Esistono molti modi per aggiungere pubblicità ('"ad") al tuo blog. Il metodo migliore per te dipende dal tipo di "ad" che vuoi mostrare e da quali programmi di pubblicità online sceglierai di usare. Tra i servizi più usati ricordiamo Google AdSense e Yahoo Publisher, ma sono disponibili molte altre opzioni. Quando hai scelto che servizio usare per aggiungere degli "ad" al tuo blog, potrai iscriverti al servizio sul sito web ufficiale e seguire le indicazioni lì riportate per mostrare le pubblicità nei tuoi articoli.

Metodo 1 di 6:
Metodo 1: Google AdSense

  1. 1
    Inserisci "ads" contestuali nel tuo blog usando Google [AdSense]. Gli "ad" contestuali determinano il tipo di contenuto del tuo blog e poi creano pubblicità inerenti alla sua natura (se ad esempio il tuo blog parla di proprietà immobiliari, gli "ad" potrebbero essere pubblicità di agenzie immobiliari). Non dovrai preoccuparti della scelta degli "ad" specifici, perché Google se ne occuperà per te.
    Pubblicità

Metodo 2 di 6:
Metodo 2: Yahoo Publisher

  1. 1
    Usa Yahoo Publisher come alternativa a AdSense se hai un blog che produce molto traffico (alto numero di visitatori ogni giorno). Questo servizio genera "ad" contestuali solo per i siti che superano una determinata soglia di traffico, ma offre profitti più elevati di quelli offerti da AdSense.
    Pubblicità

Metodo 3 di 6:
Metodo 3: Adbrite

  1. 1
    Se ami il rischio, prova a usare Adbrite. Questo servizio è rischioso perché anche se può aumentare il tuo profitto, molti degli "ad" che genera sono relativi al gioco d'azzardo e ad attività di dubbia moralità o legalità. Queste pubblicità potrebbero offendere i lettori del tuo blog e far decrescere il tuo traffico, secondo la natura del tuo contenuto e del tuo pubblico.
    Pubblicità

Metodo 4 di 6:
Metodo 4: Network Pubblicitari

  1. 1
    Scegli personalmente gli "ad" che vuoi visualizzare sul tuo blog usando i network pubblicitari. Il tuo blog dovrà generare molto traffico (qualche migliaia di visitatori al giorno) per essere eleggibile per questi servizi, ma se soddisfi i requisiti, potrai godere di introiti più stabili offerti dalle compagnie pubblicitarie che spesso pagheranno bene per piazzare pubblicità sul tuo blog. Potrai anche fornire direttamente le informazioni sul tuo blog e scegliere che tipo di pubblicità saranno mostrate. Ecco alcuni dei network pubblicitari che puoi provare a contattare:
    • Blogads
    • BuzzMachine
    • Federated Media
    • TechCrunch
    Pubblicità

Metodo 5 di 6:
Metodo 5: Pubblicità di Affiliazione

  1. 1
    Aggiungi delle pubblicità di affiliazione al tuo blog se pensi che i tuoi visitatori possano essere interessati all'acquisto di prodotti su un altro sito web. Se ad esempio il tuo blog parla di libri, potresti iscriverti al Programma di Affiliazione di Amazon, che ti offrirà un compenso ogni volta che un utente arriverà su Amazon e farà un acquisto dopo aver fatto click su una pubblicità sul tuo blog. Solitamente ti verrà riconosciuta una percentuale sull'acquisto, in modo simile alla commissione che viene destinata a un agente.
    Pubblicità

Metodo 6 di 6:
Metodo 6: Collegamenti all'interno del Testo del Blog

  1. 1
    Iscriviti a servizi come Text Link Ads se vuoi essere pagato per dei collegamenti testuali inseriti nel tuo blog. Ipotizziamo ad esempio che tu abbia scritto un articolo sulle riparazioni di automobili. Un servizio di questo tipo potrebbe decidere di pagarti per modificare le parole "riparazioni di automobili" del tuo blog in un collegamento di testo che porta al sito della compagnia di riparazioni che paga per la pubblicità. Il beneficio maggiore delle pubblicità con collegamento nel testo è che non occupano spazio sul tuo sito e non devono essere prese in considerazione quando deciderai il layout del blog.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi inserire pubblicità nel tuo blog in molti formati. Molti programmi pubblicitari ti permettono di scegliere tra pubblicità di testo, pubblicità con immagini, o entrambe. Alcuni programmi offrono anche formati aggiuntivi, come pubblicità video a finestra (che aprono una finestra o occupano una parte del sito quando visiti una pagina web). Le pubblicità a finestra solitamente danno all'utente la possibilità di continuare per raggiungere il sito.
  • La maggior parte dei servizi pubblicitari ti chiederanno di aggiungere un codice HTML al tuo blog per visualizzare gli "ad". Il codice sarà fornito dal servizio al quale ti iscriverai e ti basterà copiarlo e incollarlo all'interno dell'HTML del tuo blog, nella posizione in cui vorrai che l'"ad" sia visualizzato.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Contattare Instagram

Come

Usare la Funzione "Registrati" su Facebook

Come

Iniziare una Conversazione Online

Come

Farsi Riammettere su Omegle

Come

Configurare una Webcam

Come

Sapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo Profilo

Come

Scoprire se sei nella Lista Restrizioni su Facebook

Come

Creare un Nome Utente Originale

Come

Aprire un File XML

Come

Creare un Feed RSS

Come

Parlare con le Ragazze su Tinder

Come

Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web

Come

Trasferire Denaro da PayPal a un Conto Corrente Bancario

Come

Cancellare la Cronologia di Netflix
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 303 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 4 303 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità