Come Affrontare un Lungo Scalo in Aeroporto

Chiunque ha detto che il viaggio è più importante della destinazione non ha mai dovuto affrontare un lungo scalo in aeroporto


Per la maggior parte dei viaggiatori, gli scali sono dei ritardi mostruosamente noiosi durante un’esperienza di viaggio già dura di suo, e la necessita di fare delle interruzioni per voli che non sono diretti (e le tariffe molto più alte dei diretti) spesso rendono gli scali inevitabili.


Pianifica attentamente il tuo scalo, e potrà diventare una parte produttiva del tuo viaggio di lavoro o un’estensione della tua vacanza. Anche se non potrai gioire di uno scalo, potrai almeno renderlo più sopportabile.

Passaggi

  1. 1
    Pensa allo scalo come a un bonus che ti permette di uscire ed esplorare, anche se puoi vedere solo l’interno dell’aeroporto. Cerca di vederla come un esperienza positiva, che ti permette di incontrare nuove persone e di vedere cose nuove.
  2. 2
    Scegli il volo con meno scali possibili a seconda del portafoglio. In ogni caso, se il tuo itinerario è flessibile, pensa a inserire uno scalo lungo abbastanza da permetterti di visitare la città e fare acquisti, almeno per alcune ore.
  3. 3
    Fai una ricerca sull’aeroporto dello scalo. Controlla se ci sono ristoranti, negozi o altre attività. All’interno di alcuni si trovano cinema, musei, palestre o aree attrezzate per i bambini; solitamente nelle città più grandi. Dai un’occhiata al sito dell’aeroporto per maggiori informazioni. Se c’è una mappa, stampala e segnaci sopra quello che vuoi vedere quando arrivi.
    • Mentre sei sul sito dell’aeroporto, controlla se mette a disposizione qualche servizio che ti permetta di depositare i bagagli per la durata dello scalo. Molti aeroporti forniscono un servizio del genere, ed è utile non doversi trascinare appresso il bagaglio, soprattutto se hai intenzione di lasciare l’aeroporto.
  4. 4
    Alcune attrazioni sono disposte vicino all’aeroporto per poter essere visitate dai turisti. Se sei fortunato sarai in grado di dargli un occhiata, tempo permettendo. Prima di lasciare l’aeroporto, cerca di stabilire quanto tempo ci vorrà per vedere quelle attrazioni. Molti aeroporti sono collegati con bus o treni diretti, perciò potrai evitare le tariffe esose dei taxi.
  5. 5
    Entra a far parte del VIP club. Molte compagnie aeree hanno dei VIP club negli aeroporti più grandi in cui poi goderti un atmosfera lussuosa e rilassante completa di cibo e bevande. I VIP club offrono inoltre numerosi servizi per poter “essere in ufficio lontano dall’ufficio”. L’iscrizione può costare diverse centinaia di euro all’anno, quindi se non viaggi molto non ne vale la pena. Ma se sei un membro che viaggia frequentemente, puoi anche chiedere di farti avere un pass giornaliero, normalmente a tariffa nominale.
  6. 6
    Portati appresso tutto ciò di cui avrai bisogno durante lo scalo. Se hai intenzione di lavorare, portati appresso il computer o altri strumenti necessari. Se, invece, hai intensione di fare esercizio fisico, portati i pantaloncini e la maglietta da palestra. Preparati per il tipo di attività che ti interessa. Riduci al minimo il bagaglio a mano perché potrebbe solo appesantirti. A parte questo, potresti avere problemi con la sicurezza, quando esci e quando rientri in aeroporto.
  7. 7
    Scopri a che ora esatta parte il tuo prossimo volo, e da quale gate, chiedendo a un hostess di terra della compagnia o controllando il tabellone delle partenze non appena arrivi. Non vorrai mica perdere il volo? Cerca di individuare dove s trova fisicamente il gate del tuo prossimo volo. In questo modo ti verrà più semplice girare in aeroporto e saprai quanta strada devi fare per tornare indietro.
  8. 8
    Chiedi a una delle hostess di terra della compagnia con cui voli se è possibile cambiare volo. Potresti riuscire a salire su un volo che parte prima o dopo, se c’è un posto disponibile, senza costi aggiuntivi.
  9. 9
    Tieni occupati i bambini se devi rimanere in aeroporto durante lo scalo. I bambini sono irrequieti e possono rendere lo scalo insopportabile. Portati un libro da colorare, o un videogioco per tenerli impegnati a fare qualcosa.
  10. 10
    Portati qualcosa da leggere. In questo modo non dovrai comprare un libro o una rivista a prezzi esorbitanti nel negozio di libri dell’aeroporto. In questo modo non sarai limitato alla selezione di libri offerta dall’aeroporto.
  11. 11
    Datti una rinfrescata. Lavare la faccia e le mani può svegliarti e farti sentire molto meglio.
  12. 12
    Fai una passeggiata. Se lo scalo è tra due voli molto lunghi, fai una passeggiata attorno all’aeroporto per riattivare la circolazione delle gambe. In molti aeroporti ci sono delle mostre pubbliche in esposizione. Altrimenti puoi guadare le vetrine, leggere un giornale, guardare gli aerei o guardarti intorno. Fare un po’ di esercizio ti aiuterà a rilassarti e ti darà quella carica di energia che ti servirà a superare il resto del viaggio.
  13. 13
    Mangia un pasto completo, bevi qualcosa o fai uno spuntino. La maggior parte degli aeroporti è provvista di ristoranti e bar, persino dopo il controllo di sicurezza. Un pasto completo ti darà molta energia, e probabilmente costerà meno che farlo in volo. Meglio rimanere anche idratato quando voli.
  14. 14
    Guarda le persone. Negli aeroporti ci sono molte persone da guardare. Siediti in una zona pubblica e osserva ciò che fanno gli altri viaggiatori.
    • Parla con le persone, ma solo se sembrano disposte a farlo. Una bella chiacchierata potrebbe ammazzare un po’ il tempo, e anche farti fare nuove amicizie.
  15. 15
    Naviga su internet mentre aspetti il prossimo aereo o lavora un po’. Portati il computer appresso, molti aeroporti offrono la rete wireless gratuita. È il momento giusto per dare gli ultimi ritocchi alla presentazione che devi fare quando arrivi a destinazione.
  16. 16
    Controlla lo stato del volo di tanto in tanto, e torna al tuo gate almeno 45 minuti prima della partenza programmata. In questo modo, se cambia il gate o l’orario di partenza, sarai comunque in grado di prendere il volo.
    • Considera l’idea di tornare in anticipo se devi ripassare dal controllo sicurezza.
  17. 17
    Scrivi un diario. Compra un diario o un quadernetto in bianco in un negozio di libri e documenta il tuo viaggio, butta giù qualche progetto, disegna un edificio, esprimi i tuoi rimpianti, scrivi un libro o spiega la tua filosofia di vita. Tenere un diario è molto terapeutico ed è un buon modo per passare il tempo!

Consigli

  • Se hai degli amici o dei familiari nella città in cui fai scalo, chiedigli di venirti a prendere o incontratevi all’aeroporto se avete tempo. Potreste andare a mangiare insieme, e ti potrebbero fare vedere qualche attrazione locale. Tuttavia, anche se ti vengono solo a trovare all’aeroporto, uno scalo può essere un’ottima opportunità per riallacciare i rapporti con qualcuno che non vedevi da molto.
  • Non avere paura di lasciare l’aeroporto se hai uno scalo di 5 ore o più. Ma se stai facendo un volo internazionale, assicurati di soddisfare i requisiti del visto prima di viaggiare. A seconda della tua cittadinanza, ci sono dei paesi che ti permettono di fare il visto all’aeroporto o che permettono l’accesso anche senza visto. Ma prima di pianificare uno scalo di 7 ore, ricorda che alcuni paesi potrebbero non garantirti il visto in aeroporto.
  • Quando stai affrontando un volo internazionale molto lungo, uno scalo di una notte può aiutare a ridurre gli effetti del cambio di fuso orario e a raggiungere la tua destinazione con molta energia.
  • Considera l’idea di inserire nel tuo itinerario dei lunghi scali. Gli scali da 2 a 4 ore sono i più comuni. Se non riesci a fare uno scalo più corto (abbastanza lungo da permetterti di prendere il volo successivo) e non hai premura, cerca di prenotare il volo successivo molte ore dopo, o persino il giorno dopo il tuo arrivo. In questo modo avrai il tempo di visitare l’area circostante invece di rimanere incastrato in aeroporto.

Avvertenze

  • Tieni a mente che alcuni paesi che richiedono un visto prima dell’arrivo, limitano l’area in cui puoi spostarti se stai passando dal tuo paese d’origine a un altro e stai facendo scalo li per un tempo limitato. Per esempio, in Cina (escluse Honk Kong, Macao e Taiwan) puoi rimanere nel paese se sta transitando l’ per andare in un altro paese, ma puoi rimanere solo per 24 ore e non puoi uscire dall’aeroporto se non hai un visto. Se transiti a Shangai il limite e di 48 ma le restrizioni potrebbero essere le stesse.
  • Se transiti nell’Unione Europea e stai andando in un paese che non fa parte dell’Unione Europea, è consigliabile che controlli i requisiti per il visto, potresti averne bisogno anche per il transito. Controlla sempre i requisiti aggiornati per poter accedere a un paese, soprattutto se devi transitare, perché le leggi possono cambiare senza preavviso. Controlla due volte. Guarda bene la mappa e leggi ciò di cui hai bisogno per entrare oltre al passaporto. Se la tua nazionalità corrisponde a quella di un paese di un certo colore, potresti avere bisogno di un visto oltre che del passaporto per transitare o avere pieno accesso. Vale anche per gli altri paesi.
  • A volte le compagnie aeree cambiano il gate, persino all’ultimo minuto, quindi è meglio controllare spesso il volo.
  • Sappi che se ottieni un visto di transito non ti sarà permesso lasciare l’aeroporto. È sempre importante controllare qual è il tipo di visto che ti permette di lasciare l’aeroporto, perché se prendi quello sbagliato e lasci l’aeroporto rischi di finire nei guai con l’immigrazione o la polizia.
  • Vacci piano con l’alcol. I bar dell’aeroporto sono bei posti per ammazzare il tempo, ma vacci piano. Non solo le bevande alcoliche sono spesso costose, ma l’assunzione eccessiva di alcol potrebbe renderti stanco, irritabile o farti sentire male per il resto del viaggio e alcune compagnie aree non permettono l’ingresso a bordo a chi ha bevuto troppo.
  • Fai attenzione quando inserisci degli scali nel tuo itinerario. Cerca di capire sempre quando tempo ci vuole tra un volo e l’altro. Ricorda che il primo volo potrebbe arrivare in ritardo, potrebbe volerci del tempo per fare il controllo di sicurezza o si potrebbero verificare una serie di problemi che fanno perdere tempo. Quando prenoti, assicurati che ci siano almeno due ore tra i voli. Non prenotarli troppo vicini tra loro!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 25 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Consigli per il Viaggiatore

In altre lingue:

English: Handle Long Layovers at an Airport, Español: manejar una larga escala en el aeropuerto, Português: Lidar com Escalas Longas no Aeroporto, Русский: переносить длинные пересадки в аэропорту, Deutsch: Lange Zwischenstopps am Flughafen überstehen, 中文: 应对长时间停留机场的情况, Français: supporter les longues escales à l'aéroport

Questa pagina è stata letta 19 469 volte.
Hai trovato utile questo articolo?