Utilizzare le cartelle personali con l'account di posta elettronica di Microsoft Outlook 2010 consente di memorizzare i messaggi offline, tenendoli al sicuro da processi automatici di archivio e cancellazione. L'aggiunta di una cartella personale, chiamata anche PST, è facile e veloce. Seguendo questa guida, è possibile creare rapidamente e facilmente una PST in Outlook 2010.

Metodo 1 di 2:
Usando la scheda "File"

  1. 1
    Avvia Outlook 2010, lanciandolo dai programmi nel menu Start o cliccando l'icona sul desktop.
  2. 2
    Clicca la scheda File in alto a sinistra nella barra degli strumenti.
    • La barra degli strumenti principali di Microsoft Office è anche detta "ribbon". Il numero di opzioni può sembrare più limitato rispetto alle versioni precedenti, ma è semplicemente che Microsoft ha riprogettato il menu per renderlo più intuitivo, sintetico e meglio organizzato. Questo include il processo necessario per creare un file PST.
  3. 3
    Seleziona la scheda Impostazioni Account.
  4. 4
    Clicca su Impostazioni Account dalla lista delle opzioni nella finestra popup.
  5. 5
    Clicca sul tasto "Nuovo". Questo creerà un file PST.
    • Sarai in grado di vedere dove Microsoft Outlook memorizza la cartella personale principale nella sezione grande di questa finestra. Per migliorare l'organizzazione e rendere le cose più semplici, crea la cartella in questa stessa posizione.
  6. 6
    Inserisci un nome per la tua nuova cartella.
    • Se possibile, utilizza lo stesso nome per il file PST e per la cartella personale all'interno di Outlook. Questo ti aiuterà a non confonderti.
  7. 7
    Clicca OK, poi Chiudi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Usare la scheda Home

  1. 1
    Avvia Outlook 2010.
  2. 2
    Seleziona la scheda Home.
  3. 3
    Trova la nuova sezione a sinistra della barra strumenti e clicca Nuovo Oggetto.
  4. 4
    Scegli l'opzione Altri Oggetti dal menu a tendina e clicca File Dati Outlook.
  5. 5
    Scrivi una descrizione per il tuo file dati, usando le stesse regole del primo metodo.
  6. 6
    Clicca OK, poi Chiudi.
    Pubblicità

Consigli

  • Se il file PST risulta danneggiato, è possibile utilizzare lo strumento di Ripristino posta in arrivo incluso in Outlook. Nella maggior parte dei casi, questo strumento di riparazione sarà in grado di risolvere il problema e ripristinare il file di dati.
  • Consulta l'amministratore di rete se non si è in grado di modificare le cartelle o i file. Un Account utente della rete non può avere le autorizzazioni per questo processo.
  • La corretta denominazione dei file PST come delle cartelle personali in Outlook ti aiuterà a tenere traccia di loro nel caso in cui sia necessario archiviare o eliminare alcuni dati.

Pubblicità

Avvertenze

  • Inserisci il percorso del file PST nel tuo backup. Perdere un file PST può essere un gran danno.
  • Assicurati di espandere l'Archivio per vedere le sottocartelle.


Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Scannerizzare Documenti

Come

Rimuovere la Protezione di un Foglio Excel

Come

Individuare il Codice Product Key di Office

Come

Aggiungere un Segno di Spunta a un Documento di Word

Come

Rimuovere una Pagina Bianca su Word

Come

Inserire un Pulsante di Spunta in Word

Come

Usare la Numerazione Automatica in Excel

Come

Confrontare i Dati con Excel

Come

Troncare il Testo in Excel

Come

Scoprire le Righe Precedentemente Nascoste in Excel

Come

Rimuovere l'Attributo 'Sola Lettura' a un Documento Microsoft Word

Come

Aggiungere un Bordo a un Documento di Word

Come

Aggiungere una Nota a Piè di Pagina in Microsoft Word

Come

Convertire un Documento Word in un file JPEG
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 12 872 volte
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 12 872 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità