In alcune occasioni, si ha il bisogno di inserire più informazioni di quanto una normale tabella pivot possa mostrare. In questi rari casi, potrebbe essere d’aiuto aggiungere una campo personalizzato e calcolato alla tabella pivot. È possibile configurare questi campi per mostrare medie, percentuali o valori massimi e minimi di un campo. Continua a leggere queste istruzioni per scoprire come aggiungere un campo personalizzato in una tabella pivot, per inserire informazioni con facilità.

Passaggi

  1. 1
    Apri il foglio di lavoro che contiene i dati e la tabella pivot con cui stai lavorando.
  2. 2
    Seleziona la scheda del foglio di lavoro che contiene la tabella pivot e attivala cliccandoci sopra.
  3. 3
    Determina il campo personalizzato di cui hai bisogno, includendo i riferimenti a qualsiasi altro campo di cui hai bisogno per produrre il risultato desiderato.
  4. 4
    Apri gli Strumenti Tabella Pivot cliccando all’interno della tabella pivot.
  5. 5
    Clicca sulla scheda Opzioni e scegli “Campo Calcolato” nel menu “Formule”.
  6. 6
    Inserisci un’etichetta descrittiva della colonna del campo personalizzato nella finestra pop-up.
  7. 7
    Crea la formula per il campo personalizzato nella finestra “Formula”.
    • I campi calcolati della tabella pivot non supportano i range nelle formule, dovrà essere usato piuttosto un nome di colonna nella formula. Clicca nel campo “Formula” e scegli il campo col valore di riferimento da calcolare dalla sezione “Campi” che si trova al disotto.
    • Clicca su “Inserisci Campo” per inserire nella formula il nome corretto della colonna. Completa la formula aggiungendo il calcolo.
    • Per esempio, assumiamo che tu voglia detrarre delle tasse del 6% dalle vendite visualizzate nella tabella pivot per regione e prodotto. La colonna “Regione” si trova in “Colonne”, la “Somma delle Vendite” si trova nella sezione “Valori” e il nome del prodotto si trova in “Righe”.

    • Chiamalo il campo “Tasse” e crea la formula “=Vendite * 0,06” – senza le virgolette. Nota lo spazio tra il nome del campo e l’operatore matematico. Clicca sul pulsante “Aggiungi” e poi su “OK” per chiudere la finestra.
  8. 8
    Assicurati che il nome del campo calcolato appaia ora nella sezione “Valori” del wizard della tabella pivot.
    • Altrimenti, rileggi i passaggi e prova di nuovo.
  9. 9
    Se vuoi, puoi riordinare i campi nella sezione “Valori”.
    Pubblicità

Consigli

  • Cambiare la formula di uno dei campi calcolati è molto più facile che creare – e modificare successivamente – una formula da dei dati sorgenti. Questo può risultare utile quando i valori da calcolare cambiano frequentemente.
  • Ricorda che i campi calcolati della tabella pivot vengono calcolati dalle somme totali, e non dalle righe individuali. Se devi calcolare per righe individuali dovrai inserire una colonna e una formula nei dati sorgenti.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Scannerizzare Documenti

Come

Individuare il Codice Product Key di Office

Come

Rimuovere la Protezione di un Foglio Excel

Come

Aggiungere un Segno di Spunta a un Documento di Word

Come

Rimuovere una Pagina Bianca su Word

Come

Inserire un Pulsante di Spunta in Word

Come

Usare la Numerazione Automatica in Excel

Come

Confrontare i Dati con Excel

Come

Inserire una Freccia su Microsoft Word (PC o Mac)

Come

Troncare il Testo in Excel

Come

Trasferire Microsoft Office su un Altro Computer

Come

Aggiungere gli Esponenti a Microsoft Word

Come

Rimuovere l'Attributo 'Sola Lettura' a un Documento Microsoft Word

Come

Digitare un Trattino
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 32 569 volte
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 32 569 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità