Airbnb offre un mercato virtuale a chi vuole essere un host, cioè un padrone di casa che dà in affitto uno spazio, una stanza, un appartamento a quei viaggiatori che cercano una sistemazione meno cara degli hotel di lusso. Dare in affitto tramite Airbnb è un modo facile di guadagnare qualche soldo extra e di conoscere nuove persone. Continua a leggere per scoprire come fare.

Parte 1 di 4:
Creare un account su Airbnb

  1. 1
    Registrati per creare un account Airbnb. Vai su airbnb.it e clicca su “Registrati”. Ti verrà chiesto di registrarti tramite Facebook o con il tuo indirizzo e-mail. Se utilizzi la e-mail, riceverai un messaggio di conferma. Clicca sul link e verifica il tuo account.
    • Se hai già un account su Airbnb puoi semplicemente cliccare su “Accedi” nella pagina Home e inserire le informazioni necessarie.
  2. 2
    Inizia a creare il profilo. Un profilo completo è molto importante se vuoi essere un host tramite Airbnb: darà ai potenziali affittuari la sensazione che tu sia una persona seria, professionale e affidabile. Inizia con l'inserire le informazioni essenziali e richieste: nome, data di nascita, sesso, e così via. Aggiungi anche informazioni sul tuo lavoro e livello di istruzione.
  3. 3
    Aggiungi al profilo una foto o un video. Dopo aver inserito le informazioni essenziali, clicca sul tasto "Foto e video" sulla sinistra della schermata. Per aggiungere la foto seleziona "Fai una foto con la webcam" oppure "Carica una foto dal tuo computer" oppure, volendo, trascina e rilascia una foto nel riquadro. Per aggiungere dei saluti filmati clicca il tasto "Crea un nuovo video" e segui le istruzioni.
    • Assicurati che la foto sia chiara e che gli utenti possano vedere il tuo volto. Come già detto, devi apparire professionale e affidabile.
  4. 4
    Fornisci informazioni per "Affidabilità e Verifiche". Clicca sulla sezione "Affidabilità e Verifiche" del sito. Aggiungi tutte le informazioni di verifica che puoi: il tuo indirizzo e-mail, numero di telefono, e account sui social media. Poi clicca su "Verificami" per scannerizzare e caricare una copia della tua carta di identità, patente di guida o passaporto.
  5. 5
    Fornisci delle referenze. La sezione dopo "Affidabilità e Verifiche" è "Recensioni", ma siccome ancora non hai nessuna recensione passa direttamente alla sezione "Referenze". Aggiungi gli indirizzi e-mail di amici e familiari, e clicca "Richiedi referenze". Airbnb ha preparato una mail apposita.
  6. 6
    Imposta i metodi di pagamento che preferisci. La parte più importante di questa procedura, ovviamente, è assicurare che tu riceva i pagamenti. Completa attentamente questa sezione.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Pubblicare i tuoi Annunci

  1. 1
    Fornisci le informazioni essenziali sullo spazio che vuoi dare in affitto. Clicca sul tasto "Inserisci il tuo annuncio" in alto a destra nella pagina Home, e scegli la tipologia di casa. Se hai un appartamento scegli appunto "Appartamento". Se hai una casa singola o una villetta a schiera scegli "Casa". Se non è né l'uno né l'altra clicca il menu a tendina e scegli "Altro". Aggiungi il numero di persone che puoi ospitare e la città in cui vivi, poi clicca "Continua".
  2. 2
    Imposta la disponibilità. Dopo aver cliccato "Continua" apparirà un messaggio che dice "Abbiamo creato il tuo annuncio. Altri 6 passaggi per pubblicare il tuo spazio". Clicca il tasto blu "Finisci il mio annuncio" che trovi sotto il messaggio e vai al passaggio seguente – il calendario. Scegli "Sempre" se lo spazio sarà sempre disponibile, "A volte" se devi specificare certe date, e "Una volta" se vuoi offrire il tuo spazio per un unico periodo limitato.
  3. 3
    Imposta il prezzo. Clicca nella sezione seguente, "Prezzo". Inserisci nel riquadro il prezzo per notte e scegli la valuta dal menu in basso.
    • Stabilisci il prezzo in modo adeguato, e offri il tuo spazio per una cifra che saresti disposto a pagare tu stesso. Certo, vuoi guadagnare il più possibile, ma se chiedi una cifra troppo alta i turisti sceglieranno un altro posto, oppure sceglieranno te ma lasceranno un feedback negativo riguardo il rapporto qualità/prezzo.
  4. 4
    Descrivi la proprietà. Vai alla sezione seguente "Visione d'insieme". Crea il titolo dell'annuncio e scrivilo nel primo riquadro. Sotto, scrivi una descrizione sommaria. Scorri in basso per aggiungere dettagli.
    • Cerca un titolo creativo, che attiri l'attenzione, e sfrutta al meglio la descrizione. Ricorda: il titolo e la descrizione sono le prime cose che si vedono quando i potenziali ospiti usano i motori di ricerca per trovare alloggio.
  5. 5
    Aggiungi fotografie. Molte persone non si fidano se non vedono foto ben fatte, quindi metti molte belle foto. Clicca "Fotografie" e clicca il tasto blu con scritto "Aggiungi foto". Scegli le foto dello spazio che vuoi dare in affitto, caricale, e sistemale cliccando e trascinandole nell'ordine che preferisci.
    • La prima foto che aggiungi all'annuncio sarà la foto principale e la prima foto che i potenziali ospiti vedranno durante le ricerche, quindi sceglila attentamente.
    • Puoi anche aggiungere delle didascalie alle foto, in modo che le persone sappiano a cosa si riferiscono. Devi semplicemente scrivere il testo nel riquadro sotto la foto.
  6. 6
    Elenca i servizi offerti. Clicca "Servizi" e apparirà un elenco completo, diviso in quattro sezioni: comuni, extra, caratteristiche speciali, sicurezza. Controlla bene l'elenco e seleziona tutti i servizi presenti nella tua proprietà.
    • Sii onesto e preciso quando selezioni i servizi. Se prenotano, gli ospiti si aspettano di trovare quei servizi quando arrivano.
  7. 7
    Inserisci l'indirizzo. Vai a "Indirizzo" e clicca sul tasto blu "Aggiungi indirizzo". Scegli la nazione e inserisci l'indirizzo completo. Clicca su "Continua" per salvare.
  8. 8
    Fornisci altri dettagli. Vai su "Annuncio". Ti verrà chiesto di inserire il numero di camere da letto, di letti, di bagni, di specificare di che tipologia di alloggio si tratta e quante persone puoi ospitare.
  9. 9
    Completa l'annuncio. Una volta che hai inserito tutte le informazioni necessarie apparirà il tasto giallo "Pubblica il tuo annuncio" in basso a sinistra. Cliccalo per offrire lo spazio ai clienti.
    • Se vuoi controllare il tuo profilo e le informazioni prima di pubblicare l'annuncio, clicca il tasto "Anteprima" che si trova in alto a destra. Se è tutto a posto clicca "Pubblica il tuo annuncio".
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Gestire la tua attività

  1. 1
    Studia le condizioni di Airbnb. Nella home page clicca su "Ospitare" per gestire tutto ciò che riguarda l'affitto del tuo spazio. Prima di fare qualsiasi altra cosa dovresti conoscere le condizioni d'uso di Airbnb. Clicca su "Condizioni" per leggere cosa ci si aspetta da te come host.
  2. 2
    Tieni d'occhio gli avvisi. Quando sei nel tuo profilo puoi vedere una scritta "Avvisi" sul pannello di controllo. Airbnb usa la sezione “Avvisi” per comunicarti se hai un messaggio o una richiesta di prenotazione.
  3. 3
    Controlla le richieste di prenotazione. Clicca il tasto "Inbox" per vedere i dettagli delle richieste di prenotazione. Puoi rispondere a eventuali domande, e assicurati sempre di verificare la tua disponibilità e rispondere alle richieste entro 24 ore.
  4. 4
    Gestisci l'annuncio. Dalla pagina "Ospitare" puoi cliccare su "Gestisci gli annunci" in qualunque momento per modificare e aggiornare le informazioni. Assicurati di farlo regolarmente, modificando la disponibilità sul calendario e aggiornando qualsiasi cambiamento dei prezzi o dei servizi. I potenziali clienti si potrebbero irritare se scoprono che le informazioni nel tuo annuncio riguardo la disponibilità o le caratteristiche dello spazio non corrispondono a realtà.
  5. 5
    Mostra i dettagli sui prezzi. Dalla pagina "Ospitare" clicca su "Prezzi" per vedere le opzioni avanzate. Il prezzo giornaliero standard dovrebbe già essere visibile. Puoi offrire anche prezzi settimanali e mensili. Sarebbe una buona idea per far sentire ai viaggiatori che vogliono stare una settimana o più che stanno facendo un affare.
  6. 6
    Accetta di ricevere anche ospiti dell'ultimo momento. Dalla pagina "Ospitare" puoi cliccare su "Ospiti in Standby" per far presente che puoi ospitare persone che decidono all'ultimo momento.
  7. 7
    Metti il tuo annuncio su Craigslist. Se vuoi che un maggior numero di persone veda il tuo annuncio clicca su "Posta su Craigslist", e apparirà un elenco di opzioni. Modifica le informazioni opportune e clicca sul tasto blu "Posta su Craigslist". Quando un utente di Craigslist clicca sul tuo annuncio verrà ridiretto sull'annuncio presente su Airbnb.
  8. 8
    Controlla il tuo posizionamento. Tutti gli host di Airbnb vengono classificati nei risultati delle ricerche. Clicca su "Posizionamento nelle ricerche" per vedere la tua posizione e la sua analisi dettagliata.
  9. 9
    Gestisci le impostazioni del tuo account. Sotto "Account" puoi aggiornare le impostazioni (anche la password), cambiare le preferenze riguardo i pagamenti, vedere tutte le transazioni, e vedere eventuali recensioni lasciate dai tuoi ospiti.
    • Inoltre puoi cliccare su "Fai prenotazioni" per inviare il tuo annuncio direttamente a persone che conosci.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Ospitare

  1. 1
    Comunica con i tuoi ospiti. Quando ricevi una richiesta di prenotazione, Airbnb ti fornisce i contatti dei tuoi ospiti; quando confermi la richiesta i tuoi ospiti ricevono tutte le informazioni per poterti contattare e l'indirizzo esatto della tua proprietà. Utilizza queste informazioni per parlare dei dettagli importanti, compresi gli orari di arrivo e partenza e in che modo i tuoi ospiti possono ottenere le chiavi.
  2. 2
    Pulisci a fondo l'alloggio. Prima che arrivino gli ospiti pulisci e lava tutti i pavimenti, i mobili della cucina e le finestre. Assicurati che il bagno sia pulitissimo. Vuota tutti i cestini della spazzatura e controlla di aver provveduto a rifornire la casa delle cose necessarie: lenzuola, asciugamani, carta igienica, tovaglioli di carta, ecc.
    • Potresti far trovare agli ospiti un pensiero di benvenuto e un piccolo dono. Una bottiglia di vino o dei dolci fatti nella pasticceria del luogo farà iniziare bene la vacanza ai tuoi ospiti.
  3. 3
    Accogli gli ospiti. Accogli personalmente i tuoi ospiti, se ti è possibile, e stai un po' con loro. Mostragli l'alloggio e dai tutte le informazioni che desiderano. Se non sarai presente quando gli ospiti arrivano lasciagli una nota di benvenuto e un elenco delle informazioni utili.
  4. 4
    Renditi disponibile. Dopo che gli ospiti si sono sistemati, digli che possono telefonarti, mandarti un sms o una email per qualsiasi domanda, problema, o preoccupazione. Controlla spesso il cellulare o la email per vedere se hanno provato a contattarti.
  5. 5
    Scrivi una recensione dei tuoi ospiti. Dopo che gli ospiti partono riceverai una e-mail e un avviso che ti ricorda di recensirli. Scrivi una recensione breve e precisa.
  6. 6
    Controlla le tue recensioni. Anche i tuoi ospiti avranno la possibilità di scrivere una recensione sulla tua proprietà. Questa recensione sarà visibile agli altri potenziali ospiti che cercano un alloggio su Airbnb. Se in queste recensioni ci sono dei punti negativi dovresti prenderli sul serio – è la tua occasione per capire cosa pensano gli ospiti sul tuo alloggio e come puoi migliorare l'esperienza dei futuri ospiti.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai in modo che i tuoi ospiti si sentano benvenuti e coccolati. Scrivi un pensiero personale per ciascun ospite e assicurati di avere scritto tutte le informazioni necessarie. Puoi anche offrire dei consigli sui posti migliori in cui mangiare e fare shopping della zona. Cerca di essere creativo!
  • Tieni aggiornato il tuo profilo. Usa foto chiare e attraenti per attirare l'attenzione dei potenziali ospiti. Valuta l'idea di usare foto professionali – in molte località Airbnb manda persino un fotografo gratis!
  • Rispetta i tuoi vicini. Assicurati che i tuoi ospiti non facciano troppi rumori molesti o che disturbino in qualche modo i tuoi vicini di casa.
  • Assicurati che gli ospiti abbiano degli spazi per i loro oggetti personali. L'ideale sarebbe far trovare cassettiere, armadi e comodini vuoti.
  • Tieni nell'alloggio tutto il necessario per fare le pulizie. Ciò faciliterà il lavoro di pulizia da fare quando gli ospiti partono e ne devono arrivare altri.
  • Airbnb offre un risarcimento per danni alla proprietà in molte situazioni, sappi quindi che potresti avere una copertura nel caso un ospite danneggi l'alloggio. Leggi tutte le condizioni per avere tutti i dettagli. Se vuoi una copertura totale valuta l'idea di aggiungere anche una assicurazione per gli ospiti o per il proprietario.



Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Configurare una Webcam

Come

Contattare Instagram

Come

Iniziare una Conversazione Online

Come

Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)

Come

Attivare la Digitazione Vocale su Google (PC o Mac)

Come

Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web

Come

Cancellare la Cronologia del Router

Come

Farsi Riammettere su Omegle

Come

Scoprire se un Sito Web è Sicuro e Autentico

Come

Connettere una TV Samsung al Wi Fi

Come

Creare un Nome Utente

Come

Parlare con le Ragazze su Tinder

Come

Usare Omegle

Come

Creare un Nome Utente Originale
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 25 612 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 25 612 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità