Scarica PDF Scarica PDF

Le pompe idrauliche esauriscono a un certo punto la pressione e smetteranno di funzionare se vengono tenute spente per un periodo prolungato, come in inverno. Per rimetterle in funzione, è necessario un processo detto "adescamento": l'acqua viene cioè aspirata dentro nuovamente e forzata a circolare, in modo da creare una pressione sufficiente affinché la pompa riprenda a fare il suo lavoro. Anche se i metodi di adescamento possono variare leggermente in base al tipo di pompa, i passaggi descritti in questo articolo mostrano i criteri di base per eseguire il processo.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Preparare il Sistema

  1. 1
    Stacca l'alimentazione elettrica dalla pompa. Nessun dispositivo con cui stai armeggiando dovrebbe essere mai lasciato acceso. Vai alla base della pompa e assicurati che sia spenta.
  2. 2
    Individua un attacco della tubatura che consenta di accedere al sistema idraulico. In una pompa per piscina, questo sarà il cestello del filtro. Se non stai lavorando su una pompa di questo tipo, utilizza l'attacco più vicino al serbatoio dell'acqua.
  3. 3
    Verifica che non si siano danni nel sistema. Controlla tubi e guarnizioni alla ricerca di possibili crepe o danni, specialmente se il sistema era spento durante il periodo invernale. Controlla ogni attacco per vedere se è necessario stringerli e verifica manualmente tutte le valvole. Assicurati che tutti i bulloni, le viti e le guarnizioni del sistema siano in posizione e fissati saldamente. Dovresti inoltre ispezionare eventuali protezioni di sicurezza, fasce e pulegge.
  4. 4
    Prepara un tubo flessibile che possa essere collegato a una fonte d'acqua indipendente. Questo consentirà di rimuovere eventuali depositi dal tubo e di avere acqua pulita. Sciacqua il tubo per rimuovere eventuali depositi. Fai scorrere l'acqua attraverso di esso, mantenendo un flusso costante per alcuni secondi prima d'interromperlo. Ciò è particolarmente importante per i tubi che sono utilizzati in modo discontinuo, o che non sono stati ancora usati.
    • Molti scelgono di connettere la pompa del giardino allo scarico della lavatrice. Tuttavia, se la pompa del giardino contiene piombo, dovresti evitare di usarla per bere. Se la stai usando per un pozzo, assicurati di installare dei filtri appositi per l'acqua in entrata e in uscita dalla pompa.
  5. 5
    Apri le valvole di sfogo del sistema idraulico. Ciò eviterà che la pressione aumenti. Controlla il manometro per accertarti che tutto stia andando secondo i piani.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Far Scorrere l'Acqua nel Sistema

  1. 1
    Inserisci il tubo nell'attacco dell'impianto idraulico. In una pompa per piscina, inseriscilo nel filtro. Se stai adescando una pompa per un edificio, collega il tubo all'attacco più vicino al serbatoio dell'acqua. Ora hai una fonte d'acqua che alimenta l'edificio o la piscina.
  2. 2
    Apri l'acqua per alimentare il tubo. All'inizio sentirai l'aria che fluisce attraverso il sistema. Questo è normale.
  3. 3
    Aspetta che l'acqua entri nel serbatoio. Dovresti sentire l'acqua mentre riempie il serbatoio o, se hai un manometro, notare l'innalzamento di livello. In una pompa per piscina, riempi il cestello del filtro e chiudi il coperchio.
  4. 4
    Chiudi l'acqua che alimenta il tubo. Quando vedi l'acqua che fuoriesce dalla parte opposta, puoi interrompere l'alimentazione. Questo dovrebbe richiedere soltanto pochi minuti.
    • Quando l'acqua smette di scorrere sul lato opposto (dove stai cercando di far arrivare l'acqua), il sistema idraulico è stato pressurizzato.
    • Non scollegare tuttavia il tubo, nel caso in cui abbia bisogno di ripetere il processo.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Finire il lavoro

  1. 1
    Ripristina l'alimentazione elettrica e accendi la pompa. Lascia che lavori per circa un minuto. Sappi che la pompa potrebbe non funzionare se la pressione del serbatoio dell'acqua è pari o superiore a quella di disinserimento della pompa. Se non si avvia, questo può essere il motivo.
    • Se hai aperto le valvole di sfogo, aspetta che l'acqua inizi a colare e poi chiudile.
  2. 2
    Attendi che la pompa termini il proprio ciclo. Se si spegne automaticamente, si è adescata. In caso contrario, è necessario riprovare. Prova ad aprire l'acqua nel punto di destinazione. Se senti la pompa accendersi, sei a posto.
  3. 3
    Ripeti tutti i passaggi fino a quando la pompa è adescata e funziona normalmente. In determinate circostanze potrebbe essere necessario ripetere questa operazione più volte.
    • Se hai un serbatoio d'acciaio senza camera d'aria, prova a lasciare lo scarico aperto all'inizio della procedura. In questo modo l'acqua in ingresso può entrare nel serbatoio spingendo l'aria fuori dallo scarico. Tuttavia, quando vedi l'acqua uscire dallo scarico, chiudilo.
    Pubblicità

Consigli

  • Se si tratta di una pompa per piscina, si consiglia di adescare prima gli skimmer e poi lo scarico principale. Questo si può fare girando la valvola deviatrice e chiudendo l'acqua diretta alla scarico principale, e indirizzandola sugli skimmer della piscina. Poi, utilizza la valvola deviatrice in modo che sia lo scarico principale sia gli skimmer siano aperti e attendi che l'acqua scorra normalmente.
  • Il tuo obiettivo in una pompa idraulica è di ripristinare la pressione in modo che il dispositivo aspiri l'acqua da sé. Controlla periodicamente i manometri e, se la pressione non è abbastanza alta o la pompa non funziona adeguatamente, ripeti tutti i passaggi. È normale fare alcuni tentativi quando si adesca una pompa idraulica.
  • Se non è possibile individuare un attacco idraulico (passaggio 2), forse hai un sistema semplice dove è necessario predisporre una valvola. Questa si può realizzare con un raccordo a T, un paio di pinze e un po' di tubo, e deve essere installata vicino alla fonte d'acqua.
Pubblicità

Avvertenze

  • Controlla con attenzione i manometri durante il processo. Potrebbe essere necessario mantenere le valvole di sfogo aperte più di quanto pensi. È meglio tenere bassa la pressione piuttosto che portarla a livelli eccessivi che possono causare danni permanenti al sistema idraulico.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pompa idraulica
  • Tubo da giardino
  • Fonte d'acqua indipendente

wikiHow Correlati

Accendere il Fuoco nel CaminettoAccendere il Fuoco nel Caminetto
Scassinare una Serratura con una Forcina
Ritrovare degli Oggetti SmarritiRitrovare degli Oggetti Smarriti
Evitare che la Lampada di Sale si SciolgaEvitare che la Lampada di Sale si Sciolga
Eliminare il Troncone di un Albero
Individuare le Infiltrazioni d'Acqua nelle MuratureIndividuare le Infiltrazioni d'Acqua nelle Murature
Usare un DeumidificatoreUsare un Deumidificatore
Controllare un Motore ElettricoControllare un Motore Elettrico
Misurare l'AmperaggioMisurare l'Amperaggio
Rimuovere la Ruggine dall'Acciaio InossidabileRimuovere la Ruggine dall'Acciaio Inossidabile
Sopravvivere a un'ApocalisseSopravvivere a un'Apocalisse
Togliere le Macchie dagli Indumenti Bianchi
Rimuovere le Macchie dalla CartaRimuovere le Macchie dalla Carta
Prenderti Cura di una Dracena MarginataPrenderti Cura di una Dracena Marginata
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Anthony "TC" Williams
Co-redatto da:
Giardiniere Paesaggista Professionale
Questo articolo è stato co-redatto da Anthony "TC" Williams. Anthony "TC" Williams è un Giardiniere Paesaggista Professionale nell’Idaho. È Presidente e Fondatore di Aqua Conservation Landscape & Irrigation, un’Entità Aziendale di Paesaggistica Registrata nell’Idaho. Questo articolo è stato visualizzato 10 060 volte
Categorie: Casa & Giardino | Fai da Te
Questa pagina è stata letta 10 060 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità