Come Addormentarti quando Temi di Non Riuscirci

Spesso lo stress è la causa dell'insonnia, ma può anche esserne la conseguenza. Quando non riesci ad addormentarti a causa delle preoccupazioni quotidiane, dell'agitazione o delle emozioni intense, tra cui la rabbia e l'ansia, inizi a temere di non riuscire a riposare e a dormire con efficacia riducendo ulteriormente le tue capacità di prendere sonno. Se tutto questo ti suona familiare, ecco un programma dettagliato che ti aiuterà ad interrompere questo indesiderabile circolo vizioso.

Passaggi

  1. 1
    Prepara la mente.
    • Scegli il giusto approccio e smetti di ossessionare te stesso con le preoccupazioni relative al sonno! Sicuramente una buona notte di riposo è salutare, ma prima di cadere morto stecchito puoi superare senza problemi diverse notti insonni. Il sonno favorisce la concentrazione, ma sono moltissimi coloro che devono svolgere al meglio le proprie complesse attività pur essendo carenti del giusto riposo. Pensa per esempio alle squadre di soccorso o ai genitori di un neonato! Ripeti a te stesso più volte durante l'arco della giornata: 'Sono certo che stanotte dormirò bene, anche se non è indispensabile’.
    • Porta fuori l'immondizia. Alla fine della giornata, pensa a tutto ciò che ti preoccupa e trascrivilo su un foglio di carta. Un amico, un collega o un famigliare ti hanno reso furioso? Scrivi cosa vorresti dire loro in un confronto reale. In ufficio sei messo di fronte a delle responsibilità che ti fanno sentire sopraffatto? Dividile in piccoli compiti pratici che puoi gestire e portare avanti costruttivamente. Elenca inoltre tutte le commissioni, i debiti e gli scocciatori che ti tengono sveglio la notte, ed analizza come puoi affrontarli e risolverli il giorno seguente (cancellando le sottoscrizioni inutilizzate? pagando il commercialista? ringraziando la zia Noris per il biglietto di auguri ricevuto?). Scrivi anche quelle cose che ti turbano nonostante tu non possa risolverle o influenzarle, come il riscaldamento globale o la sicurezza dei tuoi figli durante la gita scolastica. Mentre scrivi, immagina di stare rimuovendo fisicamente ognuna di queste preoccupazioni dalla mente, trasferendole sul foglio che hai davanti.
  2. 2
    Prepara la superficie.
    • Metti in ordine il letto. Così come una scrivania ordinata ci aiuta a lavorare meglio, un letto in ordine ci aiuta a dormire. Prepara il letto con delle lenzuola pulite e coordinate all'ambiente. Scegli un colore rilassante, privo di fantasie, ed un tessuto naturale adatto al contatto con la pelle. Un letto ordinato, comodo e pulito favorirà il sopraggiungere del sonno, o perlomeno renderà il tuo 'rigirarti' tra le lenzuola meno fastidioso.
    • Metti in ordine la camera da letto. Rimuovi tutti gli oggetti non relazionati al sonno dalle immediate vicinanze del letto. Sposta per esempio piatti, giornali, computer, etc. Riduci il numero di oggetti presenti sul comodino: una sveglia, una lampada per la lettura, un libro, un bicchiere d'acqua e niente più. Infine, prepara un pigiama pulito sul letto, come faresti per il migliore dei tuoi ospiti.
  3. 3
    Prepara il corpo.
    • Fai un bagno caldo. L'acqua calda rilasserà i tuoi muscoli ed eliminerà lo stress. Puoi usare un olio aromatico da bagno, ad esempio al profumo di lavanda. Se non hai a disposizione una vasca, anche una lunga doccia calda sarà altrettanto preziosa.
    • Prepara una tazza di tisana alla valeriana. La valeriana induce il sonno naturalmente senza creare dipendenza e riuscirà a rilassarti in tempi molto rapidi lasciandoti cadere tra le braccia di Morfeo. Copri la tazza e lascia la valeriana in infusione per 10-15 minuti sul comodino prima di berla.
    • Entra nel letto. Rilassato e pulito, con indosso il tuo pigiama profumato di fresco, sdraiati sul tuo accogliente letto. Sorseggia lentamente la tisana mentre leggi un buon libro. Ti senti assonnato? Trova una posizione comoda, spegni la luce e...buonanotte!

Consigli

  • Non avere fretta di spegnere la luce. Prova a leggere il più a lungo possibile e non smettere fin quando non sei veramente assonnato.
  • Se dovessi svegliarti e iniziare a pensare a problemi e preoccupazioni, prova a guidare i pensieri su un argomento piacevole ed interessante che richiede concentrazione (non come contare le pecore), per esempio prova a richiamare alla mente alcuni dettagli relativi al primo appuntamento con il tuo partner, o al dialogo iniziale del tuo film preferito.
  • Qualsiasi cosa accada, non preoccuparti di non riuscire ad addormentarti. Se inizi a farti prendere dal panico, immagina te stesso mentre affronti senza fatica il giorno seguente anche senza aver dormito. Una notte insonne riuscirà addirittura a rendere i tuoi occhi più profondi, la tua voce piacevolmente più roca ed i tuoi movimenti più lenti e sensuali!
  • Scopri cosa favorisce il tuo sonno. I medici raccomandano di andare a letto presto, di fare delle cene leggere, di dormire in stanze fresche e di oscurare completamente la luce. Nonostante questo in molti dormono profondamente andando a letto a tarda ora, dopo aver consumato una cena pesante, in una stanza calda o con una rassicurate piccola luce accesa accanto al letto. Scopri quali sono le circostanze capaci di favorire il tuo sonno e mettile in pratica.
  • Scegli un libro capace di coinvolgerti pienamente e distrarti dai tuoi pensieri, e tralascia le letture che creano tensione e suspense. Evita la letteratura più impegnativa così come i libri gialli, preferisci dei romanzi leggeri e divertenti.

Avvertenze

  • Non assumere mai alcun tipo di farmaco per favorire il sonno senza prescrizione medica.
  • Se l'insonnia continua per diversi giorni, o se non sembra correlata allo stress, consulta un medico.

Cose che ti Serviranno

  • Foglio di carta
  • Lenzuola pulite e coordinate
  • Pigiama pulito
  • Tisana di valeriana
  • Lettura rilassante

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Disturbi del Sonno

In altre lingue:

English: Fall Asleep when You Are Worried About Not Falling Asleep, Português: Dormir Quando Você Está Preocupado(a) Com a Falta de Sono, Español: dormir cuando tienes insomnio, Русский: заснуть при бессоннице, Nederlands: In slaap vallen als je bang bent niet te kunnen slapen, Bahasa Indonesia: Berhasil Tidur Meski Khawatir Sulit Tidur, ไทย: คลายความวิตกกังวลก่อนเข้านอน, Français: trouver le sommeil, Tiếng Việt: Ngủ khi bạn lo lắng mình không thể ngủ được, العربية: النوم عندما تكون قلقًا بشأن عدم القدرة على النوم, 한국어: 잠 못 드는 것이 걱정될 때 잠드는 법, Deutsch: Einschlafen, wenn du dir Sorgen machst, nicht einschlafen zu können

Questa pagina è stata letta 1 602 volte.
Hai trovato utile questo articolo?