanno bisogno del buio pesto per poter dormire la notte, altri preferiscono avere una lucina accesa. Sistema l'illuminazione secondo le tue preferenze in maniera da addormentarti con più facilità.
  2. 2
    Mettiti comodo nel tuo letto. Trova la giusta posizione ed il tepore che ti servono per stare fermo e calmo.
  3. 3
    Imposta la sveglia per il giusto orario e con il giusto volume.
  4. 4
    Leggi un po’ del tuo libro o fai qualcosa che non sia troppo rumoroso, come inventarti una storia nella tua immaginazione.
  5. 5
    Crea una playlist sul tuo iPod/MP3 scegliendo canzoni dolci e rilassanti che ti aiutino a dormire. Puoi anche provare ad ascoltare un audiolibro. Puoi ascoltare musica o programmi stereofonici. Alcune radiosveglie hanno una funzione che le spegne dopo un certo periodo di tempo, idealmente dopo che ti sei addormentato.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Cosa fare quando le luci si spengono

  1. 1
    Non preoccuparti di quanto riuscirai a riposare. Il sonno dipende molto dal non pensare. Distraiti e ti addormenterai.
  2. 2
    Assumi una posizione comoda e chiudi gli occhi. Lentamente, rivivi nella mente il giorno appena trascorso; pensa a ciò che hai o non hai fatto. Pensa anche ai risultati che hai ottenuto.
  3. 3
    Rilassati completamente e ripetiti che ti addormenterai. Non pensare troppo a ciò che ti passa per la testa.
    Pubblicità

Consigli

  • Stabilisci l’ora in cui andare a letto, in base all'orario di sveglia. Se ti devi svegliare alle sei del mattino, andare a letto alle 10 di sera è una buona idea. Ti consentirebbe di dormire per otto ore.
  • Tieni un bicchiere d’acqua accanto, al letto nel caso ti venisse sete. Non versare del latte, poiché ti terrebbe sveglio.
  • Se non disponi di un letto, trova un bel divano comodo su cui dormire. Se devi dormire sul pavimento, cercati un materasso ad aria o stendi sotto di te più strati di coperte o piumoni.
  • Cerca di mantenere costanti l'orario in cui vai a letto e quello in cui ti svegli (anche nel fine settimana) per avere i risultati migliori. Se stabilisci una routine, ti aiuterà ad addormentarti e a dormire nel tempo.
  • Assicurati che la temperatura della stanza sia ad un livello confortevole, che ti aiuti a dormire.
  • Le stanze un po’ più fredde aiutano ad addormentarsi più in fretta.
  • Ripeti 10 cose buone del giorno che verrà e poi pensane almeno una. Potresti anche sognarla, per cui scegli le migliori.
  • Chiudi gli occhi e pensa a qualcosa di pacifico: alla fine, ti addormenterai.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se non riesci ad addormentarti in nessun modo, vai dal dottore o parlane con i tuoi genitori, poiché potresti aver bisogno di prendere dei farmaci.
  • Non pensare a nessuna delle cose brutte del giorno appena trascorso. Semplicemente, rilassati.
  • NON pensare che qualcuna delle cose che prendi prima di andare a letto sia la causa della tua difficoltà ad addormentarti. Prendi tutto ciò che ti ha prescritto il medico. Se il farmaco avesse qualche relazione con la capacità di dormire, il medico te lo avrebbe detto. Nel caso in cui, in effetti, il medico avesse detto qualcosa in merito al sonno, fagli sapere che non riesci a dormire. Nell'attesa che ti aiuti, continua a prendere i tuoi farmaci.
Pubblicità

Cose che ti serviranno

  • Letto comodo
  • Musica soft (facoltativo)
  • Bicchiere d’acqua (facoltativo)
  • Libro (facoltativo)
  • Sveglia
  • Un peluche (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 52 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 21 190 volte
Questa pagina è stata letta 21 190 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità