La trota affumicata è una delle pietanze preferite dagli appassionati della buona cucina. Originariamente, le persone affumicavano questo e altri pesci per conservarli; dopo l'avvento dei sistemi di refrigerazione e congelamento, la ragione per cui si continua con tale tecnica è da imputare al sapore unico che conferisce al pesce e che lo rende perfetto come antipasto, come ingrediente nelle insalate, nelle zuppe, nei chowder e come piatto principale. La trota affumicata è piuttosto costosa o potrebbe non avere l'esatto sapore che desideri; puoi quindi comprarne nella quantità che vuoi, aromatizzarla secondo i tuoi gusti e affumicarla da solo.

Passaggi

  1. 1
    Prepara la trota per affumicarla seguendo le corrette tecniche di taglio e pulizia. Esegui un taglio longitudinale lungo la colonna vertebrale e apri il corpo del pesce, in modo che la pelle sia rivolta verso il basso.
    • Se la trota è fresca, puoi usare un coltello per eviscerare o un'altra lama affilata; togli le interiora e le branchie, oltre alla vena che percorre la spina dorsale.
    • Se stai usando del pesce surgelato, toglilo dal freezer e lascia che si scongeli lentamente in frigorifero; una volta perfettamente decongelato, puoi usare un coltello affilato per eliminare la coda e la testa.
    • Lavalo accuratamente per eliminare ogni residuo che potrebbe compromettere il sapore.
  2. 2
    Aromatizza il pesce o mettilo in salamoia usando una soluzione casalinga o commerciale di sale. Applicane una dose generosa lungo la pelle aperta.
    • Puoi preparare la salamoia versando acqua in una ciotola insieme a sale, zucchero di canna e altri aromi; lascia la trota nel liquido per un'ora, dopodiché rimuovila e asciugala con carta assorbente.
  3. 3
    Riempi il vassoio o il cassetto dedicato dell'affumicatore con dei trucioli di legno.
    • Usa legno di noce pecan, quercia, ontano o melo per ottenere un sapore delicato; se preferisci gli aromi intensi, valuta di usare il mesquite o il noce americano.
  4. 4
    Scalda l'affumicatore fino a 65 °C.
  5. 5
    Metti la trota sulla griglia all'interno dello strumento. Se stai preparando più di un pesce, lascia parecchio spazio fra l'uno e l'altro, in modo che il fumo entri in contatto con tutte le superfici in maniera uniforme.
  6. 6
    Affumica per 30 minuti.
  7. 7
    Aumenta la temperatura dell'affumicatore fino a 105 °C e continua la "cottura" per un'altra mezz'ora.
  8. 8
    Togli il pesce dalla camera del fumo.
  9. 9
    Consumalo oppure conservalo in frigorifero o nel congelatore.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi usare questa tecnica anche con il salmone, la tilapia e altri tipi di pesce.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non riempire mai eccessivamente l'affumicatore, perché riduci il sapore di cui si impregna il pesce.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Trota
  • Coltello per eviscerare o altra lama affilata
  • Sale aromatizzato
  • 500 ml di acqua
  • 30 g di sale
  • 30 g di zucchero di canna
  • 15 g di aromi
  • Carta da cucina
  • Affumicatore
  • Trucioli di legno

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 075 volte
Questa pagina è stata letta 4 075 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità