Le tabelle pivot sono una funzione di Excel usata per organizzare date. Creare una tabella pivot ti permette di concentrarti su diversi aspetti dei dati. Aggiungere colonne alla tua tavola pivot può servire ad aggiungere altri dettagli che, a loro volta, possono dare un'immagine più completa della situazione. In ogni modo, il processo non è molto intuitivo e potrebbe lasciarti un po' confuso, perché le colonne in questione devono già esistere nei dati sorgenti in qualche forma prima che possano essere aggiunti alla tabella pivot. Se eseguito correttamente, però, potrai usare queste informazioni sul tuo foglio di lavoro.

Passaggi

  1. 1
    Avvia Microsoft Excel.
  2. 2
    Apri il file che contiene i dati sorgenti e la tabella pivot.
  3. 3
    Seleziona la scheda contenente i dati sorgente cliccandoci sopra.
  4. 4
    Fai eventuali modifiche necessarie ai dati sorgente
    • Se la colonna che vuoi inserire nella tabella pivot non esiste già nel foglio di lavoro sorgente, dovrai inserire una colonna facendo click col tasto destro del mouse su una colonna esistente e scegliendo “Inserisci colonna” dal menu che appare.
    • Se hai aggiunto una colonna ai tuoi dati sorgenti, inserisci i dati necessari al suo interno.
  5. 5
    Clicca sulla scheda su cui esiste a tabella pivot e clicca all'interno della tabella pivot per far apparire il menu "Strumenti Tabella Pivot" nella "lista campo"
  6. 6
    Cambia i dati sorgenti per includere la nuova colonna, se necessario.
    • Seleziona "Cambia fonte dati".
    • Scegli "Seleziona una tabella o un intervallo" e inserisci l'intervallo dei dati sorgenti nella casella di testo "Tabella/Intervallo".
  7. 7
    Ricarica la tabella pivot.
    • Il comando ricarica si trova sul menu strumenti tabella pivot o nell'utilità procedura guidata.
  8. 8
    Scegli il titolo della colonna che vuoi aggiungere alla tabella pivot e trascinala nell'area valori della lista campo.
    • In alternativa, puoi trascinare l'etichetta colonna nella sezione valori della tabella pivot.
    • Non inserire l'etichetta della colonna nella sezione "colonne" della tabella pivot o della lista campo. Altrimenti verrà creata una colonna separata per ogni valore originario nella colonna dei dati sorgente.
  9. 9
    Per la somma, fai click col tasto destro del mouse nella sezione "Valori" e seleziona "Somma", "Conto", o "Media" o uno degli altri tipi di somma.
    Pubblicità

Consigli

  • La colonna di dati che aggiungi alla tabella pivot può contenere formule, valori numerici o testo, e la somma dipenderà dal tipo di dato. Ad esempio , i due tipi più comuni di somma sono la Somma e il Conto.
  • Salva il foglio di lavoro come file separato prima di cominciare a manipolare i dati sorgente della tabella pivot. In questo modo, se fai un errore potrai ricominciare da capo.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Computer
  • Microsoft Excel
  • Dati

wikiHow Correlati

Come

Scannerizzare Documenti

Come

Inserire un Pulsante di Spunta in Word

Come

Aggiungere un Segno di Spunta a un Documento di Word

Come

Individuare il Codice Product Key di Office

Come

Rimuovere una Pagina Bianca su Word

Come

Aggiungere gli Esponenti a Microsoft Word

Come

Usare la Numerazione Automatica in Excel

Come

Rimuovere la Protezione di un Foglio Excel

Come

Aggiungere un Bordo a un Documento di Word

Come

Inserire una Freccia su Microsoft Word (PC o Mac)

Come

Trasferire Microsoft Office su un Altro Computer

Come

Troncare il Testo in Excel

Come

Confrontare i Dati con Excel

Come

Controllare la Punteggiatura in Microsoft Word
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 17 802 volte
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 17 802 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità