Scarica PDF Scarica PDF

La partenza di un amico può essere un'esperienza triste. Quando sei abituato a vedere qualcuno tutti i giorni, non è facile adattarti a una relazione a distanza. Per cominciare, salutalo nel modo giusto, così da dare una chiusura al rapporto. In seguito, affronta l'assenza del tuo amico. Resta in contatto con lui a distanza grazie a e-mail, telefonate e ai social.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Dire Addio

  1. 1
    Incoraggialo per il trasferimento. Anche se è difficile, impegnati a mostrare il tuo sostegno per la partenza del tuo amico. Per quanto l'allontanamento sia doloroso per te, probabilmente lui è ancora più stressato di te. Deve pensare a fare le valigie e pianificare il trasloco, per non considerare la tensione di doversi inserire in una nuova comunità. Devi assicurarti di sostenerlo fino al giorno in cui se ne andrà. Questo vi permette di salutarvi con una nota positiva.[1]
    • Ascoltalo se ha bisogno di parlare. Potrebbe sentirsi stressato, triste o arrabbiato per il trasferimento. Dimostra di essere un buon amico prestando orecchio alle sue preoccupazioni. Non aver timore di dirgli che ti mancherà, ma evita di caricarlo di stress ulteriore.
    • Anche se sei triste per la partenza del tuo amico, cerca di esprimere la tua felicità sincera per lui. Auguragli il meglio per il suo trasferimento. Metti “Mi piace” a tutti i suoi post su Facebook che riguardano la notizia e cerca di aiutarlo a guardare all'idea con ottimismo. Cerca informazioni sulle cose da fare nella città in cui andrà a vivere.
  2. 2
    Crea dei ricordi che puoi registrare. I ricordi sono importanti per sopportare meglio la partenza di un amico. Potresti sentirti meno triste riguardo al suo trasferimento avendo ricordi tangibili a disposizione. Cerca di scattare foto, registrare filmati e messaggi vocali insieme al tuo amico: vi aiuterà a dirvi addio. Sentirai meno la sua mancanza sapendo di avere qualcosa per ricordarlo.[2]
  3. 3
    Cerca il sostegno degli altri. Come già detto, probabilmente il tuo amico è già molto preso dal proprio trasferimento; non scaricargli addosso anche la tua tristezza. Cerca il supporto di altri amici e parenti. Parla con loro di come ti fa sentire dover dire addio a una persona importante.[3]
    • Chiedi il permesso prima di parlare con qualcuno, spiegando che hai bisogno di elaborare i sentimenti sulla partenza del tuo amico. Domandagli se ha tempo di ascoltarti, poi fagli sapere come ti senti.
    • Scegli una persona empatica, come un parente più grande o un buon amico comune. Trova qualcuno che ti ha già ascoltato in momenti difficili in passato.
  4. 4
    Considera di organizzare una festa d'addio. Una festa può essere un ottimo modo per segnare la fine di un'era. Chiedi agli amici comuni se sono disposti a riunirsi per salutare il vostro amico che parte. In questo modo lui avrà la possibilità di parlare con tutti per un'ultima volta.[4]
    • Considera di organizzare degli eventi alla festa che aiutino a dare una chiusura al rapporto. Per esempio, potreste tutti preparare un breve discorso d'addio, o firmare un biglietto di commiato.
    • Non aspettarti che la festa d'addio sia divertente e spensierata. Ci saranno anche lacrime e tristezza; è normale. Non provare a costringere il tuo amico o gli ospiti a essere sempre felici.
  5. 5
    Prova a fargli un regalo di addio. Considera di regalare qualcosa al tuo amico. Questo può dare a entrambi un senso di chiusura del rapporto. Lui avrà qualcosa per ricordarti e tu avrai la sensazione di avergli detto addio in modo ufficiale.
    • Non devi spendere molti soldi per un regalo di addio. Puoi scegliere qualcosa di sentimentale legato al vostro rapporto. Per esempio, se amate frequentare un bar specifico, prendigli un bicchiere di quel locale.
    • Puoi anche pensare a un regalo creativo. Scrivigli una poesia che celebra la vostra amicizia, oppure componi un collage con le vostre foto.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Affrontare l'Assenza del Tuo Amico

  1. 1
    Accetta il fatto che le emozioni negative sono normali. Quando un amico si trasferisce, è naturale provare sentimenti negativi. Non dovresti aspettarti di recuperare velocemente dal cambiamento. Vivi liberamente le tue emozioni, che siano belle o brutte.[5]
    • È normale sentirti triste quando perdi un amico, specie se eravate molto legati. Anche se resterete in contatto, non potrai semplicemente andare a casa sua alla fine di una giornata dura. È normale sentirti deluso e frustrato per questo cambiamento.
    • Potresti anche provare ansia. Il tuo amico incontrerà persone che non conosce, nel nuovo ambiente. Potresti essere preoccupato di essere sostituito o dimenticato. Anche queste ansie sono molto comuni.
    • Se il tuo amico parte per motivi positivi, per esempio perché ha trovato un nuovo lavoro o perché si è iscritto all'università che voleva, potresti sentirti in colpa per la tua tristezza. Potresti avere la sensazione di dover essere felice per lui e per la sua nuova vita meravigliosa. Tuttavia, hai il diritto di essere triste. Tutti i cambiamenti provocano emozioni contrastanti. Puoi essere felice per il tuo amico, ma provare comunque tristezza perché ti mancherà.
  2. 2
    Esprimi i tuoi sentimenti. Non è una buona idea sopprimere le emozioni durante un cambiamento duro per te. Devi riuscire a esprimere quello che provi per elaborarlo. Come già detto, puoi parlare con un amico o un parente di cui ti fidi. Puoi anche esprimere i tuoi sentimenti scrivendo. Compilare un diario sulle tue emozioni un paio di volte a settimana può aiutarti a superare la fase di transizione.[6]
  3. 3
    Rifletti sul rapporto di amicizia. Pensa per un po', dopo che il tuo amico se n'è andato. I trasferimenti possono creare sensazioni strane. L'amicizia non è finita, ma è cambiata drasticamente. Le cose saranno diverse, da ora in avanti. Rifletti per un po' di tempo sul rapporto che avevate quando vivevate vicini.[7]
    • Cerca di considerare gli aspetti positivi e quelli negativi. Avrai dei rimpianti quando il tuo amico se ne andrà. Probabilmente ci sono molte cose che non avete mai fatto insieme. Tuttavia, dovresti anche essere grato per il tempo che avete condiviso.
  4. 4
    Concediti il tempo di abituarti. In alcuni casi, serve semplicemente tempo. Quando un amico stretto parte, potresti sentirti strano in sua assenza. Per esempio potresti non sapere cosa fare nel fine settimana, oppure potresti sentirti perso quando al termine di una giornata stressante non sai a chi rivolgerti. È normale. Non cercare di costringerti a sentirti meglio più in fretta di quanto è naturale. Concediti il tempo necessario per abituarti all'assenza del tuo amico.
  5. 5
    Tieniti impegnato. Può servire un po' di tempo per abituarsi all'assenza di un buon amico. Trova dei modi per restare impegnato in sua assenza. Passa il tempo con altri amici o parenti. Cerca nuovi hobby o attività che occupino le tue giornate.
    • Se di solito passavi un giorno della settimana con il tuo amico, trova delle attività per impiegare in altro modo quei momenti. Per esempio, magari cenavate insieme il venerdì sera; organizza qualcosa con un altro amico per quella sera o entra in un gruppo che si riunisce di venerdì.
    • Contatta altri amici. Anche se ti manca l'amico che è partito, dovresti impegnarti per rinforzare il rapporto con quelli che vivono ancora vicino a te. Anche loro probabilmente sentono come te la mancanza e apprezzeranno il tuo tentativo di creare un legame più stretto.
    • Trova nuovi hobby. Se non sai cosa fare in assenza del tuo amico, può esserti utile trovare nuovi passatempi. Esplora i tuoi interessi. Per esempio, se sei sempre stato appassionato di cucina, prova a iscriverti a un corso.
  6. 6
    Consulta uno psicologo, se necessario. È normale sentirsi tristi dopo la partenza di un amico. Tuttavia alcune patologie della salute mentale, come la depressione clinica, possono rendere più difficile abituarsi al cambiamento.[8] Se in passato ti è stato diagnosticato un problema mentale, o se hai il sospetto di essere depresso, chiedi assistenza a uno psicologo.
    • Puoi trovare uno psicologo chiedendo una referenza al tuo medico di famiglia. Se vai ancora a scuola, potresti avere diritto a sessioni gratuite con lo psicologo scolastico (se il tuo istituto ne è dotato).
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Restare in Contatto

  1. 1
    Manda regolarmente e-mail e messaggi al tuo amico. Una volta che il tuo amico si è trasferito, la tecnologia moderna può aiutarti molto. Oggi è più facile che mai restare in contatto con e-mail e messaggi, che arrivano istantaneamente. Cerca di mantenere una corrispondenza regolare via mail, scrivendogli qualcosa ogni due settimane, aggiornandolo sulla tua vita. Puoi anche mandargli messaggi tutti i giorni con piccole osservazioni e chiedendogli come va la sua giornata.[9]
  2. 2
    Chiama il tuo amico o prova a fare una videochiamata. Le lunghe conversazioni spontanee non devono terminare a causa della distanza. Anche se il tuo amico è a migliaia di chilometri di distanza, potete comunque chiamarvi o videochattare regolarmente. Provate a fissare sessioni regolari su Skype, Facetime o Google Hangout. Potete anche semplicemente sentirvi al telefono. Per esempio, accordatevi di sentirvi ogni due martedì.[10]
  3. 3
    Restate in contatto sui social. Grazie ai social network è facilissimo mantenere un rapporto con amici distanti. Sfrutta piattaforme come Facebook, Snapchat, Instagram e Twitter. Puoi ricevere aggiornamenti sulle attività quotidiane del tuo amico sui suoi profili e la distanza tra voi non sembrerà più insormontabile.[11]
    • Potete anche giocare a distanza su Facebook o con i vostri smartphone. I giochi a quiz e quelli come Words With Friends possono darti l'impressione che il tuo amico sia proprio lì con te.
  4. 4
    Accetta che i contatti si ridurranno nel tempo. Anche se è facile avere un rapporto a distanza con un amico, probabilmente comunicherete meno di quanto facevate da vicini di casa. In principio potreste chiamarvi e scrivervi di continuo perché sentite molto la mancanza. Tuttavia, quando vi sarete abituati alla situazione e avrete incontrato persone nuove, le comunicazioni possono diventare meno frequenti.
    • Non si tratta necessariamente di una cosa negativa e non significa che vi state allontanando. Molte persone hanno amici distanti con cui hanno un rapporto molto stretto, anche se non si parlano spesso. Potresti accorgerti che, quando parli con il tuo amico, sembra che il tempo non sia passato, anche se in realtà l'hai sentito qualche mese prima.
  5. 5
    Rivedetevi quando ne avete l'opportunità. Anche se il tuo amico si è trasferito lontano, potreste comunque avere occasioni di vedervi. Cercate di farlo una volta l'anno o giù di lì. Se lui ha ancora dei parenti che vivono nella tua zona, potrebbe tornare per le feste. Anche se le visite non sono frequenti, potresti accorgerti di apprezzare di più la sua compagnia quando vi vedete solo una volta l'anno.
    Pubblicità

Consigli

  • È normale essere triste. Se devi piangere, sfogati. Parla con qualcuno che tiene a te ed è disposto ad ascoltare i tuoi sentimenti.
  • Se la partenza del tuo amico ti rende davvero triste, inizia a lavorare su un progetto o un obiettivo a lungo termine per ritrovare la felicità.
  • Cerca di farti nuovi amici, non per dimenticare il vecchio compagno, ma per rendere la sua mancanza meno dolorosa.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Eccitare un UomoEccitare un Uomo
Rispondere a un Messaggio Provocante di un RagazzoRispondere a un Messaggio Provocante di un Ragazzo
Capire Se il Tuo Ex Sente la Tua MancanzaCapire Se il Tuo Ex Sente la Tua Mancanza
Farsi Desiderare da una RagazzaFarsi Desiderare da una Ragazza
Chiedere a Qualcuno se Vuole Fare SessoChiedere a Qualcuno se Vuole Fare Sesso
Farsi Desiderare di più da un Uomo del LeoneFarsi Desiderare di più da un Uomo del Leone
Rispondere ai Messaggi Monosillabici di una RagazzaRispondere ai Messaggi Monosillabici di una Ragazza
Capire Se Piaci a QualcunoCapire Se Piaci a Qualcuno
Farsi le CoccoleFarsi le Coccole
Declinare un Invito a una FestaDeclinare un Invito a una Festa
Capire se Piaci a un Uomo del CapricornoCapire se Piaci a un Uomo del Capricorno
Capire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente SoloCapire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente Solo
Capire che Lui non è la Persona Giusta per TeCapire che Lui non è la Persona Giusta per Te
Fare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua MancanzaFare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua Mancanza
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Katie Styzek
Co-redatto da:
Psicologa Scolastica
Questo articolo è stato co-redatto da Katie Styzek. Katie Styzek è una psicologa scolastica che lavora per il distretto delle scuole di Chicago. Si è laureata in Scienze della Formazione Primaria con specializzazione in matematica alla University of Illinois di Urbana-Champaign. Prima di diventare psicologa, ha insegnato matematica, scienze e studi sociali alle scuole medie per tre anni. Ha conseguito una laurea specialistica in Psicologia Scolastica alla DePaul University e una in Leadership Educativa presso la Northeastern Illinois University. Katie possiede le seguenti abilitazioni, che le permettono di svolgere il suo lavoro nell’Illinois: "Illinois School Counselor Endorsement License (Type 73 Service Personnel)", "Illinois Principal License (formerly Type 75)" e "Illinois Elementary Education Teaching License (Type 03, K – 9)". È anche riconosciuta dall’organizzazione National Board for Professional Teaching Standards. Questo articolo è stato visualizzato 4 740 volte
Questa pagina è stata letta 4 740 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità