Scarica PDF Scarica PDF

Aggiungere un segnaposto su Google Maps ti aiuta a monitorare le località che cerchi spesso o i punti che non compaiono sulla mappa predefinita. Aggiungine uno pubblico, se vuoi far conoscere un'attività commerciale oppure un luogo di pubblico interesse. Salva i segnaposti privati o crea la tua mappa personale.

Metodo 1 di 3:
Aggiungere un Segnaposto Pubblico

Google Map Maker

  1. 1
    Apri Google Map Maker. Accedi alla pagina https://mapmaker.google.it/mapmaker e inserisci le credenziali dell'account Google.
    • Questa applicazione è disponibile solo in certi Paesi; se non riesci ad accedere al sito, vai direttamente a questa sezione o a quella dell'applicazione. Se nessuna opzione è ancora disponibile nella nazione in cui vivi, devi salvare gli indirizzi sulla tua mappa personale, come verrà descritto in seguito.
  2. 2
    Aggiungi un nuovo posto. Clicca sul tasto rosso Aggiungi che si trova nella parte alta della pagina; apparirà un piccolo menu a tendina sotto il tasto.
  3. 3
    Digita il nome e la categoria. Inserisci il nome ufficiale del luogo e nella sezione della categoria scegli quella più adatta, ad esempio "Ristorante" o "Università".
  4. 4
    Aggiungi le altre informazioni. Segui la procedura guidata proposta dal sito per inserire l'indirizzo, il numero di telefono aziendale e gli altri dati che conosci.
  5. 5
    Invia il luogo per un controllo. Quando hai finito, clicca sul tasto Salva. I redattori della zona verificano il segnaposto; se ritengono che sia corretto, il tuo contributo apparirà sul sito ufficiale di Google Maps.
    Pubblicità

Usare il Sito Web

  1. 1
    Apri il menu. Accedi alla pagina web di Google Maps e apri il menu cliccando sull'icona composta da tre linee orizzontali, che si trova nell'angolo in alto a sinistra.
  2. 2
    Seleziona l'applicazione per lasciare un feedback per aggiungere un luogo. Clicca sull'opzione Invia feedback dal menu, in seguito seleziona Aggiungi un luogo mancante.
    • Questa opzione non è disponibile in tutti i Paesi.
  3. 3
    Trascina il segnaposto in corrispondenza della località corretta. In alternativa, puoi digitare l'indirizzo nella barra di ricerca per muovere automaticamente il cursore.
  4. 4
    Inserisci le altre informazioni. Digita il nome del luogo, il numero di telefono aziendale o tutti gli altri dati rilevanti.
  5. 5
    Invia il segnaposto. Clicca il tasto Invia; quando i redattori vagliano e accettano la tua proposta, il segnaposto diventa pubblico.
    • Se stai aggiungendo la tua attività economica, clicca sulla scritta "Rivendica questa attività" che si trova a sinistra del tasto di Invio.
    Pubblicità

Usare l'Applicazione

  1. 1
    Cerca un indirizzo. Apri Google Maps e digitalo.
  2. 2
    Tocca l'indirizzo che compare nella parte bassa della schermata. In questo modo, apri un sotto-menu.
  3. 3
    Aggiungi il luogo mancante. Seleziona Aggiungi un luogo mancante e segui i suggerimenti per arricchire la segnalazione con tutte le informazioni aggiuntive che desideri; al termine, inviala per sottoporla al controllo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Salvare un Segnaposto Personale

  1. 1
    Apri Google Maps. Accedi al sito Google Maps oppure apri l'applicazione corrispondente sul cellulare.
  2. 2
    Inserisci l'indirizzo. Digitalo nella barra di ricerca e clicca sull'icona della lente di ingrandimento; a questo punto appare un segnaposto sulla mappa in corrispondenza dell'indirizzo.
    • Se il sistema non riconosce l'indirizzo, trascina la mappa finché non lo trovi. Clicca (oppure tieni premuto il dito) su questo luogo (o sulla strada più vicina) per far comparire alla base della schermata una piccola finestra che riporta un indirizzo approssimativo. Clicca su quest'ultimo per aggiungere un segnaposto.
  3. 3
    Salva la località. Clicca sul tasto Salva che riporta l'icona di una stella e che si trova nel menu a sinistra. In questo modo, marchi il luogo con una stella gialla fintanto che hai inserito le credenziali del tuo account Google.
    • L'applicazione per dispositivi mobili è in grado di impostare luoghi speciali come "Casa" e "Lavoro". Accedi alla sezione "I tuoi luoghi" delle impostazioni per iniziare.
  4. 4
    Condividi il luogo con altre persone. Se stai usando l'applicazione per cellulare, puoi farlo in maniera semplice. Tocca il segnaposto per aprire la relativa scheda informativa; fai scorrere il dito sulla scheda e tocca il tasto Condividi.[1]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Creare la Propria Mappa

  1. 1
    Crea un account Google. Se già non lo possiedi, clicca sul tasto Accedi che si trova nell'angolo in alto a destra della pagina web. Segui le istruzioni che compaiono per generare un account di Google.
  2. 2
    Apri il pannello del menu. Cerca l'icona formata da tra segmenti sovrapposti nell'angolo in alto a sinistra e clicca su di essa per accedere al menu.
  3. 3
    Seleziona "I tuoi luoghi". Puoi trovare questa opzione nella seconda sezione del menu; in questo modo, apri l'applicazione che ti permette di condividere la mappa.
    • Ad esempio, puoi usare questa funzione per condividere la mappa delle attrazioni locali con le persone che partecipano a una conferenza oppure le indicazioni stradali per un viaggio con gli amici.
  4. 4
    Crea una nuova mappa. Seleziona la funzione "Crea mappa" che si trova nella parte inferiore della pagina, all'interno della sezione "Mappa"; in questa maniera, si apre una nuova pagina di Google Map.
  5. 5
    Aggiungi il segnaposto. Gli strumenti di modifica sono disposti in fila sotto la barra di ricerca. Per inserire un segnaposto, clicca sull'icona simile a una puntina e clicca un qualunque punto della mappa. Si apre una finestrella in cui puoi inserire il nome e che ti permette di modificare il segnaposto.
    • Fai qualche prova anche con gli altri strumenti, come "Traccia una linea" per aggiungere un percorso.
    • Se stai realizzando una mappa complessa, usa il tasto Aggiungi livello che si trova nel pannello a sinistra. Considera ogni livello come una categoria, ad esempio "Ristoranti" oppure "Parchi". Clicca sul nome del livello per selezionarlo e inizia ad aggiungere i segnaposti relativi.
  6. 6
    Nomina la mappa. Quando hai aggiunto tutti i segnaposti che desideri, clicca sulla scritta "Mappa senza titolo" del pannello a sinistra e digita un nome descrittivo; a questo punto puoi ritrovare la mappa visitando la pagina http://google.com/mymaps e cliccando sul tasto Apri una mappa.
    • Per condividerla via e-mail o attraverso un social media, clicca sull'icona Condividi che si trova nel pannello a sinistra vicino a Aggiungi livello.
    Pubblicità

Consigli

  • Per conservare il segnaposto anche dopo aver interrotto la navigazione online, devi essere certo di aver salvato la mappa.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Aggiungere un Nome su Google MapsAggiungere un Nome su Google Maps
Disattivare il Filtro Safesearch di GoogleDisattivare il Filtro Safesearch di Google
Aggirare il Controllo dell'Età su YouTubeAggirare il Controllo dell'Età su YouTube
Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito WebRisolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web
Iniziare una Conversazione OnlineIniziare una Conversazione Online
Contattare InstagramContattare Instagram
Disattivare AdBlockDisattivare AdBlock
Creare e Mantenere un Forum di SuccessoCreare e Mantenere un Forum di Successo
Scoprire se sei nella Lista Restrizioni su FacebookScoprire se sei nella Lista Restrizioni su Facebook
Capire se Qualcuno Ti Ha Bloccato su Facebook MessengerCapire se Qualcuno Ti Ha Bloccato su Facebook Messenger
Sapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo ProfiloSapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo Profilo
Inserire gli Spazi in HTML
Scoprire Chi Visita di Più il Tuo Profilo FacebookScoprire Chi Visita di Più il Tuo Profilo Facebook
Chattare Solo con le Ragazze su OmegleChattare Solo con le Ragazze su Omegle
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Travis Boylls
Co-redatto da:
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Travis Boylls. Travis Boylls è uno Scrittore ed Editor esperto di Tecnologia che collabora con wikiHow. Ha esperienza in scrittura di articoli relazionati alla tecnologia, fornitura di software per il servizio clienti e progettazione grafica. È specializzato in piattaforme Windows, macOS, Android, iOS e Linux. Ha studiato graphic design al Pikes Peak Community College. Questo articolo è stato visualizzato 9 532 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 9 532 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità