Distingui tra la religione, le cose che devi fare per forza, e la spiritualità, una scelta basata sul tuo rapporto con Dio. Adorare Dio tutti i giorni è importante, perché ci consente di passare del tempo con il Creatore per migliorare il rapporto che abbiamo con Lui. Qui troverai solo alcune delle idee che ti aiuteranno a migliorare tale rapporto giorno dopo giorno.

Passaggi

  1. 1
    Devi capire che adorare Dio deve essere una scelta. Se il rapporto che abbiamo si basa su un obbligo, diventa simile a un rapporto di lavoro più che a uno basato sull’amore. Le adorazioni personali devono basarsi sull’amore.
  2. 2
    Adora Dio non appena ti svegli. A questo punto della giornata sei ancora rilassato e inizi a riflettere su quello che devi fare durante il giorno. Passare del tempo a riflettere sulla Parola di Dio ti sarà senz’altro d’aiuto, in questo.
  3. 3
    Allestisci un luogo particolare dove adorare Dio e cerca di avere chiaro nella tua mente come adorarlo.
  4. 4
    Inizia ascoltando Dio, leggi la Bibbia e trascorri del tempo a meditare sul significato di quanto hai letto. Le adorazioni non lasciano spazio a un programma di letture, altrimenti tale lettura diverrebbe un obbligo più che un modo per trascorrere del tempo ascoltando Dio. Tuttavia, avere un programma separato per la lettura della Bibbia è necessario perché abbiamo bisogno di conoscere gli insegnamenti di Dio e sapere come interpretare le Scritture in un contesto preciso, ma questo è diverso dal tempo dedicato ad adorare Dio.
  5. 5
    Inserisci la preghiera nella tua meditazione. Puoi scegliere una preghiera particolare o parlare direttamente con Dio mentre leggi la Bibbia; assicurati, però, di stare ascoltando anche ciò che Dio ha da dirti. In un rapporto bisogna anche saper ascoltare. La meditazione dovrebbe comprendere un momento di tranquillità per riflettere e andrebbe eseguita aprendo il proprio cuore.
  6. 6
    Cerca di leggere un brano intero delle Scritture, anziché solo un verso o due. Il contesto è importante, ma se trovi un verso che abbia molto da dirti, sentiti libero di meditarci sopra. Un rapporto ha bisogno di flessibilità.
  7. 7
    Non rimproverare te stesso se salti una sessione di adorazione quotidiana. Prova a completarla più tardi durante la giornata, se ti è possibile. Dio non è un dittatore crudele e ti ama abbastanza da capire le tue ragioni.
  8. 8
    Tieni un diario delle tue adorazioni. Può essere uno strumento molto utile per ricordare come ti sei sentito coinvolto e per riflettere ulteriormente più in avanti. Un quaderno e una penna o una matita sono utili a questo scopo e dovresti conservarli assieme alla Bibbia che usi per le adorazioni.
  9. 9
    Poniti alcune domande prima di iniziare. Ecco alcuni esempi: “Devo perdonare qualcuno? – Devo chiedere perdono a qualcuno? – C’è qualcosa nel mio cuore che mi impedisce di trarre il massimo beneficio da questo atto di adorazione personale? – Ho dei peccati da confessare?”
  10. 10
    Goditi il rapporto. Un bel modo per iniziare la giornata è conversare con Dio!
    Pubblicità

Consigli

  • Il tempo trascorso con Dio ha il potere di cambiarti la vita.
  • Del materiale di supporto per le adorazioni può distrarti dall’avere un rapporto personale con Dio. Leggere e riflettere sulla Bibbia è un’ottima cosa, ma se per te questa è una cosa nuova, tale materiale potrebbe esserti di aiuto. Un libro di citazioni che stimoli la tua mente ulteriormente può servire, ma leggilo dopo aver letto la Bibbia e aver trascorso del tempo a pregare e meditare.
  • Un quaderno da disegno e una matita B2 sono ideali da usare per un diario delle tue adorazioni, poiché il quaderno è interamente vuoto e la matita B2 è morbida quindi ideale per scrivere, disegnare e scarabocchiare. Concediti di scarabocchiare fintanto che la tua mente rimane concentrata sul tuo atto di devozione. Puoi anche servirtene per pianificare eventi e analizzare situazioni. Ricorda solo che si tratta del diario delle tue adorazioni, quindi invita Dio ad aiutarti con i tuoi progetti e le tue riflessioni.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Una Bibbia
  • Una penna o una matita
  • Un taccuino o un quaderno da disegno
  • Una sedia comoda

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 458 volte
Categorie: Religione
Questa pagina è stata letta 2 458 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità