Come Affrontare la Morte di un Nonno

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Accettare Quello che SentiOnorare la Memoria del tuo Caro NonnoAndare AvantiRiferimenti

Affrontare la morte di un nonno può essere una delle cose più difficili che tu debba mai fare. Probabilmente è doppiamente difficile dal momento che potrebbe costituire la tua prima esperienza nella perdita di una persona cara. Anche se il dolore nel tuo cuore non andrà magicamente via, è possibile adottare alcune misure per accettare quello che provi e imparare a far fronte alla perdita di una persona a te cara e importante parlandone, usando la famiglia come sostegno e ritornando alla tua vita. I ricordi che conservi di tuo nonno rimarranno con te per molto tempo dopo che se ne sarà andato, e sarai sempre in grado di onorare la memoria delle persone che ami. Se vuoi sapere come affrontare questo terribile momento, comincia a leggere l'articolo dal primo passaggio.

Parte 1
Accettare Quello che Senti

  1. 1
    Prendi tutto il tempo di cui hai bisogno. Non dare retta a chi ti dice che il dolore segue un decorso temporale. Alcune persone impiegano molto meno tempo rispetto ad altre quando si tratta di superare la scomparsa di una persona cara, e non dovresti sentirti depresso se ti sembra di essere in lutto per molto tempo. La cosa importante è prendersi il tempo per elaborare pienamente i propri sentimenti, invece di controllare l'impulso a superare tutto rapidamente, reprimendo il proprio stato d'animo.
    • Sappi che non esiste nessuna soglia da attraversare che passa dal lutto al "superamento" del lutto e che superare non significa aver dimenticato il nonno o la nonna senza sentirsi più tristi per la loro perdita. Ogni persona dovrebbe prendersi tutto il tempo di cui ha bisogno.
    • Naturalmente, se sono passati diversi mesi, o anche un anno o due, e ti senti come se fossi ancora nel dolore più profondo tanto da trovare difficile uno scopo, allora ricevere l'aiuto di un professionista potrebbe essere un modo per andare avanti.
  2. 2
    Lascia uscire le tue emozioni. Un altro modo per accettare i tuoi sentimenti è quello di piangere, urlare, arrabbiarti o semplicemente di fare quello che devi fare per esternare ciò che provi. È opportuno non trattenere le lacrime o reprimere le emozioni, perché questo comportamento porta a dilatare notevolmente le difficoltà che si incontrano. Potresti essere cauto nel mostrare ciò che senti, soprattutto se un genitore in lutto o l'altro nonno o nonna ha bisogno del tuo sostegno, ma è meglio lasciare uscire questi sentimenti qualche volta, sia con un amico che con un familiare che comprende la tua situazione, o da solo.
    • Avere tempo solo per piangere può essere molto terapeutico. Detto questo, non sentirti in colpa o confuso se non sei il tipo che piange e se non riesci a trovare le lacrime nonostante la tua profonda tristezza.
    • Questo può anche essere un buon momento per scrivere nel tuo diario come ti senti. In questo modo puoi contribuire a incanalare i tuoi sentimenti in un modo più organizzato e tranquillo.
  3. 3
    Mantieni nel cuore il tuo caro nonno e i suoi ricordi. Non credo che ci sarà un momento in cui smetterai di pensare del tutto al tuo amato nonno. Puoi sempre portarlo nel tuo cuore e nel tuo ricordo. Permetti a te stesso di pensare ai bei momenti che avete condiviso, alle conversazioni che avete avuto e alle gite che avete fatto insieme. E se pure avessi il ricordo di qualche disaccordo o di momenti difficili trascorsi insieme, pensa anche a queste cose. Non si tratta solo di custodire i bei tempi e dimenticare quelli brutti, ma di onorare l'intera persona.
    • Annota qualsiasi cosa ti ricordi tuo nonno. Questo può aiutare a tenerlo sempre nel tuo cuore.
    • Guarda le foto con tuo nonno per sentirti in pace.
  4. 4
    Sii consapevole di ciò che potrebbe suscitare reazioni emotive. Naturalmente, alcuni periodi dell'anno o alcuni luoghi renderanno più difficile per te far fronte alla perdita del nonno. Forse dovresti evitare il lago dove eravate soliti andare a pesca o il bar dove tua nonna ti ha sempre portato a prendere un gelato, almeno per un po' finché non ti sentirai pronto ad affrontare i tuoi luoghi preferiti. Forse il Natale sarà particolarmente difficile, perché associ queste vacanze con il tempo trascorso con i tuoi nonni. Sapere che cosa potrebbe suscitarti reazioni emotive intense può aiutarti sia a evitarle che a trovare un ulteriore sostegno se non ce la fai.
    • Questo non significa che dovresti smettere di fare per sempre tutte le cose che hai amato fare con tuo nonno. Significa solo che probabilmente è necessario stare un po' di tempo lontano da quelle cose finché non ti sentirai più stabile e in pace.
    • Purtroppo, alcune cose come le vacanze possono diventare un po' più difficili. Ma con il tempo, così come con il supporto della tua famiglia, sarai in grado di godertele di nuovo, pensando allo stesso tempo a tuo nonno.
  5. 5
    Sostieni e ricevi sostegno dagli altri membri della famiglia. Una delle cose migliori che puoi fare per accettare ciò che senti è quello di parlare della perdita con gli altri membri della famiglia. I tuoi genitori possono davvero aver bisogno del tuo aiuto e dovresti essere lì per loro. Se hai ancora un altro nonno in vita, dovresti accompagnare anche lui in questo momento difficile. Puoi condividere i tuoi sentimenti sostenendo chi ti sta vicino senza sentire la pressione di essere forte tutto il tempo. La cosa più importante è essere presente.
    • Non aver paura di condividere i tuoi sentimenti. Passa più tempo insieme con i tuoi familiari rispetto al solito, invece di rintanarti in camera lasciandoti prendere dalla tristezza. Anche se non chiedono la tua compagnia, l'apprezzeranno comunque.
  6. 6
    Ricorda di prenderti cura di te. Una cosa importante da tenere a mente, quando hai a che fare con la perdita di un nonno, è che non devi dimenticare di prenderti cura di te. Assicurati di riposare a sufficienza – senza trascorrere tutto il giorno a letto – mangiare sano tre volte al giorno e dedicare il tuo tempo a uscire e socializzare. Prenderti cura di altri membri della famiglia può essere importante, ma non devi sacrificare del tutto il tuo benessere durante l'elaborazione del lutto. Fare la doccia regolarmente e mantenere l'igiene può anche aiutarti a tenere il controllo della tua vita. Anche se ti senti ancora sconvolto, avere ritmi sani può incidere enormemente.
    • Sebbene ti senta in uno stato orribile, basta solo mostrare e indossare vestiti puliti per sentirti meglio invece di trascorrere tutto il giorno a letto senza lavarti.
    • Riposare a sufficienza può aiutarti a mantenere il controllo delle tue emozioni. Se sei esausto perché non hai dormito abbastanza o se ti senti fiacco per aver dormito troppo, allora sarà difficile affrontare la tua situazione.

Parte 2
Onorare la Memoria del tuo Caro Nonno

  1. 1
    Informati su tuo nonno. Una volta che i tuoi genitori o gli altri membri della famiglia saranno pronti, non essere timido a domandare su quanto ignori di tuo nonno. Parla con loro del luogo in cui è cresciuto, di come era il suo lavoro, delle storie che probabilmente non hai mai sentito o soltanto di quei dettagli che saltano in mente quando viene menzionato. Molti nipoti tendono a considerare i nonni con lo stereotipo degli anziani invece di vederli come persone con storie ed esperienze ricche di vita vissuta, soprattutto se li perdono in giovane età; avere coscienza della persona che hai perso in tutta la sua interezza può aiutare a farti sentire la situazione sotto controllo.
    • Se i tuoi genitori sono pronti a parlarne, chiedi come è stato per loro crescere in casa con il nonno e quali ricordi dell'infanzia riescono a condividere.
  2. 2
    Prendi nota delle storie che tuo nonno era solito raccontare. Anche se non tutti i nonni amano ricordare la loro vita, a molti di loro piace condividere le storie della loro infanzia, del loro lavoro, della loro città natale o del paese in cui sono cresciuti, o di come era il mondo indietro nel tempo. Riunisci i tuoi cari e vedi quante storie ricorderai di sentire sul tuo amato nonno. Appuntarle può contribuire ad avere coscienza della persona in tutta la sua interezza e può darti qualcosa da custodire per sempre.
    • Puoi anche far girare il blocco degli appunti, lasciando che tutti scrivano la storia che ricordano. Anche se è impossibile avere piena conoscenza della persona che hai perso, puoi trovare conforto nel ricordare queste storie.
  3. 3
    Guarda le foto della vita di tuo nonno. Anche se probabilmente non ha avuto un account Facebook che racconti della sua vita dalla nascita fino ai suoi ultimi anni, sfogliare un album di famiglia può aiutare a ritrovare la pace e a guadagnare una migliore comprensione della sua persona. Dal momento che non avrai a disposizione un milione di fotografie, dovresti davvero soffermarti su ogni foto e ricordo lasciati da lui. Sfoglia l'album con un membro della famiglia che possa contestualizzare quello che vedete e cerca conforto nel fatto che tuo nonno ha vissuto una vita piena e ricca.
    • Se le foto non sono sistemate in un album, ma all'interno di una scatola, puoi anche progettare di creare un album fotografico che onori le memorie del nonno in ordine cronologico.
    • Naturalmente, questo lavoro ti porterà via qualche lacrima in più. Assicurati di essere pronto prima di farlo.
  4. 4
    Custodisci i ricordi che tuo nonno ti ha dato. Dai un'occhiata ai doni, alle foto, ai maglioni, ai libri, ai gioielli o ad altri preziosi ricordi che tuo nonno ti ha lasciato. Se si tratta di qualcosa che puoi indossare, indossalo per un po'. In caso contrario, esponilo in modo che sia visibile. Non pensare di doverti sbarazzare di questi oggetti o di metterli lontano dalla vista per "superare" la perdita. Puoi tenerli vicino e stretti al tuo cuore, onorando la memoria della persona che ami.
    • Se c'è qualcosa di speciale che tuo nonno ti ha dato, come un ciondolo, una figurina o una lettera scritta, puoi anche portarlo con te per un qualche tempo per avere un modo in cui trovare conforto. Anche se può sembrare sciocco e simbolico, può aiutare il tuo dolore.
  5. 5
    Vai a trovare tuo nonno al cimitero, se sei pronto. Se pensi che fargli visita possa alleviare la tua sofferenza e contribuire ad avere una conversazione tranquilla con chi hai perso, allora dovresti recarti lì quando ti senti pronto, da solo o con qualcuno della famiglia. Se sei molto giovane e non sei mai stato in un cimitero, allora è meglio parlarne con i tuoi genitori e capire se sei pronto. Se sei adulto e pensi che questo possa aiutarti a onorare la memoria della persona che hai perso, allora è opportuno fare questo passo se te la senti.
    • Portare fiori o tutto ciò che prevede la tua cultura può contribuire a rendere omaggio alla persona che hai perso.
  6. 6
    Parla con altre persone che hanno perso i loro nonni. Puoi anche onorare la memoria di tuo nonno parlando con altre persone che hanno provato una perdita simile. Se ti sembra che la tua famiglia possa sentirsi emotivamente svuotata a parlarne, prova con amici che hanno passato un dolore simile e che possono aiutarti a superare questo difficile momento. Anche nessuna elaborazione del lutto è uguale a un'altra, avere qualcuno con cui parlare può farti sentire meno solo.

Parte 3
Andare Avanti

  1. 1
    Sappi che non "supererai" mai pienamente il lutto. Non devi pensare che ci sia una connotazione negativa associata al termine "superare" oppure che significa che sarai in grado di mettere da parte i pensieri relativi al tuo caro nonno e andare felicemente avanti nella tua vita. Significa solo che, mentre serberai sempre per lui un posto speciale nel tuo cuore, non sentirai più che il dolore ti trattiene completamente dal vivere la tua vita.
    • Non considerare il superamento come gesto sleale nei confronti di tuo nonno. Guardalo come uno sviluppo positivo che ti aiuterà a vivere una vita sana.
  2. 2
    Cambia le tue abitudini. Una cosa che puoi fare, se ti senti fossilizzato in una routine, è modificare un po' le cose. Se fai ogni cosa che hai sempre fatto come quando tuo nonno era vivo, allora potrebbe essere po' più difficile andare avanti se non cambi qualcosa. Potresti trascorrere più tempo con gli amici e la famiglia, iniziare un nuovo hobby o scoprire un amore per il volontariato o la lettura che non hai mai saputo di avere.
    • Anche se dovresti evitare di fare cambiamenti drastici o prendere grandi decisioni in un momento di sofferenza, fare piccoli cambiamenti qua e là può farti sentire come se stessi entrando in un ritmo nuovo e positivo.
  3. 3
    Trascorri più tempo con i vostri familiari. Un altro modo per avere maggiore conforto e per andare avanti è quello di trascorrere più tempo con i familiari più stretti. Non è un luogo comune il fatto che un lutto in famiglia può davvero far avvicinare i propri cari, perciò dovresti prenderlo come un'opportunità per passare più tempo con quelli che ti stanno a cuore e per fare progetti orientati all'interno della famiglia. Questo comportamento può aiutarti nell'elaborazione del lutto e darti sollievo e stabilità.
    • Forse normalmente non torni a casa per le vacanze o non sei il tipo che parla con i genitori al telefono più volte a settimana. Prova ad aumentare la quantità di tempo che passi per comunicare con la famiglia e vedrai che avrai più forza in questo difficile momento.
  4. 4
    Torna a fare le cose che tu e tuo nonno amavate fare insieme. Anche se naturalmente si consiglia di evitare parte delle attività che eri solito fare con il tuo caro nonno, come ad esempio escursioni nelle zone boschive preferite, preparare i dolci o semplicemente guardare il baseball, dopo un po' tornare a svolgere questo genere di attività deve essere naturale e renderti felice. Non evitare per sempre di fare le cose che amavi, altrimenti non sentirai mai come stai procedendo nel tuo dolore. Quando ti senti pronto, spingiti a fare quelle cose che hai amato fare, da solo o con un altro membro della famiglia o un amico.
    • Anche se non sarà come era con tuo nonno, è un modo per incanalare il ricordo che hai stando con la persona che ami.
  5. 5
    Ricevi un ulteriore aiuto se ne hai bisogno. Se ti senti come se fossi ancora in lutto e così tanto male come successe la prima volta quando avesti la triste notizia nonostante i diversi mesi sono passati, allora potrebbe essere necessario cercare un aiuto maggiore. Potresti incontrare un terapista della sofferenza, fare terapia di gruppo o addirittura parlare con un medico se ti sembra che nulla funzioni. Non aver vergogna ad ammettere che hai bisogno di un ulteriore aiuto per superare questo difficile momento, e ti farà solo bene prendere tutte quelle misure necessarie ad andare avanti.
  6. 6
    Ricorda che tuo nonno vorrebbe vederti felice per il resto della tua vita. Anche se questo può sembrare un banale consiglio quando si è in preda al dolore, alla fine della giornata non c'è niente di più vero. Tuo nonno ti ama teneramente e vorrebbe che tu viva una vita degna e felice, mentre ricordi tutti i momenti sorprendenti che avete trascorso insieme. Potresti sentirti intrappolato nella routine o in colpa per aver provato gioia, ma la cosa migliore che puoi fare è continuare a goderti la vita, mentre rivolgi pensieri affettuosi a tuo nonno.
    • L'influenza di tuo nonno nella tua vita continuerà a lungo dopo la sua scomparsa. La cosa migliore che puoi fare per te e per tutti coloro che ti circondano è continuare a goderti la vita ogni giorno, serbando il ricordo di tuo nonno nel tuo cuore.

Consigli

  • Ricorda sempre di amarlo.
  • Non pensare che ti ha lasciato. È sempre lì, nel tuo cuore, sempre.
  • Va bene piangere un po' al funerale, probabilmente non sei l'unico!
  • I tuoi genitori capiranno se ogni tanto scoppierai a piangere perché ti manca, anche se potranno unirsi al tuo dolore.
  • Di' spesso a tua nonna o tuo nonno oppure ai tuoi genitori che li ami, così loro lo sapranno!
  • Al suo compleanno magari puoi cantare un tranquillo buon compleanno, mettere sullo sfondo del tuo computer la sua cosa preferita o fare in modo che diventi il tuo simbolo.
  • Sappi sempre che sarà sempre con te.
  • Ricorda qualcosa di divertente su di lui per accendere il tuo umore.
  • Quando terminerai di superare il primo grande ostacolo, potresti sentirti illuminato.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Famiglia

In altre lingue:

English: Deal With the Death of a Grandparent, Español: lidiar con la muerte de un abuelo, Русский: пережить смерть дедушки или бабушки, Português: Lidar com a Morte de um Avô, Deutsch: Mit dem Tod eines Großelternteils umgehen, Français: gérer le décès d'un aïeul, Bahasa Indonesia: Mengatasi Kematian Kakek atau Nenek

Questa pagina è stata letta 38 954 volte.
Hai trovato utile questo articolo?