Come Affrontare i Problemi Sessuali all'Interno del Matrimonio

Scritto in collaborazione con: Allen Wagner, MFT

In questo Articolo:Migliorare la ComunicazioneIncoraggiare l'Intesa SessualeCercare un Aiuto Professionale16 Riferimenti

Molte coppie sposate sentono di aver bisogno di riaccendere il desiderio sessuale. In effetti, si stima che una coppia su tre soffra di questa mancanza.[1] Secondo uno studio del 2011 condotto dal National Marriage Project, le coppie felicemente sposate considerano il sesso importante quanto la comunicazione, lo spirito di dedizione e la generosità.[2] Se anche tu hai problemi di carattere sessuale col tuo partner, forse è arrivato il momento di trovare una soluzione per migliorare la vostra intesa sessuale e il modo in cui comunicate, magari ricorrendo anche a un aiuto professionale.

Parte 1
Migliorare la Comunicazione

  1. 1
    Scegli un momento in cui siete soli e non assorbiti da altre faccende. Può essere difficile e imbarazzante parlare di questioni sessuali, soprattutto se in camera da letto manca l'intesa. Non affrontare il discorso mentre cenate al ristorante o siete circondati da amici. Piuttosto, cogli l'opportunità quando siete soli in un luogo privato. [3]
    • Il momento ideale potrebbe essere poco prima di andare a letto o dopo aver cenato, a casa vostra.
  2. 2
    Affronta l'argomento. Per poter ravvivare la sessualità nel matrimonio, è necessario comunicare in maniera aperta e sincera. Aprendo il discorso sull'intesa sessuale, dimostrerai che per te occupa un posto importante tra le vostre priorità di coppia, anziché essere qualcosa di occasionale.[4]
    • Forse ti sei allontanato dal tuo partner o lui si è allontanato da te. Fatto sta che dovrai essere proattivo e cominciare a parlare. Digli che sai quanto è importante l'intimità in un rapporto, soprattutto nel matrimonio.
  3. 3
    Concentrati su come potete andare incontro ai vostri reciproci bisogni. Digli che sei infelice della tua vita sentimentale e che intendi provare a fare qualcosa per migliorarla. Se il tuo partner dovesse replicare in questo modo: "Beh, era evidente", non prenderla sul personale. Invece, chiedigli come potete soddisfare le vostre esigenze – sessuali e non. Discutete delle mancanze che ciascuno avverte all'interno della vostra vita sessuale.[5]
    • Spesso le coppie che hanno problemi sessuali hanno anche problemi di carattere emotivo che, se non affrontati, continuano a danneggiare la relazione. L'intesa sessuale potrebbe esaurirsi perché ci si annoia nel fare l'amore, perché c'è poco desiderio (da parte di uno o dell'altro), perché uno dei due partner ha un'immagine negativa del proprio corpo, perché ci si stanca a causa dello stress o viene a mancare l'intesa mentale ed emotiva.[6]
    • Cercate di collaborare allo scopo di individuare le possibili cause che minano la vostra complicità sessuale. Può essere difficile parlare di questi problemi, tuttavia, poiché formate una coppia, dovete essere onesti a vicenda e condividere tutte le preoccupazioni che riguardano l'intimità e il sesso.
  4. 4
    Incoraggia l'ascolto reciproco. Non interrompere il tuo partner mentre esterna i suoi sentimenti o dubbi. Ascoltalo attentamente prima di rispondere o prendere la parola.
  5. 5
    Chiedi se esistono particolari difficoltà o preoccupazioni. Cerca di arrivare alla radice del problema. Non avere paura di chiarire che cosa ti affligge, perché potreste arrivare a una soluzione.
    • Se dice di annoiarsi quando fate l'amore, pensa a qualche modo per ravvivare la routine sessuale. Forse è esausto dopo una giornata di lavoro o ha un'immagine negativa del suo corpo. Proponi eventuali soluzioni a questo genere di problemi, come diminuire le ore di lavoro, prendervi una vacanza per conto vostro o cominciare ad allenarvi insieme.
    Allen Wagner, MFT

    Allen Wagner, MFT

    Consulente Coniugale e Familiare
    Allen Wagner è uno psicoterapeuta coniugale e familiare registrato che vive a Los Angeles, in California. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Psicologia alla Pepperdine University nel 2004. La sua specializzazione è lavorare con coppie o individui per aiutarli a migliorare le proprie relazioni. Ha scritto il libro Married Roommates a quattro mani con sua moglie, Talia Wagner.
    Allen Wagner, MFT
    Allen Wagner, MFT
    Consulente Coniugale e Familiare

    Cerchi conforto nel coniuge o in altre cose? Allen Wagner, consulente coniugale e familiare, afferma: "La vita coniugale è estremamente difficile; a volte i coniugi possono iniziare ad attaccarsi e criticarsi l'un l'altro. È un comportamento che mette a rischio la coppia, perché ci si inizia a consolare per conto proprio anziché rivolgersi al partner. Si arriva alla fine della giornata e ci si distrae con la TV, i social network o persino l'alcol. Alla sera, quando i bambini vanno a dormire, si può finalmente guardare il programma che si vuole, andare su YouTube, prendersi del tempo per se stessi. Ma questo è pericoloso, perché l'intimità della coppia cade in secondo piano."

Parte 2
Incoraggiare l'Intesa Sessuale

  1. 1
    Crea l'atmosfera giusta. Potresti organizzare una serata romantica in casa, con le candele accese, massaggi e petali di rosa sparsi ovunque, oppure qualcosa che ricordi una situazione del passato, quando eravate entrambi eccitati e in sintonia dal punto di vista sessuale. In questi momenti dedicavate più tempo ai preliminari? Facevate sesso in posizioni, ore del giorno o posti differenti? Se provi a ricreare l'atmosfera passata in cui la fiamma della passione era ancora viva, potresti riaccenderla.[7]
    • Alcune coppie hanno difficoltà a fare sesso dopo aver avuto dei figli. Se hai troppi impegni per pensare di ricostruire una situazione del passato in cui eravate sessualmente attivi, prova a modificare i tuoi programmi in modo da trovare un po' di tempo. Chiedi ai tuoi di accudire i bambini per una notte, oppure progetta un fine settimana solo per voi due. Anche se non sarà esattamente come prima, hai sempre l'opportunità di organizzare dei momenti che vi mettano nello stato d'animo giusto.
  2. 2
    Elimina tutte le distrazioni. Metti in carica il cellulare in cucina e lascia il laptop in salotto. Dedica la camera da letto solo a voi due e alla vostra intimità, senza pensare a e-mail o SMS. Elimina le distrazioni che possono interporsi tra te e il tuo partner, soprattutto in camera da letto.[8]
  3. 3
    Provate qualcosa di nuovo. La noia è una delle principali cause dei problemi sessuali nelle coppie sposate, soprattutto si scivola nell'abitudine o si praticano le solite posizioni. Pertanto, discutete delle posizioni e delle iniziative più audaci. Non esitate a provare cose che non avete mai fatto prima, per vedere se vi piacciono. Non abbiate paura di sperimentare insieme.[9]
    • Potreste semplicemente fare un bagno caldo o un lungo massaggio con oli profumati a letto. Anche la lingerie sexy può essere un modo semplice ma efficace di sorprendere il proprio partner.
    • Forse potrebbe intrigarvi un certo tipo di contatto, cambiare posizione o l'uso di giocattoli sessuali. Effettua qualche ricerca in Internet sulle posizioni e sui gadget, oppure andate insieme in un sexy shop e divertitevi a scegliere qualche articolo. Mantieni le cose leggere e divertenti.
  4. 4
    Comunica le tue preferenze. Invece di imbarazzarti quando confidi al tuo partner i tuoi desideri sessuali, prova a essere aperto e onesto su ciò che preferisci. Digli che cosa vorresti fare o provare, in modo da permettere a entrambi di costruire una sana relazione sessuale.[10]
    • Esprimiti in maniera più precisa e diretta. Quando vuoi fare sesso, invece di dire al tuo partner: "Vorrei fare l'amore", spiega che cosa intendi per "fare l'amore". Potresti aggiungere: "Mi piacerebbe che trascorressimo più tempo a baciarci e toccarci" oppure "Mi piace quando mi tocchi i capelli o mi sfiori il viso". Può sembrarti strana tutta questa precisione sulle tue esigenze, ma più dettagli fornirai al tuo compagno, più lui sarà propenso a reagire di conseguenza.
  5. 5
    Dimostra, invece di parlare. Spesso è difficile esprimere a parole tutto ciò che ti eccita. In questo caso, offri una dimostrazione "pratica" per comunicare quello che ti piace: risulterà subito chiaro che cosa accende la tua fantasia e l'altra persona sarà in grado di seguirti.[11]
    • A turno, mostrate come vi piace eccitarvi. Sii generoso verso il tuo partner e concentrati sul suo piacere. Lui dovrebbe fare altrettanto con te.
    • Se l'idea di mostrare quello che ti piace ti mette a disagio o ti scoraggia, procurati un manuale per il miglioramento della vita sessuale e leggetelo insieme. Potrebbe spronarvi a parlare, anche in modo divertente.
  6. 6
    Stabilite quando fare sesso. Anche se programmare degli incontri sessuali sembra molto formale, questo metodo può dare a entrambi la certezza che il sesso rappresenta per entrambi una priorità. Stabilite un periodo di prova di sei mesi, rispettando i vostri appuntamenti e ritrovando l'intesa sessuale persa, anche se non fate sesso. In questo modo, invece di adattare l'intimità di coppia ai vostri impegni quotidiani, sarà la passione a dominare il tempo che avete a disposizione.[12]. [13]
    • Se durante un vostro incontro hai difficoltà a lasciarti andare, iniziate a coccolarvi o a flirtare tra di voi. Fatevi qualche complimento reciproco oppure, mentre siete a letto, ascoltate quello che ognuno ha fatto durante il giorno. Focalizza la tua attenzione sul tuo partner e non lasciare che le distrazioni prendano il sopravvento sulla vostra intesa sessuale.

Parte 3
Cercare un Aiuto Professionale

  1. 1
    Sottoponiti a una visita medica. Recati dal tuo medico curante in modo da escludere il rischio che a monte dei tuoi problemi sessuali vi sia qualche problema di salute. Controlla se i farmaci che stai assumendo o se qualche patologia possa essere un fattore determinante.
    • Se c'è poco desiderio sessuale o sono presenti altri problemi di natura sessuale, come l'impotenza, è preferibile chiedere al medico come risolverli. Potrebbe suggerire una terapia farmacologica o qualche cambiamento nell'alimentazione.
  2. 2
    Prendi appuntamento da un sessuologo. Il sessuologo ha le competenze giuste per aiutare le coppie (o gli individui) ad affrontare i problemi di carattere sessuale. Potrebbe trattarsi di ansia da prestazione o d'impotenza, oppure può darsi che la coppia abbia difficoltà a programmare i momenti in cui fare sesso o non riesca a seguire una certa routine. Se non parlate facilmente dei vostri problemi sessuali o se il sesso è diventata una preoccupazione, forse è arrivato il momento di consultare un professionista.[14]
    • La maggior parte degli incontri dal sessuologo sono settimanali e durano un'ora, lungo l'arco di 4-6 mesi. Per trovare un sessuologo nelle tue vicinanze, prova a visitare il sito della federazione italiana di sessuologia scientifica[15] oppure questo elenco se vuoi cercare uno psicologo per la cura dei disturbi sessuali.
  3. 3
    Segui una terapia individuale. È possibile affrontare i problemi legati all'immagine corporea o di natura psicologica che rischiano di minare il rapporto con il proprio partner. Considera la terapia individuale con un sessuologo o con uno psicoterapeuta. Può aiutarti a maturare un'immagine più sana della tua persona da incanalare nel rapporto di coppia, nella vita sessuale e in altri contesti.[16]

Riferimenti

  1. https://www.psychologytoday.com/blog/divorce-busting/201001/11-tips-the-spouse-lower-sex-drive
  2. https://www.psychologytoday.com/blog/resolution-not-conflict/201201/why-do-marriage-therapists-undertreat-sexual-problems
  3. https://www.psychologytoday.com/blog/divorce-busting/201001/11-tips-the-spouse-lower-sex-drive
  4. https://www.psychologytoday.com/blog/divorce-busting/201001/11-tips-the-spouse-lower-sex-drive
  5. https://www.psychologytoday.com/blog/divorce-busting/201001/11-tips-the-spouse-lower-sex-drive
  6. http://www.huffingtonpost.com/debra-macleod/sex-complaints_b_1735115.html
  7. https://www.psychologytoday.com/blog/divorce-busting/201001/11-tips-the-spouse-lower-sex-drive
  8. http://www.huffingtonpost.com/debra-macleod/sex-complaints_b_1735115.html
  9. https://www.psychologytoday.com/blog/divorce-busting/201001/11-tips-the-spouse-lower-sex-drive
Mostra altro ... (7)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Allen Wagner, MFT. Allen Wagner è uno psicoterapeuta coniugale e familiare registrato che vive a Los Angeles, in California. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Psicologia alla Pepperdine University nel 2004. La sua specializzazione è lavorare con coppie o individui per aiutarli a migliorare le proprie relazioni. Ha scritto il libro Married Roommates a quattro mani con sua moglie, Talia Wagner.

Categorie: Matrimonio

In altre lingue:

English: Deal With Sex Problems in Marriage, Русский: справиться с сексуальными проблемами в браке, Français: affronter les problèmes sexuels au sein de son mariage, Português: Lidar Com Problemas Sexuais no Casamento, Tiếng Việt: Vượt qua Trục trặc Tình dục trong Hôn nhân, Bahasa Indonesia: Mengatasi Masalah Seks dalam Pernikahan, Deutsch: Sexuelle Probleme in einer Ehe angehen, Español: lidiar con problemas sexuales en el matrimonio, العربية: التعامل مع مشاكل الجنس في العلاقة الزوجية

Questa pagina è stata letta 1 548 volte.
Hai trovato utile questo articolo?