Come Affrontare i Litigi dei Tuoi Genitori

Molti genitori litigano, questo è perfettamente normale! Infatti, non devi preoccuparti: se non discutono di tanto in tanto, i dissapori potrebbero accumularsi fino a sfociare in un grande litigio. Leggi i seguenti passaggi per scoprire come risollevarti il morale in questi momenti.

Passaggi

  1. 1
    Ricorda sempre che non è affatto colpa tua. Se pensi che i tuoi genitori litighino a causa di una tua azione, cerca di scusarti in un momento che reputi appropriato (meglio non farlo mentre discutono).
  2. 2
    Mai provare a risolvere i problemi dei tuoi genitori o farti coinvolgere, questo potrebbe solo peggiorare la situazione.
  3. 3
    Parla con i tuoi genitori per spiegare quello che provi. Se non ti senti a tuo agio nel farlo, rivolgiti a un adulto fidato, come un professore, uno psicoterapeuta o uno psicologo. Se hai bisogno di sfogarti, devi assolutamente farlo.
  4. 4
    Tieniti alla larga dai tuoi genitori mentre litigano. Vai nella tua stanza e ascolta della musica, guarda un film, gioca o fai ciò che ti fa più rilassare come fare un bagno caldo. Meglio ancora, prova a pulire la tua camera, fai i compiti o suona uno strumento. Ciò dimostrerà loro che sei responsabile, quindi avranno meno motivi per rivolgere la propria rabbia verso di te. Mantieni sempre la calma.
  5. 5
    Se i litigi ti preoccupano molto o sono stati particolarmente intensi per ore, esci di casa. Vai da un amico che vive vicino, pedala fino al parco, porta fuori il cane o recati in biblioteca. Se non puoi andare via, mettiti in contatto con un caro amico, chiedi consiglio o sfogati.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando un tuo genitore ti dice qualcosa e l'altro solleva questo argomento successivamente, non riferirgli quanto ti è stato detto in precedenza. Solitamente questo dà luogo a un litigio nel quale rischi di essere coinvolto. Pur volendo intervenire per fare in modo che la smettano, trattieniti.
  • Pensa a quali sono gli amici con cui potrebbe essere più utile parlare. Hai amici con genitori divorziati o che litigano spesso? Generalmente sono i migliori a cui chiedere un consiglio in queste situazioni.
  • Cerca di avere la mente aperta. Se tua madre fa un commento sgradevole su tuo padre (o viceversa), dovresti capire che ciò che dicono è dettato dalla rabbia.
  • Se vuoi uscire di casa, assicurati di avvisare i tuoi genitori. Generalmente non è il momento migliore per chiedere soldi o un passaggio.
  • Se un tuo genitore ti chiede se pensi che sia dalla parte del giusto e che l'altro abbia torto, non dargli ragione e non esprimere opinioni. Spiegagli solo che non te la senti di fare commenti negativi sulla tua famiglia e ti capirà. Probabilmente non si rivolgerà più a te per farti domande del genere.
  • Ricorda che i tuoi genitori ti vorranno sempre bene, qualunque cosa succeda.
  • Se i tuoi genitori iniziano a farsi fisicamente del male, è estremamente importante dirlo a un adulto fidato o alla polizia, perché è una situazione molto grave.
  • Se cercano di coinvolgerti in un litigio, rifiutati (a questo punto, puoi spiegare come ti senti a causa delle loro discussioni).

Pubblicità

Avvertenze

  • Cerca di non intrometterti e non coinvolgere altri familiari, perché solitamente questo non fa altro che peggiorare la situazione, con il rischio che il litigio diventi più serio.
  • Se i tuoi genitori si fanno fisicamente del male, chiama una persona di cui ti fidi davvero e chiedile di aiutarti e/o separarli per un po': dovrebbero bastare un paio di giorni. I tuoi genitori non dovrebbero mai fare del male a se stessi, a te o a chiunque altro.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 35 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gioventù | Famiglia
Questa pagina è stata letta 8 273 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità