Come Aggiungere una Password alla tua Connessione Wireless

Un modo per assicurarti di navigare online in piena sicurezza è aggiungere una password per la connessione Internet wireless che crittografi i dati che viaggiano dai dispositivi collegati fino al router Wi-Fi. I più comuni tipi di crittografia utilizzati sono WEP (Wireless Equivalent Privacy), WPA (Wi-Fi Protected Access) e WPA2. Ecco una guida su come impostare una password per la tua connessione wireless ed acquisire così sicurezza.

Passaggi

  1. 1
    Accedi al router wireless. Teoricamente si può fare con il disco di installazione, ma il router solitamente è progettato anche per essere accessibile da remoto attraverso Internet.
    • Dovresti collegare il computer al router tramite un cavo ethernet inserito in una porta aperta. La maggior parte dei router ha quattro porte. Dopo di che, è possibile accedere a qualunque router andando sull’homepage dell’indirizzo IP. Nel tuo browser, digita 192.168.0.1 o 192.168.1.1 nella barra degli indirizzi. Questo dovrebbe portarti ad una finestra in cui inserire login e password. La password predefinita per la maggior parte dei router è "admin" e si deve digitare in entrambi i campi. Se questo non funziona, prova a lasciare un campo vuoto e scrivi admin nell’altro. Se non funziona, consulta qualsiasi guida disponibile per il produttore del router specifico.
  2. 2
    Scegli "Impostazioni di protezione" o "Impostazioni avanzate" nel sistema di setup online del tuo router. Ci dovrebbe essere l’opzione di scelta per il tipo di crittografia di rete.
  3. 3
    Seleziona WPA2 (che potrebbe apparire anche come WPA2-PSK), se il router offre questa scelta. Alcuni router più datati non hanno questa opzione.
  4. 4
    Scegli gli algoritmi AES per WPA2-Personal.
    • AES è l’acronimo di Advanced Encryption Standard ed è il migliore gruppo di algoritmi di crittografia wireless. L'altra scelta comune, TKIP o Temporal Key Integrity Protocol, è un vecchio ed affidabile set di algoritmi, ma non sicuro come la AES. Alcuni sostengono che il TKIP utilizza più larghezza di banda per la crittografia.
  5. 5
    Inserisci le tue nuove credenziali di login e password. Ogni dispositivo che tenterà di utilizzare la tua connessione wireless dovrà averle inserite per riuscire ad ottenere l'accesso.
    • La password deve essere una combinazione di lettere, numeri e simboli. Più la password di protezione è semplice, più è facile che qualcuno la indovini o che la trovi con un procedimento di “forza bruta”, come dicono gli hacker. Ci sono generatori di password online che consentono di creare password di protezione “forti”, cioè di impossibile o, per lo meno, improbabile individuazione.
  6. 6
    Salva le nuove impostazioni e aggiorna il tuo router. Per aggiornarlo, spegnilo e conta fino a dieci. Poi riavvialo e lascia che completi il suo ciclo di accensione: è completamente attivo quando tutte le luci frontali lampeggiano.
    • Assicurati di aggiungere le nuove credenziali di login e password a tutti i dispositivi che accedono regolarmente alla connessione Internet wireless. Per una maggiore sicurezza Wi-Fi, è possibile modificare la password di protezione ogni sei mesi circa.
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati di annotare la password in un luogo sicuro, nel caso in cui ne avessi ancora bisogno.
  • Un altro buon modo per aggiungere sicurezza alla tua rete Wi-Fi è di cambiarne il nome o SSID. Ogni router wireless ha un nome SSID predefinito. Qualcuno, tentando di rubare la connessione, può facilmente risalire al tipo di router dal codice che individua il nome della connessione. Dopo di che, può forzarne la password. È possibile disattivare la visualizzazione del tuo SSID così che nessuno possa vedere che hai una connessione Wi-Fi.
  • Se il router non offre la WPA2, seleziona WPA piuttosto che WEP. WPA2 è attualmente il metodo di crittografia più sicuro per le connessioni Internet wireless. Se è possibile selezionare solo tra WEP e WPA, scegli WPA. La crittografia tramite WEP è molto vecchia e facilmente superata dalla tecnologia moderna.
  • Assicurati di attivare il firewall. In alcuni router è disattivato per impostazione predefinita, ma costituisce un livello aggiunto di sicurezza Wi-Fi.

Pubblicità

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità