Come Aiutare Tuo Figlio a Scegliere Quale Strumento Musicale Studiare

È stupendo saper suonare uno strumento musicale, non è mai troppo presto per iniziare. I bambini sono curiosi e fantasiosi di natura, molti seguiranno la musica molto velocemente e la ameranno profondamente, Saper suonare uno strumento e leggere la musica sarà molto utile per il futuro del tuo bambino, gli studi hanno mostrato che la musica può aiutare a rendere un bambino più in gamba, più talentuoso, più maturo e più sicuro. Se non ha ancora terminato la scuola elementare, un buon background musicale lo aiuterà nelle bande della scuola media e superiore, diventando un esempio per i suoi coetanei.

Passaggi

  1. 1
    Diventa un esempio per tuo figlio e motivalo. Se hai del talento musicale, suona il tuo strumento davanti a tuo figlio e rispondi alle sue curiosità. Fallo sperimentare (naturalmente i bambini molto piccoli non dovrebbero giocare con il tuo oboe, specialmente senza la presenza di un adulto). Parla dei tuoi tempi nella banda scolastica, di quanto ti divertivi quando prendevi lezioni di piano e altre cose che possano catturare il suo interesse. Nota se mostra un interesse particolare per un certo strumento.
  2. 2
    Esponi tuo figlio alla musica. Inizia presto - quando tuo figlio è molto piccolo, suona per lui della musica tranquilla e fallo addormentare con un CD di musica classica. Quando diventa più grande, portalo ai concerti scolastici e professionali e mostragli certi strumenti. Potreste anche ascoltare musica e guardare video dei concerti insieme. Prova a insegnargli a “sentire” la musica, osserva cosa succede in quel momento. Prendi l'abitudine di mettere musica classica come sottofondo mentre leggi, cuci o fai qualcosa di rilassante. Prova a insegnarli a “sentire” la musica, osserva cosa succede in quel momento.
  3. 3
    Parlagli delle lezioni di musica. Forzarlo a imparare a suonare uno strumento oppure iscriverlo a lezione senza avvisarlo non aiuterà a incoraggiare l'amore e l'impegno per la musica che vorresti vedere. Se hai avuto successo con il passaggio precedente, probabilmente tuo figlio non vedrà l'ora di cominciare. Chiedigli se c'è uno strumento in particolare che vorrebbe suonare. Potrebbe voler suonare lo stesso strumento che suoni tu oppure dire “Non lo so”, in quest'ultimo caso vai avanti.
  4. 4
    Guarda le opzioni che hai. Se tuo figlio va a scuola media, controlla che tipo di programmi per banda/orchestra offrono. Se è a scuola elementare, controlla se nelle classi più avanzate hanno dei programmi musicali. In molte scuole elementari insegnano a suonare il flauto dolce, un grande strumento. Alcune scuole insegnano anche il piano o la chitarra classica. In alternativa, che lezioni ci sono nella tua zona? Per trovare insegnanti di musica, potresti chiedere al direttore della banda locale o dell'orchestra.
  5. 5
    Aiuta tuo figlio a scegliere uno strumento. Dovrai prendere in considerazione diverse cose...tra queste l'impegno di tuo figlio per la musica (è possibile che perderà interesse nel giro di una settimana... forse non è una buona idea andare a comprare uno susafono), la dimensione (non dare a un bambino di 8 anni un sassofono tenore, perché non riuscirà a tenerlo in mano) e la maturità (forse prendere lo strumento più costoso non è una buona idea, se correrà pericoli perché tuo figlio è spericolato). Una volta che ti sei fatto un'idea generale su cosa cercare, porta tuo figlio in un negozio di musica oppure organizza un incontro con un direttore di banda per fargli provare alcuni strumenti comuni da “principiante” - sono i seguenti:
    • Flauto dolce - il flauto è ritenuto solitamente solo per principianti, ma in effetti è uno strumento professionale (ascolta le registrazioni di Piers Adams, Dan Laurin e Michala Petri). I flauti di plastica sono abbastanza economici e dovrebbero essere acquistati per i principianti al posto di quelli di legno, che solitamente costano centinaia di euro se sono di buona qualità.
    • Clarinetto. Più grande e un po' più pesante, ma piuttosto facile da suonare. Dal clarinetto molti studenti passano poi ad altri strumenti, come il clarinetto basso, l'oboe o il fagotto.
    • Flauto traverso - un altro strumento comune nelle bande, il flauto traverso è abbastanza semplice da imparare a suonare. Considera però che può essere abbastanza difficile ottenere il primo tono da un flauto traverso e tuo figlio potrebbe scoraggiarsi se ci mette giorni o settimane per ottenerlo. I suonatori di flauto traverso avanzati hanno la possibilità di passare un giorno a suonare l'ottavino, di solito dopo quattro o cinque anni.
      • Ricorda che se tuo figlio inizia da piccolo a suonare il flauto traverso, potrebbe avere bisogno di una testata curva. Un flauto traverso con una testata dritta è di circa 61 cm e potrebbe fare male alle spalle dei bambini se lo suonano a lungo. Una testata curva è a forma di lettera J e ha circa 15 cm in meno della lunghezza del flauto. Quando sarà pronto, potrà passare a una testata dritta e regolare. Alcuni flauti per studenti hanno la testata sia dritta che curva.
    • Sassofono alto - quando la maggior parte della gente dice “sassofono”, si riferisce al sassofono alto. È il sassofono più comune e ha una dimensione maneggevole a qualsiasi età. Dal sassofono alto spesso gli studenti passano ad altre taglie di sassofono, come il soprano (più piccolo), il tenore (un po' più grande), e il baritono (ancora più grande).
    • Tromba/Corno - la tromba è uno strumento comune di ottone, il corno è uno strumento più piccolo molto simile. Sono entrambi preferiti dai principianti e dagli avanzati.
    • Trombone - il trombone è un altro strumento comune di ottone, unico rispetto agli altri perché usa una pompa mobile al posto delle valvole.
    • Baritono/Eufonio - questi due strumenti sono spesso descritti come “piccole tube”, alcuni programmi musicali fanno iniziare i bambini con il baritono o l'eufonio prima di passare alla tuba vera e propria. La principale differenza tra i due è che l'eufonio ha quattro valvole, mentre il baritono solo tre.
    • Corno francese - il corno francese è uno strumento molto particolare per via della sua forma. Ha la particolarità di essere suonato con la mano sinistra mentre la destra va messa nella campana. È un ottone.
    • Percussioni - le percussioni di solito si riferiscono a molti strumenti diversi - batteria, rullante, timpani, tastiera, percussioni, ausiliari e molti altri, a seconda di quello che puoi comprare o cosa offre la scuola.
    • Violino - il violino è lo strumento più piccoli della famiglia dei violini, uno strumento famoso tra i bambini che vogliono unirsi a un'orchestra.
    • Viola - la viola è simile al violino, ma un po' più grande, ha un tono più basso e suona su una chiave diversa quasi sempre.
    • Violoncello - il violoncello è uno strumento a corda basso, suonato in posizione dritta, non sotto il mento.
    • Chitarra - molti bambini sognano di imparare a suonare la chitarra, è uno strumento molto interessante e utile.
    • Piano - il piano è solitamente considerato lo strumento da insegnare a un bambino e offre la migliore istruzione musicale. Il piano è un ottimo strumento da imparare a suonare insieme a uno di quelli già descritti, perché una comprensione del piano può aiutare un bambino a sviluppare una comprensione di tutti le nozioni musicali, come la trasposizione, le scale, ecc.
    • Non dimenticare le voci! Anziché voler suonare uno strumento, alcuni bambini potrebbero voler cantare. Anche se dovranno forse aspettare che le corde vocali siano abbastanza mature da resistere allo stress, è un'alternativa agli strumenti costosi e le stesse tecniche possono essere applicate a molti stili musicali diversi.
  6. 6
    Compra, prendi in prestito o in fitto uno strumento, una volta presa la tua decisione. Molti negozi di musica offrono gli strumenti musicali in fitto, potrebbe essere una buona soluzione se non sei sicuro che tuo figlio sia davvero interessato a quello strumento. Se decidi di comprarne uno, cerca di restare in una gamma economica (chiedi a qualche negozio di musica che ti aiuti a scegliere).
  7. 7
    Incoraggia tuo figlio a esercitarsi. Una volta iniziate le lezioni o la pratica in un gruppo, il modo migliore per farlo migliorare è esercitarsi per almeno mezz'ora al giorno. Non essere troppo duro e non forzare la mano, ma assicurati che capisca quanto sia importante. Incoraggialo e motivalo e cerca di fargli i complimenti quando fa qualcosa molto bene.

Consigli

  • Sull'argomento strumenti popolari, cornamuse, quella scozzese delle Highlands o quella irlandese uilleanns (deriva dal gaelico cornamuse da guerra) potrebbero essere buoni strumenti in seguito, ma non per un bambino. Sono troppo grandi, troppo fragili, richiedono molto sforzo per essere suonati (specialmente gli uilleanns) e sono molto, molto costosi.
  • Alcuni strumenti possono avere versioni per “bambini” oppure avere altri simili della stessa famiglia che possono essere suonati facilmente dai bambini.
    • Ci sono clarinetti progettati per i bambini, come anche in metallo, che sono considerevolmente più leggeri e facili da tenere per i bambini. I clarinetti in metallo incredibilmente non hanno un suono molto diverso da quelli tradizionali in legno o in plastica.
    • I suonatori di tromba principianti possono trovare più facile cominciare con il corno, che è più piccolo della tromba e più “corto” e “grosso”.
  • Man mano che tuo figlio cresce, potrebbe voler iniziare a suonare un secondo strumento. Se pensi che possa gestirli, faglielo provare. Anche se non può suonare entrambi gli strumenti nella stessa orchestra, potrebbe suonare il suo strumento attuale nella banda e prendere lezioni per diversi strumenti.
  • Se tuo figlio non è particolarmente interessato a suonare uno strumento musicale, può pur sempre passare alle voci. Forse dovrà aspettare finché non diventa più grande e la voce si è sviluppata, poi intorno agli 8-9 anni può iniziare a cantare nel coro. Il coro è meno aggressivo e leggermente più debole delle voci d'orchestra, che si possono iniziare intorno ai 15-16 anni, quando le corde vocali sono mature e complete e una giusta ampiezza è stata sviluppata.
  • Sii ragionevole quando aiuti tuo figlio a scegliere lo strumento. Se tuo figlio potrebbe entrare nella custodia oppure lo strumento è alto due volte tuo figlio, è il caso di cercare qualcosa un po' più piccolo. Inoltre è meglio non scegliere uno strumento raro o mai sentito prima, come il clarinetto contrabbasso o il sassofono mezzo soprano. Strumenti del genere sono difficili da trovare, ancora più difficile è la musica e potrebbe perfino essere impossibile trovare un insegnante adatto, inoltre la maggior parte delle bande non hanno posto per loro. Perché far imparare il flauto contralto per poi scoprire che dovrà passare al flauto da concerto quando inizia a suonare a scuola.
  • Non dimenticare gli strumenti popolari! Se tuo figlio non sembra interessato a suonare uno strumento da concerto, cerca tra altri strumenti popolari, come il tamburello, il guitarron, la viola, ecc.

Avvertenze

  • Alcuni strumenti sono più difficili da imparare rispetto ad altri, ognuno va al proprio passo e ha successo con diversi strumenti. Solo perché tuo figlio riesce a produrre il suono al flauto al primo tentativo non significa necessariamente che lo farà sempre. Non scoraggiarlo, ma allo stesso tempo non forzarlo a fare qualcosa che non farebbe.
  • A proposito di stereotipi, non diventare vittima delle bande scolastiche. Secondo gli stereotipi i suonatori di flauto sono ragazzine odiose e concentrate solo su se stesse. Ci sono però anche molti ragazzi di successo tra i suonatori di flauto e la maggior parte delle ragazze non sono così male. Si dice che i suonatori di tromba siano ragazzi antipatici dalla testa grossa e hanno quell'atteggiamento “sono meglio di te”, insieme a un ego visibile da lontano. Non ascoltare - le ragazze suonano anche la tromba e ci sono molti ragazzi suonatori di tromba con ego più piccoli. La lista continua. Ci possono essere alcuni suonatori che ben si adattano a questi stereotipi, ma la maggior parte delle affermazioni non sono vere. O corrette.
  • Accetta il fatto che alcuni bambini non sono fatti per la musica. Va bene così. Incoraggiali a realizzare altre attività sane alle quali sono interessati. Se il bambino preferisce davvero non sedere in una banda, farà più male che bene costringerlo.
  • Evita gli stereotipi e i vecchi standard. Non c'è una regola che dice che tuo figlio dovrebbe imparare a suonare il violino o che devi costringerlo a prendere lezioni di piano finché non diventa adolescente. Molti bambini imparano a suonare altri strumenti come la tuba o l'oboe da piccoli. Forse questo smentisce alcuni dei luoghi comuni sui bambini musicisti, ma se lo fanno bene, gli stereotipi non dovrebbero preoccuparti.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Strumenti Musicali

In altre lingue:

English: Help Your Child Choose a Musical Instrument to Study, Español: ayudar a tu hijo a escoger un instrumento musical, Français: aider votre enfant à choisir un instrument de musique à apprendre, Português: Ajudar Seu Filho a Escolher um Instrumento Musical para Estudar, Русский: помочь вашему ребенку выбрать музыкальный инструмент для обучения

Questa pagina è stata letta 6 220 volte.
Hai trovato utile questo articolo?