Quando soffri di malesseri, come l'influenza, il raffreddore o la diarrea, può essere difficile affrontare la giornata. A prescindere dal fatto che tu debba andare a scuola o al lavoro oppure che tu possa restare a casa, probabilmente ti senti male e non sai cosa fare per migliorare la situazione. Alleviando i sintomi e gestendo le cose in maniera più tranquilla, però, potrai superare la giornata di convalescenza con qualunque tipo di malattia e cercare di guarire più velocemente.

Parte 1 di 2:
Alleviare il Disagio

  1. 1
    Fai una doccia o un bagno caldo. L'acqua calda o bollente è molto utile per alleviare i sintomi di molte malattie; può sciogliere il muco nel naso, eliminare il senso di pesantezza della testa, alleviare la congestione e ridurre la tensione muscolare.[1]
    • Fai in modo che la temperatura dell'acqua sia intorno ai 36-40 °C per ridurre al minimo il rischio di ustioni. Controlla la temperatura con un termometro.[2]
    • Inspira il vapore dell'acqua.
    • Aggiungi i sali di Epsom o un olio aromaterapico, come l'eucalipto o la menta, all'acqua. Entrambi hanno un effetto sedativo che aiuta ad aprire i passaggi nasali ostruiti e sbloccare il mal di testa costrittivo.[3]
    • Se puoi, tieni un umidificatore nei paraggi durante tutto il giorno, per alleviare il senso di pesantezza dovuto alla congestione.[4]
  2. 2
    Fai dei gargarismi con l'acqua salata. Risciacqua la gola con questa soluzione per lenire il dolore e ridurre l'irritazione della gola.[5] Questo rimedio aiuta ad alleviare l'infiammazione, rendendo più facile deglutire e parlare.[6]
    • Mescola mezzo cucchiaino di sale in 250 ml di acqua tiepida per creare una soluzione salina.
    • Fai degli sciacqui in tutta la bocca con questa miscela per 30 secondi. Puoi ripetere il processo tutte le volte necessarie.
  3. 3
    Riduci il carico di lavoro. Potresti non avere altra possibilità ed essere costretto ad andare a scuola o al lavoro; magari sei più fortunato e puoi restare a casa. Cerca comunque di ridurre il numero dei tuoi impegni eliminando le mansioni più impegnative, in modo da riposare quanto necessario, oltre ad alleviare i sintomi, come il dolore e il disagio.[7]
    • Affronta le cose con calma per quanto possibile. Per esempio, prova a riprogrammare gli impegni e gli incontri o scegli di non andare in palestra. Se lavori a casa, evita le mansioni faticose come il bucato o le pulizie finché non ti sentirai meglio.
    • Ridurre e rimandare gli impegni di lavoro può essere ancora più importante se stai assumendo farmaci che ti provocano un po' di stordimento o sonnolenza.
    • Evita l'attività fisica finché non ti sentirai meglio, così potrai conservare abbastanza energie per affrontare la giornata.
  4. 4
    Chiedi un giorno di malattia. Se stai troppo male per riuscire a svolgere le normali attività, assentati al lavoro o a scuola per restare a casa. Così facendo, recupererai le forze più velocemente e ridurrai il rischio di trasmettere la malattia a colleghi o compagni.
    • Sii onesto con i tuoi superiori quando spieghi il motivo della tua assenza. Per esempio, puoi dire: "Sto male perché ho una terribile congestione e un fortissimo mal di testa che mi impediscono di concentrarmi come dovrei".
    • Questa è una buona idea se svolgi lavori faticosi, come nell'edilizia, dove non è possibile cambiare le mansioni finché non ti sentirai meglio.[8]
    • Se lavori con bambini, anziani o malati con un sistema immunitario compromesso oppure lavori nel campo dell'alimentazione, non devi assolutamente andare a lavoro quando sei malato.
  5. 5
    Mantieniti adeguatamente idratato. Bevi correttamente per reintegrare i liquidi che perdi a causa della malattia.[9] In questa maniera, allevi i sintomi, ti senti meglio e puoi affrontare la giornata.[10]
  6. 6
    Bevi il brodo di pollo. Diversi studi hanno dimostrato che questo alimento riduce i sintomi del raffreddore o di altre malattie.[14] Bevine diverse tazze, in modo da mantenerti ben idratato e ridurre il più possibile i sintomi.[15] Puoi anche scegliere di prepararti una zuppa, ad esempio a base di pollo, con i tagliolini.
    • La zuppa di pollo ha proprietà antinfiammatorie; accelera il processo di espulsione del muco attraverso il naso, alleviando così la congestione e gli altri sintomi.[16]
  7. 7
    Segui la dieta BRAT. Si tratta di una dieta a base di banane, riso, purea di mele e toast, che contiene poche fibre ed è molto facile da digerire; può aiutare a ristabilire lo stomaco ed è in grado di rimpiazzare i nutrienti persi.[17]
    • Puoi anche mangiare dei cracker, patate bollite e gelatina per dare sollievo allo stomaco "sottosopra".[18]
    • Quando riesci a trattenere i cibi della dieta BRAT e la zuppa di pollo, puoi incorporare alimenti più complessi, come i cereali, la frutta e le verdure.[19]
    • Devi essere delicato con il tuo stomaco, soprattutto se hai nausea, vomito o diarrea. I latticini, i cibi grassi, fritti e le pietanze piccanti possono aggravare i sintomi.[20]
  8. 8
    Evita le bevande alcoliche, le sigarette e la caffeina. Sono tutte sostanze che possono peggiorare il tuo malessere e i sintomi del raffreddore. Se vuoi iniziare a sentirti meglio e ridurre il tempo della convalescenza, devi evitare questi prodotti quando sei malato.[21]
  9. 9
    Riposa il più possibile. Assicurati di dormire a sufficienza, in quanto è un aspetto importante per una pronta guarigione e per essere in grado di superare le giornate. Puoi fare un pisolino o semplicemente sederti in un luogo tranquillo per far riposare il corpo.[22]
    • Fai diversi sonnellini durante la giornata e dormi almeno 8 ore ogni notte; in questa maniera diventerà molto più facile affrontare il giorno.[23]
    • Fai in modo che l'ambiente in cui dormi sia confortevole, caldo e leggermente umido.
    • Accendi un vaporizzatore o un umidificatore a freddo per inumidire la stanza, alleviando così tosse e raffreddore.[24]
    • Lascia che il ventilatore faccia circolare l'aria. Puoi anche aprire una finestra, se il clima non è troppo rigido.[25]
  10. 10
    Fatti visitare dal medico. Se i sintomi persistono e il riposo non è sufficiente per permetterti di svolgere le normali funzioni quotidiane, fissa un appuntamento dal medico. Potrà trovare delle cure per lenire i sintomi e somministrarti dei farmaci per rendere meno pesante la convalescenza.[26]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Prendere i Farmaci

  1. 1
    Lenisci la gola con degli analgesici per uso orale. Le caramelle balsamiche o gli spray per la gola contengono una leggera quantità di analgesico e altre sostanze, come l'eucalipto o la canfora. Questi elementi non solo alleviano il dolore e l'infiammazione della gola, ma riducono anche la congestione.[27]
  2. 2
    Usa delle gocce nasali. La congestione nasale e la cefalea costrittiva possono farti sentire molto male, soprattutto se devi partecipare a delle lezioni o hai un incontro sociale. Mettendo le gocce nasali puoi ridurre la congestione in generale e sentirti abbastanza bene da poter affrontare i tuoi impegni.[30]
  3. 3
    Riduci la congestione con i farmaci. Se hai il naso, i seni nasali o i bronchi ostruiti e chiusi, puoi prendere dei decongestionanti o degli antistaminici. Questi medicinali combattono i sintomi quanto basta per riuscire a gestire gli impegni quotidiani. Se devi lavorare o andare a scuola, cerca quelli che non provocano sonnolenza.[32]
    • Esistono diversi tipi di decongestionanti e antistaminici sul mercato; dovresti scegliere quelli che hanno anche proprietà antidolorifiche.[33]
    • Tra i decongestionanti utili nel tuo caso ci sono la fenilefrina e la pseudoefedrina, mentre tra gli antistaminici puoi prendere la loratadina o la triprolidina.[34]
    • Leggi sempre il bugiardino per conoscere gli ingredienti presenti nel farmaco che hai scelto. In questo modo, eviti di combinare alcune sostanze con altri farmaci che stai assumendo per curare la malattia.
  4. 4
    Prendi gli antidolorifici. La maggior parte della gente soffre di dolori muscolari generalizzati quando è malata. Per sbarazzarti di questo fastidio, puoi assumere dei farmaci da banco, così da combattere il dolore e il disagio.[35]
    • Prendi farmaci come il paracetamolo, l'ibuprofene o il naprossene sodico per lenire il malessere e riuscire a gestire meglio gli impegni della giornata. Non assumere più di 4 grammi di medicinali in un periodo di 24 ore per evitare danni al fegato.
  5. 5
    Valuta di assumere dei farmaci antidiarroici. Se soffri di un qualunque malessere accompagnato da diarrea, puoi optare per questa classe di medicinali, che aiuta a ridurre le scariche.[36]
    • Puoi prendere un farmaco che non richiede ricetta medica, come la loperamide (Imodium) e il subsalicilato di bismuto (Pepto-Bismol).[37]
    • Se la diarrea non si riduce o addirittura peggiora, rivolgiti a un medico per escludere eventuali altre gravi patologie.
  6. 6
    Valuta la medicina alternativa. Sebbene non vi siano prove scientifiche definitive a sostegno della loro capacità di curare le malattie, molte persone in realtà si avvalgono ancora oggi dei rimedi naturali. Prendi la vitamina C, l'echinacea o lo zinco e verifica se possono alleviare i sintomi in maniera adeguata per poter affrontare la tua giornata.[38]
    • Evita lo zinco intranasale, in quanto può provocare danni permanenti all'olfatto.[39]
    • Prova ad assumere l'aglio crudo che potrebbe alleviare i sintomi del mal di gola.
    • Anche se la medicina alternativa non funziona, potresti trarre giovamento dall'effetto placebo - in pratica se sei convinto che qualcosa ti farà sentire meglio, potresti avvertire un sollievo reale. Devi solo assicurarti che qualsiasi trattamento tu scelga non abbia anche degli effetti indesiderati.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Somministrare un'Iniezione di Vaccino Antinfluenzale

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Usare un Preservativo

Come

Crescere In Altezza

Come

Distinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare

Come

Riconoscere il Cancro allo Stomaco

Come

Farsi un Clistere

Come

Determinare il tuo Gruppo Sanguigno

Come

Fumare una Sigaretta

Come

Far Abbassare Velocemente la Pressione del Sangue

Come

Diventare Più Alti Naturalmente

Come

Fare Sesso Durante il Ciclo

Come

Capire se il Dolore al Braccio Sinistro è Correlato al Cuore

Come

Far Durare il Sesso Più a Lungo
Pubblicità
  1. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  2. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/nutrition-and-healthy-eating/in-depth/water/art-20044256?pg=2
  3. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  4. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  5. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  6. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  7. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  8. http://familydoctor.org/familydoctor/en/prevention-wellness/food-nutrition/weight-loss/brat-diet-recovering-from-an-upset-stomach.printerview.html
  9. http://www.mayoclinic.org/symptoms/nausea/basics/when-to-see-doctor/sym-20050736
  10. http://www.mayoclinic.org/symptoms/nausea/basics/when-to-see-doctor/sym-20050736
  11. http://www.mayoclinic.org/symptoms/nausea/basics/when-to-see-doctor/sym-20050736
  12. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  13. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  14. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  15. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  16. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  17. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/complications/con-20019062
  18. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  19. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  20. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  21. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  22. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  23. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/in-depth/cold-remedies/art-20046403
  24. http://www.mayoclinic.org/drugs-supplements/antihistamine-decongestant-combination-oral-route/description/drg-20069883
  25. http://www.mayoclinic.org/drugs-supplements/antihistamine-decongestant-combination-oral-route/description/drg-20069883
  26. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/flu/basics/lifestyle-home-remedies/con-20035101
  27. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/diarrhea/basics/lifestyle-home-remedies/con-20014025
  28. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/diarrhea/basics/lifestyle-home-remedies/con-20014025
  29. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062
  30. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/common-cold/basics/lifestyle-home-remedies/con-20019062

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 32 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 794 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 8 794 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità