Non c'è dubbio che il tradimento da parte del proprio marito sia una delle esperienze più dolorose che una moglie possa vivere. Anche se è difficile avere le idee chiare in un momento così critico, è necessario prepararsi e riflettere attentamente per avere la certezza che il confronto dia buoni frutti.

Parte 1 di 2:
Prepararsi al Confronto

  1. 1
    Nascondi i tuoi sospetti finché non sei sicura. Non cercare un confronto con tuo marito fino a quando non sei certa che ti stia effettivamente tradendo. Esistono diverse ragioni dietro questo comportamento:
    • Se hai torto e lanci un'accusa del genere, rischi di danneggiare il vostro rapporto.
    • Se hai ragione, ma non hai la certezza assoluta, sarà la tua parola contro la sua, qualora dovesse mentire sulla propria relazione extraconiugale.
    • Un altro approccio sarebbe quello di parlare con tuo marito del problema senza muovere accuse contro di lui. Se senti che c'è qualcosa che non va nel vostro rapporto, dovresti fidarti di quello che provi. Anche se non ti sta tradendo, un po' di comunicazione aperta potrebbe aiutarvi a rinsaldare il vostro legame. Prova a dire qualcosa come: "Sono preoccupata al pensiero che tu possa cercare qualcosa al di fuori del matrimonio. Ne possiamo parlare in modo aperto e sincero?"[1]
  2. 2
    Raccogli delle prove. Prima di confrontarti con tuo marito devi essere sicura che ti stia tradendo, quindi fai tutto quello che è in tuo potere per ottenere delle prove, senza violare la sua privacy. Trova qualche maniera per reperire le informazioni che ti servono.
    • Per esempio, se controlla il proprio telefono in tua presenza, sbircia un po' per capire se sta scambiando sms con una donna. Controlla se i messaggi contengono un linguaggio da dongiovanni o inappropriato.
    • Nota se quando torna a casa senti un profumo diverso sui suoi vestiti.
    • Osserva se in tua presenza comunica apertamente o se sgattaiola via in qualche angolo della casa per chiamare o inviare dei messaggi di testo.
    • Segui il suo racconto e cerca eventuali incongruenze. Dal momento che non è facile ricordare tutte le bugie che si dicono, potrebbe commettere qualche errore quando ripete una storia inventata sui posti in cui è stato. Scrivi quello che dice in modo da non farti ingannare se credi che abbia cambiato versione.
  3. 3
    Analizza le prove. Prima di cercare il confronto, rivedi le prove che hai raccolto e assicurati che siano abbastanza da prevenire che possa mentire in merito alla sua relazione extraconiugale.
    • In base alle prove che hai acquisito, pensa a quello che potrebbe dire per convincerti che non è infedele.
    • Per esempio, se trovi alcune email in cui si mette d'accordo con una collega per andare a bere qualcosa e sembra corteggiarla, ma la sua infedeltà resta un po' ambigua, chiediti se questi elementi combinati con quello che hai già raccolto sono abbastanza convincenti o se ti conviene aspettare per scoprire qualcos'altro.
  4. 4
    Cerca il sostegno di qualcuno.[2] Anche il semplice sospetto che tuo marito ti tradisca può essere emotivamente inquietante. Pertanto, cerca di mitigare queste sensazioni negative confidandoti con un'amica stretta prima di confrontarti con tuo marito.
  5. 5
    Sappi che cosa vuoi se il sospetto del tradimento fosse reale. Prima di discutere con tuo marito, cerca di avere le idee chiare su ciò che intendi fare una volta che gli avrai parlato della sua infedeltà. In questo modo rimarrai concentrata e riuscirai a controllare la conversazione, nonostante la forte emozione. Chiediti:[4]
    • Vuoi mettere fine al tuo matrimonio?
    • Vuoi salvare il vostro rapporto?
  6. 6
    Evita l'alcol e le sostanze stupefacenti. Sebbene possano sembrare la soluzione adatta per aiutarti a trovare coraggio, è meglio avere la mente lucida quando affronti tuo marito.
    • Se parli con lui in uno stato mentale alterato, potresti diventare violenta oppure c'è il rischio che in seguito non riuscirai a ricordare i particolari della conversazione. In molti casi di violenza domestica è implicato l'uso di alcol e droghe.[5]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Incominciare la Conversazione con un Marito Infedele

  1. 1
    Cerca di mantenere la calma. Anche se è più facile a dirsi che a farsi, fai del tuo meglio affinché la situazione non degeneri. Se nessuno di voi due riesce a pensare lucidamente, tuo marito potrebbe cogliere l'opportunità per infuriarsi e andare via. Se gli dai la possibilità di sottrarsi a questo confronto c'è il rischio che guadagni il tempo necessario per inventare una bugia convincente. Piuttosto, conduci la conversazione con calma e attenzione.
    • Per esempio, potresti dire: "Non ti accuserei di questo con leggerezza, ma sono davvero preoccupata perché hai mostrato comportamenti che mi fanno sospettare la presenza di un'altra donna tra noi. Vorrei parlarne con te".
    • Se cominci a infervorarti, prova a fare qualche respiro profondo, inspirando ed espirando.
    • Non dimenticare che, anche se all'inizio il dolore può sembrare insopportabile, il tempo guarirà ogni ferita.[6]
  2. 2
    Non lasciare che tuo marito manipoli la conversazione contro di te. Se cerca di accusarti dicendo, per esempio, che sei pazza o che stai invadendo i suoi spazi personali, sostieni con calma che il suo comportamento ti ha fatto preoccupare seriamente e che stai cercando di capire se ti ha tradito.
    • Cerca di rimanere quanto più razionale e logica possibile. Afferma nuovamente che il suo comportamento ti ha fatto sorgere dei dubbi e che ti sei sentita in diritto di indagare, dato che l'infedeltà è una questione di una certa gravità.
  3. 3
    Chiedigli perché ti ha tradito. Cerca di capire perché ha cercato una relazione extraconiugale: di solito c'è sempre una ragione.[7] In questo modo potrai decidere se vale la pena tentare di salvare il vostro rapporto o se è il momento di mettervi fine.
    • Cerca di capire se sembra sincero. A questo punto segui il tuo istinto. Se hai l'impressione che stia dicendo quello che vuoi sentirti dire, stai attenta.
  4. 4
    Valuta nuovamente quello che desideri. Anche se dovresti affrontare la questione avendo le idee chiare sull'eventualità di porre fine al tuo matrimonio o di salvarlo qualora dovesse confessare il suo tradimento, riconsidera tutto in base al tenore della conversazione.[8]
    • Per esempio, se ammette di avere una dipendenza dal sesso e ti dimostra in maniera convincente che vuole sinceramente recuperare il vostro matrimonio, potresti cambiare idea e tentare una soluzione.[9]
  5. 5
    Se avete dei figli, pensa a loro. Cerca un confronto con tuo marito quando non sono in casa. Per un figlio potrebbe essere un'esperienza emotivamente dannosa assistere a questo genere di discussioni.
    • Se non hai la possibilità di parlare con tuo marito quando non sono presenti i vostri figli, proponigli di andare a cena fuori. Tuttavia, invece di recarvi al ristorante, trova una panchina in un posto tranquillo su cui sedervi e discutere.
  6. 6
    Cerca un consulente di coppia. Se hai difficoltà a parlare con tuo marito della sua infedeltà o stai prendendo in considerazione l'idea di salvare il vostro rapporto, potresti consultare un consulente matrimoniale che vi aiuti ad affrontare i problemi che sono venuti a crearsi.[10]
    • Per trovare un consulente matrimoniale, prova a effettuare una ricerca su Internet scrivendo "consulente di coppia".
    Pubblicità

Avvertenze

  • Se tuo marito diventa violento durante il vostro confronto, chiama aiuto componendo il numero di pubblica utilità 1522.[11]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Scoprire un Tradimento del Tuo Partner

Come

Riparare un Matrimonio Dopo un Tradimento

Come

Concludere un Tradimento Emotivo

Come

Scoprire se il tuo Coniuge ti Tradisce

Come

Notare se Tua Moglie ti Tradisce

Come

Lasciare Tuo Marito

Come

Ignorare tuo Marito

Come

Scrivere il Discorso di un Testimone di Nozze

Come

Comportarti Quando il Tuo Partner Non Ti Difende Contro la Sua Famiglia

Come

Attrarre Tuo Marito

Come

Affrontare l'Infedeltà del Coniuge

Come

Essere una Buona Moglie

Come

Lasciare Tua Moglie

Come

Fare la Proposta di Matrimonio
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Kelli Miller, LCSW, MSW
Co-redatto da
Coach Relazionale
Questo articolo è stato co-redatto da Kelli Miller, LCSW, MSW. Kelli Miller è una psicoterapeuta, scrittrice e conduttrice TV/radio che vive nella zona di Los Angeles. Gestisce attualmente uno studio privato ed è specializzata in miglioramento delle relazioni familiari e di coppia, depressione, ansia, sessualità, genitorialità e molto altro ancora. Si occupa anche della facilitazione dei gruppi presso The Villa Treatment Center, un centro di trattamento della dipendenza da alcool e droghe. Come scrittrice, ha ricevuto il premio "Next Generation Indie Book Award" per il libro "Thriving with ADHD: A Workbook for Kids" e ha anche scritto "Professor Kelli's Guide to Finding a Husband ". Ha condotto il programma "The Dr. Debra and Therapist Kelli Show" su LA Talk Radio. Per conoscere meglio Kelli e il suo lavoro, è anche possibile seguirla su Instagram (@kellimillertherapy). Si è laureata in Servizio Sociale alla University of Pennsylvania e in Sociologia/Salute alla University of Florida. Questo articolo è stato visualizzato 14 470 volte
Categorie: Matrimonio
Questa pagina è stata letta 14 470 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità