Come Adoperare la Tecnica del Baking (Trucco)

In questo Articolo:Preparare Viso e OcchiAdoperare la Tecnica del Baking Completare il Trucco

Se hai sentito parlare della cosiddetta tecnica del baking, ma non sai bene di che cosa si tratta nello specifico, non preoccuparti. Fra contouring, strobing e highlighting, è difficile tenersi al passo con tutte le ultime tendenze usate dalle guru della bellezza. Fortunatamente, il baking non è complicato e può permetterti di ottenere un trucco impeccabile. Con un po' di pazienza e una cipria traslucida potrai truccarti come un'autentica professionista.

Parte 1
Preparare Viso e Occhi

  1. 1
    Applica un fondotinta liquido. Se usi questo prodotto ogni volta che ti trucchi, dovresti applicarlo prima di iniziare a effettuare il baking. Evita di usare i fondotinta in polvere, in quanto questa tecnica consente di fissare solo i prodotti liquidi. Utilizza il fondotinta per uniformare l'incarnato, creando una base omogenea [1].
  2. 2
    Idrata il contorno occhi con una crema o un siero: questi prodotti sono reperibili nei negozi di cosmetici o in farmacia. Permettono di idratare la delicata zona perioculare, preparandola al trucco. Se hai problemi di borse o occhiaie, un buon prodotto per gli occhi ti aiuterà a illuminarli e a svegliare lo sguardo [2].
    • Il prodotto per il contorno occhi aiuta anche a rassodare la pelle e a levigare eventuali rughe. Infatti, il make-up può raccogliersi nei solchi, causando la formazione di pieghette e un risultato tutt'altro che naturale.
    • Applica il prodotto per il contorno occhi picchiettandolo delicatamente e lasciandolo assorbire per un paio di minuti.
  3. 3
    Una volta che il prodotto per il contorno occhi si sarà assorbito bene, comincia a truccarti picchiettando un correttore sulle occhiaie. Per adoperare la tecnica del baking, ti conviene usare un correttore dalla consistenza spessa e a coprenza totale. Se hai già un prodotto collaudato, utilizzalo pure. Inizia a picchiettarlo sul contorno occhi con un dito o un apposito pennello [3].
    • Non applicarlo fino all'attaccatura delle ciglia: inizia calcolando qualche centimetro al di sotto dell'occhio.
    • Applica il correttore sulle occhiaie, sulle gote e verso le tempie [4].
  4. 4
    Sfuma il correttore. Per iniziare, inumidisci una spugnetta da trucco o una Beauty Blender. In seguito, sfuma il correttore picchiettandolo con un movimento veloce. Mentre sfumi, portalo verso l'occhio. Con questa applicazione otterrai una coprenza più leggera e naturale in prossimità degli occhi [5].
    • La Beauty Blender è reperibile online o in profumeria. In commercio puoi trovare anche delle versioni generiche di questa spugnetta a forma di goccia.
  5. 5
    Ripeti il procedimento facendo una seconda passata di correttore. Ti aiuterà a fissare il primo strato, garantendoti una coprenza totale e a lunga durata [6]. Questa volta usa meno prodotto. Applicalo delicatamente con un pennello da correttore o un dito, lasciando nuovamente un po' di spazio fra il prodotto e l'occhio. Inumidisci la spugnetta e sfuma [7].
  6. 6
    Applica il correttore su altre parti del viso. La tecnica del baking viene solitamente concentrata sulle occhiaie, ma puoi (e dovresti) mettere il correttore ovunque desideri ottenere un effetto luminoso e impeccabile. Applicalo sul mento, al centro della fronte, sul ponte del naso e sotto l'incavo delle guance.
    • Su queste zone viene generalmente applicato l'illuminante. Se le trucchi usando anche la tecnica del baking, potrai scolpire il tuo viso.

Parte 2
Adoperare la Tecnica del Baking

  1. 1
    Applica una cipria traslucida. Questo tipo di cipria è trasparente e viene usata per fissare il trucco. Lo rende omogeneo e garantisce una lunga tenuta durante il giorno o la sera [8]. Puoi comprarla in un negozio di cosmetici o in profumeria [9].
    • Applicane un velo su tutti i punti in cui hai messo il correttore aiutandoti con un pennello da sfumatura. Usane una piccolissima quantità, quanto basta per fissare il trucco.
  2. 2
    Utilizza di nuovo la cipria, applicandone una quantità generosa. È questo il passaggio che permette di effettuare il baking propriamente detto, anche se l'applicazione del correttore è altrettanto importante. Puoi usare un pennello da sfumatura, una spugnetta (ovale o a forma di cuneo) inumidita o asciutta. Spruzza uno spray fissante per il trucco sull'applicatore.
    • Intingi il pennello o la spugna nella stessa cipria usata nel primo passaggio. Applicala abbondantemente sulle occhiaie e su tutte le altre parti del viso su cui hai messo il correttore.
    • Applicane una quantità molto abbondante sulle occhiaie, sul mento, sotto l'incavo delle guance, sul ponte del naso e sulla fronte.
    • Continua a intingere il pennello nella cipria per applicare una quantità generosa di prodotto sul correttore.
  3. 3
    Lascia agire la cipria. Terminata l'applicazione, l'effetto non sarà dei migliori. Non preoccuparti: è perfettamente normale! Mentre fa il suo lavoro, infatti, dovrebbe apparire densa, come se fosse un mascherone. La cipria permette al calore emanato dal viso di fissare bene il fondotinta liquido e il correttore, quindi lasciala in posa per circa 5-10 minuti [10].

Parte 3
Completare il Trucco

  1. 1
    Intingi un pennello nel tuo fondotinta in polvere preferito. Puoi aiutarti con lo stesso pennello da sfumatura usato per l'applicazione della cipria. Ruotalo nella polvere e sbattilo per eliminare gli eccessi di prodotto. Non preoccuparti: non ne va applicata una dose generosa, come è invece stato necessario con la cipria [11].
  2. 2
    Spolvera via la cipria. Usando il pennello che hai intinto nel fondotinta, spolvera via la cipria eseguendo dei movimenti leggeri e delicati. Ripeti la procedura su tutte le zone su cui hai effettuato il baking: occhiaie, mento, la zona sotto l'incavo delle guance e la fronte. Mentre elimini gli eccessi di cipria, il fondotinta ti darà un po' di coprenza in più [12].
    • A mano a mano spolveri via la cipria, la pelle apparirà sempre più liscia e omogenea.
  3. 3
    Sfuma le parti in cui il trucco è eccessivamente netto e marcato. Spolvera via gli eccessi di cipria, verifica che sul viso non ci siano discromie e zone dall'effetto visibilmente artificiale. In questo caso, rimedia con un pennello da sfumatura e un po' di fondotinta in polvere. Sfuma con mano leggera per uniformare delicatamente le parti disomogenee senza eliminare il prodotto [13].

Cose che ti Serviranno

  • Fondotinta liquido
  • Contorno occhi in crema o siero idratante
  • Correttore
  • Pennello da correttore (facoltativo)
  • Spugnetta da trucco o Beauty Blender
  • Pennello da sfumatura
  • Cipria traslucida
  • Fondotinta in polvere

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Truccarsi

In altre lingue:

English: Bake Your Makeup, Español: aplicarte maquillaje horneado, Deutsch: Dein Makeup backen, Português: Fazer o Baking (Contorno) na Maquiagem, Français: réaliser la technique de maquillage « Baking », Русский: выполнить макияж в технике «бейкинг»

Questa pagina è stata letta 991 volte.
Hai trovato utile questo articolo?