Come Affrontare Chi Sparla di Te

Scritto in collaborazione con: Trudi Griffin, LPC

In questo Articolo:Come Comportarsi con chi Sparla di TeAffrontare il Fatto di Essere Vittima di PettegolezziRidimensionare il proprio Punto di Vista sui Pettegolezzi

Non è mai piacevole quando le persone parlano alle spalle. Poiché le chiacchiere possono essere ambigue, spesso è difficile individuarne la fonte. Per questo motivo, rischi di peggiorare la situazione se cerchi di affrontare direttamente le malelingue. Il miglior modo d'agire è ignorarle. Tuttavia, potresti concentrarti su attività più interessanti e provare a ridimensionare il tuo punto di vista sulle voci che giungono alle tue orecchie.

Parte 1
Come Comportarsi con chi Sparla di Te

  1. 1
    Non fare nulla. Anche se sei tentato di vendicarti o cercare un confronto, a volte la reazione migliore è ignorare le voci che circolano sul tuo conto. Pensa soltanto che chi le ha diffuse non ha ritenuto importante riferirti di persona quello che ha detto alle tue spalle. Quindi, non dovresti tenerlo così in considerazione e portare avanti la questione. Ferma questa spirale di negatività ignorandolo completamente.[1]
  2. 2
    Trattalo con gentilezza. In alternativa, prova a essere cordiale nei suoi confronti. Rimarrà sconcertato dalla tua amabilità quando, dal suo canto, ha sparlato di te. Inoltre, se mostri un atteggiamento positivo, potrebbe sentirsi in colpa per i pettegolezzi che ha diffuso.
    • Rivolgi un complimento sincero, come "Caspita, Rosa! Hai lavorato sodo su questi volantini. La grafica è fantastica".[2]
  3. 3
    Stabilisci dei limiti con chi parla alle tue spalle. Se devi trascorrere molto tempo con persone che non esitano a screditarti, tienile a debita distanza. Solo perché sei costretto a stare con loro non vuol dire che devi comportarti come se fossi il loro migliore amico.[3]
    • Sii cordiale, ma non avvicinarti a loro. Evita di dire cose che ti riguardano personalmente, altrimenti le strumentalizzeranno per mettere in giro altre voci.
  4. 4
    Scopri i motivi del portavoce. Se un caro amico o un conoscente ti ha riferito i pettegolezzi che circolano sul tuo conto, assicurati che abbia a cuore il tuo bene. Nella maggior parte dei casi, un amico sincero non si presta a diffondere insinuazioni che potrebbero ferire i sentimenti delle persone a cui vuole bene. Tuttavia, se è coinvolto in tutta questa faccenda, cerca di scoprire perché ha sentito il bisogno di metterti al corrente delle dicerie che ti riguardano e come ha reagito una volta appresa la notizia.
    • Potresti chiedergli: "Come hai saputo quello che stava succedendo?" oppure "Che cosa hai detto quando ti hanno raccontato questo pettegolezzo?". Per capire meglio le sue motivazioni, puoi anche domandare semplicemente: "Perché me ne parli?".
    • Non devi necessariamente chiudere i rapporti con il portavoce. Tuttavia, può essere saggio osservarlo con maggiore attenzione. Forse non è così innocente come vuole apparire o potrebbe alimentare i pettegolezzi anziché cercare di fermarli.
  5. 5
    Non farti coinvolgere. Sai quanto sia terribile avere qualcuno che parla male alle spalle perché anche tu sei stato vittima di pettegolezzi. Tuttavia, non risolverai certo il problema comportandoti nello stesso modo. Alcune persone adorano semplicemente parlare della vita degli altri, ma non sono soddisfatte senza un pubblico.
    • La prossima volta che qualcuno cerca un complice, digli: "Sai, quello che dici somiglia molto a un pettegolezzo. Preferisco non parlarne se il diretto interessato non è qui a difendersi".[4]
  6. 6
    Parla con qualcuno che detiene autorità. Se le maldicenze stanno compromettendo le tue prestazioni sul lavoro o il tuo rendimento scolastico, forse ti conviene riportare la vicenda a un insegnante, un superiore o un responsabile in grado di gestire il problema.
    • Potresti dirgli: "Sono sorti problemi con un compagno/collega. Penso che stia diffondendo voci sul mio conto e questa situazione sta pregiudicando la mia concentrazione sul lavoro/a scuola. Potrebbe intervenire?".
    • Se il compagno o il collega in questione ha una reputazione di bullo o pettegolo, è probabile che il tuo superiore riterrà opportuno adottare un provvedimento disciplinare.[5]

Parte 2
Affrontare il Fatto di Essere Vittima di Pettegolezzi

  1. 1
    Distraiti. Non è semplice rimanere concentrati sul lavoro o sullo studio quando qualcuno parla alle proprie spalle. Invece di dare retta alle insinuazioni messe in giro, incanala le tue energie in attività più piacevoli in modo da distrarti.
    • Potresti sistemare la tua scrivania, andare a fare una passeggiata intorno all'isolato, scambiare quattro chiacchiere con un amico o stabilire una scadenza per terminare un progetto.
  2. 2
    Passa il tuo tempo con persone positive. È normale che tu ti senta isolato quando la gente sparla di te. Combatti questa spiacevole sensazione circondandoti di persone che ti vogliono bene. Possono tirarti su di morale, migliorare la fiducia in te stesso e persino farti dimenticare i pettegolezzi o le voci negative che circolano sul tuo conto.[6]
    • Chiama il tuo migliore amico e chiedigli di uscire. Potresti anche trascorrere più tempo con il tuo partner o con la tua famiglia.
  3. 3
    Valorizzati. Le maldicenze possono indurti a mettere in discussione i tuoi punti di forza e le tue capacità. Non essere troppo autocritico. Al contrario, pensa a tutti i tuoi pregi per ricordare quanto vali come persona. Siediti e stila un elenco.
    • Includi tutti i tratti positivi che ti contraddistinguono, le tue passioni e le qualità che più apprezzi. Ad esempio, potresti scrivere: "capace nell'ascoltare gli altri", "ottima spalla su cui contare" o "creativo".[7]
  4. 4
    Fai qualcosa di bello per te stesso. Un gesto carino alimenterà pensieri e sensazioni positive. Quando hai il morale a terra per un pettegolezzo, trattati con gentilezza come faresti con un amico. Concediti qualcosa di piacevole, come passeggiare al parco con il tuo cucciolo o mettere lo smalto sulle unghie. Dedica qualche momento della giornata a essere gentile con te stesso.[8]

Parte 3
Ridimensionare il proprio Punto di Vista sui Pettegolezzi

  1. 1
    Non prenderli sul personale. Relazionati con le persone che sparlano di te ricordando che le insinuazioni diffuse sul tuo conto mettono in luce la loro vera natura, non la tua. Non puoi controllare quello che gli altri dicono di te, ma puoi scegliere come reagire. Considera i pettegolezzi come una questione che riguarda esclusivamente gli autori di questa azione vile e meschina, e rifiutati di essere vittima di un problema altrui.[9]
  2. 2
    Tieni conto che il movente potrebbe essere l'invidia. Forse non hai questa sensazione perché sei coinvolto, ma può darsi che qualche lato della tua personalità intimidisca le persone. Forse sono invidiose del tuo aspetto, delle tue abilità o della tua popolarità e ti screditano solo per colpirti e farti del male.[10]
  3. 3
    Individua la scarsa autostima. Un altro comune denominatore delle persone che si lasciano andare ai pettegolezzi è la bassa autostima. Chi parla alle spalle degli altri potrebbe farlo per sentirsi meglio, perché ha un'opinione negativa di sé o poca dignità e, di conseguenza, denigra anche gli altri.[11]
    • È per questo che la gentilezza o i complimenti possono stroncare le malelingue. È probabile che chi diffonde voci sul tuo conto desideri soltanto un po' di considerazione perché è insoddisfatto di se stesso.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Relazioni Interpersonali

In altre lingue:

English: Deal With People Talking About You Behind Your Back, Español: lidiar con la gente que habla a tus espaldas, Português: Lidar com Pessoas que Falam Pelas Suas Costas, Русский: вести себя с людьми, которые обсуждают вас за спиной, Deutsch: Damit umgehen wenn hinter deinem Rücken über dich geredet wird, Français: gérer ceux qui médisent de toi dans ton dos, Bahasa Indonesia: Menghadapi Orang yang Menggosipkan Anda, Nederlands: Omgaan met mensen die achter je rug om over je praten, العربية: التعامل مع من يتحدثون عنك من وراء ظهرك, 中文: 应对在背地里议论你的人, ไทย: การรับมือกับการมีคนพูดลับหลังคุณ, Tiếng Việt: Đối phó với kẻ nói xấu sau lưng

Questa pagina è stata letta 57 853 volte.
Hai trovato utile questo articolo?